Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[Articolo] Semi di Canapa
#1
[Immagine: Hempnutcomposition.gif][Immagine: hempseed.jpg]

Semi di canapa, tra mito e realtà.

Su forum e blog è un cibo molto chiacchierato, cercando hemp seed o hemp protein si troveranno diversi pareri, alcuni interessanti, alcuni meno, alcuni ripetuti a pappagallo.
Oltre alla salubrità in generale, si spinge sul contenuto proteico e sul profilo aminoacidico che avrebbe qualcosa di speciale. La frazione proteica è composta per la maggior parte da una sorta di legumina esamerica, l'Edestina.
(1)Le Legumine assieme alle Viciline sono le due sottoclassi delle Globuline. Le Legumine sono globuline con una massa molecolare maggiore (11S) che può superare i 400KDa (kilodalton) al contrario delle Viciline che sono più piccole(7S) 200KDa. S è un'unità di velocità di sedimentazione per unità di forza centrifuga in una ultracentrifugazione.
Le legumine sono formate da sei subunità diseguali, ognuna delle quali è formata da un polipeptide acido e uno basico, legati insieme da ponti disolfuro, questi legami rendono la solubilità in acqua del prodotto scarsa a ph inferiore a 8 (11). Le legumine devono il nome alla diffusa presenza nelle leguminose, ma sono anche presenti nelle monocotiledoni come l'avena ed il frumento.
Si comprende quindi che l'Edestina non ha molto di diverso dalle proteine di legumi e cereali.
Il plus dei semi di canapa semmai deriva da un altro fattore, l'assenza degli inibitori della tripsina(2),ossia inibitori enzimatici che rallentano la proteolisi, la digestione delle proteine. Alimenti come la soia,fava,lupino,piselli,fagioli, al contrario hanno questi fattori antinutrizionali che possono portare ad una ipertrofia pancreatica se consumati tal quali.
Per quel che concerne gli altri antinutrienti, come le lectine, fitati e tannini che riguardano il mondo vegetale, nei semi di canapa non ci sono studi. Ad ogni modo l'uso dei semi di canapa è fatto prevalentemente crudo, mentre l'uso degli altri legumi menzionati va fatto cotto o previo trattamento (ammollo,fermentazione etc), ad esempio il calore elimina lectine e inibitori della tripsina nei fagioli, in soli 10min di cottura si abbassano drasticamente questi fattori, in cotture più lunghe il contenuto diventa assolutamente trascurabile o assente(3) . Nelle arachidi la tostatura classica elimina del tutto l' anti-tripsina(3).
Questo approfondimento servirà per valutare successivamente le proteine isolate delle canapa con le proteine isolate della soia, che apparentemente mostravano valori per me non plausibili, per via dei fattori antinutrienti molto elevati della soia, ma questa nel punteggio PDCAAS si guadagnava posti da primato.
Il Protein Digestibility Corrected Amino Acid Score tiene conto del fattore di assorbimento delle proteine nell’organismo umano e di una correzione calcolata sull’aminoacido limitante di una data proteina. Il PDCAAS, è stato adottato dalla FDA e dalla FAO/WHO, utilizza come riferimento l'apporto aminoacidico ottimale in bambini di 2-5 anni, in questa fascia di età la richiesta è massima.
Come anticipato prima, essendo l'edestina una sorta di legumina era lecito aspettarsi valori di PDCAAS simili ai legumi e certi cereali.
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Il fattore limitante dagli studi eseguiti è la carenza dell'aminoacido Lisina. I semi sgusciati aumentano la digeribilità e il contenuto proteico e quindi un maggiore punteggio PDCAAS. Altresì l'alto contenuto di Metionina è utile per integrare il profilo aminoacidico di altri vegetali, completandosi a vicenda.(4)
Il punteggio aminoacidico di una proteina riflette la misura nella quale una proteina soddisfa le esigenze di un individuo per un particolare aminoacido nella dieta. Un punteggio di 1.0 o maggiore indica che questo aminoacido non è limitante. Il punteggio più basso di tutta la gamma degli aminoacidi è preso come punteggio per l'intera fonte proteica, qualunque sia il contributo relativo degli altri aminoacidi.
Questo significa che i semi di canapa hanno un punteggio complessivo che è dato dal solo valore della Lisina, ovvero l'aminoacido più carente. Secondo una media di molte fonti di canapa di zone diverse(4) si ha che i semi interi hanno un punteggio di 0.62, i semi decorticati(sgusciati) 0.61, la farina di semi 0,58 e i gusci 0,50. Variabilmente alla provenienza dei semi di canapa, la leucina è il secondo aminoacido limitante, e il Triptofano il terzo.
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
p.s. le sigle HS1,HS2... sono i nomi dei prodotti di canapa presi a campione da diversi fornitori.
Poichè il punteggio aminoacidico fornisce solo una delle misure delle qualità di proteine, per quantificare meglio la qualità di una proteina alimentare deve essere considerato quanto questa proteina venga assimilata e digerita bene dal corpo. Questo è il concetto che sta dietro alla correzione del punteggio secondo la digeribilità degli aminoacidi. Il calore danneggia la digeribilità delle proteine. La stima di efficienza proteica netta (PER) è simile per i semi e per la farina di semi e riflette la capacità del soggetto di prova (topo in crescita), a depositare nel corpo le proteine. Segue una tabella di confronto in comparazione alle caseine che hanno una alta digeribilità.
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Pertanto la digeribilità delle proteine viene abbassata a seconda della fibra presente,( leggere le etichette quando si acquistano i semi o la farina di canapa), dal calore e dalle condizioni ossidanti. Purtroppo la limitazione della Lisina abbassa il punteggio PDCAAS per una eventuale esigenza da parte di un bambino di 2-5 anni che ne ha più bisogno, ma non dice le altre potenzialità della proteina, ovvero la ricca presenza di arginina, anche 130mg per grammo, l'arginina è precursore dell'ossido nitrico, promuove una salute cardiovascolare, immunitaria e muscolo riparativa(5), quindi le pro di canapa sono una ottima fonte digeribile di arginina, forse da qui nascerà il mito di alcuni bodybuilders con l'equazione hemp protein=muscoli. Prima di passare allo studio delle Protiene Isolate di canapa (HPI) segnalo uno studio in cui è stata approfondita la sequenza aminoacidica delle hemp protein dove il 20% della mole degli aminoacidi conteneva zolfo. Questa proteina è stata la più simile alle proteine ricche di metionina come le noci del brasile e la proteina dolce ricavata dal mabinlang, una pianta della Cina.(2)

