• MangiaConsapevole
    • Salve ! se sei nuovo da queste parti, leggi prima il regolamento :-)

    • MangiaConsapevole si evolve ancora, spero ti piaccia la nuova veste grafica! Risoluzione consigliata ≥1280*800.

    • Ampliata la galleria degli Avatar.


     
    Valutazione discussione:
    • 0 voto(i) - 0 media
    • 1
    • 2
    • 3
    • 4
    • 5
    Pregnenolone, Progesterone, DHEA
    Autore Messaggio
    salvio Offline
    Banned

    1,056
    Messaggio: #1
    Pregnenolone, Progesterone, DHEA
    Citazione:Under the supervision of a physician hormone supplementation with DHEA, Pregnenolone, and Progesterone may also offer some benefits. There are several glandular extracts on the market that contain adrenal, hypothalamus, pituitary, thyroid, and gonadal that are also often recommended. Sometimes the initiation of hydrocortisone (Cortef) may be necessary as a replacement hormone when cortisol is not being produced by the adrenals. While the initiation of corticosteroids, such as hydrocortisone may have quick and dramatic results, they can sometimes make the adrenals weaker rather than stronger. As a result, the initiation of hydrocortisone is usually a last resort. It is important to note that patients may have to undergo treatment for 6 months to 2 years.

    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    In effetti nella catena metabolica, il pregnenolone è prodotto direttamente dal colesterolo, mentre poi da esso si ricava il progesterone e il DHEA,dal progesterone il cortisolo.

    [Immagine: synthesis-estrogen-chart.gif]

    Quindi aggiungere uno di questi tre ormoni, con molta cautela, molta, e qua ci tengo a precisare che è solo una mia opinione, e mi sollevo da eventuali conseguenze, se qualcuno deciderà di provare, dovrebbe velocizzare il recupero del deficit.

    Inoltre le leggi dell'equilibrio chimico e metabolico dicono che se io introduco del progesterone, la reazione pregnenolone -> progesterone, si sposterà verso destra, anche se non vi è equilibrio chimico, di biofeedback, il sistema cporterà a convertireil pregnenolone in in pregnenolone idrossilato e poi in Diidroepiroandrosterone, quello che la massa conosce come DHEA, ovvero ormone della giovinezza.

    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    Come poetet leggere un deficit surrenale fa invecchiare in fretta, dato che molti ormoni importantissimi sono prodotti dalle surreni.
    19-02-2012 12:24 AM
    Cerca Quota
    biker40 Offline
    Banned

    552
    Messaggio: #2
    RE: Pregnenolone, Progesterone, DHEA
    Peccato che sono tutti doping e assumibili solo sotto stretta prescrizione medica.
    Saluti.
    21-02-2012 07:12 PM
    Cerca Quota
    salvio Offline
    Banned

    1,056
    Messaggio: #3
    RE: Pregnenolone, Progesterone, DHEA
    Doping? Essendo ormoni, vanno prescritti da medici, ma non mi risulta che il progesterone, il DHEA oppure il pregnenolone siano dopanti.

    Te sei un ingegnere giusto? Fa l'ingegnere e lascia la chimica ai chimici.
    22-02-2012 01:20 AM
    Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,174

    Messaggio: #4
    RE: Pregnenolone, Progesterone, DHEA
    Il pregnenolone sembrerebbe di no. Invece il DHEA è considerato doping a tutti gli effetti:
    Citazione:Steroidi anabolizzanti androgeni, singoli e in associazione: 19-norandrostenediolo, 19-norandrostenedione, 19-nortestosterone (nandrolone), androstenedione, androstenodiolo, bolasterone, boldenone, clostebol, deidroclormetiltestosterone, deidroepiandrosterone (DHEA), DHEA (vedi "deidroepiandrosterone"), diidrotestosterone, drostanolone, epitestosterone, etilestrenolo, fluossimesterone, formebolone, mesterolone, metandienone, metandriolo, metenolone, metiltestosterone, mibolerone, nandrolone (vedi "19-nortestosterone"), norboletone, noretrandolone, ossandrolone, ossimesterone, ossimetolone, prasterone (vedi "deidroepiandrosterone"), stanozololo, testosterone, trenbolone.
    Altri agenti anabolizzanti - Agonisti selettivi dei recettori beta2-adrenergici,: singoli e in associazione: bambuterolo, bitolterolo, budesonide, clenbuterolo, fenoterolo, formoterolo, orciprenalina, procaterolo, reproterolo, ritodrina, salbutamolo, salmeterolo, terbutalina.
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    P.S. Nella seguente lista c'è pure il 21-IDROSSIPROGESTERONE
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
    Sarà da considerarsi alla stessa stregua del progesterone?

