• MangiaConsapevole
    • Salve ! se sei nuovo da queste parti, leggi prima il regolamento :-)

    • MangiaConsapevole si evolve ancora, spero ti piaccia la nuova veste grafica! Risoluzione consigliata ≥1280*800.

    • Ampliata la galleria degli Avatar.


     
    Valutazione discussione:
    • 1 voto(i) - 5 media
    • 1
    • 2
    • 3
    • 4
    • 5
    Allenamento natural vero e falso
    Autore Messaggio
    alessandro gelli Offline
    Apprendista
    **

    41

    2
    Messaggio: #1
    Allenamento natural vero e falso
    NATURAL VERO ( REAL NATURAL) E....FALSO NATURAL 2 DIVERSI MONDI.

    Spesso si leggono articoli su varie riviste sul web di allenamenti molti intensi e duri .
    A parte i più dotati geneticamente, molti veri Natural si sentono frustrati perchè non diventano grossi e "ripped" come quelli delle riviste che si appellano "CAMPIONI NATURAL DI BODYBUILDING".

    Negli anni ne ho conosciuti vari e nessuno era davvero Natural.
    Credo che, a parte discorsi etici ecc, sia il tempo di sviluppare una consapevolezza di vero natural 100% con le relative strategie allenanti, alimentazione bio-tipizzate sul network neuro-endocrino soggettivo e la corretta integrazione naturale, se necessaria, che comunque non deve essere un carico eccessivo, poichè l'organismo è basato e tarato sui dosaggi "fisiologici" che vanno rispettati
    .Per la mia esperienza, E' necessario essere esperti e "specializzati in casi veri natural e magari proprio per le costituzioni fisiche più difficili a costruire massa muscolare e performance.

    oltre alla Genetica è essenziale entrare nella mentalità moderna della Epigenetica, Nutrigenomica ecc.
    Ognuno può essere artefice della propria vita.

    Che ne pensate?
    un forte saluto a tutti
    alessandro gelli
    25-01-2014 01:33 PM
    Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,187

    Messaggio: #2
    RE: Allenamento natural vero e falso
    Concordo con tutto!
    Potrebbe fare qualche esempio di allenamento, come linea di orientamento, per ogni dei quattro biotipi?
    Potrebbe condividere con noi anche, sempre intese come linee di orientamento, l'alimentazione e l'integrazione adatta per ogni dei quattro biotipo base?
    Potrebbe condividere con noi anche una sua settimana di allenamento, alimentazione e integrazione?
    Scusi le mille domande, ma la mia sete di sapere è immensa! Grazieeee!

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    25-01-2014 03:11 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,507
    Messaggio: #3
    RE: Allenamento natural vero e falso
    Sono d'accordo, bisogna però capire quanto si adatti un tipo di allenamento all'individualità della persona.
    Vero anche che ci sono tanti finti natural, alcuni neanche lo crederesti che si dopano, ma basta guardare la difficoltà che abbiamo noi utenti di questo forum, esseri normali a fare un fisico anche vagamente simile a quello delle copertine.
    Basta andare indietro nel passato agli albori del bodybuilding, dove il doping era meno diffuso, per capire a che fisico si possa aspirare.
    Io comunque nel mio caso ho visto che mal sopporto i carichi submassimali, mi sfiancano più dei carichi modesti ma con allenamenti frequenti, e preferisco la seconda tipologia di allenamento per il semplice fatto che sembro crescere di più, in quanto recupero prima, stare anche 90/100min ad allenarmi per me non è un distress. Però vedo che la bibbia del Natural BB è la metodologia breve intenso infrequente nella quale non mi ritrovo perfettamente.
    Mi piacerebbe vedere un esempio concreto di allenamento per un natural che lei propone, che è adatto alla sua tipologia.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    25-01-2014 04:31 PM
    www Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,187

    Messaggio: #4
    RE: Allenamento natural vero e falso
    (25-01-2014 04:31 PM)Tropico Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Io comunque nel mio caso ho visto che mal sopporto i carichi submassimali, mi sfiancano più dei carichi modesti ma con allenamenti frequenti, e preferisco la seconda tipologia di allenamento per il semplice fatto che sembro crescere di più, in quanto recupero prima, stare anche 90/100min ad allenarmi per me non è un distress. Però vedo che la bibbia del Natural BB è la metodologia breve intenso infrequente nella quale non mi ritrovo perfettamente.