HPI vs SPI
Tra le fonti vegetali le proteine di soia isolata(SPI) sono considerate il top, vediamo come si comportano a confronto delle proteine isolate della canapa(HPI).
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Per la tabella qui sopra Moisture si intende l'umidità e per Ash le ceneri, per Other si intendono principalmente i carboidrati.
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) ""Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
I risultati hanno indicato che le HPI hanno avuto buoni profili di amminoacidi essenziali necessari anche per i neonati, simili a quelli della caseina e SPI. Per alcuni aspetti, la nutrizione con HPI è superiore a quella di SPI. I neonati hanno esigenze nutrizionali molto critiche a causa della rapida crescita e immaturità della funzione gastrointestinale, e nove amminoacidi sono stati individuati come essenziali per i bambini:
treonina, valina, leucina, isoleucina, lisina, triptofano, fenilalanina, metionina e istidina. Arginina e cistina sono essenziali anche per i neonati a basso peso alla nascita. In accordo con la FAO / OMS che ha suggerito i requisiti per i bambini di 1 anno di età.
HPI ha alto contenuto di istidina (29,3 mg / g di proteine), amminoacidi aromatici acidi (tra cui fenilalanina e tirosina, 87,8 mg / g di proteine), e treonina (47,6 mg / g di proteine), e simili contenuti di isoleucina e valina (Tabella qui sopra). In confronto, solo gli aminoacidi lisina e contenenti zolfo (metionina e cistina) nelle HPI sono amminoacidi limitanti per bambini di 1-5 anni. Per i bambini di 10-12 anni, tutti i requisiti essenziali di amminoacidi in HPI sono sufficienti per la FAO che ha suggerito i requisiti, ad eccezione del contenuto di aminoacidi acidi contenenti zolfo che è leggermente inferiore (11). Ad oggi, non c'è una relazione sui limiti di aminoacidi delle proteine di canapa per il consumo umano. Nella prima letteratura, l'edestina come unica proteina nella dieta dei ratti giovani è risultata inadeguata per la crescita, cistina e lisina sono almeno i due aminoacidi responsabili di questa deficienza qualitativa (6).
Rimando a questo "Per favore registrati qui per vedere il link :-) " per un approfondimento sul processo d'isolamento delle proteine di canapa.

