Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Gasatore acqua
#1
Rainbow 
Ciao, mi piace l'acqua frizzante e sto pensando di acquistare un gasatore. Avete esperienze in merito?
Cita messaggio
#2
Ciao,
ti premetto che sono un operatore del settore.
Esistono due tipi di gasatori in commercio (all'interno dei quali poi c'è una miriade di modelli con diverse opzioni)
  • manuale
  • automatico
Il manuale gasa circa un litro di acqua alla volta. E' necessario raffreddare l'acqua prima di gasarla (vedi legge di Henry) se si vuole ottenere una buona gasatura. Non è dotato di sistemi di microfiltrazione che rendono l'acqua più buona e più sana.
Qualità della gasatura buona.
Costo dell'acqua gasata abbastanza elevato a causa del costo delel bombole Co2 e dello scarso rendimento che ottiene dalla co2.
Costo del modello medio 100 euro iva inclusa.
Costo din sistema di microfiltrazione da comprare a parte circa 90 euro iva inclusa.

L'automatico se di buona qualità ti fornisce acqua gasata e ben fredda quasi in continuo, intanto che ne consumi una caraffa (ma anche molto prima) la macchina è pronta per la seconda. Produzione 15 lt/h
Qualità delal gasatura ottima (si arriva a superare la gasatura della famosa bevanda a base di cola) comunque è regolabile.
Temperatura dell'acqua regolabile
Costo dell'acqua gasata pari a 0,18 cent litro per una gasatura forte.
Costo del modello medio da banco 1.130 euro iva inclusa. Sistema di microfiltrazione incluso.

Cose importantissime per il gasatore automatico:
L'altezza della bocca di uscita.
Deve essere tale da consentire di piazzare agilmente una bottiglia dal 1,5 litri in plastica. Fare attenzione perchè ci sono gasatori che a malapena permettono di riempire un bicchiere alto!!!
Sistema di microfiltrazione non deve essere integrato nella macchina ma bensì esterno, perchè ruberebbe spazio agli altri componenti che così verrebero ad essere sottodimentsionati.
Non ci devono essere sistemi di blocco macchina che ti obbligano a comprare il filtro da chi è in grado di sbloccare la macchina. pagheresti il filtro di ricambio almeno il doppio.

Sono di parte ovviamente ma credi il gastore manuale dopo un po' rompe...un litro di acqua alla volta è davvero poco, devi rimepirti il frigo di bottiglie speciali che costano abbastanza, se ti dimentichi di raffreddare l'acqua gasarla è un'impresa e usi un botto di co2, insomma noi lo sconsigliamo. Molti utenti di questi gasatori manuali alla fine vengono da noi e comprano l'automatico.

Se hai bisogno altre info scrivi pure qui.
saluti
enzo
Cita messaggio
#3
Grazie! Ho risolto andando al distributore comunale: 10 centesimi per un litro di acqua gasata!
Cita messaggio
#4
Ok. Certo che la comodità di avere in casa il gasatore sempre pronto, a qualsiasi ora, con acqua in qualsiasi quantità, e controllato da te per quanto riguarda la filtrazione....
Ciaoooo
enzo
Cita messaggio
#5
Mi ricordo che quando ero piccola mia nonna faceva sciogliere una bustina dentro un litro di acqua naturale e questa 'diventava' frizzante. Sapete di che si tratta?
Cita messaggio
#6
L'idrolitina? "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#7
Sì si usava l'idrolitina, quando capitavo in famiglie che l'usavano preferivo non bere per quanto non mi piacesse, alterava pesantemente il sapore dell'acqua, un gusto salino sgradevole al mio palato.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#8
Mia nonna e la mamma di un mio amico d'infanzia usavano una polvere in bustine chiamata "cristallina". A me sinceramente piaceva. Mia mamma di comprarmene nemmeno a parlarne.

Ogni giorno mi bevo un bicchiere di acqua resa frizzante dalla reazione chimica del bicarbonato di potassio miscelato con l'acido ascorbico (ascorbato di potassio). Come gusto non è male. Non è male nemmeno il gusto dell'ascorbato di sodio, anch'esso, con la sua effervescenza.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#9
Mi avete fatto venire in mente mia nonna che usava l'effervescente Brioschi.

La natura non fa nulla di inutile.
Cita messaggio
#10
Sapete gli ingredienti di idrolitina e cristallina?
Cita messaggio
#11
Bicarbonato di sodio, acido malico e acido tartarico.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#12
(05-04-2013, 06:57 PM)Eva Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Sapete gli ingredienti di idrolitina e cristallina?

Non ho resistito... "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#13
:D:D:D
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)