Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[INFRAROSSO] Terapia con l'infrarosso
#1
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#2
(05-10-2012, 10:58 PM)Tropico Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) ""Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

A casa ho questo aggeggino:
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

Se può interessare posso indicare come costruirlo, con costi irrisori.

p.s.: fin'ora non l'ho mai usato.
La differenza fra muscolo e grasso è che il grasso non si mette al servizio della volontà. Per questo deve sparire. [Sven Lindqvist, Il sogno del corpo, Ponte alle Grazie]
Cita messaggio
#3
Io ho un apparecchio elettromedicale che fa la stessa cosa, ho usato la terapia infrarosso ma non ho notato niente in particolare.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#4
per caso in qualche articolo o libro peat ha detto che lunghezza d'onda (o range di lunghezze) sono piu adeguate per le lampade rosse/arancioni?

xche bulbi rossi nn mi ispirano tanto sinceramente, pero esistono le lampade hps al sodio che sono a luce arancio (si usano per simulare il rosso del sole per far crescere le piante nelle serre) sono tipo della serie agro e hanno delle lunghezze stabilite) e quelle oltre che molto facili da trovare e relativamente economiche, sono anche disponibili ad alto wattaggio.
Cita messaggio
#5
Le lampade rosse/infrarosso sono usate in zootecnica, spesso negli allevamenti di volatili, per riscaldarli e per promuovere la crescita. Espande i vasi capillari, stimola un aumento del flusso sanguigno, rigenerano, aiutano la circolazione e l'ossigenazione dei tessuti, per questo motivo si usano per dolori muscolari di varia natura, per contratture etc.
Non credo siano dispositivo medico anche se ci sono studi di efficacia, ma non ti ispirano cosa significa?
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#6
(26-08-2013, 11:46 AM)Tropico Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Le lampade rosse/infrarosso sono usate in zootecnica, spesso negli allevamenti di volatili, per riscaldarli e per promuovere la crescita. Espande i vasi capillari, stimola un aumento del flusso sanguigno, rigenerano, aiutano la circolazione e l'ossigenazione dei tessuti, per questo motivo si usano per dolori muscolari di varia natura, per contratture etc.
Non credo siano dispositivo medico anche se ci sono studi di efficacia, ma non ti ispirano cosa significa?

[Immagine: ceramica.jpg]
lampada infrarossi pura, emette calore a lunghezza infrarossa.(si usa questa molto spesso in zootecnica per nn alterare i ritmi circadiani delle bestie)

[Immagine: benefici_lampada_infrarossi.jpg]
lampadina a bulbo rosso, emette luce a lunghezza d'onda rossa, e il calore è infrarosso come quella di ceramica

[Immagine: 9870223819.jpg]
lampada hps agro che emette tutto lo spettro visivo, ma con una forte componente rossa (quindi tende all'arancio la luce finale) sono di wattaggi molto alti a poco prezzo e hanno lunghezze d'onda sul rosso intorno ai 2000°K; oltre a fare un enorme quantita di calore.


Per come la vedo io (e io nn sono nessuno) la agro sarebbe la piu "completa" oltre che la piu facile da trovare ed economica e potente.
Di qui la mia domanda: ray peat suggerisce lunghezze precise? la agro ha anche luce blu (nn si vede ma c'è) e per un uso giornaliero di:(ancora nn ho capito quanto tempo bisogna usarla eventualmente al giorno) mettiamo 30 minuti, crea problemi?
Insomma, rosso e basta o va bene anche predominanza rossa insieme a tutto il resto?