Conclusioni
Le proteine dei semi di canapa come unica fonte perfettamente assimilabile e bilanciata è un mito, mi spiace per i vegani che spingono molto su questo fattore, ma dati alla mano, l'edestina ha un profilo aminoacidico come i legumi e certi cereali, ci sono tuttavia spunti interessanti, ad esempio l'alto contenuto di arginina può essere sfruttato dagli sportivi, e a mio parere il contenuto di aminoacidi può essere bilanciato -ma soprattutto elevato in valore biologico/PDCAAS- con lievito di birra (ad esempio), che ha un'alta concentrazione di lisina, fattore limitante in tutti gli studi presi a riferimento. Ma sempre ad uso sportivo è meglio prendere in considerazione le proteine isolate (HPI) al 70% o al 50% altrimenti la fibra abbassa la digeribilità e la disponibilità delle proteine stesse. L'edestina denatura a circa 95°. Ci sono alcuni studi che comunque sono positivi dove viene evidenziata la proprietà anti-fatica e immunostimolante dei semi di canapa riducendo l'acido lattico nel sangue e aumentando il glicogeno epatico, questi fattori credo siano riconducibili all'Arginina (7). Come alimento consumato tal quale è da notare che la fibra aiuta nella costipazione funzionale(8.) e nella riduzione dell'aggregazione piastrinica (9).
Una nota sul THC, un consumo consistente e regolare dei semi può portare a risultati positivi ai test antidroga(10)
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


1) Biochimica Vegetale - Massimo Maffei
2) Isolation and primary structure of a methionine- and cystine-rich seed protein of Cannabis sativa - Odani S. 1998 Apr;62(4):650-4
3) "Per favore registrati qui per vedere il link :-) " convegno ISS FOCUS.1137421731.pdf
4) Evaluating the quality of protein from hemp seed (Cannabis sativa L.) products through the use of the protein digestibility-corrected amino acid score method - House JD, Neufeld J, Leson G. 2010 Nov 24;58(22):11801-7. Epub 2010 Oct 26.
5) Archer, J. D.; Vargas, C. C.; Anderson, J. E. Persistent and improved functional gain in mdx dystrophic mice after treatment with L-arginine and deflazacort. FASEB J. 2006, 20, 738-740.
6) Sure, B. Amino acids in nutrition. V. Nutritive value of edestin (globulin from hemp seed): cystine and lysine as growth-limiting factors in that protein. Am. J. Physiol. 1922, 61,1-13
7) "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
8.) "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
9) "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
10) "Per favore registrati qui per vedere il link :-) " - "Per favore registrati qui per vedere il link :-) " - "Per favore registrati qui per vedere il link :-) " - "Per favore registrati qui per vedere il link :-) " - "Per favore registrati qui per vedere il link :-) " - "Per favore registrati qui per vedere il link :-) " - "Per favore registrati qui per vedere il link :-) " - "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
11) J Agric Food Chem. 2006 Nov 15;54(23):8945-50. Physicochemical and functional properties of hemp (Cannabis sativa L.) protein isolate

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Copyright © 2011 MangiaConsapevole by Alessio Di Girolami
Articolo protetto da sistema DMCA
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Liberamente linkabile ma è VIETATA LA COPIA ANCHE PARZIALE se non è citata la fonte e l'autore: Ogni abuso derivante dal plagio, dalla contraffazione, la copiatura, la distribuzione, la commercializzazione, lo sfruttamento economico o pubblicitario dei contenuti del presente articolo sarà perseguibile

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#2
Bisognerebbe vedere da chi sono sponsorizzati/commissionati questi studi dove si paragonano cibi grezzi (semi di canapa, bianco d'uovo etc) con cibi raffinati (proteine di soya isolate, caseine etc)? A me non sembra aver senso. Avrebbe avuto più senso fare un paragone fra proteine isolate di canapa, proteine isolate di carne, proteine isolate di latte, proteine isolate di uovo, proteine isolate di soia etc. o se no mettere latte al posto di caseine, mettere semi di soia al posto delle proteine isolate etc...non Vi pare?

