Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Influenza e raffreddore
#1
Citazione:Secondo la Medicina Naturale, l'Influenza ed il Raffreddore hanno CAUSE simili: innanzitutto non hanno cause dette "virali" - vedi virus - ma bensi' sono solo sintomi di cause piu' profonde ed i "sintomi influenzali" sono il "momento" di eliminazione dall'organismo della malattia dalle viscere = infiammazioni all'intestino con disbiosi croniche e pH digestivo alterato + il muco presente nell'organismo che le mutate condizioni iono-atmosferiche (nei cambi di stagione) attivano nei corpi umani.
L'influenza e' quindi semplicemente una infiammazione (aumento termico viscerale preesistente - specie intestinale - che deve uscire e che quindi, quando trova le condizioni ottimali (scambio termico per differenza di potenziale termico e ionico fra viscere e pelle - "differenza" che viene facilmente attivata dalle variazioni iono-atmosferiche), fuoriesce con uno stato febbrile, che i medici, che ignorano questi FATTI, non sanno spiegare - e coloro che li seguono rimangono ignoranti su queste cose - essi "giustamente" la chiamano chiamano "influenza" ..da "influenza del clima" sulla "malattia" che null'altro e'... che un processo di eliminazione di stati morbosi viscerali preesistenti !
Ecco spiegato anche il perche' NON tutti si ammalano di influenza ma solo coloro che hanno questi stati "morbosi" viscerali che debbono fuori uscire dalle viscere, quindi l'influenza e' per quei soggetti un BENEFICIO che non deve essere bloccato ma favorito, con le opportune tecniche della Medicina Naturale !!
Poi....vi sono i medici legati ai Vaccini..... che parlano di virus influenzale, che di fatto e' una Balla biologica !

La parola stessa Raffreddore (malattia da raffreddamento per le infiammazioni nelle viscere) ed Influenza definiscono le loro cause = malattia influenzata dalle condizioni iono-atmosferiche; queste problematiche (influenza, raffreddore, tosse, ecc.) intervengono solo quando vi sono in contemporanea dei problemi intestinali - stipsi, cattive digestioni, pH, enzimi e flora batterica alterati e presenza di muco; in presenza di queste condizioni, se ci si trova in condizioni atmosferiche favorevoli alle eliminazioni, l'organismo si attiva per eliminare dalle viscere infiammazioni e muco.

in questi giorni sto passando l'influenza, mi sono meravigliato anche del fatto che la ds è quasi sparita
Cita messaggio
#2

La parola muco è stata nominata troppe volte... ormai mi scatta il
campanello d'allarme...metti la fonte [Immagine: icon_wink.gif]
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#3
La medicina naturale è specializzata nel far scorrere l'acqua in
salita...meglio di una motopompa eh eh [Immagine: 563204.gif]

L'influenza è di origine virale; si tratta essenzialmente di una malattia
dell'apparato respiratorio ed'è anche molto contagiosa! Poiché i sintomi
dell'influenza somigliano a quelli di altre infezioni, molto (troppo!) spesso il
termine "influenza" viene riferito ad altre infezioni delle prime vie
respiratorie che sono invece provocate da microbi diversi. Quella che viene
comunemente chiamata "influenza di stomaco" (febbre, nausea, mal di stomaco) non
ha nulla a che vedere con la vera influenza, ma è una malattia causata
probabilmente da altri virus.
o forse...... dal famigerato muco? Ah
ah ah
[Immagine: lol.gif]

"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#4

Ma più che altro...i germi e virus sono sempre esistiti...siamo noi che
offriamo il substrato per attecchire..altrimenti transitano... ovviamente se
abbiamo infiammazioni interne e difese abbassate trovano strada facile.
Germi
e batteri ci devono essere e dobbiamo vivere in simbiosi con essi.
A parte i
problemi di stomaco e di intestino che ho avuto di recente quest'anno con
l'acido L-Ascorbico non mi son beccato nemmeno un mal di gola.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#5
Come dice Ciampolini
I virus entrano occasionalmente
nell’apparato respiratorio.
Invadono le congiuntive e discendono rapidamente
verso i polmoni entro due giorni. La prontezza del paziente
nel rimanere al
caldo (chiudendosi in casa, coprendosi di più) è inizialmente la difesa più
efficace facendo
affluire più sangue e difese nella mucosa invasa dal virus.
La prontezza determina il livello di arresto
dell’infezione. L’importanza del
caldo è chiara riflettendo sulla scarsezza di malattie contagiose respiratorie
in
estate. Per inizialmente intendiamo il momento di modeste alterazioni
(lieve bruciore) nelle percezioni
provenienti dalle mucose degli occhi, naso
e gola. Imparare a vivere nelle proprie sensazioni significa anche
avvertire
l’ingresso virale negli occhi, nel naso o nella gola prima di ammalarsi. Pronti
provvedimenti e un
sistema difensivo non proinfiammatorio fermano l’ingresso
prima della malattia generale nel 20% dei contagiati
da ogni virus.
Altrimenti, il virus passa dalle congiuntive al naso e poi alle fauci. In
assenza di esposizione al
caldo, invade la trachea e i bronchi e blocca il
paziente a letto con la febbre e il malessere generale. Con la
febbre alta,
il virus entra anche nel circolo sanguigno. Passando in circolo e arrivando agli
organi interni, alcuni
virus si agganciano alle cellule a seconda dei
rispettivi recettori cellulari. Per esempio il morbillo passato in
circolo si
aggancia ai neuroni del cervello, la varicella alle cellule beta del pancreas.
Quindici giorni dopo queste
colonizzazioni, i virus sono eliminati da
infiammazioni locali con distruzione delle cellule locali assieme col virus. Lo
stato proinfiammatorio porta prima all’insediamento del virus e poi alla
distruzione acuta del tessuto