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    22-02-2012 09:24 AM
    Cerca Quota
    biker40 Offline
    Banned

    552
    Messaggio: #5
    RE: Pregnenolone, Progesterone, DHEA
    (22-02-2012 01:20 AM)salvio Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Doping? Essendo ormoni, vanno prescritti da medici, ma non mi risulta che il progesterone, il DHEA oppure il pregnenolone siano dopanti.

    Te sei un ingegnere giusto? Fa l'ingegnere e lascia la chimica ai chimici.

    Che figure di merda che fai Salvio... Meno male che resta tutto scritto...
    Ma tu poi che sei chimico? Sei un perito chimico...
    A ingegneria sai quanti esami di chimica ho fatto?... Altro che un perito chimico.
    Va bè..
    Sono tutti e tre proibiti. Ok?
    22-02-2012 10:57 AM
    Cerca Quota
    salvio Offline
    Banned

    1,056
    Messaggio: #6
    RE: Pregnenolone, Progesterone, DHEA
    E quindi?

    Ti ricordo che io non faccio sport di prestazioni, che considero il male assoluto, non mi devo preoccupare cosa sia dopante o meno.

    Dopante è qualcosa che altera le prestazioni non qualcoa che impedisce al corpo di invecchiare, ma poichè il DHEA è un precursore del Testosterone è stato incluso nelle sostanze dopanti.

    Adesso fammi capire perchè io sono curiosissimo, che c'entra la prescrizione medica con una sostanza che è dopante? In America di questi integratori se ne vendono a bizzeffe, lo stesso Hertoghe Thierry lo consiglia, solo in Italia devi avere la prescrizione per roba innocua, ma puoi prenderti un pacchetto di aspirine che ti buca lo stomaco senza ricetta.

    Te lo ripeto, questi ormoni risultano la dentro solo perchè in determinati soggetti aumentano il testosterone ematico, ma basta sospenderne l'assuzione prima di una gara, come fa chi li usa, e non esce nella analisi.

    Comunque a proposito di capelli, visto che io lo ripeterò fino a crepare, per me del doping e delle gare non interessa minimamente, voglio riportare una discussione trovato sul forum Calvizie.net:

    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    Se andate alla pagina 5 della discussione si riporta:

    Citazione:"sai perchè il dottor marliani e il Dr Gigli non possono dare progesterone?? perchè non ci sono studi trial che come ti ho ribadito non vengono finanziati perchè è una sostanza non brevettabile...Io non aspetto altro che il loro intervento...E non sto dando dosaggi ma all'inizio riflettevamo con maurizione era una riflessione sui dosaggi che piu' si avvicinano alla dose richiesta ed ottimale nulla di piu...invece lo sai che uno studente in corsa fresco di conoscenza potrebbe essere a conoscenza meglio di un dottore che dopo anno qualcosa comuneque la dimentica???e che i libri ad oggi disponibili comprendono nozioni piu0 vaste dalle ultime ricerche effettuate??Il Dr.Marliani mi ha detto per email che lui o nessun altro dottore siccome nojn ci sono studi trial e dcumentati a riguardo darebbe progesterone ma che lui sostiene a livello TERORICO che possa avere benefici senza effetti collaterali come un suo paziente che AUTONOMAMENTE ma da lui seguito usava retroprogesterone senza nessun effetto collaterale..NON fatemi parlare piu' CHIuso argomento"

