• MangiaConsapevole
    • Salve ! se sei nuovo da queste parti, leggi prima il regolamento :-)

    • MangiaConsapevole si evolve ancora, spero ti piaccia la nuova veste grafica! Risoluzione consigliata ≥1280*800.

    • Ampliata la galleria degli Avatar.


     
    Valutazione discussione:
    • 0 voto(i) - 0 media
    • 1
    • 2
    • 3
    • 4
    • 5
    [GLICINA] anello debole nel metabolismo
    Autore Messaggio
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #1
    [GLICINA] anello debole nel metabolismo
    Possibile che con la normale alimentazione possiamo andarne in deficienza?

    Un anello debole nel metabolismo: la capacità metabolica per la biosintesi della glicina non soddisfa la necessità di sintesi del collagene
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
    In un precedente, abbiamo osservato che la capacità di sintetizzare glicina dalla serina è vincolata dalla stechiometria della reazione hydroxymethyltransferase glicina, che limita la quantità di glicina prodotta per essere non più di equimolare con la quantità di C 1 unità prodotte. Questo vincolo prevede una carenza di glicina a disposizione se non ci sono processi di compensazione adeguati. Qui, ci prova questa previsione confrontando tutti i uxes riportati fl per la produzione e il consumo di glicina in un essere umano adulto. Valutazione dettagliata di tutte le possibili fonti di glicina dimostra che la sintesi da conti serina per più del 85% del totale, e che la quantità di sintesi disponibili da glicina, circa 3 g / giorno, insieme a quella disponibile dalla dieta, nell'intervallo 1,5-3,0 g / die, può cadere in modo significativo al di sotto del numero necessario per tutti gli usi del metabolismo, tra cui la sintesi del collagene di circa 10 g al giorno per un uomo di 70 kg. Questo risultato supporta precedenti proposte in letteratura che la glicina è un semi-amminoacido essenziale e che dovrebbe essere presa come un integratore nutrizionale per garantire un metabolismo sano.



    Contenuto di glicina negli alimenti "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    02-09-2012 04:35 PM
    www Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #2
    RE: [GLICINA] anello debole nel metabolismo
    Effetti benefici di glicina (bioglycin) sulla memoria e l'attenzione nei giovani adulti e di mezza età
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
    L'N-metil D-aspartato complesso recettore è coinvolto nel meccanismo di potenziamento a lungo termine, che si ritiene essere la base biologica di apprendimento e memoria. Questo complesso può essere manipolata in vari modi, uno dei quali è attraverso la stricnina-insensitive sito coagonist glicina recettore. Gli effetti di Bioglycin (Konapharma, Pratteln, Svizzera), una forma biologicamente attiva della glicina amino acido, sono stati quindi studiati in studenti sani (età media, 20,7 anni) e uomini di mezza età (età media, 58,9 anni) con i test che misurato l'attenzione, la memoria e l'umore, con un doppio cieco, randomizzato, crossover. Rispetto al gruppo di giovani, di mezza età gruppo ha avuto significativamente peggiore memoria verbale episodica, si è concentrata, attenzione divisa, e sostenuta, ma anche differivano nelle loro risposte soggettive alla fine del test. Bioglycin significativamente migliorato il recupero dalla memoria episodica sia i giovani e di mezza età, i gruppi, ma non ha influenzato l'attenzione concentrata o divisi. Tuttavia, gli uomini di mezza età significativamente beneficiato Bioglycin nel prolungato attenzione compito. Gli effetti di Bioglycin differivano da quelli di altri potenziatori cognitivi, in quanto era senza proprietà stimolanti o effetti significativi sull'umore, e soprattutto miglioramento della memoria piuttosto che l'attenzione. E 'probabile che sia di beneficio nelle persone giovani o più anziani, in situazioni in cui è necessario il recupero elevato di informazioni o quando le prestazioni è compromessa da jet lag, lavoro a turni, o disturbato il sonno. Essa può inoltre beneficiare del recupero alterata mostrato in pazienti con schizofrenia, malattia di Parkinson e malattia di Huntington