Bisogna impegnarsi, dichiarare
Guerra allo stato proinfiammatorio e sopratutto vincerla!!!
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#6
Per me sono tutte cazzate quelle sull'influenza. Quando mangiavo da schifo avevo sempre il raffreddore 2x3, adesso in inverno non mi cala una goccia dal naso, dopo un raffreddore bestiale che ho avuto a novembre. Dopo di quello , basta mi sembra gi essere Ulk! Lavoro in un cantiere, un condominio nuovo senza finestre che sto imbiancando ed è senza finestre, fa freddo ma io sono ben coperto con anche la calzamaglia sotto la tuta e sto benissimo. L'imbiancatura per me vene da schifo, ho suggerito di aspettare il caldo della primavera ma devono vendere e mi hanno detto che poi sono cazzi del cliente e non miei. A parte questo a mezzogiorno vado a mangiare a una trattoria vicino, la solita bistecca e insalata, mi fanno pure lo sconto perchè non mangio il primoe non bevo il vino e il caffè, 12 euro tutto, una bella bistecca. Mi piace andare non spettinato e allora immergo la testa nella cisterna dell'acqua alcune volte è successo che prima ho dovuto rompere il ghiaccio e poi mi pettino, altrimenti i capelli sono ribelli se non li bagno. I gessisti mi vedono e mi dicono che sono matto, dicono che mi prenderò l'influenza o peggio la polmonite, intanto io non ho perso un giorno, loro sì!
Cita messaggio
#7
Rispolvero questo thread.
Quante influenze, raffreddori, virus intestinali, etc. vi siete, in questo inverno, beccati fino ad ora? Io, fino ad adesso, sgrat sgrat, anche se sono venuto a contatto con tantissima gente malata, nemmeno una linea di febbre. In questi mesi ho avuto, credo, 2 raffreddori della durata di nemmeno un giorno per ognuno. Spesso, invece, mi si congestiona il naso quando vado in vespa, ma mi passa quasi subito. Ciao:)
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#8
Dopo il mal di stomaco che avevo riportato, non so se per le ostriche o virus di stagione... una debacle.
Ho iniziato con 2-3 giorni di nausea e vomito, poi a seguire problemi intestinali, e per finire questa settimana influenza.
Ho mangiato quindi pochissimo, da 2 settimane non mi alleno... .
Da ieri sono in piedi e oggi mi sento finalmente bene.
Direi non proprio un inverno positivo anche se fino ad allora non avevo avuto niente, manco un raffreddore o mal di gola.
Mi rimarrà il dubbio su una intossicazione alimentare per ostriche crude... ma non avrò mai la certezza visto che per fortuna non sono finito all'ospedale.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#9
Come sempre nessuna influenza, mal di gola, tosse, questi fastidi che qui al freddo vanno per la maggiore; reputo questa mia immunità alla vitamina C che assumo quotidianamente. Invece nei giorni di Natale sono stato vittima del virus intestinale con 3 giorni di diarrea che ho fermato assumendo solo riso bollito (poco in realtà perchè l'appetito scarseggiava).

Tropico rimettiti presto in forma!

La natura non fa nulla di inutile.
Cita messaggio
#10
Anche io penso che molto faccia la vitamina C ma, credo, anche e sopratutto merito della vitamina D che prendo tutti i giorni e i fermenti lattici che assumo nei fine settimana e, forse, anche quelli contenuti nel latte di capra.
Sospetto che fossero state proprio le ostriche crude. Alessio devi ritenerti fortunato: se il tuo sistema immunitario fosse stato debole, le ostriche, ti avrebbero mandato dritto all'ospedale! Tutto è bene quel che finisce bene! Sono sicuro che presto sarai di nuovo in gran forma!
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#11
Grazie del supporto! Penso che siano state loro perchè la coincidenza è troppo marcata, fino ad allora stavo benone, ho perso 2Kg di peso tra vomito e diarrea e poi influenza.
Oggi mi sono allenato in maniera soft ed ero deboluccio in effetti.
Recupererò :)
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#12
Niente influenza o raffreddore o altro nonostante tutti TUTTI i miei coinquilini e i miei colleghi (con cui condivido molte ore al giorno) e i miei parenti più stretti (con cui mi abbraccio quasi ogni giorno) se la siano presa.
Cita messaggio
#13
..................rispolvero questo post perchè è una settimana che ho il raffreddore continuo a soffiare il naso, però niente febbre e vado regolarmente al lavoro.................

che dritte mi date per farmelo passare se non ho capito male la vitamina C fa bene ma in che maniera l'assumete?????????

Grazie
Cita messaggio
#14
Questa e la risposta di Peat cosa si deve mangiare quando in corso influenza ..
Aspirin is helpful; consommé di pollo and fruit juice..... In qualche articolo, Peat sottolinea importanza di prendere in questo caso aspirina e mai tachipirina.. Cmg passa tutto dopo 3-4 giorni anche senza qualsiasi integratore, in peggio può venire herpec. ..
Cita messaggio
#15
.................grazie per la risposta.........................ho preso l'aspirina C comunque a me il raffreddore dura sempre 10/15 giorni................forse perchè lo trascuro ma succede sempre così.........
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  "Nuova" influenza. rosenz 8 2,102 26-09-2011, 07:24 PM
Ultimo messaggio: rosenz

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)