    Comunque ho serissimi dubbi che 100 mg di DHEA assunti a giorni alterni diano positività nel test delle urine, Secondo me è più probabile essere squalificati per caffeina se si prendono due caffè al giorno.

    il DHEA in 12 ore è metabolizzato del tutto, quindi il problema non si pone nemmeno.
    (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-02-2012 02:17 PM da salvio.)
    22-02-2012 02:11 PM
    Cerca Quota
    Muso Offline
    Consapevole
    *****

    1,194

    0
    Messaggio: #7
    RE: Pregnenolone, Progesterone, DHEA
    discussione interessante
    22-02-2012 03:25 PM
    Cerca Quota
    biker40 Offline
    Banned

    552
    Messaggio: #8
    RE: Pregnenolone, Progesterone, DHEA
    Continui a dire cazzate e non sai di quel che parli...
    LA CAFFEINA DA ANNI NON E' PIU' CONSIDERATA SOSTANZA DOPING. E te l'avevo già detto sul forum di Perugini ma tu, come al solito, le cose che scrivono gli altri manco le leggi... Come un mulo vai per la tua strada!
    MI POSSO BERE PURE 200 caffè! E senza prescrizione!

    Manco chiedi scusa per la cazzata che hai scritto e te ne esci con "e quindi?". Ma ti rendi conto di aver fatto una figura di merda di livello serio?
    "lascia la chimica ai chimici?"... E poi te ne esci con "e quindi?". Non ho parole!

    Caro il mio "chimico" (ve lo ricordate "Alì il chimico" del famigerato governo di Saddam? Mi ricorda tanto Salvio...), non puoi consigliare di assumere sostanze che NECESSITANO di prescrizione medica e persino con ricetta non ripetibile!
    Almeno scrivilo! Avvisa chi legge!!!!! Almeno dici che questo post è solo a scopo divulgativo...
    SEI UN PAZZO SCATENATO! E più pazzo di te è chi ti permette di scrivere queste cose!

    Allucinante!

    Tornando seri, in USA da anni molti medici prescrivono la famose "terapie sostitutive" per rallentare l'invecchiamento. Ma caro il mio "piccolo chimico" in Italia queste pratiche sono ancora vietate ed i farmaci ancora soggetti a prescrizione medica...

    Io... Davvero... Non ho parole e ce l'ho soprattutto con i moderatori che non si rendono conto di quanto e cosa costui scrive.
    22-02-2012 03:46 PM
    Cerca Quota
    Muso Offline
    Consapevole
    *****

    1,194

    0
    Messaggio: #9
    RE: Pregnenolone, Progesterone, DHEA
    In ogni caso la discussione originale, dalla quale salvio ha stralciato una parte, è davvero molto interessante e merita di essere letta, se non altro per curiosità personale. Poi per carità, da lì ad assumere ormoni di acqua sotto i ponti ne passa...
    22-02-2012 03:50 PM
    Cerca Quota
    biker40 Offline
    Banned

    552
    Messaggio: #10
    RE: Pregnenolone, Progesterone, DHEA
    Va bè, allora 2 caffè al giorno uccidono e la terapia sostitutiva fa bene.
    Molto istruttivo.

    Invece parlando di cose serie e FATTIBILI. In LZL abbiamo un utente (oltre me) che nonostante faccia sport di ultraendurance ha livelli di testosterone più alti della norma.
    Questo semplicemente grazie all'aumento del colesterolo endogeno tramite la dieta.
    Non capisco perchè, soprattutto per un sedentario, non si debba/possa intraprendere una strada del genere.
    Tutti i giorni uova (tuorli CRUDI), carne col suo grasso, crostacei e via andando...

    A questo si aggiunga la vit. C in quantità adeguate. Si ottimizzano i livelli di vit. D con verifica delle analisi. Si fa del sano training autogeno, del sano sport con allenamenti brevi ed intensi ed ad intervalli con riposo prolungato. Ogni tanto una trombata come si deve.
    Ed il gioco è fatto. Però no... E' troppo faticoso così...