Secondo me le "Hemp protein vs Whey" è una trovata dei Vegani (per amore degli animali sono capaci di tutto...anche mentire spudoratamente e persino di martirizzarsi) e del bussiness che segue a ruota dopo aver fiutato l'affare: cibo economico, facile da coltivare, senza bisogno di diserbanti e antiparassitari, di grande resa anche meglio del grano, ma rivenduto a caro prezzo dagli sciacalli del "benessere"! Si La canapa è per me un valido alimento ma da qui a farne un mito ce ne passa......
Comunque più leggo e apprendo e più sono confuso........e tra l'altro più vado avanti e più sto perdendo fiducia anche del metodo scientifico: anch'esso non da sicurezze ed in più è volubile.........peggio è come una prostituta!
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#3
Le pro di soia hanno a parità di peso più proteine e quindi aminoacidi,
tale quantità di aminoacidi si eleva e copre il fabbisogno minimo stabilito dal
punteggio PDCAAS.
<div>
<table cellspacing="0" cellpadding="0" align="center" border="1">
<tr>
<td width="168"><p>&nbsp; </p></td>
<td width="114" class="product_subtitle"><div align="center"><strong>Hemp Proteins </strong></div></td>
<td width="93" class="product_subtitle"><div align="center"><strong>Soy Proteins </strong></div></td>
<td width="220" class="product_subtitle"><div align="center"><strong>FAO/WHO 2-5 Yr Old Pattern</strong></div></td>

</tr>
<tr>
<td width="168" valign="top"><p align="center" class="product_paragraph">&nbsp;</p></td>
<td width="114"><div align="center">mg/g protein</div></td>
<td width="93"><div align="center">mg/g protein</div></td>
<td class="product_paragraph"> <div align="center">mg/g protein </div></td>
</tr>

<tr>
<td width="168"><p class="product_paragraph">Histidine </p></td>
<td width="114" class="product_paragraph"><div align="center">25 </div></td>
<td width="93" class="product_paragraph"><div align="center">26</div></td>
<td width="220" class="product_paragraph"><div align="center">19</div></td>
</tr>

<tr>
<td width="168" class="product_paragraph">Isoleucine</td>
<td width="114" class="product_paragraph"><div align="center">15</div></td>
<td width="93" class="product_paragraph"><div align="center">49</div></td>
<td width="220" class="product_paragraph"><div align="center">28</div></td>
</tr>

<tr>
<td width="168" class="product_paragraph">Leucine</td>
<td width="114" class="product_paragraph"><div align="center">71</div></td>
<td width="93" class="product_paragraph"><div align="center">82</div></td>
<td width="220" class="product_paragraph"><div align="center">66</div></td>
</tr>

<tr>
<td width="168"><p class="product_paragraph">Lysine </p></td>
<td width="114" class="product_paragraph"><div align="center">43</div></td>

<td width="93" class="product_paragraph"><div align="center">63</div></td>
<td width="220" class="product_paragraph"><div align="center">58</div></td>
</tr>
<tr>
<td width="168"><p class="product_paragraph">Methionine + Cystine </p></td>
<td width="114" class="product_paragraph"><div align="center">24</div></td>
<td width="93" class="product_paragraph"><div align="center">26</div></td>

<td width="220" class="product_paragraph"><div align="center">25</div></td>
</tr>
<tr>
<td width="168"><p class="product_paragraph">Phenylalanine + Tyrosine </p></td>
<td width="114" class="product_paragraph"><div align="center">93</div></td>
<td width="93" class="product_paragraph"><div align="center">90</div></td>
<td width="220" class="product_paragraph"><div align="center">63</div></td>

