• MangiaConsapevole
    • Salve ! se sei nuovo da queste parti, leggi prima il regolamento :-)

    • MangiaConsapevole si evolve ancora, spero ti piaccia la nuova veste grafica! Risoluzione consigliata ≥1280*800.

    • Ampliata la galleria degli Avatar.


     
    Valutazione discussione:
    • 0 voto(i) - 0 media
    • 1
    • 2
    • 3
    • 4
    • 5
    Cerchi di perdere peso? Elimina i sostituti dei grassi
    Autore Messaggio
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #1
    Cerchi di perdere peso? Elimina i sostituti dei grassi
    Cerchi di perdere peso? Elimina i sostituti dei grassi
    [Immagine: diet_bars.jpeg]
    I sostituti dei grassi usati nei popolari snack per controllare il peso potrebbero avere l’effetto opposto, secondo una ricerca della Purdue University.

    “Questi sostituti hanno lo scopo di imitare il gusto dei grassi nei cibi che sono normalmente ricchi di grassi, fornendo un numero inferiore di calorie, ma si può finire per confondere il corpo”, ha detto Susan E. Swithers, professore di scienze psicologiche. “Abbiamo scoperto che quando le cavie consumano un sostituto comune dei grassi usato in molti alimenti ipocalorici, i segnali che dovrebbero aiutare a controllare l’assunzione di cibo si interrompono, e i topi guadagnano peso come risultato.

    “La sostituzione di una parte della dieta con prodotti a calorie pari a zero o con pochissime calorie suona molto bene, soprattutto se si vuole perdere peso, ma ci sono altre funzioni fisiologiche al lavoro. Il corpo si aspetta calorie quando mangiamo qualcosa dal sapore nutriente, ad esempio, e quando queste calorie non sono presenti i sistemi interni diventano inefficaci e uno dei meccanismi del corpo per controllare l’assunzione di cibo può alterarsi. ”

    In questo studio, i ratti di laboratorio hanno ricevuto patatine come supplemento alla loro dieta, e poi sono stati divisi in due gruppi che sono stati trattati con cibi a basso contenuto di grassi o con una dieta ricca di grassi.

    Questi gruppi sono stati divisi ciascuno in due gruppi più piccoli. Ad ogni gruppo è stata somministrata una miscela con cibi sostitutivi dei grassi (Olestra, che è un grasso sintetico senza calorie) per la prima parte dell’esperimento, mentre l’altro gruppo ha ricevuto soltanto cibo ad alto contenuto di grassi. Le patatine sono state fornite per 28 giorni. Sorprendentemente, i ratti che hanno assunto grassi sintetici hanno guadagnato più peso e sviluppato più tessuto adiposo sul lungo termine.

    “Ancora una volta siamo di fronte ad un modello animale, ma ci sono somiglianze con gli esseri umani, e in base a ciò che abbiamo trovato, crediamo che i nostri risultati confutino l’efficacia dell’uso di sostituti dei grassi come parte di una strategia a lungo termine di perdita di peso,” ha affermato Davidson.

    I ricercatori hanno anche scoperto che quando il gruppo di ratti che avevano in precedenza consumato il prodotto dietetico è stato spostato sottoposto ad una dieta normale ha guadagnato più peso.

    In studi precedenti, Swithers e Davidson hanno scoperto che quando i topi consumavano dolcificanti artificiali, erano più propensi a mangiare troppo. E credono che una perturbazione simile sia presente anche con i sostituti dei grassi.

    “Quando la bocca assaggia qualcosa dal gusto dolce o che assomiglia al grasso, essa dice al corpo di prepararsi per le calorie, e questa informazione è la chiave per il processo digestivo”, ha detto Swithers. Se si rompe questo equilibrio, il corpo potrebbe reagire in modo imprevisto.
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    07-03-2012 02:39 AM
    www Cerca Quota


    Discussioni simili
    Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
      Il freddo aiuta a perdere peso? salvio 1 854 26-09-2011 06:38 PM
    Ultimo messaggio: Muso

    Vai al forum:


    Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

    DISCLAIMER

    AVVERTENZE MEDICHE: Quanto riportato nel presente sito ha scopi meramente informativi, come libertà di manifestazione del pensiero. L'autore non si assume nessuna responsabilità, di nessun genere, per l’uso personale ed improprio che i lettori potranno fare delle informazioni qui riprodotte. Si consiglia, esplicitamente, di consultare sempre il proprio medico curante prima di iniziare un qualunque programma dietetico e/o curativo. Le opinioni espresse, in qualunque pagina del sito e del forum, sono puramente personali ed in nessun modo prescrittive.

    PRIVACY POLICY

    La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003. I dati raccolti tramite cookie, email, indirizzi IP e social network, non saranno comunicati a terzi. Questi dati vengono utilizzati per il corretto funzionamento del sito e potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici. Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione, nonché di opporsi in ogni caso al loro trattamento. Le richieste vanno inoltrate tramite il modulo dei contatti.