    Ormai ho assimilato e accettato il concetto di individualità. Penso che le varie inutili fazioni, multifrequenza vs BII, vs etc., alla luce dell'individualità, non hanno ragione di esistere. Semplicemente, anche se molti si ostinano a dire il contrario, un "allenamento universale" non esiste! Solo con lo studio, la sperimentazione, l'esperienza e la perseveranza, ognuno può trovare quello che meglio gli si addice. Per quanto mi riguarda, dopo svariate esperienze, al contrario del mio caro amico Tropico, ho avuto risultati concreti, in termini di aumento di forza, massa muscolare e prestanza psico-fisica, solo con allenamenti BII. Il massimo risultato, nella fattispecie, lo sto ottenendo con l'Heavy Duty 2 del defunto Mentzer. Un salto di qualità l'ho fatto da quando mi sono attrezzato di power rack. Ultimamente ho sperimentato ulteriori miglioramenti applicando delle informazioni, sull'importanza dell'idratazione muscolare, apprese nei suoi utilissimi scritti, prof. Gelli! Da quando, poi, non mi paragono più a terzi, come consiglia anche lei, ma solo con me stesso, sono ancora più soddisfatto!

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    25-01-2014 05:28 PM
    Cerca Quota
    alessandro gelli Offline
    Apprendista
    **

    41

    2
    Messaggio: #5
    RE: Allenamento natural vero e falso
    Esatto, non esiste la bibbia del natural perchè non esiste un allenamento ( e tutto il resto) uguale per tutti.

    Con la mentalità del curioso , iniziai a fare domande ai GROSSI nella palestra RICCIARDI a Firenze ( oggi sto a Roma ed insegno alla Sapienza di Roma), il titolare di allora fu il fondatore della nota e mitica rivista CF( cultura fisica ), questi GROSSI mi dicevano.... GROSSO MODO la stessa cosa: 3X8 molti esercizi a cedimento.

    Strano ci dicevamo con gli altri ragazzi della palestra...ma sono gli stessi allenamenti che facciamo noi solo con carichi più leggeri.
    Dopo 1 anno nessuno era ENORME. risultati visibili li avevano i ragazzi di corporatura già grossa e muscolosa.
    noi SECCHI E OSSUTI ...risultati più sulla forza e resistenza ma di muscolo "estetitico" ben poco come cm ...
    erano gli anni '70.
    non sapevi del doping.
    non si sapeva nulla ne di fisica medica fisiologia ..ecc.

    Facevi pesi.

    poi arrivarono le scuole oppost HEAVY DUTY ( alti carichi poche rip e serie) e quella di NUBRET ovvero l'esatto opposto.( e poi tutte le altre ....
    2 bibbie di 2 "religioni" opposte.

    Stuart Mc Robert ( scopiazzato davvero in modo vergognoso) iniziç ad affrontare il natural in modo più realistico.

    inutile dire che io stesso ho una base di Mc Robert inserita nei miei sistemi allenanti ( e lo dichiaro), a cui ho aggiunto molto altro basato su esperienze pratiche di SECCHI E OSSUTI come ero io....

    Ci vollero anni per arrivare a ipotizzare una via personalizzata e poi che si potevano alternare anche il carico "pesante-leggero" nella stessa settimana ( anche se con termini diversi in base alle scuole).

    In pratica, si parte sempre dalla bio-tipizzazione e combinazioni dei biotipi che il soggetto ha, poi 'alimentazione adatta ai suoi scopi e poi..l'alenamento.

    esatto: prima l'alimentazione e poi l'allenamnto.

    Molti oltre a NON SAPER EFFETTUARE IL MOVIMENTO IDEALE, NON SANNO PORTARE LA MENTE NEL MUSCOLO.
    E' LA BASE CHE I MIEI MAESTRI GIAPPONESI MI INSEGNARONO.

    Ma io, a quei tempi non avevo capito che questa legge ( corpo mente) andava estesa a tutto...pure mentre esegui trazioni alla sbarra, dip alle parallele, piegamenti ecc...

