Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Barrette proteico/glucidiche spezza fame vegetali.
#1
Perché molto più comode del frullato, specialmente quando si è in giro, mi sono fatto delle "barrette fai da te".
In questa mia ricetta ho trovato la collocazione anche alle disgustose proteine del riso che ho acquistato poco tempo fa.
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

Ingredienti per 8 barrette da 70 grammi l'una:
2 bicchieri di acqua tiepida; 100 grammi di avena istantanea, 100 grammi di vegan blend, 50 grammi di proteine del riso, 100 grammi di cioccolato fondente al 50%; 100 grammi di mandorle dolci senza pelare; 50 grammi di marmellata di albicocche; 1 cucchiaio di olio di cocco.

Esecuzione: mettere in un contenitore capiente l'acqua, l'avena, il vegan blend, il riso, il cioccolato e le mandorle frantumate con il robot da cucina; l'olio di cocco. Successivamente, amalgamare il tutto con le mani, stendere su una teglia rettangolare antiaderente e infornare 20/30 minuti a 180 gradi. Dopo di che, lasciare raffreddare, tagliare a listelli, farcire di marmellata e unirli a due a due come dei piccoli panini.
Gli ho trovati molto più buoni delle classiche barrette commerciali. Credo che la prossima volta ci metterò anche del cocco in scaglie.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#2
digeribilita?
tempi di conservazione?
hai anche fatto il calcolo delle calorie?
Cita messaggio
#3
Ne ho mangiato una e non mi ha ancora dato nessun fastidio. Come conservazione, se si mettono in frigo, essendo cotte, penso una settimana abbondante. No, nessun calcolo di calorie al momento. Ci ragiono un po' su e ti faccio sapere.

Approssimativamente 280 calorie a pezzo. Proteine 19 grammi, 9 grammi di grassi, 20 grammi di carboidrati.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#4
ci provo , ma senaz mandorle
danno consistenza le mandorle? o nn cambia niente secondo te eliminandole?
Cita messaggio
#5
Penso che cambi il gusto e anche la consistenza. Penso che le mandorle facciano la differenza per quanto riguarda la bontà e la schifezza.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#6
ma io so allergico....
magari metto piu avena istantanea
Cita messaggio
#7
Secondo me le barrette come sapore sono molto buone, anche come si presentano, però l'idea delle mandorle a 180°C non mi fa impazzire... ma capisco che se guardiamo questo è essere un po segaioli mentali.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#8
(12-06-2014, 10:14 PM)nataku Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "ma io so allergico....
magari metto piu avena istantanea

Potresti sostituirle con le nocciole, o anacardi, o sesamo, o etc.

(12-06-2014, 10:58 PM)Tropico Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Secondo me le barrette come sapore sono molto buone, anche come si presentano, però l'idea delle mandorle a 180°C non mi fa impazzire... ma capisco che se guardiamo questo è essere un po segaioli mentali.

Ironico
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#9
Meglio lasciarle fuori dal frigo: si sente di più il gusto del cacao.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#10
Slurp sembrano ottime!

La natura non fa nulla di inutile.
Cita messaggio
#11
Sono migliorabili...Ironico

Oggi le ho rifatte e nell'impasto, oltre agli ingredienti delle precedenti, ho inserito del cocco triturato con il robot da cucina, del caffè decaffeinato solubile in granuli e l'acqua del cocco. Credo che, per renderle ancora più golose, gli farò la glassa di cacao fondente. Il cacao mi piace un casino, peccato che mi rende un tantino nervoso...Terribile
P.S. Volevo mettere il cocco in scaglie confezionato ma ho notato che negli ingredienti c'è l'anidride solforosa come conservante; quindi, ho comprato un cocco fresco.

Voglio aggiungere che 15/20 minuti di forno ventilato a 180 gradi sono abbastanza per la cottura.

Devo dire che sono migliori senza il cocco!
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#12
Le barrette che ho fatto oggi non le ho messe a 2 strati (come un panino) ma le ho spalmate di marmellata e sopra alla marmellata ho messo una glassa morbida di cacao fondente mischiato, al momento della fusione, con olio di cocco.

"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

Il cocco tritato, però, le ha fatte diventare friabili.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#13
Ieri ho fatto brownie con cacao e azuki senza farina, come spezza fame ottimo e non crea gonfiori ...
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Cita messaggio
#14
(31-12-2014, 09:53 AM)kisa Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Ieri ho fatto brownie con cacao e azuki senza farina, come spezza fame ottimo e non crea gonfiori ...
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

grande kisa, bella ricetta! sono buoni??
Cita messaggio
#15
Ho fatto con azuki, perche molto teneri e non gonfiano intestino , brownie e venuti molto soffici e gustosissimi, pero la prossima volta aggiungo di più lo zucchero, 45 g non si sentono, e c'è una nota amara di cioccolato (dipende da gusto). Procedimento velocissimo , molto comodi da portare fuori come spezza fame.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)