• MangiaConsapevole
    • Salve ! se sei nuovo da queste parti, leggi prima il regolamento :-)

    • MangiaConsapevole si evolve ancora, spero ti piaccia la nuova veste grafica! Risoluzione consigliata ≥1280*800.

    • Ampliata la galleria degli Avatar.


     
    Valutazione discussione:
    • 0 voto(i) - 0 media
    • 1
    • 2
    • 3
    • 4
    • 5
    [FRUTTOSIO] ennesimo colpo di scena...
    Autore Messaggio
    salvio Offline
    Banned

    1,056
    Messaggio: #1
    [FRUTTOSIO] ennesimo colpo di scena...
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    Riporto il post interessato:

    "Beh dopo aver constatato che anche qui ci sono molti punti discordandi ho
    contattato un biochimico e medico
    che ha anche pubblicato molti studi, confermando quanto scritto nel sito di
    biochimica medica, afferma:

    Il fruttosio puo essere convertito nel fegato in glucosio ma sia i muscoli
    che il fegato sono in grado di assorbire il fruttosio direttamente senza l'intervento dell'insulina e utilizzarlo senza nemmeno che ci sia la necessità di convertirlo in glucosio"

    al che io ho chiesto

    "per quale motivo allora molta gente e anche medici continua a dire che il
    fruttosio puo soltanto essere convertito in glucosio ?"

    e lui ha risposto:

    "molti sono confusi dal fatto che soltanto nei reni e nel fegato il glucosio
    puo essere convertito in acido piruvico e lattico così
    quando il fruttosio arriva così lontano è impossibile riconvertirlo in
    glucosio ad eccessione che in quei tessuti
    Questi tessuti non possono a questo punto non possono fornire glucosio ai
    muscoli senza rilasciarlo in un forma non fosfato nel sangue
    dove poi potrà essere utilizzato dai muscoli ma con l'ausulio dell'insulina
    Tuttavia questa non è l'unica via metabolica e non è nemmeno la più diffusa
    Le cellule muscolari sono in grado di utilizzare direttamente il fruttosio,
    fosforizzarlo trasformandolo in glucosio-fosfato e glicogeno
    Il glucosio è convertito in fruttosio-6-fosfato prima di essere utilizzato
    per qualsiasi processo metabolico attraverso l'isomerasi
    Di conseguenza avendo il fruttosio-6-fosfato si puo facilmente attivare la
    conversione inversa a glucosio-6-fosfato e questo puo essere
    convertito in glicogeno nei muscoli o nel fegato
    L'intero processo è insulino independente essendo un processo intracellulare
    La fosforilazione differisce a livello epatico o muscolare in quanto gli
    enzimi che attivano la chinasi nel fegato sono i fruttochinasi e
    gli esochinasi nei muscoli
    Perciò non c'è alcuna ragione per credere che il fruttosio non venga
    utilizzato dai muscoli per rifornire il glicogeno
    Tuttavia quale via metabolica il fruttosio prenderà dipende da quanto alto è
    il livello di glucosio nel sangue e quanto
    i muscoli abbiano necessità di rifornirsi
    Dopo un intensa attività fisica o a digiuno il fruttosio verrà utilizzato
    dai muscoli e per le riserve di glicogeno epatico,
    mentre a stomaco pieno e senza necessità per i muscoli fi rifornirsi viene
    più facilmente convertito in trigliceridi


    - Citazione -


    > Se fai una ricerca con Google troverai un paio di thread sul NG in cui
    > vengono riportati studi piuttosto eloquenti sull'inopportunità di assumere
    > dosi elevate di fruttosio.


    Altra risposta:

