Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
I fruttariani hanno un QI minore di 70
#1
Per curiosità sono entrato in un gruppo facebook di fruttariani, giusto per vedere che tipo di persone erano mediamente, chiamiamo questa esperienza uno "studio scientifico", sicuramente più valido di quelli che leggete qua e là con didascalie e titoli messi a caso.
Vi risparmio i deliri vari dal punto di vista salute/diete perché su quelli non c'è nulla di nuovo e li avevo anche messi in preventivo.
Mi sono accorto che c'è una tizia che posta robe tipo "sono fruttariana, mangio 10kg di frutta varia al giorno, mi trasferisco in Thailandia, ho perso 30kg" etc. e cose simili. La Thailandia tra l'altro è una meta molto in voga tra i fruttariani, c'è gente che si trasferisce lì SOLO per la frutta.
Il problema è che "Per favore registrati qui per vedere il link :-) " account è PALESEMENTE fake, nel senso che un QUALSIASI individuo sulla faccia della terra con un QI maggiore di 70 lo capisce.
Ci sono robe del genere: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
La gente la aggiunge, la tagga nelle robe, ci parla, e chissà cosa si diranno in privato... vi ricordo che si tratta di un account FINTO, cioè magari è un uomo o un muflone sardo ( "Per favore registrati qui per vedere il link :-) " )
immagino orde di fruttariani con la bava alla bocca e con il pisello in mano
chissà che menti malate e subdole si aggirano in questi circoli
Cioè ragazzi un 10000 utenti o di più in quel gruppo, centinaia di commenti sui post, solo io mi sono accorto in due secondi che era una trollata? Purtroppo o per fortuna internet ci fa vedere con chiarezza ciò che prima non era visibile almeno come fenomeno di massa, cioè l'analfabetismo funzionale diffuso, andate a vedere le imprese di Ermes Maiolica, io ci ho parlato, è uno che è diventato famoso ormai grazie ai creduloni
Cita messaggio
#2
ho visto dei video su youtube di fruttariani, per me non stanno bene, né fisicamente né mentalmente. Il problema non è la loro scelta, ognuno faccia quello che vuole, ma l'aspetto fisico (non sembrano in salute) e le argomentazioni, sembrano da fuori di testa. Questa confusione tra dieta e stile di vita, quasi fosse un percorso spirituale non l'ho mai capito. Pensare di trovare dio mangiando le mele è da pazzi, meglio gli anni 70', almeno si divertivano con il sesso e qualche allucinogeno Ironico
P.S. a me i più sai o meglio tra i più sani mi appaiono i natural bodybuilder, ovviamente non sono gli unici.
Cita messaggio
#3
(11-12-2015, 09:41 PM)Luca40 Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "P.S. a me i più sai o meglio tra i più sani mi appaiono i natural bodybuilder, ovviamente non sono gli unici.

Imbarazzato
Non saranno fuori di testa come i fruttariani, ma poco ci manca. Anche loro fanno diete folli che non hanno nulla a che fare con la salute, e alla lunga si sfasciano.
Sembrano sani, semplicemente si avvicinano a determinati canoni collettivi di aspetto fisico, ma questo non implica che lo siano.
Cita messaggio
#4
@digeridoo Vedo amici palestrati, che mangiano davvero bene, pulito e si allenano costantemente, integratori "giusti" ecc ecc a me sembrano in un ottimo stato di forma. Poi, associo l'eccessiva magrezza con la mancanza di salute, ho visto un video su youtube di un gruppo di fruttariani, che non posto perché potrei violare le regole del forum, a me sembravano malaticci, il volto smunto, fiacchi. I maratoneti pure mi sembrano malaticci, pure i ciclisti.
Cita messaggio
#5
Essendoci passato, li capisco! I fruttariani, come i bambini, sognano a occhi aperti. Peccato che ci pensa la natura, che romanticamente tanto amano, a rimetterli con i piedi per terra!
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#6
comunque non ci metterei la mano sul fuoco sui bodybuilder eh... avevo un amico che mangiava ogni 2-3 ore sempre la stessa cosa: riso e petto di pollo. e tanti altri lo fanno! una dieta con veramente poca nutrizione. la sua dieta non conteneva tante altre cose. per non parlare di scartare i tuorli per mangiare gli albumi, etc. lasciate sta', nelle palestre a livello di dieta si fanno le peggio porcate!
Cita messaggio
#7
(11-12-2015, 10:27 PM)Luca40 Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "@digeridoo Vedo amici palestrati, che mangiano davvero bene, pulito e si allenano costantemente, integratori "giusti" ecc ecc a me sembrano in un ottimo stato di forma. Poi, associo l'eccessiva magrezza con la mancanza di salute, ho visto un video su youtube di un gruppo di fruttariani, che non posto perché potrei violare le regole del forum, a me sembravano malaticci, il volto smunto, fiacchi. I maratoneti pure mi sembrano malaticci, pure i ciclisti.