    Bisogna andare a scomodare gli ormoni... Quelli lasciamoli ai malati che sono seguiti da medici specialisti endocrinologi.

    Tanto per informarvi, sull'argomento sono ferratissimo... So tutto di tutto di come combattere l'adrenal fatigue... Alla faccia del piccolo chimico che solo ora ci sta arrivando con piccoli passi incerti e con cultura googoliana...
    Leggesse Tintera, leggesse Teitelbaum (ci sono amico su FB)... E tanti altri...

    Saluti.
    (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-02-2012 04:17 PM da biker40.)
    22-02-2012 04:14 PM
    Cerca Quota
    Muso Offline
    Consapevole
    *****

    1,194

    0
    Messaggio: #11
    RE: Pregnenolone, Progesterone, DHEA
    Io dicevo solo che la discussione originale è interessante perchè illustra alcuni processi fisiologici che io non conoscevo bene, poi su dove voglia andare a parare non mi esprimo. Effetivamente se uno sa già tutto la potrebbe trovare noiosa...
    22-02-2012 05:50 PM
    Cerca Quota
    salvio Offline
    Banned

    1,056
    Messaggio: #12
    RE: Pregnenolone, Progesterone, DHEA
    Citazione:Continui a dire cazzate e non sai di quel che parli...
    LA CAFFEINA DA ANNI NON E' PIU' CONSIDERATA SOSTANZA DOPING. E te l'avevo già detto sul forum di Perugini ma tu, come al solito, le cose che scrivono gli altri manco le leggi... Come un mulo vai per la tua strada!
    MI POSSO BERE PURE 200 caffè! E senza prescrizione!

    Manco chiedi scusa per la cazzata che hai scritto e te ne esci con "e quindi?". Ma ti rendi conto di aver fatto una figura di merda di livello serio?
    "lascia la chimica ai chimici?"... E poi te ne esci con "e quindi?". Non ho parole!

    Caro il mio "chimico" (ve lo ricordate "Alì il chimico" del famigerato governo di Saddam? Mi ricorda tanto Salvio...), non puoi consigliare di assumere sostanze che NECESSITANO di prescrizione medica e persino con ricetta non ripetibile!
    Almeno scrivilo! Avvisa chi legge!!!!! Almeno dici che questo post è solo a scopo divulgativo...
    SEI UN PAZZO SCATENATO! E più pazzo di te è chi ti permette di scrivere queste cose!

    Allucinante!

    Tornando seri, in USA da anni molti medici prescrivono la famose "terapie sostitutive" per rallentare l'invecchiamento. Ma caro il mio "piccolo chimico" in Italia queste pratiche sono ancora vietate ed i farmaci ancora soggetti a prescrizione medica...

    Io... Davvero... Non ho parole e ce l'ho soprattutto con i moderatori che non si rendono conto di quanto e cosa costui scrive.

    Io non ho consigliato di assumere niente e se riprovi a scrivere che l'ho fatto, ti querelo e stavolta sul serio, per calunnia, e poi vediamo chi ha da perdere cosa, ai moderatori e amministratore: non deve scrivere ste cose, perchè si va nel penale e io sono obbligato a ricordargli che se vengono da me a chiedermi del perchè prescrivo tramite internet dei farmaci, io lo denuncio. Nessun atto di guerra, solo un cortese atto di messa a conoscenza dello svolgersi degli eventi, se dovessero degenerare.

    Detto questo, io ho solo detto che in un deficit surrenale, in genere su alcuni siti si valuta se integrare con quetsi ormoni.

    Ora che io non sappia se una sostanza è dopante o meno, è del tutto irrilevante, giacchè il mio fine ultimo non è far vincere gare, ma dar consigli, in base alla letteratura liberamente consultabile da internet, su cosa si puo' fare per migliorare la salute.

    La caffeina è stata depennata dalle sostanze dopanti e poi il DHEA viene tenuto tale, cosa che più ridicola non si può.