    Gli effetti neuroprotettivi di glicina nel periodo acuto di ictus ischemico
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
    Sia l'efficienza della glicina nel periodo acuto di ictus ischemico emisferico ei meccanismi della sua azione sono stati studiati in doppio cieco controllato con placebo, inclusi 200 pazienti. Orgogozo e scale scandinave per la valutazione oggettiva della gravità condizione e di un certo grado di deficit neurologico, e la scala Bartel ha - per la valutazione del recupero funzionale sono stati utilizzati e sono state effettuate misurazioni dei livelli di autoanticorpi per la componente strutturale del glutammato NMDA-recettori in siero sanguigno e concentrazioni di acidi neurotrasmettitori aminoacidi e dei prodotti di perossidazione lipidica nel liquido cerebrospinale. Sublinguale applicazione glicina in dose giornaliera di 1-2 g è stata trovata effettivo inizio con le prime 6 ore di sviluppo corsa durante 5 giorni. Multicomponente azione neuroprotettiva di glicina è stato stabilito diretta a correzione dello squilibrio tra neurotrasmettitori aminoacidergic stimolanti e inibendo, nonché ad una diminuzione di eccitotossicità e stress ossidativo.



    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    03-09-2012 12:09 AM
    www Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #3
    RE: [GLICINA] anello debole nel metabolismo
    Glycine: a new anti-inflammatory immunonutrient
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
    Alimentare glicina è protettiva in modelli di ratto contro endotossiemia, fegato ischemia-riperfusione, e trapianto di fegato, molto probabilmente inattivando la cella Kupffer attraverso questo nuova individuazione glicina-gated canale del cloro. Glicina impedisce anche la crescita di cellule B 16 melanomi in vivo. Inoltre, dietetico glicina è protettiva nei reni contro ciclosporina A tossicità e ischemia-riperfusione. Glicina può essere utile clinicamente per il trattamento della sepsi, sindrome da distress respiratorio, artrite e altre malattie con una componente infiammatoria.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    08-09-2012 03:14 AM
    www Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,176

    Messaggio: #4
    RE: [GLICINA] anello debole nel metabolismo
    Ho visto che si può usare anche come dolcificante. Sembrerebbe più salutifero di certi edulcoranti sospetti!?

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    05-03-2013 09:56 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #5
    RE: [GLICINA] anello debole nel metabolismo
    E' molto dolce infatti, ha un retrogusto non proprio neutro però, come quello degli edulcoranti, ma niente di particolarmente sgradevole.
    Al contrario dell'aspartame che eccita i neuroni, la glicina agisce come neurotrasmettitore ad azione inibitoria.
    Si potrebbe anche usare ma si potrebbe eccedere nelle dosi, a meno che non si pesi ogni volta le quantità io eviterei, ma fate vobis.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    05-03-2013 10:15 PM
    www Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,176

    Messaggio: #6
    RE: [GLICINA] anello debole nel metabolismo
    Dico, per esempio, quanta, a parità di zucchero, per dolcificare un caffè?

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    05-03-2013 10:24 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #7
    RE: [GLICINA] anello debole nel metabolismo
    Non saprei onestamente perché non ho cercato di usarla come dolcificante, magari qualcuno che la prende poi farà le dovute comparazioni di potenza dolcificante
    con lo zucchero :)

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    05-03-2013 11:03 PM
    www Cerca Quota
    nataku Offline
    Consapevole
    *****

    2,380

    7
    Messaggio: #8
    RE: [GLICINA] anello debole nel metabolismo
    esiste un nootropo chiamato noopept che è un precursore della glicina nel cervello, infatti si usa per stati di ansia e come nootropo....
    per quanto mi riguarda, preso a dosaggi molto bassi (la meta di quelli consigliati) è molto utile per brevi periodi di stress o ansia,; a dosaggi piu normali è veramente ottima come aiuto a dormire e nella meditazione; accentua anche le sensazioni uditive e visive. Se uno se ne passa invece è una botta sulla nuca, stordimento totale per 5-6 ore buone....

