• MangiaConsapevole
    • Salve ! se sei nuovo da queste parti, leggi prima il regolamento :-)

    • MangiaConsapevole si evolve ancora, spero ti piaccia la nuova veste grafica! Risoluzione consigliata ≥1280*800.

    • Ampliata la galleria degli Avatar.


     
    Valutazione discussione:
    • 0 voto(i) - 0 media
    • 1
    • 2
    • 3
    • 4
    • 5
    Cipolla
    Autore Messaggio
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #1
    Cipolla
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) " Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "La cipolla cotta è tossica per i cani e gatti, provoca loro emolisi, come anche alle vacche sia cotta che cruda, provoca emolisi per la presenza di n-propyl disulfide e i rari amminaocidi S-meth- e S-prop (en)ylcysteine sulfoxides (SMCO). Gli umani come le pecore (queste ultime hanno solo anemia transitoria) possiedono degli enzimi particolari per detossificare i metaboliti della cipolla tranne le etnie mancanti di G6PD. Inoltre le cipolle sono suscettibili di essere contaminate da micotossine.
    A consumo umano sono noti gli effetti sul testosterone del succo fresco e tanti altri, tutti presupposti benefici,l'uso storico della cipolla è rassicurante per l'uomo, per i cani è tossico anche il cioccolato, per dire.
    Per il resto si potrebbe aprire una discussione a parte e approfondire.
    Certo è che da cruda si fa rispettare inducendoci lacrimazione.

    Edit: From Peatarian e-mail exchanges:

    Ray Peat wrote:Alliums (garlic & onions)
    Raw, they do have some germicidal effects, sometimes improving intestinal function. The effect depends on the nature of an individual's intestinal flora.

    Ray Peat Ha scritto:Basically wrong, but there are some areas that would be worth investigating, such as the different physiological effects of raw onions and cooked onions. It's possible that the enzymes inhibit some toxic effects of the irritating chemicals in onions.

    Riprendo il discorso della cipolla, ieri sera ne ho mangiata un bel pò nelle patate, cruda, per la prima volta ho sperimentato il reflusso gastrico.
    Oggi ho mangiato gli avanzi ed ho capito che è stata la cipolla dati gli stessi effetti...
    Mi capita di rado di mangiarla cruda perché altrimenti dovrei sigillarmi in una stanza e non parlare con nessuno, non me lo aspettavo un effetto del genere anche perché sono molto più forte di un tempo a livello gastrico, prima avevo sempre nausee e digestioni lente.
    Vorrà dire che da cruda la eviterò a dovere, cosa non difficile data la puzza e le lacrime, forse dipende anche dal tipo di cipolla, non saprei.
    Comunque:

    L'effetto delle cipolle crude su reflusso acido e sintomi di reflusso.
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
    I pazienti con reflusso gastroesofageo spesso descrivono il bruciore di stomaco dopo "i pasti piccanti". Un ingrediente comune alla maggior parte di questi pasti è cipolla. Abbiamo studiato gli effetti della cipolla su reflusso acido e sintomi da reflusso in 16 soggetti normali e 16 soggetti di bruciore di stomaco. I soggetti sono stati studiati con una sonda pH esofageo per 2 ore dopo l'ingestione di un semplice hamburger e un bicchiere di acqua ghiacciata. Il pasto identico, con l'aggiunta di una fetta di cipolla, ingerita in un giorno controbilanciato. Variabili misurate erano certo numero di episodi di reflusso, la percentuale di tempo pH era meno di quattro, episodi di bruciore di stomaco, e rutti. L'ingestione di cipolle non ha aumentato nessuna delle variabili reflusso misurate in soggetti normali. Tuttavia, le cipolle sono aumentate in modo significativo tutte le misure nei soggetti con bruciore di stomaco, rispetto alla condizione senza cipolla, e confrontati con normali sotto la condizione di cipolla. Cipolle possono essere un potente agente reflussogenico di lunga durata nei pazienti con bruciori di stomaco.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    20-03-2014 07:24 PM
    www Cerca Quota
    Eva Offline
    Consapevole
    *****

    2,141

    0
    Messaggio: #2
    RE: Cipolla
    In generale le liliacee hanno uno strano effetto. Cipolla scalogno aglio porri pure l'erba cipollina. In passato ne ero ghiotta poi ne ho mangiato un po' troppo e sono stata male.
    ora è passato molto tempo e potrei rimangiarle perché ne sono un po' attirata ma l'idea di puzzare come un caprone dopo mi distoglie dal farlo.
    Dopo che le mangi la tua pelle trasuda del loro odore.....
    22-03-2014 07:39 AM
    Cerca Quota
    kisa Offline
    Consapevole
    *****

    1,416

    0
    Messaggio: #3
    RE: Cipolla
    Cipolla e aglio fa parte importante di nostra alimentazione. Miei genitori mangiano cipolla, aglio tutti giorni. Certo stare vicino a loro e un problemaTerribile Pero secondo loro questi alimenti aiutano a disinfettare tratto digerente, e anche mantenere arterie pulite. Non credo molto a questi cose, però grazie a Dio non hanno problemi di salute. Anche francesi mettono da per tutto. Chi non digerisce cipolla cruda, basta mettere acqua bollente sopra,(appassire) , o marinare con limone per togliere gusto pungente. Ogni tanto quando non si deve uscire di casa si può fare una insalata disinfettante : carota grattugiata, aglio, limone e olio di oliva......
    22-03-2014 10:45 AM
    Cerca Quota


    Discussioni simili
    Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
    Rainbow liliacee (aglio, cipolla, scalogno & co. ) Eva 5 635 09-10-2014 01:05 PM
    Ultimo messaggio: eric

    Vai al forum:


    Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

    DISCLAIMER

    AVVERTENZE MEDICHE: Quanto riportato nel presente sito ha scopi meramente informativi, come libertà di manifestazione del pensiero. L'autore non si assume nessuna responsabilità, di nessun genere, per l’uso personale ed improprio che i lettori potranno fare delle informazioni qui riprodotte. Si consiglia, esplicitamente, di consultare sempre il proprio medico curante prima di iniziare un qualunque programma dietetico e/o curativo. Le opinioni espresse, in qualunque pagina del sito e del forum, sono puramente personali ed in nessun modo prescrittive.

    PRIVACY POLICY

    La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003. I dati raccolti tramite cookie, email, indirizzi IP e social network, non saranno comunicati a terzi. Questi dati vengono utilizzati per il corretto funzionamento del sito e potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici. Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione, nonché di opporsi in ogni caso al loro trattamento. Le richieste vanno inoltrate tramite il modulo dei contatti.