    Il muscolo si sviluppa per compensazione-adattamento allo stress, un meccanismo simile ( come esempio) è l'abbronzatura:
    se non dai il tempo ai melanociti di produrre la melanina e non dai il tempo di fissare l'abbrozatura ti ustioni.
    ovvero: stress ( muscolare o solare ecc ec) fase di compensazione e "poteniziamento-incremento di resistenza a quel tipo di stress.

    quindi le strategie X I VERI NATURAL CONTEMPLANO strategie di relax e recupero che amo insegnare e che hanno fatto sviluppare muscoli in coloro che, VERI NATURAL, tendevano ad essere HARD GAINER e con cortisolo alto e testosterone basso...

    e poi un argomento che ho visto ci ( a voi e me ) : la TIROIDE.
    Questa ghiandola, lo dico avendo preparato lezioni universitaire, NON VA trattata COME SEPARATA DAL CORPO ma concepita come la esecutrice di comandi prima ipotalamici e poi ipofisari...e questo è ben noto.

    meno noto è che l'ipotalamo essendo influenzato da Stressors ,sostanze alimentari, buone alcune tossiche altre, clima ecc ecc può essere aiutato con "rimedi naturali" nella sua ottimizzazzione.

    tutto il sistema psico-neuro-endocrino deve essere ottimizzato nel NATURAL BB.
    a partire anche dalla qualità del SONNO, che è essenziale affinchè la nuova percentuale di muscolo possa essere ben sintetizzata.
    Ottimizzato il tutto la ideale alimentazione soggettiva fa il resto se l'allenamento, oltre che ben effettuato tecnicamente è effettuato anche con la concentrazione mentale.

    In tanti anni mi sono dedicato non ai fortunati che si ingrossano e si rinforzano facilmente, ma a coloro che pur allenandosi restavano...quasi come prima.

    un cenno sulle tecniche allenanti:
    prima di caricare peso per cedere classicamente all 8-10 rip, imparare a portare la mente nel muscolo target con movimenti lenti peso leggero senza alcun cedimento per 10-15 rip.

    sempre effettuare full range e 1-2 secondi di allungamento e1- 2 s di contazione di picco.

    quando si è progrediti la metodica sopra citata la si userà per warm up il riscaldamento per ottimizzare risultati ed evitare strappi ecc....
    poi ne parleremo più a lungo... aspetto le vostre esperienze per condividerle insieme.
    ps ricordo che scrivo rapidamente e gli errori di battitura saranno numerosi....chiedo venia...

    Un forte saluto a tutti
    alessandro gelli

    ps...paragonatevi a voi stessi....non ad altri.
    voi siete l'artfice della vs vita.

    e se potessi con un mio banale consiglio aiutare qualcuno...avrei un motivo in più per essere contento di aver dedicato la mia alla ricerca empirca basata sul PROVA-COLLAUDA-CONFERMA O SCARTA.

    SENZA credere di trovare la soluzione uguale per tutti.
    Chi vi vuol vendere il sistema ferreo-rigido uguale per tutti...vende.

    il PT di oggi dovrebbe studiare tutti i metodi di allenamento , alimentazione ecc e poi far fare al suo utente ciò darà maggior risultato...e salute globale.
    (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-01-2014 01:39 PM da alessandro gelli.)
    27-01-2014 01:33 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,507
    Messaggio: #6
    RE: Allenamento natural vero e falso
    Con il tempo non ho potuto far altro che consolidare le basi del natural BB, l'alimentazione di pari passo con il riposo.
    Sono passato in vari esperimenti dietetici con risultati abbastanza deludenti come rendimento fisico in palestra.
    Finché non ho trovato la mia alimentazione ero una altalena di alti e bassi in palestra, a volte facevo passi indietro.
    In secondo luogo il riposo notturno, per riflesso dell'alimentazione, era poco ristoratore, ho passato alcuni anni in cui da quando poggiavo la testa sul cuscino a quando chiudevo gli occhi passavano 30-40minuti.
    La mattina ero stanco, non mi sentivo recuperato.
    Quindi non curando perfettamente queste due basi la palestra era solo un distress.
    Per fortuna ho trovato la mia strada alimentare, cosicché di riflesso anche il sonno è migliorato e me ne basta meno, anche se posso migliorare questo aspetto perché sono sregolato avendo una vita sociale attiva da non sposato/non convivente.
    Quando mi alleno, ho bisogno di più ore di riposo, mi sento bene con 9 ore di sonno, quando non mi alleno, mi bastano8 ore. Sotto tale soglia non mi sento al 100% e in questo anno ho deciso di non allenarmi affatto quando so che le basi sono state trascurate, alimenterei solo stress.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    27-01-2014 03:12 PM
    www Cerca Quota
    alessandro gelli Offline
    Apprendista
    **