    "Alte dosi di fruttosio causano resistenza all'insulina
    Mentre è prudente considerare questo accertato va detto che gran parte degli
    studi in cui il fruttosio è utilizzato per generare
    una risposta di resistenza all'insulina sono condotti su ratti da
    laboratiorio e sopratutto per quel che riguarda il metabolismo dei grassi e
    degli zuccheri i ratti sono completamente differenti dagli esseri umani e
    certamente non sono primati
    In realtà moltissime ricerche hanno dimostrato che gli umano utilizzano e si
    adattano molto bene ad alte dosi di fruttosio, a differenza dei roditori
    I pochi studi condotto su persone avevano una durata al massimo di 24 ore e
    quindi sono di poco valore
    La maggior parte degli studi sul fruttosio sono assolutamente inutili ammeno
    che tu non sia un ratto, tuttavia la prossima volta che un ratto verrà da me
    per una visità la prima cosa che farò è eliminare qualsiasi cibo contenente
    fruttosio dalla sua dieta
    Alcuni studi molto interessanti mostrano come invece il fruttosio aumenti la
    tolleranza al glucosio o la sensibilità dell'insulina in soggetti affetti da
    insulino resistenza o diabete di tipo 2
    Il fruttosio aumenta l'assimilazione e l'utilizzo a livello muscolare del
    glucosio, saccarosio, maltosio e altri zuccheri
    Per questo motivo il modo migliore e sicuro di consumare fruttosio è quello
    contenuto nella frutta in percentuale spesso del 50% sul totale degli
    zuccheri
    Colpevolizzare il fruttosio perchè in alcuni studi a dosi di 70g (bisogna
    consumare 20 banana per arrivare a dosi così elevate) causa problemi a
    soggetti somministrato puro è un risultato alquanto superficiale
    Quando invece viene consumato attraverso la frutta allora le fibre
    rallentano l'assorbimento eliminando tutti gli ipotetici problemi visti in
    certi studi
    Ti posto qui di seguito lo studio che dimostra come il fruttosio migliori la
    sensibilità all'insulina nei soggetti diabetici:
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
    21-09-2011 07:52 PM
    Cerca Quota
    Andrea Offline
    Senior Member
    ****

    719

    0
    Messaggio: #2
    RE: Fruttosio ennesimo colpo di scena...
    benissimo! ottimo post, mi ha colpito il punto dove dice che il fruttosio diminuisce la resistenza all'insulina, qui si rivaluta tutto
    21-09-2011 07:52 PM
    Cerca Quota
    salvio Offline
    Banned

    1,056
    Messaggio: #3
    RE: Fruttosio ennesimo colpo di scena...
    C'è un altro punto:

    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    Guardare l'immagine.

    In pratica, il glucosio se eccede in presenza di fruttosio prende la via dei pentosi fosfati formando ribosio-5-P

    Da questo si possono sintetizzare acidi grassi a catena più lunga, quindi non capisco se è il fruttosio che aumenta i trigliceridi o semplicemente fa si che il glucosio si tradformi in essi.

    Altro fatto, il ribosio è ampiamente usato nella sintesi proteica dei tessuti, quindi il fruttosio indirettamente aumenterebbe la sintesi proteica per risparmio di glucosio.

    Altro fatto.

    Sembra che per attraversare la parete intestinale il glusoio e il galattosio consumino, ATP, visto che lo fanno per trasporto attivo con il sodio. Quindi ogni molecola di glucosio consuma una di ATP, mentre il fruttosio passa per diffusione passiva tramite il glut-2 e se è vero quello che ha detto quel ricercatore, succede questo anche nei muscoli.

    Risultato? Il fruttosio per essere assimilato non necessiterebbe di energia chimica (ATP), mentre il glucosio si, ma per questo guadagno la perdità sarebbe l'inefficienza del sistema, dato che il glut-2 si satura facilmente permettendo il passaggio di meno fruttosio, almeno di 3-4 volte in meno rispetto al glucosio.

    Praticamente 100 g di glucosio passano tutti, mentre per il fruttosio a 30-40 grammi in una volta il sistema è saturo e vengono dei bei dolori di pancia. ma io mi chiedo nutrendosi di frutta, verdura, miele e germogli, come si fa in un solo pasto a mangiare oltre queste quantità?

    Scusate se sono maniacale, ma qua i conti non quadrano, appena sono in paleo, con molte meno calorie di una non paleo, non sento freddo e non perdo peso, quindi il viraggio degli alimenti deve corrispondere un viraggio metabolico.

    E specialmente con il fruttosio, non capisco perchè se ci fa così male, madrenatura l'ha messo dappertutto?

    ---

    Sono andato a verificare.

    fosfoglucosio isomerasi o fosfoesosio isomerasi, ovvero l'enzima che nella cellula trasforma il glucosio-6-p in fruttosio-6-p, funziona anche nella trasfromazione inversa.