</tr>
<tr>
<td width="168"><p class="product_paragraph">Threonine </p></td>
<td width="114" class="product_paragraph"><div align="center">37</div></td>
<td width="93" class="product_paragraph"><div align="center">38</div></td>
<td width="220" class="product_paragraph"><div align="center">34</div></td>
</tr>

<tr>
<td width="168"><p class="product_paragraph">Tryptophan </p></td>
<td width="114" class="product_paragraph"><div align="center">6</div></td>
<td width="93" class="product_paragraph"><div align="center">13</div></td>
<td width="220" class="product_paragraph"><div align="center">11</div></td>
</tr>
<tr>

<td width="168"><p class="product_paragraph">Valine </p></td>
<td width="114" class="product_paragraph"><div align="center">30</div></td>
<td width="93" class="product_paragraph"><div align="center">50</div></td>
<td width="220" class="product_paragraph"><div align="center">35</div></td>
</tr>
</table>
</div>
<br>
Qui
c'è una comparativa tra proteine isolate di Soia e proteine isolate di Semi di
canapa e Caseine, si può confrontare con il fabbisogno di proteine in un bambino
di 2-5 anni, che ricordo è la richiesta massima.
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#4
Parecchio interessante tutto questo ben di Dio di materiale! Ma dove l'hai
scovata tutta sta roba? [Immagine: 563204.gif]

