• MangiaConsapevole
    • Salve ! se sei nuovo da queste parti, leggi prima il regolamento :-)

    • MangiaConsapevole si evolve ancora, spero ti piaccia la nuova veste grafica! Risoluzione consigliata ≥1280*800.

    • Ampliata la galleria degli Avatar.


     
    Valutazione discussione:
    • 0 voto(i) - 0 media
    • 1
    • 2
    • 3
    • 4
    • 5
    Ala di pollo = VELENO!
    Autore Messaggio
    genfranco Offline
    Member
    ***

    102

    0
    Messaggio: #1
    Ala di pollo = VELENO!
    Ciao, penso che quanto sotto non abbia bisogno di commenti.
    Buona lettura.......e poi Buona Salute.....
    ciaooo Genfranco

    Lo trovi sempre su questo link che se lo vedi ti rende maggiormente l'idea:
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    Ala di pollo = VELENO!
    Informazione di pubblica utilità.
    ....E LA GENTE NON IMMAGINA QUANTO....

    ALI DI POLLO

    Chicken Wins - Questo é molto pericoloso
    Evitate di mangiare ali di pollo. Molto spesso le donne lo fanno per risparmio. Ecco sotto una storia vera...!

    Una mia amica ha avuto di recente l'utero gonfio ed ha subito un'operazione per rimuovere la cisti. La cisti è stata rimossa piena di sangue di colore scuro. Lei pensava che sarebbe guarita dopo l'intervento chirurgico, ma purtroppo sbagliava.

    Pochi mesi dopo ci fu un peggioramento. Spaventata, è andata dal suo ginecologo per una consulenza.

    Durante a consultazione, il suo medico le ha posto una domanda alla quale lei rimase perplessa. Le ha chiesto se era una consumatrice frequente di ali di pollo e lei ha risposto di sì, chiedendosi come facesse a sapere le sue abitudini alimentari.
    A questo punto il medico le disse che la verità è che in questa epoca moderna i polli vengono iniettati di estrogeni per accelerare la loro crescita in modo che si possa soddisfare le esigenze della domanda sociale.

    I polli ai quali vengono iniettati questi ESTROGENI ARTIFICIALI di solito vengono tenuti fermi per il collo o per le ali. Per questo motivo questi luoghi hanno la più alta concentrazione di questi ESTROGENI ARTIFICIALI (quelli della PILLOLA ANTICONCEZIONALE che tu donna assumi, se la assumi, ogni giorno per intenderci) . Vuoi saperne di più? penso che per te donna sia importante averne informazione:

    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    Questi ESTROGENI ARTIFICIALI hanno effetti terribili sul corpo in quanto ne accelerano la crescita.

    Questi si rendono ancora più pericolosi in presenza di ORMONI NATURALI femminili, quindi rendendo le donne più vulnerabili alla crescita delle cisti alle ovaie o dei tumori alle ovaie. Così consiglio alle persone là fuori di controllare la loro dieta e ridurre la frequenza di consumo di ali di pollo!

    Le persone che hanno ricevuto questa mail, è bene che la passino ad amici e parenti o ne diano informazione, Sono sicuro che nessuno vuole vedere lui (lei) a soffrire!
    La frase giusta é MALATTIA = SOFFERENZA + RINUNCIA!

    Questa frase la trovi sempre su questo link:
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
    .
    .

    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
    30-12-2011 08:10 PM
    www Cerca Quota
    teo Offline
    Banned

    706
    Messaggio: #2
    RE: Ala di pollo = VELENO!
    io sto mangando 300 /400 g di petto di pollo al giorno
    30-12-2011 09:27 PM
    Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,178

    Messaggio: #3
    RE: Ala di pollo = VELENO!
    A me pare una gran panzana COMPLOTTISTA/VEGANA!
    Citazione:Durante a consultazione, il suo medico le ha posto una domanda alla quale lei rimase perplessa. Le ha chiesto se era una consumatrice frequente di ali di pollo e lei ha risposto di sì, chiedendosi come facesse a sapere le sue abitudini alimentari.