    Poi tra l'altro l'energia libera diventa negativa, il che significa che termodinamicamente questa reazione è favorita, mentre quella contraria no, ma questa riesce ad avvenire con successo solo perchè l'intera glicolisi ha valore negativo globale netto, quindi anche se questa è sfavorita, va avanti per inerzia energetica.

    Sapete immergendomi di nuovo nella chimica biologica mi riappare sempre più sterile il concetto di caloria intersa come unità di misura energetica per il corpo.
    21-09-2011 07:53 PM
    Cerca Quota
    rosenz Offline
    Member
    ***

    191

    0
    Messaggio: #4
    RE: Fruttosio ennesimo colpo di scena...
    OneLovePeace Ha scritto:
    salvio Ha scritto:Per questo motivo il modo migliore e sicuro di consumare fruttosio è quello
    contenuto nella frutta in percentuale spesso del 50% sul totale degli
    zuccheri
    Colpevolizzare il fruttosio perchè in alcuni studi a dosi di 70g (bisogna
    consumare 20 banane per arrivare a dosi così elevate) causa problemi a
    soggetti somministrato puro è un risultato alquanto superficiale
    Quando invece viene consumato attraverso la frutta allora le fibre
    rallentano l'assorbimento eliminando tutti gli ipotetici problemi visti in
    certi studi

    Ho sempre pensato che il fruttosio contenuto nella frutta non può essere dannoso.

    Idem....del resto l'idea che fosse in qualche modo dannoso non mi aveva mai lontanamente sfiorato....al di là delle baggianate che altrove nel web capita di leggere.
    21-09-2011 07:53 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #5
    RE: Fruttosio ennesimo colpo di scena...
    Interessante anche per l'ottica del post wo, si è sempre detto che il fruttosio non andava bene perchè deve essere prima convertito nel fegato e poi arriva nei muscoli..cosa che non pare vera dunque

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    21-09-2011 07:54 PM
    www Cerca Quota
    salvio Offline
    Banned

    1,056
    Messaggio: #6
    RE: Fruttosio ennesimo colpo di scena...
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
    21-09-2011 07:54 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #7
    RE: Fruttosio ennesimo colpo di scena...
    Gli effetti benefici del fruttosio si limitano solo ad un suo uso in quantità catalitica, cioè inferiore al 10% degli zuccheri totali ingeriti.
    Si parla sempre di fruttosio raffinato?

    ---


    La Competizione sportiva richiede grande dispendio di energia e la capacità di mantenere elevate le prestazioni dipende da un adeguato approvvigionamento di combustibili metabolici, che ha portato l'uso di integratori alimentari. Gran parte dei dati riguardanti l'integrazione di fruttosio è contraddittoria in natura, ma dimostra che l'integrazione al fruttosio, prima o durante l'esercizio fisico può migliorare le prestazioni, a determinate condizioni. Nutrizione Preexercise sembra essere la condizione più importante da rispettare. E 'stato teorizzato che pre alimentazione eleva glicogeno epatico e ricambi glicogeno muscolare, che prolunga l'attività. Ci sono anche buone prove per indicare che l'aggiunta di fruttosio nella dieta durante gli eventi ultraendurance può migliorare le prestazioni del 126%. Il disagio gastrointestinale creato da grandi quantità di fruttosio, può ostacolare le prestazioni e la ricerca si è limitata a questo supplemento. Pertanto, anche se gli effetti positivi sono stati dimostrati, sono necessarie ulteriori ricerche per determinare il ruolo che il fruttosio possono svolgere per migliorare le prestazioni atletiche.