Guarda quindi anche la canapa si è rivelata una delusione.....almeno
scientificamente parlando e almeno come integratore di proteine [Immagine: icon_evil.gif]
Alla fine
mi do al risparmio assoluto, abolisco pure la farina di canapa e chi se ne
frega!
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#5
Cercando in inglese e avendo accesso ad alcuni studi sono riuscito a trovare materiale sufficiente per farmi una idea, ci sono ancora alcuni lati che devo approfondire, perchè soia e caseina se offrono
indubbiamente un profilo di aminoacidi più elevato e completo dall'altra parte non è ben chiaro se facciano male, sappiamo tutti quanti antinutrienti possiede la soia anche se raffinata, e sappiamo bene qui nel forum che la caseina è un alimento sospetto.
Per il resto in ordine di quota proteica delle hemp si ha
1) semi sgusciati
2) semi interi
3) farina di semi interi
La fibra come prevedibile fa calare anche la digeribilità delle proteine stesse.
Come integratore di proteine insomma non è un granchè, almeno allo stato grezzo, tuttavia può far "bene" per tante altre cose.
Le hemp al 70% di proteine ovviamente sono valide, ricchissime tra l'altro di arginina, ma costano perchè di nicchia... molto più in proporzione della soia ormai globalizzata.
Resto del parere che si può correggere la deficienza della canapa con il lievito di birra, si completano, però a scopo proteico almeno i semi devono essere sgusciati, e la farina di semi sgusciati già inizia a costare di più...troppo rispetto alle altre proteine.
Più vado avanti e più mi accorgo che la ricerca di cose esotiche e ricercate è più marketing che altro, abbiamo la benedizione delle uova, che hanno tutto quello che ci serve per gli sportivi e non, tanto da poter fare a meno di carne, latticini e pesce, e le snobbiamo.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#6
Hemp seeds have the most complete edible and usable protein in the vegetable kingdom. Although soybeans are said to contain more, much of it is unusable by the human body. Proteins serve such functions as acting as enzymes, antibodies, and the structural components of tissues, hormones, and blood protein. The main function of dietary protein is to supply the building blocks called amino acids so that they can be used to reconstruct other proteins needed for the growth and maintenance of body tissue.
<P>
Proteins are often classified as structural (fibrous) or biologically active (globular). Structural proteins include collagen, keratin, and fibrinogen, which are the main constitutents of bones, skin, hair, ligaments, feathers, and hooves! Biologically active proteins are mainly globulins and include such things as hormones, hemoglobin, antibodies (immunoglobulins), and enzymes. Although the body can make globular proteins out of any protein that enters the body, it is much more efficient for the body to make globulins out of globular starting material.
<P>
What makes globular proteins so special is that they are precursors to some of the most vital chemicals in the body:<UL>
<LI>hormones (which regulate all the body processes);
<LI>hemoglobin (which transports oxygen, carbon dioxide, and nitric oxide);
<LI>enzymes (which catalyze and control biochemical reactions);
<LI>antibodies (immunoglobulins which fend off invading bacteria, viruses, and other pathogens, as well as toxins or antigens as they enter the body).</UL>
<P>
The total protein content of hemp seed is about 65% of the globular protein edestin, which closely resembles the globulin found in human blood plasma. It is easily digested, absorbed, and utilized by humans and vital to maintaining a healthy immune system. Edestin has the unique ability to stimulate the manufacture of antibodies against invasive agents and is nearly phosphorus-free, which is important for kidney ailments.
The other important protein in hemp seed is albumin, which is also a highly digestible protein because of its globular shape. Albumin is a major free radical scavenger and is the industry standard for protein quality evaluation.
<P>
Hemp protein contains all 21 known amino acids, including the 9 essential ones adult bodies cannot produce. Proteins are considered complete when they contain all the essential amino acids in sufficient quantities and ratios to meet the body's needs. The following are the 21 most common amino acids, with 8 essential ones in <B>bold</B>:<UL>
<LI>alanine<LI><B>arginine</B><LI>aspargine<LI>aspartic acid<LI>cysteine<LI>glutamic acid<LI>glutamine<LI>glycine<LI>histidine<LI>isoleucine<LI><B>leucine<LI>lysine<LI>methionine<LI>phenylalanine</B><LI>proline<LI>serine<LI>taurine<LI><B>threonine<LI>tryptophan</B><LI>tyrosine<LI> <B>valine<LI>taurine</B> (considered essential for premature babies)<LI><B>histidine</B> (considered essential for children, but not for adults)</UL>
<P>
Proteins are potential allergens, which also include soy, dairy, or peanut proteins. However, no hemp seed allergies have ever been reported. Several oilseeds also contain anti-nutritional factors; for example, the trypsin inhibitors in soybeans; but none of these factors are known to occur in hemp seeds. Hemp seeds also contain fewer oligosaccharides, present in peas and beans and which cause intestinal gas. A significant number of people are becoming allergic to soy products, possibly because most are from genetically engineered crops or grown with the use of chemicals. On the other hand, because hemp seed does not require chemicals or genetic alteration, it rarely, if ever, causes sensitivity.
<P>
Hemp seed protein can supply any diet with a vegetarian source of essential fatty acids, antioxidants, vitamins, minerals, fibre, chlorophyll, and a complete, balanced gluten-free source of the essential amino acids.
<P>
<H3><FONT COLOR=#FF6600>Edestin</FONT></H3>
History reveals the importance of hemp seed protein.<UL>
<LI>In 1881, a German scientist discovered that hemp seed contained edestin, its main protein.
<LI>In the early 20th century, edestin was one of the most studied proteins in both science and industry.
<LI>In 1909, the nature of enzymes became known when a British scientist discovered the protein enzyme protease in hempseed. He called it vegetable trypsin. Today, enzymes are indispensible to the food ingredient industry and are used to make many foods.
<LI>In 1915, the <I>Journal of Biological Chemistry</I> discussed edestin at length, presenting ideas that would later form the basis for protein complementarity and combining, a popular concept among vegetarians. A later issue published a vegetable protein study. In it, edestin was considered suitable as a sole protein source for animals: “Protein feeding in the future will be based rather on the amino acid makeup than on the results of past feeding experiments.” The study also stated that “the relatively large amounts of lysine present in the…hempseed…is especially noteworthy.”
<LI>In 1932, a patent was issued for a gluing process using hempseed protein. Today, milk protein is used in adhesives.