    41

    2
    Messaggio: #7
    RE: Allenamento natural vero e falso
    esatto!
    Per innescare il processo multi-fattoriale che porta all'incremento della desiderata massa muscolare, e della performance, serve la ri-corstruzione del tessuto micro-laceratocon l'aggiunta di ulteriore muscolo.
    ecco percjhè il sonno ed il riposo e lo stile di vita ideneo sono essenziali per il VRO NATURAL BB.
    IL MUSCOLO SI ACCRESCE, VA SEMPRE RIBADITO PER SOVRA-COMPENSAZIONE, la natura ci dà la possibiòlità di adattarci , entro certi limiti allo STRESS.
    QUINDI LO STIMOLO ALLENANTE E' UNO STRESSOR.

    per innescar l'adattamento ottimale serve dirigere lo stress CALIBRATO nell'allenamento CON LA GIUSTA INTENSITA' E DURATA SOGGETTIVA.
    la durata el'intensdità a parità di soggetto cambiano in base al momentaneo stile di vita di quel soggetto o di avvenimenti ( lutti dispiacere, nervosismi ecc)
    quindi nel natural bb OLTRE ALL'ALLENAMENTO E' IMPORTANTE LA FASE PLURIFATTORIALE DEL RECUPERO E POI DELLA COMPENSAZIONE CON LA SINTESI DI NUOVO ED ULTERIORE MUSCOLO.

    Ne parleremo ancora.
    un saluto a tutti.
    27-01-2014 05:56 PM
    Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,187

    Messaggio: #8
    RE: Allenamento natural vero e falso
    (27-01-2014 03:12 PM)Tropico Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Sotto tale soglia non mi sento al 100% e in questo anno ho deciso di non allenarmi affatto quando so che le basi sono state trascurate, alimenterei solo stress.

    Condivido! Anche io mi alleno solo se mi sento al top: penso che sia controproducente aggiungere stress ad altro stress. Molti non si sanno ascoltare e si allenano, svogliati, solo perché è il giorno canonico e hanno paura, se lo saltassero, di de-compensare/rimpicciolirsi. Ma come è possibile de-compensare se non si ha ancora recuperato? Se non si recupera come si pensa di poter sovra-compensare? In termini salutistici poi che senso ha? Dopotutto noi non siamo agonisti!

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    27-01-2014 07:04 PM
    Cerca Quota
    alessandro gelli Offline
    Apprendista
    **

    41

    2
    Messaggio: #9
    RE: Allenamento natural vero e falso
    ESATTO! non ha senso aggingere altra microlacerazione se ancora non hai ri-costrutito e sovra-compensato con il guadagno di ulteriore massa muscoalre.

    ricordo che però non esiste solo l'allenamento a micro-lacerazione ( che però aumenta il muscolo se ben sovra compensato e la massa resta se mangi bene ) ma anche il "pompaggio".

    se dovessi allenare un attore o simili in 3 mesi non andrei a microlacerare ( che però offre massa "permanente") ma a "gonfiare" con allenamenti che portano risultati estetici rapidi e che rapidamente se ne vanno...
    sempre in ambiente natural vari aminoacidi creatina fosfatidilserina minerali e vitamine , curando sempre riposo e recupero e...

    IL COCKTAIL POST WORK OUT.
    nella post allenamneto sino a 24 ore dopo ( circa..) una carenza alimentare qualitativa e non solo quantitiativa può impedire lo sviluppo e danche l'ideale pompoaggio muscolare.

    Se vi interessa ne parleremo e vi posto degli articoli su questo.
    Buon allenamento.
    se non state al massimo non fate pesi, ma tecniche anti-stress.
    avete già capito perchè, ma ne parleremo più avanti
    27-01-2014 08:20 PM
    Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,187

    Messaggio: #10
    RE: Allenamento natural vero e falso
    Certo che ci interessa! Per favore posti pure tutto il materiale che ritiene utile, grazie!

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    27-01-2014 08:41 PM
    Cerca Quota
    alessandro gelli Offline
    Apprendista
    **

    41

    2
    Messaggio: #11
    RE: Allenamento natural vero e falso
    Volentieri, poi possiamo fare tutti i commenti e confrontare le esperienze.
    a quale mail?
    28-01-2014 11:49 AM
    Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,187

    Messaggio: #12
    RE: Allenamento natural vero e falso
    Può usare, durante la compilazione del messaggio, la funzione "nuovo allegato - scegli file" e per i successivi "aggiungi allegato". Trova i collegamenti sopra ai tre tasti "invia risposta, anteprima messaggio e salva come bozza ". Grazie!
    CiaoFelice

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    28-01-2014 12:20 PM
    Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,187