    Strano medico! Secondo me: più sensata, una prima domanda che avrebbe dovuto fare, nel caso di supposta origine ormonale del male, sarebbe stata per esempio: lei fa uso della pillola anticoncezionale?

    Io penso che, piuttosto, le donne dovrebbero evitare la pillola anticoncezionale: sicuramente bene non fa di sicuro!
    Anche se, in certi casi, si dice che:
    Citazione: è consigliabile assumere la pillola anticoncezionale per bloccare l'ovulazione, dando così il tempo alla cisti di riassorbirsi.
    Fonte: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    Poi sulla supposta presenza degli estrogeni nella carne di pollo:
    Citazione:Nella carne dei polli sono presenti gli estrogeni?
    Spesso si insinua che negli allevamenti avicoli si faccia uso di estrogeni o promotori della crescita per ottenere risultati più apprezzabili in minor tempo. La nostra azienda non utilizza estrogeni nei propri allevamenti, primo perché sono vietati e secondo perché non sono assolutamente ripaganti in termini economici in quanto il ciclo di vita ed il peso per capo sono così contenuti da non consentire l'ammortamento della spesa.

    Fonte: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    31-12-2011 01:33 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,504
    Messaggio: #4
    RE: Ala di pollo = VELENO!
    In Italia per fortuna non siamo ai livelli USA, dove molti contadini/allevatori sono gestiti dalle multinazionali e gli impongono delle condotte e certe rese stabilite, c'era una puntata di Report che parlava di questo.
    Anche se gli estrogeni fossero iniettati nelle ali non è che rimangono accumulati in loco, quindi per sillogismo dovremmo evitare di mangiare tutto l'animale.
    Un medico poi che faccia una correlazione precisa di ali di pollo con le cisti ovariche è cosa molto dubbia, ma proprio tanto.
    Il discorso è un po' più ampio, sull'uso di ormoni e antibiotici negli allevamenti, ma qui si sfonda una porta aperta, i furbi ci sono sempre, soprattutto per alcune tipologie, esempio bovini, ma i controlli ogni tanto funzionano. Per chi poi ha la possibilità di rifornirsi da realtà agricole di conoscenza diretta come ancora accade in molte parti d'Italia direi che la fiducia del consumatore è ben riposta.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    31-12-2011 03:49 PM
    www Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,178

    Messaggio: #5
    RE: Ala di pollo = VELENO!
    Citazione:Anche se gli estrogeni fossero iniettati nelle ali non è che rimangono accumulati in loco, quindi per sillogismo dovremmo evitare di mangiare tutto l'animale.

