Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Buongiorno
#1
Ciao, mi chiamo Danilo 37 anni, da 7 con artrite psoriasica e tiroidite di Hascimoto.
Sportivo da sempre, ho praticato Triathlon, ciclismo e podismo a livello agonistico, purtroppo con la scoperta della malattia pratico solo più con alti e bassi. Attualmente la mia malattia è in fase acuta.
Appassionato di alimentazione, studiando continuamente, sono passato da un regime tendenzialmente vegano ad attualmente un regime paleo ( non ancora autoimmune).
Sono convinto che ogni persona seppur senza intolleranze conclamate, abbia una risposta personale ai cibi quindi sono sempre alla ricerca di un'alimentazione corretta e che mi permetta di tenere a bada le infiammazioni senza abbracciare per forza un regime al posto di un altro a priori. Sono sicuro che l'alimentazione possa aiutare la mia artrite.
Cita messaggio
#2
Benvenuto Felice
Down on my knees can you hear me when I pray?
Cita messaggio
#3
benvenuto
Cita messaggio
#4
Benvenuto! Felice
Praticare uno sport a livello agonistico è deleterio per il fisico. Mi ricorderò sempre di quando, da ragazzino, alla scuola per gli sport al passo del Tonale, assistei ad una conferenza di un noto triatleta, di cui ora non ricordo il nome, che a 34 anni era pieno di acciacchi che neanche mio padre di 70 anni ha ancora. Fu lui stesso a mettermi in guardia e a sconsigliarmi, se non veramente motivato, la strada dell'agonismo. Mi piace citare il prof. Alessandro Gelli quando dice che lo sport, per la salute, deve essere dosato e che la dose è fondamentale. Lo sport va dosato caso per caso partendo dall'anamnesi del soggetto.
Pensi che la dieta vegan che seguivi abbia contribuito al manifestarsi dei tuoi attuali problemi di salute? Che regime vegano seguivi? Il fai da te non è tanto indicato quando si decide di alimentarsi a soli vegetali. Anche per la dieta paleo ti consiglio di seguire direttamente gli autori (per esempio Cordain e Wolf) e non i derivati/improvvisati/pazzoidi/disadattati, venditori di fumo che trovi nei social network e nei blog di integratori.Like
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#5
Benvenuto!
Cita messaggio
#6
(31-07-2015, 05:59 PM)fabietto Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Benvenuto! Felice
Praticare uno sport a livello agonistico è deleterio per il fisico. Mi ricorderò sempre di quando, da ragazzino, alla scuola per gli sport al passo del Tonale, assistei ad una conferenza di un noto triatleta, di cui ora non ricordo il nome, che a 34 anni era pieno di acciacchi che neanche mio padre di 70 anni ha ancora. Fu lui stesso a mettermi in guardia e a sconsigliarmi, se non veramente motivato, la strada dell'agonismo. Mi piace citare il prof. Alessandro Gelli quando dice che lo sport, per la salute, deve essere dosato e che la dose è fondamentale. Lo sport va dosato caso per caso partendo dall'anamnesi del soggetto.
Pensi che la dieta vegan che seguivi abbia contribuito al manifestarsi dei tuoi attuali problemi di salute? Che regime vegano seguivi? Il fai da te non è tanto indicato quando si decide di alimentarsi a soli vegetali. Anche per la dieta paleo ti consiglio di seguire direttamente gli autori (per esempio Cordain e Wolf) e non i derivati/improvvisati/pazzoidi/disadattati, venditori di fumo che trovi nei social network e nei blog di integratori.Like