<LI>In 1937, the same scientists who first spun vegetable protein for food issued a patent using hemp seed protein to make spun filaments, films, and threads that are similar to silk and wool.</UL>
<P>
<H3><FONT COLOR=#FF6600>Protein Content Compared</FONT></H3>
<TABLE CELLSPACING=10 CELLPADDING=0 BORDER=0>
<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Soybeans</TD>
<TD><FONT SIZE=-1>35.0%</TD>
<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Hemp seed shelled</TD>
<TD><FONT SIZE=-1>31.0%</TD></TR>
<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Hamburger beef </TD>

<TD><FONT SIZE=-1>27.1%</TD>
<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Blue fish </TD>
<TD><FONT SIZE=-1>26.0%</TD>
<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Cheddar cheese </TD>
<TD><FONT SIZE=-1>23.5%</TD>
<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Chicken </TD>
<TD><FONT SIZE=-1>23.5%</TD>
<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Hempseed -- whole</TD>
<TD><FONT SIZE=-1>23.0%</TD>

<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Almonds</TD>
<TD><FONT SIZE=-1>18.3%</TD>
<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Wheat flour </TD>
<TD><FONT SIZE=-1>13.3%</TD>
<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Egg</TD>
<TD><FONT SIZE=-1>12.0%</TD>
<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Tofu</TD>
<TD><FONT SIZE=-1>08.0%</TD>
<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Rice</TD>

<TD><FONT SIZE=-1>07.5%</TD>
<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Skimmed milk</TD>
<TD><FONT SIZE=-1>03.7%</TD>
</TABLE>

<P>
<H3><FONT COLOR=#FF6600>Essential Amino Acids Compared</FONT></H3>
<TABLE CELLSPACING=10 CELLPADDING=0 BORDER=0>

<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1><B>Essential<BR>Amino Acid</B></TD>

<TD><FONT SIZE=-1><B>Hemp<BR>Seed</B></TD>
<TD><FONT SIZE=-1><B>Egg<BR>Whites</B></TD>
<TD><FONT SIZE=-1><B>Tofu</B></TD>
<TD><FONT SIZE=-1><B>Human<BR>Milk</B></TD>
<TD><FONT SIZE=-1><B>Cow's<BR>Milk</B></TD></TR>

<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Leucine</TD>

<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>18.80</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>9.50</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>5.9</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>2.78</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>3.44</TD></TR>

<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Lysine </TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>9.10</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>6.48</TD>

<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>5.7</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>3.12</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>2.72</TD></TR>

<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Threonine</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>10.30</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>4.77</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>3.7</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>0.62</TD>

<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>1.61</TD></TR>

<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Phen + Tyro</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>21.90</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>6.89</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>4.8</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>1.21</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>1.70</TD></TR>

<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Valine</TD>

<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>14.20</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>8.42</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>4.3</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>1.39</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>2.40</TD></TR>

<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Meth + Cyst</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>9.60</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>4.20</TD>

<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>1.0</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>0.65</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>0.86</TD></TR>

<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Isoleucine</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>11.40</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>6.98</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>4.1</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>0.75</TD>

<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>2.23</TD></TR>

<TR VALIGN=TOP><TD><FONT SIZE=-1>Tryptophan</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>3.90</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>1.64</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>1.2 </TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>0.23</TD>
<TD ALIGN=RIGHT><FONT SIZE=-1>0.49</TD></TR></TABLE>

<P>

(See more information about proteins on <A HREF=http://www.innvista.com/health/nutrition/amino/default.htm>this website</A>.)
<P>
<H3><FONT COLOR=#FF6600>Hemp Protein Powders</FONT></H3>
When purchasing a hemp protein powder, look for a brand that supplies at least 50% protein by weight and supplying 15 grams of protein per 30 gram serving. While hemp protein may contain more total fat than many other protein powders, it should be stressed that almost all of this fat comes from the essential polyunsaturated fatty acids Omega-6 and Omega-3. Hemp is recognized by the World Health Organization (WHO) as having what is considered to be an optimal 3:1 balance of omega 6 to omega 3 essential fatty acids.
<P>
Unlike hemp protein powder, many soy isolate powders that are not labeled organic are often processed with hexane, a petroleum solvent that has adverse impacts on the environment as well as on human health. The resulting hexane-processed soy is utilized in many soy protein powders, cereals, and bars. Hemp protein powder is produced usuing only cold-pressed techniques and does not involve the use of hexane in the production process. It is the same technique that ensures valuable vitamins and minerals are not destroyed during processing.
<P>
Perhaps the most important difference between soy and hemp seed protein powders is that the non-organic soybeans used in many soy products are often derived from genetically modified soybeans. Hemp is never genetically modified. Hemp foods also have low environmental impacts because growing hemp seeds does not require the addition of herbicides or pesticides.
<P>
A pound of hemp seed would provide all the protein, essential fatty acids, and dietary fiber necessary for human survival for two weeks. For this reason it is used in many parts of the world for treating malnourishment. How far does a pound of meat go?