Se parliamo a livello amatoriale è un altro discorso. Anche io conosco gente che esce in bicicletta costantemente ed è in un ottimo stato di forma, ma non sono ciclisti.
Ma HP-0 al 7% di BF non ci arrivi mangiando bene e con qualche integratore. A questi risultati i natural ci arrivano solo con diete estreme, anche perché è una condizione fisica estrema e innaturale.
Se parliamo invece di gente che fa pesi, allora sono d'accordo con te.
Cita messaggio
#8
E' in ottimo stato di forma secondo i tuoi canoni; io non ho MAI visto un ciclista/maratoneta stare in buona forma... anzi la norma è: pelati, con le braccine, rughe anzitempo, etc. purtroppo queste attivita' inevitabilmente alzano il cortisolo e fanno entrare il corpo in uno stato di stress e deficit d'ossigeno... certo occasionalmente no ma basta vedere chi lo fa con una certa frequenza... anche amatorialmente...

PS: comunque io credo che la buona frutta, nel contesto di una dieta non ipoproteica/ipocalorica, etc. possa far raggiungere veramente alti livelli di benessere; purtroppo i fruttariani rovinano tutto nutrendosi solo di quello e creando scompensi. quando c'e' l'etica di mezzo tra l'altro si mette sempre da parte la scienza
Cita messaggio
#9
(12-12-2015, 03:42 PM)Bloomberg5593 Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "comunque non ci metterei la mano sul fuoco sui bodybuilder eh... avevo un amico che mangiava ogni 2-3 ore sempre la stessa cosa: riso e petto di pollo. e tanti altri lo fanno! una dieta con veramente poca nutrizione. la sua dieta non conteneva tante altre cose. per non parlare di scartare i tuorli per mangiare gli albumi, etc. lasciate sta', nelle palestre a livello di dieta si fanno le peggio porcate!

É vero, anche a livello amatoriale ormai, la maggioranza si imbarca in diete che non saranno estreme come quelle dei professionisti, ma salutari non sono di sicuro.
Poi per caritá, ci sono sempre i casi aneddotici fuori dalla massa, ma questi non fanno statistica

(12-12-2015, 04:03 PM)Bloomberg5593 Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "E' in ottimo stato di forma secondo i tuoi canoni; io non ho MAI visto un ciclista/maratoneta stare in buona forma... anzi la norma è: pelati, con le braccine, rughe anzitempo, etc. purtroppo queste attivita' inevitabilmente alzano il cortisolo e fanno entrare il corpo in uno stato di stress e deficit d'ossigeno... certo occasionalmente no ma basta vedere chi lo fa con una certa frequenza... anche amatorialmente...


Era quello che volevo sottolineare anche io, non ci si può basare sui casi aneddotici.
Giusto per fare un esempio, io ho un amico che esce in bicicletta e mi sembra che stia benissimo, ok , prima di tutto quel sembra non è detto che lo sia davvero, e poi magari fa 4km in due ore parlando al cellulare, che ne sappiamo noi. Conosciamo per certo invece la media dei ciclisti, e su quella dovremmo basarci
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)