    Dare estrogeni alle galline, presumo, sarà pratica comune in america latina: evidentemente questi farmaci si trovano a buon prezzo. Cosa ben diversa quì in Italia! La carne di pollo è molto economica e difficilmente l'animale supera i 5 kg. di peso. Un ciclo di ormoni anabolizzanti, anche se comprati al mercato nero, perché in Italia è vietato, costeranno sicuramente molto di più di quanto si vale il pollo. Cosa ben diversa per un Manzo dove, essendo la bestia di grossa taglia e di carne pregiata, con la vendita della carne, in teoria, si dovrebbe avere un tornaconto. Pensate che il pollo intero io al massimo lo pago 3,50 al kilogrammo. Contro il filetto di manzo che costa ben 24,00 euro....
    Dovete sapere che quando ero addolescente io lavoravo saltuariamente in un allevamento di polli vicino all' officina di mio padre. Ero diventato talmente bravo che riuscivo ad acchiappare e caricare sul furgone 5 polli vivi alla volta (3 nella mano sinistra e 2 in quella destra). Aiutavo a pulire i capannoni e disporre anche i pulcini nuovi nei capannoni. Lo sai perchè il polli in 2 mesi e mezzo 3 crescevano così velocemente? Semplicissimo! Luci accese 24 ore su 24 con mangime e acqua sempre a disposizione e in abbondanza nelle mangiatoie. Praticamente, i polli, non dormivano quasi mai e mangiavano fisso mangimi al mais e soia macinati pieni di proteine, carboidrati, vitamine e minerali. Che ci crediate o no, almeno da noi era... ed'è ancora così!
    Poi cosa ne sappiamo, in quella foto dell'articolo postato da Genfranco, di che cosa viene inoculato in quel pulcino? Potrebbe essere benissimo un vaccino o un antibiotico (tutte cose di dubbia salubrità) ma legali e obbligatorie, somministrate da medici dell'USL abilitati (a questo ho assistito anche io).
    Poi converrete con me, che come ha giustamente fatto osservare Tropico, che senso avrebbe non mangiare solo le ali? Io se avessi la sicurezza non lo mangerei per niente tutto il pollo..... e non solo le ali. E penso che così farebbe chiunque con un po' di sale in zucca!
    Per questo continuo a pensare che l'articolo è, se non di propaganda vegana, "Complottista, Boicottatore e Animalista"!
    Noi vogliamo evitare: MALATTIA = SOFFERENZA + RINUNCIA!
    Se proprio dovete, evitate i polli surgelati provenienti da paesi che non sono l'Italia!
    Il più delle volte usare il "MA SE" farà evitare inutili paranoie e sopratutto di dover RINUNCIARE INUTILMENTE (SOFFRENDO PER QUESTO) a quache cosa che ci piace e ci fa star bene, e perché no, anche risparmiare, senza essere però MALATI......

    Con affetto FabiettoFelice

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    01-01-2012 01:16 PM
    Cerca Quota
    fedex Offline
    Member
    ***

    224

    0
    Messaggio: #6
    RE: Ala di pollo = VELENO!
    la carne di pollo (così come quella di vitello ) è in effetti molot a rischio, e anche se le norme sono diventate più ristrettive non sempre vengono rispoettate.. secondo me sono due tipi di carne da reperire presso fonti sicure (già un biologico da supermercato è più che accettabile) perchè altrimenti il rischio antibiotici e ormoni è davvero alto.. anche io lessi che il grosso di queste sostantze (così come dei PCB e dele diossine ) si annidano nella pelle e in tutte le parti grasse essendo liposolubili; secondo me però non ha senso scartare parti di un animale alimentato male perchè comunque il prodotto rimane a rischio, o lo si acquista sano oppure è meglio lasciarlo perdere in toto
    05-01-2012 04:07 PM
    Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,178

    Messaggio: #7
    RE: Ala di pollo = VELENO!
    Sugli antibiotici e vaccini (leciti) sono d'accordo pure io ma sugli ormoni anabolizzanti usati per ingrassare i "polli Italiani" NON lo credo possibile: antieconomico!
    Citazione:Nei polli e nei tacchini non c’è uso di ormoni estrogeni, perché tale impiego può offrire dei vantaggi all’allevatore solo per gli animali di grossa taglia (pollo e tacchino hanno una massa corporea limitata e un ciclo di maturazione di pochi mesi).
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    05-01-2012 06:47 PM
    Cerca Quota


    Vai al forum:


    Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

    DISCLAIMER

    AVVERTENZE MEDICHE: Quanto riportato nel presente sito ha scopi meramente informativi, come libertà di manifestazione del pensiero. L'autore non si assume nessuna responsabilità, di nessun genere, per l’uso personale ed improprio che i lettori potranno fare delle informazioni qui riprodotte. Si consiglia, esplicitamente, di consultare sempre il proprio medico curante prima di iniziare un qualunque programma dietetico e/o curativo. Le opinioni espresse, in qualunque pagina del sito e del forum, sono puramente personali ed in nessun modo prescrittive.

    PRIVACY POLICY

    La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003. I dati raccolti tramite cookie, email, indirizzi IP e social network, non saranno comunicati a terzi. Questi dati vengono utilizzati per il corretto funzionamento del sito e potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici. Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione, nonché di opporsi in ogni caso al loro trattamento. Le richieste vanno inoltrate tramite il modulo dei contatti.