Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Mal di pancia frequente: quali danni può causare a lungo termine?
#1
Come avevo già scritto in qualche altro topic, soffro di colon irritabile ( o almeno credo, visto che nessuno ha mai capito esattamente cos'ho). Questo mi causa dolore allo stomaco dopo quasi ogni pasto. Ho già provato ogni genere di dieta, ma nulla. Forse l'unica dieta che mi aveva ridotto drasticamente i dolori è stata la dieta vegetariana che ho adottato un anno fa per un breve periodo, circa 3 mesi.
Comunque, come dicevo, dopo ogni pasto mi ritrovo con dolore allo stomaco per almeno 2 orette buone, a volte anche 3-4. Ho provato a fare pasti contenenti quasi esclusivamente un macronutriente, ad esempio mangiando pollo, ricco di proteine e povero di carbo e grassi, ma purtroppo il mal di pancia dopo un po' inizia a presentarsi.

Adesso mi chiedevo, quali sono i danni che questo mal di pancia può comportar a lungo termine? Ne soffro ormai da parecchi anni, almeno 5-6. Immagino che lo stress causato da questi dolori non facciano bene all'organismo, anzi. (e infatti.. non mi posso di certo definire il ritratto della salute)
Cita messaggio
#2
nn ho capito ti fa male stomaco o pancia?
Cita messaggio
#3
Scusami, li uso un po' come sinonimi X D
Comunque, pancia in generale.. Soprattutto la parte in basso a destra, che dovrebbe essere il colon se non erro! Comunque il dolore è piuttosto generalizzato..
Cita messaggio
#4
in basso a destra ci sta l'appendice, o lo sfintere ileo-cecale; il colon inizia li praticamente...

prima di pensare a danni a lungo termine, forse è il caso di capire cosa hai
se è una cosa di alimentazione (poche fibre o intolleranza), se è un infiammazione o un infezione ecc...
Cita messaggio
#5
Ops, ho scritto male! Intendevo in basso a sinistra!

Visite ne ho fatte molte negli ultimi anni, ma nessun medico ha mai capito di cosa si trattasse. 4 anni fa, a 16 anni, un medico ha detto ai miei che probabilmente si trattava di una patologia psicosomatica, e che sarebbe sparita da sola col tempo.. ma purtroppo non è stato così.
Cita messaggio
#6
colonscopia e scopri se è realmente fisica o psichica
nn vedo altri sistemi diagnostici che diano una risposta certa e indubbia come questo esame.
Cita messaggio
#7
Me l'avevano proposto un anno fa.. è un esame piuttosto invasivo però Triste

Una gastroscopia, invece?
Cita messaggio
#8
gastroscopia arriva fino al duodeno, tu il problema lo hai nella parte terminale del colon
devi farti chiarezza, guarda qualche immagine dell'apparato gastroenterico e capisci al volo che non ci fai niente con la gastroscopia nel tuo caso...

si è invasivo ma ti danno qualcosa, in teoria nn senti niente; forse la cosa piu fastidiosa è besri purga il giorno prima e cagare acqua...(e digiuno)
Cita messaggio
#9
ma il dolore dopo quanto ti arriva? e alla pressione lo riesci a beccare?
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)