Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
GLUCOSAMINA
#1
Torno a scrivere su questo forum dopo più di un anno credo :) per vari motivi tra cui la laurea, non ho avuto il tempo purtroppo, torno aprendo un topic sulla Glucosamina, è un argomento che sto approfondendo perché penso possa servirmi, andando in palestra mi sono infortunato, circa 5 mesi fa ormai, mi si è gonfiata tutta la zona nei pressi del gomito( cartilagine-tendine) un gonfiore impressionante alla vista, tanto che l'istruttore mi ha detto di non aver mai visto una cosa del genere.. una sensazione di fastidio nella zona e dolore ma sopportabile, mi tirava molto nella zona del tricipide, ora a distanza di mesi dopo non aver preso nulla, (feci la Tecar ma senza benefici) ho preso il cortisone per 10 giorni, nessun miglioramento neanche con quello.. dopo settimane dall'infortunio feci l'ecografia che sottolineo' "un'area disomogenea a prevalente aspetto iopecogeno a livello della giunzione mio tendinea del tricipide brachiale compatibile con lesione in via di organizzazione", da qui mi consigliò un ciclo di tecar, ma come detto con risultati nulli.. dopo un mese mi sono sottoposto a risonanza magnetica, risultato " Disomogenee le cartilagini articolari, minima falda fluida articolare". In pratica l'ecografia e la risonanza hanno detto due cose differenti.. l'ortopedico consiglia solo riposo e mi ha detto del cortisone, io è da 5 mesi che sono a riposo però, certo il gonfiore è diminuito moltissimo, il fastidio anche, ma non si risolve, appena vado sotto sforzo minimo si gonfia e credo proprio sia la cartilagine.. sento al tatto un qualcosa di rialzato che non va mai via.. ho letto di calciatori con problemi alle cartilagini,(Maldini e Tacchinardi) che dicevano che sotto sforzo la zona si gonfiava, e si sono portati dietro quel problema per tutta la carriera, a me succede la stessa cosa, si gonfia sotto sforzo e ho paura che non passerà più.. anche perché basta tenere il braccio piegato verso il viso tenendo il cellulare e il fastidio torna puntualmente... da qui il mio topic sulla Glucosamina, ho letto che da grandi benefici alla cartilagine, e penso che il problema sia proprio quello, i medici incapaci non sanno dirti niente, o sbagliano nel visitarti o ti dicono che hai una cosa per un altra.. e come per l'alimentazione, ho deciso di risolvere i miei problemi informandomi da varie fonti e non solo dai loro dannosi consigli. Chiedo un opinione agli utenti di questo forum, non so se ci sono ancora i vecchi saggi :D ricordo una loro competenza non indifferente, naturalmente li saluto dopo tutto questo tempo, spero di tornare a scrivere a pieno regime qui sul forum :)
Cita messaggio
#2
guarda, per quanto mi riguarda, ho sempre avuto problemi al ginocchio destro, e dopo lo squat si accentua e scricciola e fa male i giorni a seguire;

ho provato un prodotto della myprotein a base di condoitrina e glucosamina (no quello con msm) e devo dire che la sua efficacia si sente sulle giunture. Se ci mangi anche gelatina ancora meglio.
Cita messaggio
#3
(25-04-2015, 09:20 AM)nataku Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "guarda, per quanto mi riguarda, ho sempre avuto problemi al ginocchio destro, e dopo lo squat si accentua e scricciola e fa male i giorni a seguire;

ho provato un prodotto della myprotein a base di condoitrina e glucosamina (no quello con msm) e devo dire che la sua efficacia si sente sulle giunture. Se ci mangi anche gelatina ancora meglio.

Grazie per la risposta ;) proverò un prodotto che abbia glucosamina, forse questo che mi hai consigliato, però ho sentito che la glucosamina si può avere in farmacia come preparato galenico ad un costo molto minore rispetto a confezioni di prodotti di marche che contengono glucosamina, a dire il vero non ne so molto, ma ho letto alcune cose a riguardo.

Con msm cosa si intende? Scusa l'ignoranza in materia :)
Cita messaggio
#4
è un composto solforato, ma lascia stare nel tuo caso è inutile secondo me...

si possono trovare sia condroitina che glucosamina in polvere a un prezzo piu competitivo delle capsule, ma prima comprova la loro efficacia per il tuo disturbo, poi prendi le polveri, che cmq meno di 1 kg o 500 gr nn si trovano
Cita messaggio
#5
La condroitina su cosa agisce rispetto alla glucosamina?

Poi andrebbero visti i dosaggi di queste polveri, solitamente che dose giornaliera va assunta?

Scusate le tante domande ma cerco di imparare per risolvere questo problema che per ora non passa in nessun modo
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)