Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Bevande consigliate
#1
Ho notato, ma se esiste cancellate pure, che non c'è un topic inerente specificatamente alle bevande che usate e che consigliate.
Quali sono le bevande che usate a colazione? Negli altri pasti?
Bevete a pasto o cercate di bere fuori pasto?
Andate ad acqua o usate qualche bel mischione?
Usate the o tisane? di che tipo? con quali risultati?
Alcool ne fate uso? Birra? Ogni quanto?
Consigliate una bevanda calda subito dopo i pasti per favorire la digestione?
Caffè ne fate uso?

Personalmente vado molto di tisane (finocchio, malva, biancospino) e the decaffeinato: semplicemente faccio bollire l'acqua e aggiungo la bustina, magari correggendo il tutto con un po' di miele.
Una volta un due/tre birrette leggere a settimana non me le facevo mancare, ora purtroppo ho sospeso qualsiasi alcolico.
Vino mai bevuto, ai pasti qualche bicchiere d'acqua.
Bevo anche fuori pasto, diciamo che non arrivo ad un litro di acqua al giorno.
A colazione acqua bollente con polvere di mandarle, un ottimo prodotto che mi è stato consigliato dall'iridologo, 15 € in negozi specializzati in bio, ce ne fate una caterva. Aggiungo un po' di miele.

Fate sapere!
Cita messaggio
#2
Per quel che mi riguarda semplicemente acqua possibilmente con basso
residuo fisso
Cita messaggio
#3
Io non bevo mai ai pasti, fuori pasto bevo volentieri tisane quando il
clima è freddo e acqua quando fa caldo. Oggi ad esempio ho bevuto quasi 3 litri
d'acqua anche perchè ho corso un'ora in salita e ho sudato tantissimo. La mia
preferita è Uliveto. Il caffè non l'ho mai bevuto, non ho mai sopportato il suo
odore. La birra invece la bevo volentieri, una bottiglia la sera, nei weekend se
capita la serata con la compagnia giusta ne bevo pure un paio di litri; e devo
dire che se la birra non è buona, il giorno dopo te ne accorgi eccome. Gli altri
alcolici li ho eliminati.

La natura non fa nulla di inutile.
Cita messaggio
#4
io bevo the verde,caffè e vino.
Il primo ha anche aspetti positivi,come
il vino che però ne ha anche di negativi,il caffè penso abbia solo aspetti
negativi.
La birra se posso la evito perchè è come bere del destrosio,però
ogni tanto ci sta.
Cita messaggio
#5
..curioso che una risposta sia stata "basso residuo fisso" e un'altra
"uliveto", quest'ultima al contrario piuttosto alta come r.f.
comunque anche
io, d'istinto, ho sempre preferito acque leggerissime, a basso r.f., non so
perchè.

ultimamente, a tavola, sto scoprendo il piacere di bere del brodo
d'ossa e carne durante il pasto, soprattutto quello serale. se ne possono
preparare grandi dosi e in frigo si conserva bene per 4-5 giorni.

non
bevo più succhi di frutta commerciali. a questo proposito, visto che si parla di
bevande, avrei una domanda: c'è un vecchio detto che dice che l'arancia è oro al
mattino, argento il pomeriggio e piombo la sera. ora, da un punto di vista
chimico-metabolico, come si comporta l'organismo secondo voi nei vari momenti
della giornata nei confronti del succo di agrumi?
Cita messaggio
#6
Vista la grande quantità di frutta e verdure che mi pappo, ci sono giorni
che non bevo neanche un bicchiere d'acqua!
Di solito bevo acqua uliveto: a
me piace molto ed in più essendo bicarbonato calcica-alcalino terrosa, è
alcalinizzante; apportatrice di calcio assimilabile; scioglie il muco e aiuta ad
eliminare i ristagni dell'apparato digerente.
Al contrario di qualche tempo
fà, ora, non disdegno la birretta che mi concedo almeno 2 volte al mese: sò che
non è una cosa buona ma adoro la senzazione di stordimento ed euforia eh eh!

Ultimamente al mattino mi centrifugo 3 mele: di masticarle non ho proprio
voglia a quell'ora^_^!
Specialmente quando mi alleno, mi faccio anche dei
frullatoni con latte di mandorla Bio della Valdibella, banane e miele!
Le
spremutone di agrumi le bevo solo quando è stagione. Quelle che vedi nei market
provengono da chi sà dove; hanno provato la ghiacciera; sono trattate con
sostanze strane e persino verniciate con la paraffina per rallentare la
disidratazione...... questo anche le mele peròTriste meglio quelle bio comprate
dall'agricoltore, scavalcando i grandi distributori. Io sono fortunato: ho un
giardino con una decina di piante tra aranci, mandarini, limoni e pompelmi.
Quando è periodo vai che ce nèFelice
Il detto oro, argento e piombo lo
conosco...ma su di me non sortisce alcun effetto! Il segreto stà nel mangiarli
lontano dai pasti: fermentano che una meraviglia quando miscugliati specialmente
con gli amidi!
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#7
Citazione:Muso ha scritto:La birra se posso la evito perchè è come bere
del destrosio,però ogni tanto ci sta.
Quando hai tempo
di andrebbe di approfondire l'argomento? Eventualmente si potrebbe aprire un
nuovo thread.

La natura non fa nulla di inutile.
Cita messaggio
#8
Citazione:Koan ha scritto:c'è un vecchio detto che dice che l'arancia è
oro al mattino, argento il pomeriggio e piombo la sera. ora, da un punto di
vista chimico-metabolico, come si comporta l'organismo secondo voi nei vari
momenti della giornata nei confronti del succo di
agrumi?
Non conoscevo il detto, ma mi sembra che si
possa estendere a tutta la frutta e in generale ai carboidrati, nei confronti
dei quali l'organismo è più ricettivo al risveglio e sempre meno nel corso della
giornata (post wo a parte).
Cita messaggio
#9
Citazione:OneLovePeace ha scritto:
Citazione:Muso ha scritto:La birra se posso la evito perchè è come bere
del destrosio,però ogni tanto ci sta.
Quando hai tempo
di andrebbe di approfondire l'argomento? Eventualmente si potrebbe aprire un
nuovo thread.
bhè non è che ci sia molto da
dire,considerando che il maltosio ha ig 110 e ogni mezzo litro di birra ne
contiene 17grammi circa...fai i tuoi calcoli...
Cita messaggio
#10



Credo che tu sbagli. Il maltosio è presente solo in tracce nella birra
perchè viene consumato dal lievito durante la fermentazione e convertito in
alcool.

La natura non fa nulla di inutile.
Cita messaggio
#11


Spero davvero di sbagliare!!!!sarebbe un ottima notizia.
Ma allora che
tipo di carboidrati contiene la birra
Cita messaggio
#12
L'acqua frizzante ha qualche controindicazione? [Immagine: suspect.gif]
Cita messaggio
#13


Che non è naturale.....
Qualche anno fa mi dava un pò di peso....ora la
preferisco di gran lunga a quella frizzante, poi se capita non è che mi faccio
problemi!!! Ciao
Cita messaggio
#14
Ti dava peso la naturale? Anche a me! Infatti la diluisco con la frizzante
(lo so sembra schifoso, ma a me piace).
Forse è un fatto psicologico ma a me
sembra che la frizzante vada giù in modo più spedito e meglio.

Ma mi
domando può danneggiare l'organismo?
Cita messaggio
#15
Danneggiare è una parola grossa però nell'ottica della prevenzione penso
che la scelta della naturale sia la migliore, al limite lievemente frizzante, al
limite anche mischiarla...anche a me capita di farlo.

Ciao.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)