Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ciao a tutti
#1
Buona domenica
delle ricerche sul web,mi hanno portata al vostro forum
da alcuni anni ho problemi di allergia alimentare e ora anche ai farmaci
quindi sono sempre alla ricerca di consigli
ho fatto tanti test,in conclusione il medico di famiglia mi ha detto che non ci sono cure
l'unica soluzione sarebbe la ciclosporina,un immunosoppressore,non sono d'accordo
e non finirò mai di cercare la causa
non so se qui , c'è qualcuno che ha avuto questo problema.
Cita messaggio
#2
Ciao Rosina e benvenuta!
Io sono diventato allergico dopo una cura di cortisone. Ho provato di tutto, diete comprese, senza mai risolvere. Solo in quest'ultimo anno, grazie alla quercetina, ho avuto un sensibile miglioramento. Un altro gradino di miglioramento, veramente inaspettato, lo sto sperimentando questo mese da quando sto consumando dei tuorli crudi (scartando gli albumi). Le allergie alimentari sembrerebbero sparite nel nulla. Ora mi rimangono quelle ai pollini, che non potrò verificare fino alla prossima primavera. Se la prossima primavera non avrò risolto con la quercetina e i tuorli crudi bio, proverò con l'integrazione di Istidina.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#3
Grazie
so che purtroppo ci sono molte persone che soffrono di allergia
la mia è qualcosa di inimmaginabile,sto male dopo qualche ora dopo aver
mangiato qualcosa,amche una cosa semplice e normale,ho sentito parlare
della permebilità intestinale, devo trovare qualcuno che la curi e che non siano solo chiacchere.
Cita messaggio
#4
Purtroppo dovrai sperimentare e ancora sperimentare. Nel forum troverai molti spunti. La prima cosa da fare, se hai il sospetto di pemermeabilità intestinale, è di eliminare il glutine. Sarebbe utile sospendere anche i latticini e i legumi. I tuorli crudi disinfiammano l'intestino (una prova potresti farla). Informati anche sulla quercetina e l'istidina.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#5
P.S. anche le sostanze nervine contenute nel cacao, nel caffè, nel peperoncino etc. sarebbero da sospendere a tempo indeterminato.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#6
Secondo me il latte non andrebbe sospeso, anzi i grassi del latte (quindi anche burro, etc.) sono benefici per la parete intestinale, e il lattosio non crea problemi in quanto viene digerito nella parte alta dell'intestino, senza finire nella parte problematica dove in genere le particelle "fuoriescono" dalla parete

Però sì il cammino è lungo e fatto di sperimentazioni, e di notti insonni a leggerti lo scibile umano sull'argomento. Questo forum ormai è un archivio dove sono state trattate in pratica tutte le problematiche, quindi c'e' roba da leggere, poi puoi farti una idea..
Cita messaggio
#7
Benvenuta! Scrivi una tua giornata alimentare così possiamo meglio aiutarti...
Cita messaggio
#8
a cosa sei allergica e che sintomi ti da?
Cita messaggio
#9
Grazie a tutti per le risposte
Riassumo il mio problema
da quasi 10 anni ho reazioni allergiche ,angioedema, dopo aver mangiato o preso medicine
sono imprevedibili, in quanto i tonfi vi vengono in tutto il corpo,cioè a volte nelle labbra e nella bocca
nei piedi,nella lingua,nella mani dapertutto, la parte comincia con un arrossamento poi gonfia molto doloroso
quindi metto del ghiaccio sulla parte.
Ho fatto tutti i test ,e cure anche omeopatiche,per un anno fino a Luglio eliminato glutine,latticini
comunque se io mangio latte o glutine non ho reazioni,posso dirvi che sono stata nei migliori centri in Toscana, e allergologi
fino a ora nessuno ha saputo darmi una risposta
la cosa che ho notato è che mentre nei primi anni la reazione allergica era sporadica,adesso se non sto attenta la posso avere tutti i giorni

Scusate se continuo
ho avuto uno shock anafilattico,angiedema grave per gonfiore alla trachea e lingua
Vorrei chiedervi se conoscete o avete sentito parlare del professore Antonio Gasparrini di Roma,e del Professore Pigoli di Cremona
perchè ho visto dei video dove spiegano la permeabilità intestinale,e credo che questo sia il mio problema,ho i sintomi di cui parlano
sto pensando di fare qualche visita da loro,non so da chi mi devo informare
una cosa importante che non ho detto è che sofro di ipotiroidismo,e questo non è a mio favore anzi, secondo i medici avendo il TSH molto basso ho più reazioni allergiche,il mio sistema immunitario è molto debole.
Chiedo scusa se mi sono dilungata.Buona giornata
Cita messaggio
#10
Ciao Rosita, hai amalgame dentali?

La natura non fa nulla di inutile.
Cita messaggio
#11
Non conosco i medici che citi però, come ho scritto in un altro thread, so di persone che sono guarite usando un farmaco chiamato FLUXARTEN (farmaco che non c'entra nulla con le allergie ma che sembra resettare il sistema immunitario) che va preso a cicli di 21 giorni e stop di una settimana. Se il problema sparisce ottimo, altrimenti altri 21 giorni e di nuovo stop di una settimana e via discorrendo). Per la corretta posologia del fluxarten bisogna rivolgersi al "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#12
Attualmente qual'è la tua giornata tipo alimentare?
Cita messaggio
#13
La mattina appena alzata un bicchiere di acqua calda con poco miele x e l'eutirox, oppure caffè d'orzo con biscotti
pranzo riso o pasta senza glutine o quinoa con verdure, o in brodo
Oppure con l'olio di oliva, della carne non sempre rossa o bianca,oppure pesce,e insalata.
Pomeriggio qualche biscotto senza glutine fatti da me,o mele bollite, cena se non ho mangiato la carne o pesce la mangio la sera con insalata.premetto che non posso usare prodotti pronti salumi e altro se contengono conservanti, questi mi fanno molto male
Cita messaggio
#14
prova la ciproeptadina
nel forum trovi anche una discussione in merito a tutte le sue proprieta benefiche, oltre il puro effetto antistaminico.
e poi visto che sembra anche che nn mangi abbastanza, ti rimette anche un po di appetito.

Se hai modo\voglia puoi scrivere un diario tuo nella sezione apposita, e ci metti anche qualche esame del sangue che sicuramente avrai fatto...
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  ciao a tutti! frapepe 22 257 21-12-2016, 01:39 PM
Ultimo messaggio: frapepe
  ciao a tutti TkMatt 18 604 03-09-2016, 12:05 PM
Ultimo messaggio: digeridoo
  Ciao a tutti! Adrian 2 263 06-07-2016, 01:18 PM
Ultimo messaggio: digeridoo
  Ciao a tutti Arbock 4 645 28-03-2016, 11:32 PM
Ultimo messaggio: Tropico
  Ciao a tutti! albyhf 4 716 25-01-2016, 11:30 PM
Ultimo messaggio: Tropico
  Ciao a tutti digeridoo 4 833 30-11-2015, 07:16 PM
Ultimo messaggio: OneLovePeace
smile ciao a tutti Gotico 6 1,012 08-11-2015, 04:12 PM
Ultimo messaggio: Bloomberg5593
  Ciao a tutti! chrstph80 6 962 23-06-2015, 08:09 PM
Ultimo messaggio: Eva
  Ciao a tutti! Cobberto 2 632 06-05-2015, 04:57 PM
Ultimo messaggio: fabietto
  Ciao a tutti eyesice 4 672 31-01-2015, 10:11 PM
Ultimo messaggio: deboluccio

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)