Fonte: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#7
Le conclusioni nell'articolo di tropico sono condivisibili.

Ho trovato questo di Mark Sisson molto interessante.

"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

Cioè il problema è anche la fonte di polinsaturi omega 3 che è a catena corta. Pertanto bisognerebbe vedere con che efficienza convertiamo a catena lunga.
Però alla fin fine non ne parla male.
Resta il problema dell'aminoacido limitante...

Ho cercato sul blog del dr. Cordain ed ho trovato una domanda sull'hemp e lui dice onestamente di non aver approfondito l'argomento.

Secondo me saltuariamente come tutti i semi, noci... Va benissimo.
Farne un'abitudine... un po' meno...

Saluti.
Angelo.
Cita messaggio
#8
Quanto sono buoni i semi di canapa sgusciata!
Cita messaggio
#9
Veramente un ottimo articolo, complimenti.
Finalmente ho dedicato un po' di tempo per leggerlo.
C'è solo un'imprecisione a mio avviso.
L'ultima frase dell'articolo.
i semi di canapa non contengono THC.
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Cita messaggio
#10
Guarda sapevo anche io che non contenevano THC i semi, però se si guardano i riferimenti della nota 10, in alcuni studi si parla genericamente di hemp food, in altri di hemp seed oil, e in altri proprio di hemp seed... che danno positività al THC. Quindi il dubbio mi rimane.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#11
(27-06-2012, 12:39 PM)Tropico Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Guarda sapevo anche io che non contenevano THC i semi, però se si guardano i riferimenti della nota 10, in alcuni studi si parla genericamente di hemp food, in altri di hemp seed oil, e in altri proprio di hemp seed... che danno positività al THC. Quindi il dubbio mi rimane.

Io ti ho postato quel link perchè è il primo che ho trovato.
Li ho visti i riferimenti che hai messo, ma non gli do peso.
Sono stato domenica ad un convegno con i massimi esperti italiani in tutti gli usi della canapa e lì ho sentito che i semi non contengono -thc.
Loro li analizzano tutti i giorni per motivi di lavoro e di legge, anche perchè fanno le selezioni delle piante, quindi la fonte è certa, puoi toglierti il dubbio.
Ti anticipo pure che hanno isolato un tipo di pianta naturalmente priva in THC e che la stanno coltivando e studiando, perchè hanno come obiettivo il mercato americano.
In Italia stanno facendo un ottimo lavoro sulla canapa.
Cita messaggio
#12
Ok ti ringrazio molto della preziosa testimonianza
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#13
I semi non contengono mai thc altrimenti la loro vendita non sarebbe legale :)
Cita messaggio
#14
(27-06-2012, 07:34 PM)Muso Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "I semi non contengono mai thc altrimenti la loro vendita non sarebbe legale :)

I semi si possono vendere anche per puro scopo collezionistico, se fosse il problema THC non li venderebbero affatto dato che puoi fartici una bella piantagione. :asd:
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#15
(27-06-2012, 07:45 PM)Tropico Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
(27-06-2012, 07:34 PM)Muso Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "I semi non contengono mai thc altrimenti la loro vendita non sarebbe legale :)

I semi si possono vendere anche per puro scopo collezionistico, se fosse il problema THC non li venderebbero affatto dato che puoi fartici una bella piantagione. :asd:

Appunto! Il problema è proprio il thc invece! tu puoi collezionare i semi che non ne hanno, ma non puoi fare le piante (altrimenti ti arrestano) perchè ne hanno.
Anzi ti dirò di più, se possiedi una pianta maschio (quindi priva di thc) o una femmina non ancora fiorita, sei ancora dentro la legalità.
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Semi e Germogli di canapa Andrea 9 6,299 24-09-2011, 05:52 PM
Ultimo messaggio: fabietto

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)