    Messaggio: #13
    RE: Allenamento natural vero e falso








    Mauro Copellini fisicamente, per essere un natural, è proprio messo bene! Ha braccia da 42 cm. e un petto veramente ben fatto.
    Siamo quasi coetanei, siamo "bassi" uguale e pesiamo praticamente lo stesso tanto... solo che io a confronto faccio cagare. Ironico

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    18-04-2014 09:20 AM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,507
    Messaggio: #14
    RE: Allenamento natural vero e falso
    Alla faccia nostra, la vecchia ricetta del BB, petto di pollo e riso, verdure scondite, albumi a go go, tutto pesato, zero sgarri.
    Integratori classici di BCAA, glutammina, siero del latte, tribulus, multivitaminico, poca creatina.
    Beve 4 litri di acqua, sacrificandosi, dice, perché non sempre gli va... e ci credo.
    Comunque dai video delle gare sono tutti più o meno come lui in statura.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    18-04-2014 11:58 AM
    www Cerca Quota
    alessandro gelli Offline
    Apprendista
    **

    41

    2
    Messaggio: #15
    RE: Allenamento natural vero e falso
    (18-04-2014 11:58 AM)Tropico Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Alla faccia nostra, la vecchia ricetta del BB, petto di pollo e riso, verdure scondite, albumi a go go, tutto pesato, zero sgarri.
    Integratori classici di BCAA, glutammina, siero del latte, tribulus, multivitaminico, poca creatina.
    Beve 4 litri di acqua, sacrificandosi, dice, perché non sempre gli va... e ci credo.
    Comunque dai video delle gare sono tutti più o meno come lui in statura.

    I video sono ben fatti. Ringrazio anche Fabietto per la segnalazione.
    Dopo anni che ho visto veri natural, oltre al mio caso specifico ovvio, credo che l'autoe del video sia natural..ho un allievo che sta sperimentando il sistema NFBBS in 1 anno .......è ben più grosso e definito rispetto al quel ragazzo dei video, ma: il ragazzo in questione ha 30 anni è un sanguigno magro, sta alle regole del NFBBS non sgarra mai.

    Vive lo stress perché è direttore di banca con 1000 responsabilità e rischi.
    L'NFBBS utilizza tecniche di preparazione prima dell allenamento tipo auto-digitopressioni e poi attivazioni della circolazione e varie tecniche derivate dalle arti marziali e arti orientali varie.....sembrano strane? funzionano e molto.
    Bisogna guardare i risultati empirici.

    Poi l'allenamento e l'alimentazione sono da personalizzare....nel natural la personalizzazione è più importante che nel dopatone.

    Dopo l'allenamento nell NFBBS si effetuta un particolare "rliassamento" ( è un qualcosa di ben articolato e complesso) per ottimizzare il network neuro-endocrino.
    anche nel giorno successivo del riposo ( ma c'è il lavoro stressante) si praticano tecniche di relax istantaneo ( a parole non si può far capire vanno vissute essendo pratiche di origine orientale-marziale).

    in pratica l'NFBBS ti porta a ottimizzare il recupero e la compensazione naturale.

    nella ultima edizione ( 2014) del libro metodologie anti-aging antistress ho ampliato le sezioni che riguardano queste sezioni ( rilassamento autocontrollo emotivo ecc ecc).
    In pratica ho inserito tutto ciò che si poteva prendere dall'oriente, in particolare dalle vie dei monaci guerrieri, per ottimizzare i risultati in cui un bel fisico è in realtà MANIFESTAZIONE DI SALUTE EFFICIENZA E FUNZIONALITA'.
    Nel doped è tutto il contrario.
    La scelta natural si basa sulla conoscenza degli effetti collaterali a breve medio e anche a lungo termine....cmq la salute non va d'accordo con lo stress non gestito.

    Buona salute NATURALE a tutti!

    (20-04-2014 12:55 PM)alessandro gelli Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
    (18-04-2014 11:58 AM)Tropico Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Alla faccia nostra, la vecchia ricetta del BB, petto di pollo e riso, verdure scondite, albumi a go go, tutto pesato, zero sgarri.
    Integratori classici di BCAA, glutammina, siero del latte, tribulus, multivitaminico, poca creatina.
    Beve 4 litri di acqua, sacrificandosi, dice, perché non sempre gli va... e ci credo.
    Comunque dai video delle gare sono tutti più o meno come lui in statura.