    --

    Citazione:La situazione del fruttosio è diversa da quella del glucosio. Gli esseri umani
    hanno sempre ingerito del fruttosio, presente nella frutta e nel miele che facevano
    parte della loro dieta. Fino a circa duecento anni fa l' assunzione giornaliera
    media di fruttosio era piuttosto bassa, di circa 8 g. soltanto. In seguito, quando
    lo zucchero di barbabietola e quello di canna cominciarono a essere generalmente
    disponibili , l'assunzione giornaliera di fruttosio aumentò di dieci volte,
    fino a raggiungere circa i 75 g. giornalieri.
    La ragione di questo aumento deriva dal fatto che quando il saccarosio viene
    ingerito reagisce con l 'acqua per formare quantità pari di glucosio e fruttosio:
    ogni 100 g. di saccarosio danno 53 g. di glucosio e 53 g. di fruttosio. Negli
    Stati Uniti si consumano circa 45 kg. di zucchero (saccarosio) pro capite all'anno;
    ciò corrisponde a circa 125 g. al giorno, pari, dopo la sua digestione, a 66g. di fruttosio al giorno.
    Con l'aggiunta di circa 8 g. provenienti dalla frutta e
    dal miele, l 'assunzione media giornaliera sale a 74 g. al giorno.
    Ma il nostro organismo è stato abituato a metabolizzare soltanto 8 g. di fruttosio al giorno.
    Di conseguenza, non può sorprenderci che un carico quasi dieci
    volte superiore possa causare problemi .
    Non ci sono dubbi che questa grande
    assunzione di fruttosio, alla quale gli esseri umani si sono sottoposti soltanto
    nel corso dell' ultimo secolo, sia la causa di molte nostre malattie

    [...]

    Citazione:il metabolismo del saccarosio produce al primo stadio uguali quantità di glucosio e di fruttosio.
    Il glucosio entra direttamente nei processi metabolici che forniscono l'energia alle cellule del corpo.
    Il metabolismo del fruttosio procede in parte per una direzione diversa, che
    prevede la produzione di acetato, precursore del colesterolo che sintetizziamo
    nelle cellule del fegato.

    [...]

    Citazione:Inoltre, l 'effetto saccarosio-colesterolo ha la sua base
    biochimica nel fatto che il fruttosio,che si forma durante la digestione del saccarosio,
    entra in reazioni che portano all' acetato, che viene quindi in parte convertito in colesterolo.

    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    21-09-2011 07:55 PM
    www Cerca Quota
    Muso Offline
    Consapevole
    *****

    1,194

    0
    Messaggio: #8
    RE: Fruttosio ennesimo colpo di scena...
    8 g al giorno....
    scusa ma la fonte?
    21-09-2011 07:55 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #9
    RE: Fruttosio ennesimo colpo di scena...
    Ah si si me ne ero dimenticato.

    Linus Pauling - Come Vivere più a lungo e sentirsi meglio (vitamina C)

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    21-09-2011 07:56 PM
    www Cerca Quota
    salvio Offline
    Banned

    1,056
    Messaggio: #10
    RE: Fruttosio ennesimo colpo di scena...
    Scusate ma abbiamo detto che il colesterolo non c'entra niente con niente, quindi che conta se il fruttosio fa produrre più colesterolo?

    Inoltre siamo sempre là se non si eccede alla follia il fruttosio lo si usa per farne energia non appena la glicemia cala.

    Il che darebbe alla miscela fruttosio glcuosio una netta superiorità rispetto al solo glucosio.

    Infatti mentre un eccesso di glucosio richiama insulina e quindi ne fa scendere più velocemente la concentrazione ematica, nella miscela fruttosio glucosio, il glucosio richiama meno insulina perchè ne è di meno, inoltre al diminuire della glicemia il fruttosio inizia a diventare substrato preferito, semmai il fegato non lo cattura tutto e lo converte in glucosio, in entrambi i casi i lievelli energetici si mantegono stabili più a lungo.

    Personalmente io mi sono cointo che il fruttosio sia l'anello che lega i carboidrati ai garssi, visto che il corpo facilmente lo può usare come carboidrati e facilmente convertirlo come trigliceride.

    Nella acduta dell glicemia riesce a fare da traghettatore verso il metabolismo lipidico, dando tempo al corpo di preparare e usare chetoni, cosa che il glucosio faanche abbastanza bene, ma impegna fortemente il meccanismo dell'insulina, cosa che con il fruttosio non si verifica.

    Il colesterolo se aumenta nona umenta certo per il fruttosio, se il corpo non ah bisogno del colesterolo blocca quelle vie metaboliche, cosa che se non fa un motivo ci deve essere.