PS: la mia nn è affatto una pippa mentale anzi:
h*tp://www.pixmania.com/it/it/4251731/art/beurer/lampada-infrarossi-il30.html 40 euro una lampadina insignificante

h*tp://www.idroponicashop.it/bulbo-superplant-400w-hps-super-red-2000-k.html 27 euro una da 400 w
Cita messaggio
#7
La luce visibile nell'aria va indicativamente dai 380 ai 760 nm.
Lo spettro rosso va indicativamente dai 620 ai 750 nm.
Gli apparecchi terapeutici emettono INFRAROSSO a lunghezze d'onda da 780 nm a 1400nm (IR-A).
Questo è quello che è utile sapere, se poi la lampada copre uno spettro un pò più ampio vedrai anche la luce rossa, in genere è così.
La luce terapeutica è quella infrarossa, non la rossa visibile e non l'arancione.
Le esposizioni a infrarosso se troppo intense e lunghe danno effetti collaterali come le scottature.
Se vuoi approfondire, questo è interessante "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#8
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Da questo Lunedì al Piccol
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Dal manuale:
Introduzione
Da tempo è noto che il calore ha il potere di lenire dolori e in molti casi di accelerare il processo di guarigione. La lampada a infrarossi genera in modo altamente efficace questo calore intenso, le cui radiazioni infrarosse penetrano negli strati più profondi della pelle fino a raggiungere i tessuti. Subentra una maggiore circolazione, i vasi sanguigni si dilatano, più sostanze ricostituenti vengono condotte nella zona irradiata ed il corpo smaltisce in misura elevata le “tossine”. Il processo di guarigione risulta più rapido per effetto del calore curativo della lampada a infrarossi.

L’impiego della lampada a infrarossi è utile in questi casi
Reumatismi, dolori muscolari e colpo della strega – Ripetete il trattamento giornaliero fino alla scomparsa del dolore. In caso di reumatismi articolari bisogna consultare un medico. Raffreddore – un raffreddore in arrivo si può bloccare. In caso di raffreddore già in corso si può ottenere un notevole alleviamento dei sintomi. Si devono comunque curare solo raffreddori effettivi. In caso di sinusite mascellare, sinusite e infiammazioni alla gola il trattamento può essere effettuato solamente dietro consenso del medico. Contusioni e slogature – iniziare il trattamento all’incirca 12 ore dopo l’incidente e proseguire finché il dolore e la rigidità non sono scomparsi completamente. Dermatite, foruncoli – Regolari trattamenti a raggi infrarossi, eventualmente in concomitanza con farmaci prescritti dal medico, favoriscono la guarigione. Ferite – le ferite guariscono più in fretta se trattate con la lampada a raggi infrarossi. Allo stesso tempo si riduce il pericolo di infezione. In presenza di ferite infiammate così come in presenza di casi molto complicati, consultare prima un medico. Geloni e piedi freddi – Pelle screpolata, geloni, dita intorpidite, talvolta piedi freddi o cose simili sono causati dalla riduzione dell’apporto di sangue. Mediante il trattamento con la lampada a infrarossi i vasi sanguigni si dilatano e la circolazione sanguigna viene stimolata. È importante però iniziare il tr attamento per tempo.
Trattamento cosmetico
Una pelle sana e curata necessita in prima linea di una sufficiente vascolarizzazione. Il trattamento giornaliero con la lampada a infrarossi si dimostra indispensabile nella cura della bellezza, dato che il calore degli infrarossi agisce in profondità. Le creme e altri principi attivi cosmetici vengono assorbiti dalla pelle in modo più intenso e rapido se prima e dopo l’applicazione si utilizza la lampada a infrarossi. È irrilevante che si tratti di pelle secca oppure grassa. Caduta dei capelli – Il trattamento a raggi infrarossi in combinazione con un massaggio del cuoio capelluto è in grado di risolvere fenomeni temporanei di caduta dei capelli. Massaggio – L’efficacia del massaggio aumenta considerevolmente con un trattamento a raggi infrarossi preliminare o contemporaneo. La tensione muscolare viene alleviata e i muscoli si rilassano maggiormente. Gli ematomi e la sgradita formazione di grasso scompaiono prima.

Importante per l’atleta
Se durante la pratica di diversi tipi di sport si utilizza la lampada a infrarossi, l’apporto di sangue si intensifica. Questo crea i presupposti per ottenere prestazioni migliori. La lampada a infrarossi può essere utilizzata anche in combinazione con un massaggio durante i periodi di riposo per eliminare stanchezza, crampi e rigidità muscolare. Si poss ono combattere efficacemente anche slogature, contusioni e strappi.