    I video sono ben fatti. Ringrazio anche Fabietto per la segnalazione.
    Dopo anni che ho visto veri natural, oltre al mio caso specifico ovvio, credo che l'autoe del video sia natural..ho un allievo che sta sperimentando il sistema NFBBS in 1 anno .......è ben più grosso e definito rispetto al quel ragazzo dei video, ma: il ragazzo in questione ha 30 anni è un sanguigno magro, sta alle regole del NFBBS non sgarra mai.

    Vive lo stress perché è direttore di banca con 1000 responsabilità e rischi.
    L'NFBBS utilizza tecniche di preparazione prima dell allenamento tipo auto-digitopressioni e poi attivazioni della circolazione e varie tecniche derivate dalle arti marziali e arti orientali varie.....sembrano strane? funzionano e molto.
    Bisogna guardare i risultati empirici.

    Poi l'allenamento e l'alimentazione sono da personalizzare....nel natural la personalizzazione è più importante che nel dopatone.

    Dopo l'allenamento nell NFBBS si effetuta un particolare "rliassamento" ( è un qualcosa di ben articolato e complesso) per ottimizzare il network neuro-endocrino.
    anche nel giorno successivo del riposo ( ma c'è il lavoro stressante) si praticano tecniche di relax istantaneo ( a parole non si può far capire vanno vissute essendo pratiche di origine orientale-marziale).

    in pratica l'NFBBS ti porta a ottimizzare il recupero e la compensazione naturale.

    nella ultima edizione ( 2014) del libro metodologie anti-aging antistress ho ampliato le sezioni che riguardano queste sezioni ( rilassamento autocontrollo emotivo ecc ecc).
    In pratica ho inserito tutto ciò che si poteva prendere dall'oriente, in particolare dalle vie dei monaci guerrieri, per ottimizzare i risultati in cui un bel fisico è in realtà MANIFESTAZIONE DI SALUTE EFFICIENZA E FUNZIONALITA'.
    Nel doped è tutto il contrario.
    La scelta natural si basa sulla conoscenza degli effetti collaterali a breve medio e anche a lungo termine....cmq la salute non va d'accordo con lo stress non gestito.

    Buona salute NATURALE a tutti!

    ps io a 25 anni ero uno scheletrino alto 1,90 m....pesavo 67 kg...
    con i miei muscolini ero in proporzione molto forte. a quella età avevo quasi 20 anni di arti marziali sulle spalle. Ero sciolto e scattante ma.....nessun ragazzo in occidente mi prendeva sul serio. Temevano di diventare secchi come come.....
    a 30 anni iniziai il natual BB in modo tutto sbagliato: seguivo i consigli dei "campioni doped" e il risultato fu un esaurimento nervoso e fisico. ( da buon cerebrale catabolico) ...... dopo 3 anni ripresi capendo che si doveva rivoluzionare tutto.
    Capii negli anni 80 ( in particolare durante alcuni esami universitari) cosa era il Doping e che non sarei mai diventato come quelli che vedevo nelle palestre di culturismo.
    Gli effetti collaterali del doping erano già noti da allora.

    Cosi' , nel tempo, misi a punto un sistema che andava bene per me, super attivo, cerebrale catabolico che non metteva sù muscoli neanche a pregare.
    Quindi negli anni successivi dopo essermi trasformato ( come sono oggi 105kg) , mi dedicai ai casi difficili.
    Capendo anche la loro frustrazione e mentalità.
    il natural BB diventa così una via evolutiva corpo mente a più livelli.

    Discorso lungo!
    (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 20-04-2014 01:07 PM da alessandro gelli.)
    20-04-2014 12:55 PM
    Cerca Quota


    Vai al forum:


    Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)

    DISCLAIMER

    AVVERTENZE MEDICHE: Quanto riportato nel presente sito ha scopi meramente informativi, come libertà di manifestazione del pensiero. L'autore non si assume nessuna responsabilità, di nessun genere, per l’uso personale ed improprio che i lettori potranno fare delle informazioni qui riprodotte. Si consiglia, esplicitamente, di consultare sempre il proprio medico curante prima di iniziare un qualunque programma dietetico e/o curativo. Le opinioni espresse, in qualunque pagina del sito e del forum, sono puramente personali ed in nessun modo prescrittive.

    PRIVACY POLICY

    La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003. I dati raccolti tramite cookie, email, indirizzi IP e social network, non saranno comunicati a terzi. Questi dati vengono utilizzati per il corretto funzionamento del sito e potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici. Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione, nonché di opporsi in ogni caso al loro trattamento. Le richieste vanno inoltrate tramite il modulo dei contatti.