• MangiaConsapevole
    • Salve ! se sei nuovo da queste parti, leggi prima il regolamento :-)

    • MangiaConsapevole si evolve ancora, spero ti piaccia la nuova veste grafica! Risoluzione consigliata ≥1280*800.

    • Ampliata la galleria degli Avatar.


     
    Valutazione discussione:
    • 0 voto(i) - 0 media
    • 1
    • 2
    • 3
    • 4
    • 5
    Orzo e Avena selvatici
    Autore Messaggio
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #1
    Orzo e Avena selvatici
    Il mio giardino è infestato da questo cereale selvatico, lo vedo sempre nei sentieri, nei campi, ovunque, colto da curiosità ho cercato per vedere se fosse commestibile e parrebbe di sì.
    [Immagine: file.php?id=116773]
    [Immagine: file.php?id=116777]
    [Immagine: image_preview]

    Hordeum Murinum (Orzo Selavatico)
    Originario dell’Asia occidentale, si trova comunemente nelle regioni mediterranee, è stato introdotto in Australia, in America settentrionale e meridionale nel 19° secolo.

    Addirittura lo vendono come polvere su myprotein "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    Poi mi sono imbattuto anche nell'Avena Selvatica
    [Immagine: Avena_fatua1.jpg]
    Avena selvatica:nuovo ingrediente della dieta anti-età
    Un nuovo ingrediente della dieta per il cervello: si tratta dell`avena selvatica. I ricercatori australiani dell`UniSA`s Nutritional Physiology Research Centre hanno infatti rintracciato nei componenti del cereale selvatico alcune sostanze che migliorerebbero le performance cognitive negli adulti, in particolare negli over65.
    Non solo senso di sazietà e proprietà energizzanti, l`avena si è rivelata un prezioso alleato per mantenere giovane il cervello: una proprietà da non sottovalutare, tenendo conto dell`impatto economico e sociale del tendenziale invecchiamento della popolazione e del relativo declino cognitivo dovuto all`avanzare dell`età.
    Spinaci, aringa e mandorle: ecco gli alimenti anti-età
    “Negli ultimi anni l`attenzione verso il potere degli alimenti di potenziare le facoltà cerebrali è in aumento – afferma Peter Howe, coordinatore della ricerca – e, per questa ragione, stiamo concentrando i nostri studi sulle proprietà benefiche per il cervello dell`avena selvatica, in particolare per i soggetti a rischio e in età avanzata”.
    “L`avena e i suoi estratti sono già da tempo noti come antidoti contro la fatica, la scarsa concentrazione e l`irritabilità – precisa Janet Bryan, co-autrice dello studio –. L`avena selvatica contiene inoltre componenti bioattivi che aumentano il flusso di sangue al cervello, il che equivale a un potenziamento dell`attenzione e delle abilità cognitive”. "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    30-06-2012 02:33 AM
    www Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,176

    Messaggio: #2
    RE: Orzo e Avena selvatici
    Da piccolo mi piaceva, quando l'avena selvatica era freschissima, mangiarne i grani morbidi e zuccherini... ancora più buoni quando il contenuto era simile al latte. Però che lavoraccio ad estrarli ad 1 a 1! Delle graminacee selvatiche con spiga mi piaceva anche sfilarne lo stelo (sono fatti in maniera telescopica) e mangiarne la dolce e fresca estremità. Nessuno di voi l'ha mai fatto?

    P.S. OT:Ora mi sono rivenuti in mente i bovini e che mio padre, che aveva il padre vaccaro, quando gli ho detto che le mucche dovrebbero mangiare solo erba, mi ha detto che i bovini al pascolo mangiano con vera gioia NON solo l'erba ma anche i semi delle graminacee e leguminose selvatiche, etc. Lo stesso mi ha confermato l'amico pastore. Quindi NON è vero che per le mucche è innaturale mangiare legumi e cereali e il termine grass fed è leggermente impreciso e fuorviante. Allevato allo stato brado senza mangimi mi sembra più corretto.

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-06-2012 09:02 AM da fabietto.)
    30-06-2012 08:37 AM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #3
    RE: Orzo e Avena selvatici
    Grass fed è comunque pascolo e le mucche mangiano quello che gli pare, anche piante di cereali selvatici, fresche però!
    Comunque no, non ho mai provato a mangiare i semi delle graminacee selvatiche... però ho aperto la spiga per vedere come era il seme fresco, bianco e a volte lattiginoso se immaturo.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    30-06-2012 02:35 PM
    www Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,176

    Messaggio: #4
    RE: Orzo e Avena selvatici
    A me piaceva molto quando lattiginoso.

    P.S. In questo periodo l'erba è secca e le spighe stanno rilasciando i semi. Al pascolo gli erbivori ora la mangiano secca. Questa è la stagione giusta per il macello proprio perché mangiando l'erba secca con i semi la carne è più grassa e quindi più gustosa. Infatti prima di giugno di bovini il mio amico pastore non ne macella. Credo che la prassi di dare cereali e legumi ai bovini tutto l'anno per farli ingrassare derivi proprio da questa osservazione.

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 30-06-2012 03:23 PM da fabietto.)
    30-06-2012 03:21 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #5
    RE: Orzo e Avena selvatici
    Ah ok, non sapevo... :)

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    30-06-2012 03:22 PM
    www Cerca Quota


    Discussioni simili
    Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
      Fiocchi d'avena Luca40 13 1,321 30-12-2015 04:38 PM
    Ultimo messaggio: Ambrosiana
      Orzo Pregermogliato Andrea 0 1,298 20-09-2011 04:00 PM
    Ultimo messaggio: Andrea

    Vai al forum:


    Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

    DISCLAIMER

    AVVERTENZE MEDICHE: Quanto riportato nel presente sito ha scopi meramente informativi, come libertà di manifestazione del pensiero. L'autore non si assume nessuna responsabilità, di nessun genere, per l’uso personale ed improprio che i lettori potranno fare delle informazioni qui riprodotte. Si consiglia, esplicitamente, di consultare sempre il proprio medico curante prima di iniziare un qualunque programma dietetico e/o curativo. Le opinioni espresse, in qualunque pagina del sito e del forum, sono puramente personali ed in nessun modo prescrittive.

    PRIVACY POLICY

    La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003. I dati raccolti tramite cookie, email, indirizzi IP e social network, non saranno comunicati a terzi. Questi dati vengono utilizzati per il corretto funzionamento del sito e potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici. Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione, nonché di opporsi in ogni caso al loro trattamento. Le richieste vanno inoltrate tramite il modulo dei contatti.