Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
La Terribile Verità Sulla Qualità Della Frutta
#1
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

"Una risposta semplice te la posso fornire anche io.

Pur essendo nato cittadino, è un quarto di secolo che abito in campagna.
Se raccolgo un fico maturo da una delle mie piante e lo mangio..... il sapore è incredibile. La stessa cosa con qualsiasi altro frutto.... per non parlare dell'insalata e della verdura in genere.

Se, quello stesso fico maturo, lo raccolgo a sera per portarlo a qualche amico e lo lascio sul tavolo di cucina una notte..... la mattina dopo sarà coperto di muffa e devo buttarlo.

Se lo raccolgo e lo metto in frigo..... due giorni e avrà la muffa.

Se lo raccolgo ancora quasi completamente acerbo, in frigorifero subisce una lenta trasformazione (che non definirei maturazione) e, dopo 15-20 giorni... diventa "commestibile" (ma non sa di nulla)...... e lo rimane (sempre stando in frigorifero) altri 15 giorni.

Ecco..... lo stesso sapore di quelli comperi.


Un'altra legge di mercato dice che, le primizie si vendono a 2 euro e, lo stesso frutto ma in piena produzione a 10 centesimi. Moltissimi neppure raccolgono il prodotto maturo (costerebbe di più del risultato, a meno di raccoglierlo a bastonate per venderlo per "industria").

E così, pur di avere primizie, si "forzano" maturazioni e si usa la chimica

Con una filiera corta.... si poteva ancora raccogliere frutta "quasi" matura. Con le moderne tecniche di mercato......... roba stra-acerba."
Cita messaggio
#2
Quando si mangia frutta acerba si sente... sia al sapore che come effetti sull'intestino per i più deboli come molti di noi.
Mangio ancora dell'uva e proprio oggi mi è capitata acerba, infatti mi ha gonfiato per un pò mentre il giorno prima era una partita matura e non ho notato nulla di strano, idem per le arance che adesso iniziano a trovarsi italiane ma sono acerbe, la spremuta è come una limonata e pesante da tollerare.
Però i cachi maturati con le mele sono tollerabilissimi da me...
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#3
Il fatto è che un corpo in salute non è che beneficia della frutta acerba, semplicemente resiste perché magari è ancora resiliente e tutto, ma non è che tramuta la frutta che non è buona in qualcosa che lo è. Chi è debole lo nota solo di piu'...
Un amico disse che alcuni frutti gli aumentavano la temperatura, altri gliela diminuivano, istantaneamente
Cita messaggio
#4
Ciao, personalmente preferisco la frutta non ancora matura perché ha un carico glicemico più basso.
Cita messaggio
#5
Dal 2011 che siamo qui a spaccare il capello sulla nutrizione e biologia e poi c'è Eva che dopo tanti anni mi fa crollare tutto Divertente
Questa affermazione mi ricorda quella di un ex utente che si vantava di mangiare la frutta acerba così c'era meno fruttosio.
Se la digerisci fai un pò te...
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#6
eh in effetti... grazie @Eva ma la frutta non matura mi da reazioni abbastanza negative, il che e' in linea con l'approccio che seguo
Cita messaggio
#7
Beh! Non proprio acerba. La mangio al punto giusto. Felice
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Frutta acida cancerogena decine di volte più della carn rational 0 327 06-12-2015, 08:23 PM
Ultimo messaggio: rational
  frutta fresca vs frutta secca teo 1 1,281 03-07-2012, 08:39 AM
Ultimo messaggio: Eva

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)