Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
La dieta vegetariana può causare cambiamenti genetici a lungo termine
#1
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

Tradotto con Google Translate:

Citazione:I ricercatori hanno trovato prove di una variazione genetica nelle popolazioni con una storia di una dieta a base vegetale. Questa variazione, o allele, sembra aver sviluppato nel corso di centinaia di generazioni, permettendo popolazioni vegetariane di elaborare in modo più efficiente gli acidi omega-3 e omega-6 acidi grassi e li convertono in composti che aiutano lo sviluppo del cervello.

Il team della Cornell University trovato un'altra variante troppo: le popolazioni Inuit della Groenlandia, la cui dieta si basa principalmente intorno a frutti di mare, non hanno avuto gli stessi elementi costitutivi del DNA comunità come simili che sono stati in gran parte vegetariani. Mentre l'allele vegetariano è stato trovato per avere un inserimento di 22 basi (blocchi di costruzione del DNA) all'interno del gene, questo inserimento è stata eliminata nel allele frutti di mare , suggerendo che per diverse generazioni, i nostri corpi potrebbero essere adattando ai tipi di cibo che stiamo mangiando.

"E 'possibile che nella storia dell'evoluzione umana, quando la gente la migrazione ad ambienti diversi, a volte hanno mangiato una dieta a base vegetale e, talvolta, hanno mangiato una dieta a base marino, e in diversi periodi di tempo questi diversi alleli erano adattivo", ha detto uno dei team, Kaixiong Ye .

Lo studio si basa su un campione di 234 indiani prevalentemente vegetariani e 311 partecipanti americani. L'allele vegetariano è stato trovato nel 68 per cento degli indiani e solo il 18 per cento degli americani.

Il team ha utilizzato anche i dati raccolti dal Progetto 1000 Genoma (che copre diverse migliaia di individui) e ha scoperto che lo stesso allele era presente nel 70 per cento dei sud-asiatici, il 53 per cento degli africani, il 29 per cento di asiatici orientali, e il 17 per cento degli europei nel Banca dati.


Molecular Biology and Evolution
In ogni caso, la variazione genetica è più comune nelle zone in cui sono stati tradizionalmente preferito diete vegetariane.

"Europei del Nord hanno una lunga storia di latte alimentare e hanno assorbito prodotti finali un numero sufficiente di latte per catena lunga metabolismo degli acidi grassi in modo che non c'è bisogno di aumentare la capacità di sintetizzare gli acidi grassi da precursori", ha detto Ye . "Una conseguenza dal nostro studio è che siamo in grado di utilizzare queste informazioni genomiche per cercare di adattare la nostra dieta in modo che è abbinato al nostro genoma, che si chiama nutrizione personalizzata".

Ma ci potrebbero essere effetti collaterali indesiderati: mentre l'allele aiuta i vegetariani di metabolizzare più rapidamente gli acidi grassi all'interno del corpo, c'è anche un aumento del rischio di creazione di acidi infiammatori legati alle malattie cardiache e il cancro del colon, soprattutto in combinazione con oli vegetali.

"Cambiamenti nella dieta di omega-6 e omega-3 equilibrio possono contribuire all'aumento di malattie croniche visto in alcuni paesi in via di sviluppo", uno dei ricercatori, Tom Brenna, ha detto il Telegraph . "Il messaggio per i vegetariani è semplice. Utilizzare gli oli vegetali che sono a basso contenuto di acido linoleico omega-6 come l'olio d'oliva."
Cita messaggio
#2
Mi sa che agli omega 6 ci devono stare attenti tutti... belli e brutti! Divertente
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#3
io sono convinto, convinzione tutta mia, che il boom di oli di semi che ci fu negli anni 60' e margarina, che soppiantò i grassi saturi, lardo in primis, mise le basi per l'esplosione di tumori negli anni a venire. Magari ci sono altri motivi, ma io sto alla larga dagli oli, limitando di molto anche quello di oliva.
Cita messaggio
#4
e quali sarebbero queste popolazioni vegane?
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)