In realtà il regime era vegano, ma poi io almeno un paio di volte a settimana inserivo del pesce. Non mi sono mai fatto seguire da nessun specialista, sempre fai da te studiando molto su libri e web. Ho letto i vari Vaccaro, Ehret con la sua dieta senza muco ( diete che trovo sbilanciatissime)...ma sai quando hai problemi di salute cerchi ogni strada che può portarti al miglioramento dei sintomi.
Comunque mangiavo molta verdura e frutta ma anche pani integrali ( fatti da me) e cereali integrali (paste e risi) con legumi giornalmente. In più mandorle ( circa 25/di) noci e semini vari.
Quando ho iniziato con quel tipo di alimentazione inoltre ho abbandonato i farmaci per artrite e per la tiroide; sull'ormone tiroideo penso ad oggi di aver fatto una scelta sbagliata.
Inoltre ho estratto i denti del giudizio abbracciando la filosofia della bonifica dentale. Io penso che soprattutto questi interventi mi abbiano "deviato" le difese immunitarie e si sia creata questo picco di infiammazione che da marzo mi ha colpito.
Sono appassionato di alimentazione, mi affascina e sono convinto che ciò che mangiamo ogni giorno sia la prima medicina che il corpo assume...il carburante per il nostro corpo.
Ora per via di molte testimonianze su psoriasi risolte e miglioramenti a livello tiroideo sto abbracciando la linea paleo seppur la trovo un po troppo sbilanciata verso le proteine, e bassa in carboidrati. ( hai voglia a mangiare verdure ma se non esageri con la frutta i carb saranno sempre bassi). Sto studiando molto e vedremo...ho scoperto il vostro forum e lo trovo pieno di spunti con persone competenti LikeLike
Cita messaggio
#7
Di testimonianze di guarigione ce ne sono molte con molte diete, devi trovare la tua, fai una prova alla volta, alcuni approcciano più la paleo low-carb credendo fermamente all'uso dei grassi come combustibile, altri che ci mangiano più frutta... devi cercare le risposte individuali.
Però concordo sulla cazzata di aver sospeso la tiroide. Felice

Il dente del giudizio perché lo hai tolto? Era cariato? Dava fastidi?
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#8
(03-08-2015, 02:58 PM)Tropico Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Di testimonianze di guarigione ce ne sono molte con molte diete, devi trovare la tua, fai una prova alla volta, alcuni approcciano più la paleo low-carb credendo fermamente all'uso dei grassi come combustibile, altri che ci mangiano più frutta... devi cercare le risposte individuali.
Però concordo sulla cazzata di aver sospeso la tiroide. Felice

Il dente del giudizio perché lo hai tolto? Era cariato? Dava fastidi?

Ho eliminato varie amalgame, estratto tre denti del giudizio ( non davano fastidio) e fatto una cavitazione...In pratica sto facendo un percorso di bonifica dentale.
Parrebbe che soprattutto i denti del giudizio creano delle barriere di muco e molte persone sono guarite in seguito all'estrazione di quei denti. Altri problemi sono denti devitalizzati o con presenza di infezioni.
Nel mio caso per ora mi si è ripresentata la malattia....quindi non so se effettivamente per il mio fisico sia stato positivo sottoporlo a quello stress, oppure se è una strada da percorrere e con il tempo queste infiammazioni andranno scomparendo.
Per quanto riguarda l'alimentazione il discorso è abbastanza complicato. Io non ho mai avuto particolari problemi di costipazioni, gonfiori di stomaco e varie...quindi non so fino a che punto possa davvero il cibo influenzare la malattia. Ad esempio ora non non sto mangiando glutine e quasi completamente i latticini da circa 2 mesi. Ma continuo ad avere psoriasi...il fisico non risponde velocemente ai cibi quindi ho difficoltà a capire l'alimento o alimenti che potrebbero darmi problemi.
Cita messaggio
#9
Anche mia moglie ha sofferto in passato di psoriasi ai gomiti, nuca e ginocchia. Quando ne aveva veramente tanta si spalmava, prima di andare a dormire, acido ascorbico sciolto in acqua e durante il giorno olio di cocco. L'olio di cocco lo usa ancora (lo usa anche per struccarsi) sia spalmato su tutta la pelle dopo la doccia e ne ingerisce anche due cucchiai al giorno. Psoriasi non gliene ho più visto. Non l'ho più vista nemmeno grattarsi dietro la nuca (quando eravamo fidanzati, mi ricordo che le usciva pure sangue a furia di grattarsi). Le segue la paleo di Wolf.

P.s. Se hai deciso di seguire la paleo, ti consiglio vivamente di non sgarrare per un tempo congruo. Se sgarri, come fai a sapere se va bene o no? Se non hai letto il libro di Wolf, ti consiglio di farlo: ci sono ottimi spunti.
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#10
Anch'io ho sofferto di psoriari. Prova a mettere prima l'aloe e poi spalmaci sopra lo strutto oppure lanolina. Su di me a funzionato.
Cita messaggio
#11
Anche il burro non è male. Sembrerebbe che i saturi vanno molto d'accordo con la pelle; altro che invecchianti!
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#12
Esatto!
Cita messaggio
#13
Ciao Danilo benvenuto!

La natura non fa nulla di inutile.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)