• MangiaConsapevole
    • Salve ! se sei nuovo da queste parti, leggi prima il regolamento :-)

    • MangiaConsapevole si evolve ancora, spero ti piaccia la nuova veste grafica! Risoluzione consigliata ≥1280*800.

    • Ampliata la galleria degli Avatar.


     
    Valutazione discussione:
    • 0 voto(i) - 0 media
    • 1
    • 2
    • 3
    • 4
    • 5
    Nitriti e Nitrati
    Autore Messaggio
    Tropico Online
    Condottiero
    *******

    9,505
    Messaggio: #1
    Nitriti e Nitrati
    Mito dei Nitrati e dei Nitriti: Un altro motivo per non temere la pancetta
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    [...]La convinzione che i nitrati e nitrati causano gravi problemi di salute si è radicata nella coscienza popolare e dei media.
    In effetti, lo studio che ha originariamente collegato nitrati con il rischio di cancro e ha causato la paura, in primo luogo da allora è stata screditata, dopo essere stato sottoposto a una revisione tra pari. Ci sono stati importanti rassegne della letteratura scientifica che ha trovato alcun legame tra nitrati o nitriti e tumori umani, o anche prove che suggeriscono che essi possono essere cancerogeni. Inoltre, una recente ricerca suggerisce che i nitrati e nitriti possono non essere solo innocui, possono essere utili, soprattutto per l'immunità e la salute del cuore. Ancora confuso? Esaminiamo la questione ulteriormente.
    Può sorprendere sapere che la stragrande maggioranza dei nitrati / nitriti esposizione non viene dal cibo, ma da fonti endogene all'interno del corpo. ( 1 ) In realtà, i nitriti sono prodotti dal proprio corpo in quantità maggiore di quanto può essere ottenuto da alimenti, e conti nitriti salivari per il 70-90% della nostra esposizione totale nitrito. In altre parole, il tuo sputo contiene molte più nitriti di ogni altra cosa si possa mangiare.
    Quando si tratta di cibo, le verdure sono la fonte primaria di nitriti. In media, circa il 93% dei nitriti che otteniamo da alimenti provengono da verdure. Si potrebbe shock apprendere che una porzione di rucola, due porzioni di burro lattuga, e quattro porzioni di sedano o barbabietole hanno tutti più nitrito di 467 hot dog. ( 2 ) E la tua propria saliva ha più nitriti di tutti loro! Quindi, prima di eliminare i salumi dalla vostra dieta, si potrebbe desiderare di affrontare l'assunzione di sedano. E cercare di non ingerire così frequentemente.
    Tutto l'umorismo a parte, non c'è motivo di temere nitriti nel vostro cibo, o saliva. Prove recenti suggeriscono che i nitriti sono benefiche per le funzioni immunitarie e cardiovascolari, sono in fase di studio come un potenziale trattamento per l'ipertensione, attacchi di cuore, falciforme e disturbi circolatori. Anche se i nitriti erano dannose, salumi non sono una fonte significativa, come l'USDA permette solo 120 parti per milione di hot dog e pancetta. Inoltre, durante il processo di polimerizzazione, la maggior parte del nitrito forme ossido nitrico, che si lega al ferro e dà wurstel e pancetta il caratteristico colore rosa. Successivamente, la quantità di nitrito sinistra è solo di circa 10 parti per milione.

    E se si pensa che si può evitare di nitrati e nitriti, mangiando i cosiddetti "nitriti e nitrati-free" hot dog e pancetta, non fatevi ingannare. Questi prodotti utilizzano fonti "naturali" della stessa sostanza chimica, come il sedano e succo di barbabietola e sale marino, e non sono più esenti da nitrati e nitriti di salumi standard. In realtà, essi possono anche contenere più nitrati e nitriti, quando curate con conservanti "naturali".

    E 'importante capire che né nitrati né nitriti si accumulano nel corpo. Nitrato ingerito dal cibo viene convertito in nitrito, quando viene a contatto con la nostra saliva, e del nitrato che mangiamo, il 25% viene convertito in nitrito salivare, il 20% convertito in nitrito, e il resto viene escreto nelle urine entro 5 ore di ingestione. ( 3 ) Qualsiasi nitrato che viene assorbito ha una breve emivita, scomparendo dal nostro sangue in meno di cinque minuti. ( 4 ) Alcuni nitrito nel nostro stomaco reagisce con contenuto gastrico, formando ossido di azoto che può avere molti effetti benefici. ( 5 , 6 ) È possibile ascoltare il mio podcast " Ha Carne rossa aumenta il rischio di morte? "per ulteriori informazioni su questo argomento.

    In generale, la maggior parte della scienza suggerisce che nitrati e nitriti non sono problematici e possono anche essere di beneficio per la salute. Recensioni critiche della prova originale che suggerisce che i nitrati / nitriti sono cancerogeni rivela che, in assenza di co-somministrazione di un precursore nitrosammine cancerogene, non vi è alcuna evidenza di cancerogenesi. ( 7 ) studi prospettici pubblicati di recente mostrano alcuna associazione tra l'assunzione stimata di nitriti e nitriti nella dieta e cancro allo stomaco. ( 8 ) L'ossido nitrico, formata da nitrito, ha dimostrato di avere proprietà vasodilatatore e può modulare la funzione delle piastrine nel corpo umano, migliorando la pressione sanguigna e riducendo il rischio infarto. ( 9 , 10 , 11 ), nitrati possono anche contribuire a stimolare il sistema immunitario e proteggere contro batteri patogeni ( 12 , 13 , 14 ) [...]

     

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    01-08-2013 03:00 PM
    www Cerca Quota


    Vai al forum:


    Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

    DISCLAIMER

    AVVERTENZE MEDICHE: Quanto riportato nel presente sito ha scopi meramente informativi, come libertà di manifestazione del pensiero. L'autore non si assume nessuna responsabilità, di nessun genere, per l’uso personale ed improprio che i lettori potranno fare delle informazioni qui riprodotte. Si consiglia, esplicitamente, di consultare sempre il proprio medico curante prima di iniziare un qualunque programma dietetico e/o curativo. Le opinioni espresse, in qualunque pagina del sito e del forum, sono puramente personali ed in nessun modo prescrittive.

    PRIVACY POLICY

    La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003. I dati raccolti tramite cookie, email, indirizzi IP e social network, non saranno comunicati a terzi. Questi dati vengono utilizzati per il corretto funzionamento del sito e potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici. Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione, nonché di opporsi in ogni caso al loro trattamento. Le richieste vanno inoltrate tramite il modulo dei contatti.