    Citazione:In ogni caso la discussione originale, dalla quale salvio ha stralciato una parte, è davvero molto interessante e merita di essere letta, se non altro per curiosità personale. Poi per carità, da lì ad assumere ormoni di acqua sotto i ponti ne passa...

    Appunto, infatti io ho solo detto che possono aiutare nel deficit non che consiglio di assumerle, ma l'ho detto in funzione di altri che l'hanno scritto. Purtroppo il ciclista salta sempre alle conclusioni alle quali vuole che si arrivi.

    Citazione:Va bè, allora 2 caffè al giorno uccidono e la terapia sostitutiva fa bene.
    Molto istruttivo.

    Allora o sei scemo o fingi di farlo.

    Ma secondo te uno normale che sta bene puo' mai crepare per due caffè al dì? Uno che produce tutti gli ormoni di cui ha bisogno, perchè mai dovrebbe integrarli?

    Qua parliamo sempre di gente che ha le surreni out che ipofunzionano, proprio non ci arrivi a sta cosa.

    Citazione:Questo semplicemente grazie all'aumento del colesterolo endogeno tramite la dieta.
    Non capisco perchè, soprattutto per un sedentario, non si debba/possa intraprendere una strada del genere.
    Tutti i giorni uova (tuorli CRUDI), carne col suo grasso, crostacei e via andando...

    Lo sanno pure le pietre che le sostanze usate per abbassare il colesterolo sono derivate da antinutrienti, non a caso ho riconsiderato la storia dell'abbassamento della PCR con il cacao; se il corpo la alza un motivo ci deve essere, usare un antinutriente per abbassarla mi sa che deve far riflettere.

    Citazione:A questo si aggiunga la vit. C in quantità adeguate. Si ottimizzano i livelli di vit. D con verifica delle analisi. Si fa del sano training autogeno, del sano sport con allenamenti brevi ed intensi ed ad intervalli con riposo prolungato. Ogni tanto una trombata come si deve.
    Ed il gioco è fatto. Però no... E' troppo faticoso così...

    Sul training si dovrebbe discutere, chi ha una dominanza surrenale, purtroppo non riesce a fare facilmente training senza procurarsi danni.

    Alla fine noi abbiamo trattato come rialzare l'attività delle ghiandole surrenali, ma c'è un sacco di gente che ha il problema opposto, ovvero abbassarla, e la è durissima. Purtroppo gli ectomorfi, essendo gente che è dotata di scarse riserve e scarsi muscoli, ha una predilezione nell'uso delle surreni per fare le cose più faticose il che lo porta a spostarsi metabolicamente verso un uso esasperato dei carboidrati, pena lo scoppio del sistema. Purtroppo con gli anni sta cosa è un coletello a doppia lama, vistoc he l'ectomorfo imparando a usare le surreni anche per alzarsi dal letto, dimentica come spegnerle e quando non è in grado di ricaricare le riserve di glicogeno perchè sopraggiunge la vecchiaia è fottuto.

    Biker sono di nuovo farneticamenti o c'ho preso?

    Citazione:Tanto per informarvi, sull'argomento sono ferratissimo... So tutto di tutto di come combattere l'adrenal fatigue... Alla faccia del piccolo chimico che solo ora ci sta arrivando con piccoli passi incerti e con cultura googoliana...
    Leggesse Tintera, leggesse Teitelbaum (ci sono amico su FB)... E tanti altri...

    io ho letto Adrenal Fatigue The 21 st Century Stress Syndrome di James L. Wilson

    Il piccolo chimico è in gradi di interpretare le reazioni in gioco, infatti il problema maggiore che si è posto non è tanto il recupero delel surreni, ma una loro progressiva estromissione nei processi metabolici, al fine di diminuire la dominanza surrenale.
    (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-02-2012 06:17 PM da salvio.)
    22-02-2012 06:14 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #13
    RE: Pregnenolone, Progesterone, DHEA
    Allora, alcune precisazioni, Salvio come già espresso nel regolamento è responsabile di ciò che dice, quindi sono "affari suoi", in altri forum ci sono fior fior di castronerie e consigli più o meno velati a certe sostanze, altri forum a tema vegetariano/vegano/fruttariano diffondono notizie non approvate dalla medicina, eppure nessuno li ha arrestati ancora, quindi non occorre fare allarmismo. Di doping se ne può parlare, anche delle sostanze usate, non è reato. Semmai l'incitamento all'uso può considerarsi penalmente rilevabile. Ma non mi pare che abbia prescritto tot farmaco a tot persona.
    Fine della questione.