    Questo è quanto.
    21-09-2011 07:56 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #11
    RE: Fruttosio ennesimo colpo di scena...
    Riportavo per cronaca...io sono della tua stessa linea Salvio.
    É solo l'eccesso di fruttosio che fa male. Il mito del colesterolo lo abbiamo gia sfatato...
    L'unica nota negativa per me è che un eccesso si localizza più a livello di grasso viscerale nonostante abbia un indice glicemico inferiore, e questo diversi studi lo dimostrano..il glucosio nonostante faccia impennare l'insulina localizza meno il grasso nei punti critici.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    21-09-2011 07:56 PM
    www Cerca Quota
    salvio Offline
    Banned

    1,056
    Messaggio: #12
    RE: Fruttosio ennesimo colpo di scena...
    Su forum diabetico affermano addirittura che il fruttosio viene assimilato più rapidamente del glucosio.

    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
    21-09-2011 07:57 PM
    Cerca Quota
    Andrea Offline
    Senior Member
    ****

    719

    0
    Messaggio: #13
    La guerra del fruttosio
    [Immagine: immaginepg.jpg]

    [Immagine: immagine2im.jpg]

    [Immagine: immagine3lm.jpg]

    [Immagine: immagine4g.jpg]

    [Immagine: immagine5q.jpg]

    fonte:
    Olympian's News
    22-09-2011 12:23 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #14
    RE: La guerra del fruttosio
    Vabè alla fine non mi pare niente di nuovo questo articolo,niente che non
    sapevamo già.
    Insomma frutta si ma con moderazione e roba raffinata
    industriale no.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    22-09-2011 12:24 PM
    www Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #15
    RE: La guerra del fruttosio
    Risposta di Charles Poliquin ad una domanda di un lettore
    Olympian's.

    Che cosa ne pensi del fruttosio?

    Risposta:
    "La
    frutta fa bene ed è ricca di nutrienti, però contiene anche fruttosio. il
    fruttosio può rallentare la funzione ed aumentare la glicazione. in termini
    profani, la glicazione è un imbrunimento, come l'imbrunimento che forma la
    crosta del pane. La glicazione è un legame crociato di proteine e molecole di
    DNA causato dagli aldeidi dello zucchero che reagiscono con gli aminoacidi delle
    molecole proteiche e creano AGE's. Se si taglia una mela a metà si osserva che
    diventa gialla. Pochissimi sanno che il glucosio può subire
    ossidazione.
    Perchè il fruttosio è l'agente di glicazione peggiore? Perchè
    non aumenta l'insulina. in altre parole l'insulina non entra nelle cellule
    muscolari (direi meglio non veicola il fruttosio nelle cellule muscolari) e
    quindi vaga nel corpo provocando danni metabolici. L'esperto di alimentazione
    Robert Crayon dice: "il fruttosio è come l'ospite che non vuole andare a casa
    quando la festa è finita".
    Secondo questo studioso, lo statunitense nella
    media non dovrebbe ingerire più di 5-10 gr. di fruttosio al giorno. per
    individui molto attivi, l'assunzione max di fruttosio deve (addirittura "deve")
    essere 20 gr.
    Per controllare la glicazione, chiedi al tuo medico di
    misurarti la concentrazione di emoglobina glicata nel sangue che è una misura
    molto più indicativa a scopo preventivo di altre per stabilire eventuali
    rischi..."

    Fonte: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    22-09-2011 12:24 PM
    www Cerca Quota


    Discussioni simili
    Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
      fruttosio colpo di scena... salvio 14 3,249 20-09-2011 08:23 PM
    Ultimo messaggio: Eva

    Vai al forum:


    Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

    DISCLAIMER

    AVVERTENZE MEDICHE: Quanto riportato nel presente sito ha scopi meramente informativi, come libertà di manifestazione del pensiero. L'autore non si assume nessuna responsabilità, di nessun genere, per l’uso personale ed improprio che i lettori potranno fare delle informazioni qui riprodotte. Si consiglia, esplicitamente, di consultare sempre il proprio medico curante prima di iniziare un qualunque programma dietetico e/o curativo. Le opinioni espresse, in qualunque pagina del sito e del forum, sono puramente personali ed in nessun modo prescrittive.

    PRIVACY POLICY

    La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003. I dati raccolti tramite cookie, email, indirizzi IP e social network, non saranno comunicati a terzi. Questi dati vengono utilizzati per il corretto funzionamento del sito e potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici. Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione, nonché di opporsi in ogni caso al loro trattamento. Le richieste vanno inoltrate tramite il modulo dei contatti.