Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Meteoropatia
#1
Ciao a tutti, avvio questa discussione per imparare da voi alcune strategie (se le avete e se avete voglia di condividerle) per superare l'inverno.

L'epifania ha portato via tutte le feste.
Dal 7 è cominciato quello che secondo me è il periodo peggiore dell'anno perché privo di feste oltre che pieno di brutto tempo.
Bisogna aspettare ancora.
Poi finalmente ci saranno:
-l'ultima settimana di Marzo (quella dell'equinozio e del cambio di orario),
-la seconda settimana di Aprile (quella di Pasqua e del lunedì di Pasquetta),
-25 aprile,
-1 maggio,
-2 giugno.

Poi finalmente la mia adorata estate!!! E risorgerò dal buio.
Nel mio frutteto finite le arance ricominceranno le nespole.
Nel mio orto finiti i cavoli ricominceranno i pomodori.

Voi soffrite di meteoropatia?
Cita messaggio
#2
io no
anche se preferisco l autunno e la primavera perché non amo ne il troppo caldo ne il freddo
Cita messaggio
#3
Io invece in autunno vado in stand by per poi risorgere in primavera.
Cita messaggio
#4
perché??
parlando anche di meteo idem, che piova o ci sia il sole non mi cambia una fava Felice
Cita messaggio
#5
(18-01-2017, 10:33 AM)Eva Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Ciao a tutti, avvio questa discussione per imparare da voi alcune strategie (se le avete e se avete voglia di condividerle) per superare l'inverno.

L'epifania ha portato via tutte le feste.
Dal 7 è cominciato quello che secondo me è il periodo peggiore dell'anno perché privo di feste oltre che pieno di brutto tempo.
Bisogna aspettare ancora.
Poi finalmente ci saranno:
-l'ultima settimana di Marzo (quella dell'equinozio e del cambio di orario),
-la seconda settimana di Aprile (quella di Pasqua e del lunedì di Pasquetta),
-25 aprile,
-1 maggio,
-2 giugno.

Poi finalmente la mia adorata estate!!! E risorgerò dal buio.
Nel mio frutteto finite le arance ricominceranno le nespole.
Nel mio orto finiti i cavoli ricominceranno i pomodori.

Voi soffrite di meteoropatia?

anche per me è il periodo peggiore..
non soffro però di metereopatia, cerco di catapultarmi già più avanti..
Cita messaggio
#6
Già e fai bene, in questo periodo penso che i giorni si stanno allungando e che quindi la primavera è vicina.
Cita messaggio
#7
mi sembra un po precoce parlare di primavera vicina Felice
Cita messaggio
#8
Anticipo i tempi!!
Felice
Cita messaggio
#9
Ci vuole il fisico...per l'inverno.
Con fisico intendo metabolismo sano.
E soprattutto ci vogliono le calorie e pure i grassi, meglio saturi.
Ovviamente le poche ore di luce avranno comunque un impatto ma minore se ci sono le cose sopra descritte.

Inutile dire che quando ero ehretista l'inverno è stata una cosa inimmaginabile, sofferenza allo stato puro, fisico e quindi anche mentale.

Eva parliamoci chiaro, dove vorresti andare d'inverno con quella dieta e quel metabolismo rovinato? Non puoi far altro che risentirne più di altri e soffrire.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#10
Non credo che le calorie siano l'unica soluzione.
Devo impedire al brutto tempo di rovinarmi l'umore.
Cita messaggio
#11
Confermo totalmente quanto detto da @Tropico
In passato anche io soffrivo moltissimo la metereopatia, esattamente come te non solo tremava come una foglia e vivevo abbracciata al termosifone, ma avevo proprio una caduta dell'umore, mi sembrava di andare in letargo.
Il problema era così invalidante che mi ha portato a stravolgere la mia vita e vivere gran parte dell'ultimo decennio in paesi tropicali ( in realtà non è l'unico motivo ma ha influito pesantemente nella scelta).
10 kg dopo la metereopatia è svanita nel nulla, quest'inverno infatti ho deciso di rimanere in Italia. Ora che peso 45 kg (a proposito, esattamente 10 kg da quando mi sono iscritta al forum, approfitto per ringraziarvi tutti di cuore per i preziosi consigli :), ti assicuro che caldo o freddo è uguale. Certo preferisco le giornate di sole e che hai freddo se fa freddo, ma non è che ti cambia l'umore.
Purtroppo spesso non si riescono a vedere i disastri che un alimentazione sballata fa su aspetti più mentali: le performance cognitive, il buon umore, e mi dispiace nel tuo caso perché potresti avere una vita migliore in tante altre questioni che al momento nemmeno sospetti.
Con verdurine e qualche frutto e un metabolismo morto, ma secondo te davvero c'è qualcuno sulla terra che può sopportare bene queste temperature?
Dato che già so come la pensi, che il numero sulla bilancia è più importante di qualsiasi altra cosa, non credo ci siano rimedi miracolosi, nemmeno le lampade mi aiutarono più di tanto, l'unica è emigrare come ho fatto io in passato.
Cita messaggio
#12
Oppure vestirsi di più e creare un pannicolo di lardo con i vestiti! Felice
Comunque continuo con la palestra (ginnastica dolce) e uscite a cavallo ogni domenica!
Cita messaggio
#13
Io resisto benissimo al freddo, ma ciò non toglie che l'inverno è per me odioso! Beato chi, come @digerodoo, può emigrare in ambienti più caldi come fanno in natura certi animali!
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#14
Ora che ci penso meglio il mio problema non è il freddo.
Per quello basta coprirsi bene e avere un il riscaldamento.
Il problema è che in questo periodo non ci sono feste.
Dal 7 gennaio (Epifania) al 23 marzo (Equinozio).
Sopporto il freddo benissimo. Basta che mi copro.
Inoltre abito in un isola felice dove il tempo è mite.
Cita messaggio
#15
e che te ne fai delle feste che non mangi neanche? Felice
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)