Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Inizio dieta high fat
#1
Non è un pesce d'Aprile, oggi scrivo i dettagli che sto uscendo
Cita messaggio
#2
Don't do it! Ammicco
Cita messaggio
#3
invece sì ! se dovete scoraggiarmi non scrivete !
Cita messaggio
#4
Suppongo per eliminare grassi e mangiare meno carboidrati?
Cita messaggio
#5
I motivi per farlo potrebbero essere molti, i chetoni come combustibile sono ottimi, inutile che ti citi cose che già sai sul perché alla lunga potrebbe non essere ottimale.
Dico potrebbe, io ho provato e lo so per certo che non fa per me come stile di alimentazione, ma ognuno deve fare le sue sperimentazioni.
I chetoni finché il corpo non è sotto stress darebbero anche un senso di euforia generale quando usati dal cervello.

Non so, prova, alcuni traggono vantaggio dal digiuno, magari potresti trovare vantaggio da una parentesi chetogenica.
Il recupero metabolico può essere molto lento, e non sempre si riesce ai primi tentativi, però è giusto provare per sapere se scartare alcune soluzioni.

La mia curiosità è, cosa intendi mangiare?
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#6
ormai è chiaro che i ketoni riescono a fornire energia al cervello più del glucosio sotto stress... le diete ketogeniche hanno dimostrato di aumentare l'atp nel cervello e il disaccoppiamento o la formazione di nuovi mitocondri in esso.
penso che nel breve e medio termine non sia dannosa, l'unico problema è l'accumulazione di grassi polinsaturi, ma alla fine ho calcolato di mangiarne 5-6 grammi invece che 3 o 4... la differenza non è molta... è sempre meno della maggior parte della popolazione, poi c'è da considerare che mangio anche molitssimi grassi saturi quindi l'effetto viene bilanciato.
oggi è il primo giorno e non sento i ketoni, ma ancora nn ho inserito l'olio di cocco, ci vuole un pò di tempo mi sa...
Cita messaggio
#7
Devi esaurire le riserve di glicogeno prima.
C'è da dire che io le mie prove alimentari le ho fatte sempre allenandomi, quindi sono "viziate", ma una dieta che non mi permette di allenarmi penso sia già chiaro che non può andare. In fondo l'allenamento è uno stress.
In passato abbiamo scritto molto sulla chetosi... ci sarebbe da rileggere esperienze vecchie di altri utenti.
Spero che riporterai le tue impressioni sia positive che negative, e l'evolversi nel tempo.

I chetoni li sentirai dall'alito...
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#8
il glicogeno io lo esaurisco in poche ore, mi sembra strano.
cmq penso di basarla principalmente su latticini, non carne che su di me è infiammatoria, almeno non tutti i giorni.
stamattina ho bevuto un bicchiere (250ml) di crema di latte, diretta. non ho avuto cravings nè sintomi da ipoglicemia per diverse ore. penso di inserire qualche formaggio cremoso, o yogurt full-fat, mozzarella, etc. poi la carota giornaliera, qualche fungo, olio di cocco, e non so cos'altro

cmq ho mangiato da poco una lasagna low carb fatta con le zucchine, carne macinata, ricotta e parmiggiano e mi è venuto un mal di testa. secondo me troppe proteine insieme + la carne han fatto questo
Cita messaggio
#9
Se non ricordo male, Spattini scrisse qualcosa, e anche una mela può far uscire dalla chetosi.
Assumere direttamente chetoni pensi non sia una opzione valida? Tipo il succo cotto di una spremuta di patata.

EDIT: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#10
io vedo gente con 20-30 gr di carbo rimanerci (in keto), cmq io non sto mangiando proprio carbo, al massimo quelli che si trovano naturalmente nella crema o altre cose, ma dubito superino i 10gr.
cmq ho letto. secondo me ci devo buttare dentro l'olio di cocco almeno all'inizio qualche cucchiaio, poi si vede. me ne ritrovo un pò uso cosmetico, non fa niente, rischio. il succo di patate è una buona opzione pure ovviamente. avevo pensato anche ad MCT ma sinceramente con l'olio di cocco ne assumo un pò

il mio obiettivo cmq è nel breve e medio termine ridurre:
1) le endotossine - e non c'è nulla di meglio della ketogenica per ridurre i batteri intestinali
2) l'infiammazione e l'insulino-resistenza celebrale, ed anche in questo i ketoni sono superiori
Cita messaggio
#11
Quando iniziai la paleo circa 2 anni fa probabilmente feci una dieta ketogenica senza saperlo,mangiavo solo cibi animali e verdure abbondanti con al massimo una mela e non tutti i giorni.
Onestamente stavo bene e cambiai solo perchè lessi da più parti che non andava poi tanto bene........oggi come oggi ormai il mio regime alimentare è diverso ed è evoluto su una dieta stile PHD,con carboidrati sicuramente più abbondanti da riso/patate.
Personalmente devo dire che non ho mai sperimentato la mancanza di energie che ad esempio racconta eric anche quando all'epoca stavo molto basso in carboidrati.
Cita messaggio
#12
io penso possa essere utile nel breve e medio termine. cmq sto parlando con Edward Edmonds e mi ha detto perché mi è venuto il mal di testa. troppe proteine senza adeguati grassi aumentano il cortisolo, effettivamente lo avevo immaginato, era semplice. tropico tu sai chi è Edward :D
Cita messaggio
#13
Se vuoi pareri unidirezionali è inutile scrivere però pubblicamente...
Io personalmente nella mia ignoranza non la rifarei, la chetosi è uno dei miei obiettivi da evitare, e fatico mangiando carbo figurati.
Cita messaggio
#14
(19-04-2015, 07:18 PM)Bloomberg5593 Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "io penso possa essere utile nel breve e medio termine. cmq sto parlando con Edward Edmonds e mi ha detto perché mi è venuto il mal di testa. troppe proteine senza adeguati grassi aumentano il cortisolo, effettivamente lo avevo immaginato, era semplice. tropico tu sai chi è Edward :D
Personalmente in PHD gli episodi di mal di testa sono leggermente aumentati,mentre in paleo stretta ne ero esente.
Credo siano sia i carboidrati che le proteine,o meglio la loro somma a poter aumentare gli episodo in chi è soggetto.
Non a caso una dieta ketogenica,quindi alta in grassi in cui viene diminuito l'introito di proteine+carboidrati,di solito è utile per chi soffre di emicranie/cefalee.

(19-04-2015, 07:19 PM)eric Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Se vuoi pareri unidirezionali è inutile scrivere però pubblicamente...
Io personalmente nella mia ignoranza non la rifarei, la chetosi è uno dei miei obiettivi da evitare, e fatico mangiando carbo figurati.
Ci credo che non la rifaresti,dicevi di essere debolissimo.....a me non accadde per nulla.
Ma i grassi li mangiavi? Non è che credevi di fare una ketogenica tagliando i carbo ma poi non mangiando abbastanza grassi ritrovandoti così poi (ovviamente)senza energie?
Cita messaggio
#15
Li mangiavo eccome i grassi, troppi anche infatti avevo il fegato ingrossato
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Diete high fat, high carbs e high protein Antonioz 3 708 04-09-2015, 09:05 AM
Ultimo messaggio: Bloomberg5593

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)