Trattamento terapeutico per gli animali
Il calore della lampada a infrarossi può essere utilizzato anche per animali malati o feriti : per esempio in caso di contusioni, slogature, dolori muscolari (cavalli da corsa e cani), eczema, zone prive di pelo, infiammazioni cutanee e mammarie, articolazioni gonfie e ferite che stentano a guarire. Il trattamento della radiazione a infrarossi si rivela molto efficace per i cani dopo la tosatura.

Peccato per la durata della lampada, circa 300 ore.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#9
Io preso questo, molto comodo e pratico uso per la pelle di viso + tè verdeFigo "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Cita messaggio
#10
Allora vai con il ringiovanimento cutaneo "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#11
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

questa non sembra affatto male.

con le lampadine nn conviene, ho notato che andare su attrezzi per uso animale si risparmia (ste cose le usano per scaldare i porci e le galline negli allevamenti lol)
Cita messaggio
#12
(29-12-2014, 03:00 PM)nataku Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) ""Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

questa non sembra affatto male.

con le lampadine nn conviene, ho notato che andare su attrezzi per uso animale si risparmia (ste cose le usano per scaldare i porci e le galline negli allevamenti lol)

Come vattaggio andrebbe pure bene, anzi è abbastanza potente, ma non ho capito che tipo di spettro emette. Se è una lampada a incandescenza è ottimo, ma se hanno reso illegali i bulbi non capisco perchè vendono questa?

Comunque penso che vado su 2-3 bulbi da 250w, probabilmente quelli Philips (Philips BR125 IR) e vedo come va, penso che in inverno con quasi 0 luce solare siano molto utili o addirittura necessari in alcuni casi. Costano meno di 10€, devo solo capire in quale lampada ficcarli, alcuni usano quelle che si usano nei pollai (brooder lamps)
Cita messaggio
#13
basta chiederlo al venditore...
quelle sono le classiche lampade da luce riscaldante, quindi dovrebbero essere proprio quelle a cui fa riferimento peat.
Cita messaggio
#14
ma le lampade a led con spettro rosso, potrebbero andare bene?
nel senso, lo spettro è sicuramente accettabile (sono create apposta con la componente rossa per far crescere le piante), il problema sarebbe il calore(nn ne emettono come le lampade normali).
Mi domandavo quindi se il "non-calore" infici l'utilita dello spettro rosso.

PS. se non altro xche consumano veramente moooolto meno e durano di piu.
Cita messaggio
#15
Quelle a LED sono create appositamente per evitare il calore ma dare i benefici del riscaldamento nel tessuto bersaglio, come ad esempio le spazzole laser-led per i capelli.
Io ho un macchinario che ha la possibilità di inserire due piastre di diodi da 20LED l'una, ma non ha mai fatto un cavolo su contratture etc.
Invece una lampada philips da 150w messa molto vicina alla zona da trattare, sortisce un rilassamento muscolare, la mia ragazza aveva torcicollo e dopo 20min di esposizione al bulbo incandescente Philips da 150w ha trovato parecchio sollievo, mentre con i led infrarosso neanche 45min di esposizione sono bastati.
Penso che oltre all'infrarosso anche l'azione propria del calore abbia giovato.
Le lampade riscaldanti al quarzo non sono bandite, solo quelle a bulbo incandescente per illuminazione in quanto poco efficienti, in compenso ci avveleneremo col mercurio con quelle al neon.
Le lampade al quarzo riscaldanti ad infrarosso penso siano idonee allo scopo, lo percepisci subito il calore diretto sulla pelle al contrario del calore indiretto da altra fonte di calore.
Lo scopo è quello di innalzare la temperatura del tessuto bersaglio in modo che si attui un processo di guarigione/ringiovanimento, come una infiammazione locale ma senza l'infiammazione...
L'unico appunto è che bisogna vedere se sovrastimolando invece che migliorare si peggiora. Quindi andrebbe valutato il tempo di esposizione...
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  SAT TERAPIA Tropico 4 8,240 27-09-2011, 09:51 PM
Ultimo messaggio: Tropico

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)