    questo era per dire che l'effetto della glicina a livello inibitorio del SNC è cmq dipendente dalle forme assunte, del noopept una dose normale è 10 mg 1-2 volte al giorno, tanto per rendere l'idea.
    21-03-2013 12:41 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #9
    RE: [GLICINA] anello debole nel metabolismo
    Interessante, anche con la glicina se ne prendi molta, a stomaco vuoto, stordisce un pò quando non ci sono amminoacidi a competere l'entrata nel flusso sanguigno.
    Studi confermano che la glicina ha effetti su memoria e cognizione, quindi in linea a quanto affermi sul noopept.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    21-03-2013 01:16 PM
    www Cerca Quota
    nataku Offline
    Consapevole
    *****

    2,380

    7
    Messaggio: #10
    RE: [GLICINA] anello debole nel metabolismo
    il noopept è veramente una bomba per stordirsi dormire, come ansiogeno
    ti spegne proprio altro che...(a dosi alte, io con 100 mg mi sono lobotomizzato dalla mattina alla sera, ma seriamente, fatichi ad alzare anche le braccia, tipo se nn dormi 3 giorni)

    e nn ha effetti collaterali come i barbiturici (che invece agiscono sui canali di entrata del gaba, altro neurotrasmettitore inibitorio del cervello) o le benzodiazepine, che danno dipendenza fisica poi...

    forse nn si è capito ma il noopept è solo per azione diretta inibitoria del SNC, come fonte di glicina per altre funzioni fisiologiche nn va bene.
    21-03-2013 01:36 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #11
    RE: [GLICINA] anello debole nel metabolismo
    Sicuramente ne sai più di me sul noopept... :)

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    21-03-2013 09:16 PM
    www Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,176

    Messaggio: #12
    RE: [GLICINA] anello debole nel metabolismo
    Da quando assumo la glicina, ai pasti con carne muscolare e anche prima di andare a dormire, ho notato un miglioramento sensibile della mia allergia ai pollini. Spero che non sia effetto placebo...

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    07-04-2013 02:02 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #13
    RE: [GLICINA] anello debole nel metabolismo
    Difficile dirlo... di solito passato l'entusiasmo iniziale/effetto novità si è più obiettivi, magari torna fra qualche mese a riportare le sensazioni.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    08-04-2013 05:46 PM
    www Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,176

    Messaggio: #14
    RE: [GLICINA] anello debole nel metabolismo
    Anche oggi, fortunatamente e con meraviglia, sto molto bene! Lapalissianamente parlando, trovare una cura definitiva sarebbe una gran bella cosa!:)

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    08-04-2013 06:49 PM
    Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,176

    Messaggio: #15
    RE: [GLICINA] anello debole nel metabolismo
    Secondo me la glicina, essendo calmante e antinfiammatoria, sta facendo veramente qualche cosa per la mia allergia: ora è ai livelli di quando ero ehretista. Guarire non se ne parla però dall'asma, tosse e congiuntivite a giusto qualche starnuto e un po' di catarro al mattino appena sveglio è per me un grosso sollievo! Speriamo che continui così!:ok: Vi terrò aggiornati.

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    14-04-2013 08:56 PM
    Cerca Quota


    Vai al forum:


    Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

    DISCLAIMER

    AVVERTENZE MEDICHE: Quanto riportato nel presente sito ha scopi meramente informativi, come libertà di manifestazione del pensiero. L'autore non si assume nessuna responsabilità, di nessun genere, per l’uso personale ed improprio che i lettori potranno fare delle informazioni qui riprodotte. Si consiglia, esplicitamente, di consultare sempre il proprio medico curante prima di iniziare un qualunque programma dietetico e/o curativo. Le opinioni espresse, in qualunque pagina del sito e del forum, sono puramente personali ed in nessun modo prescrittive.

    PRIVACY POLICY

    La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003. I dati raccolti tramite cookie, email, indirizzi IP e social network, non saranno comunicati a terzi. Questi dati vengono utilizzati per il corretto funzionamento del sito e potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici. Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione, nonché di opporsi in ogni caso al loro trattamento. Le richieste vanno inoltrate tramite il modulo dei contatti.