    Attilio uno studente di medicina, che non so se nel frattempo si sia laureato o meno, va preso con le pinze.
    Conoscevo le sue discussioni e se si è fatto bannare non c'è da meravigliarsene.
    A me piace chi porta aria di novità in settori stantii ma ho l'impressione che quel ragazzo lì giochi troppo a fare lo scienziato pazzo basandosi su prove empiriche usando anche il fratello come cavia se non erro.
    Purtroppo però è vero che alcune sostanze naturali non vengono prese in considerazione perchè non essendo brevettabili permettono poco lucro, se una ditta farmaceutica sostieene dei costi di ricerca poi vorrebbe recuperarli con i brevetti. Per questo sostengo che la ricerca pubblica è cosa buona e giusta ma è un altro discorso.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    22-02-2012 06:18 PM
    www Cerca Quota
    salvio Offline
    Banned

    1,056
    Messaggio: #14
    RE: Pregnenolone, Progesterone, DHEA
    Va bè io per completezza riporto quello che scrive James L. Wilson nel libro Adrenal Fatigue The 21 st Century Stress Syndrome , poi ognuno potrà leggere e verificare.

    Per il DHEA:

    Citazione:DHEA is one of the androgen hormones secreted by the adrenal glands
    and is the precursor to several other sex hormones. DHEA levels often
    become depressed during adrenal fatigue. Even though DHEA is a hor-
    mone, it is considered a dietary supplement in the United States and can
    be purchased at a reasonable cost in health food stores and other supple-
    ment outlets. A saliva test will determine whether your DHEA levels
    are below normal (see section on Saliva Testing). When it is low, it is a
    good idea to supplement with DHEA if you are a male. Approximately
    25 mg. to 200 mg. is the accepted and normal dosage range for men.
    Typically older men need more than younger men, although this varies
    with the individual. People often see improvement within 2-3 weeks of
    beginning DHEA. Be careful of overdosing with DHEA; more than 200
    mg. for men can create hostility, aggression and make you unpleasant
    to be around. There are also some minor concerns in some alternative
    medical circles about the possibility that DHEA may represent a threat
    to health because it can be converted into dihydro-testosterone, which
    has been linked to prostate cancer. However, there are other studies that
    show that men with higher DHEA levels are actually protected against
    prostate cancer, so the jury is still out. If you take DHEA for more than
    three months, it is also good to have your PSA (prostate serum androgen)
    level checked every six months, as a precaution. If it begins to rise, you
    should decrease or eliminate the use of DHEA until the cause of the rise
    is found.

    It is my clinical experience that women often do not do well on DHEA
    unless their adrenals are very fatigued. Levels as low as 10-25 mg. have
    produced symptoms of excess DHEA such as facial hair and acne. A safer
    and more successful way of raising DHEA levels in women is to have
    them take either progesterone or pregnenolone, although some studies of
    women with chronic fatigue syndrome or lupus have found benefit from
    using 200 mg. of DHEA/day.

    Progesterone e pregnenolone sono trattati insieme:

    Citazione:Progesterone and pregnenolone are hormones that are manufactured in
    the adrenal cascade as well as in the ovaries and testicles before they are
    metabolized into DHEA. In the adrenal cascade, pregnenolone is the first
    hormone to be made from cholesterol and progesterone is the second.
    Both can be converted into several other adrenal hormones besides
    DHEA, including the sex hormones, aldosterone and cortisol. Thus,
    taking replacement hormones like pregnenolone and progesterone that
    occur early in the adrenal cascade lets your body’s wisdom choose which
    other hormones it will make from them, according to your body’s needs.
    With adrenal fatigue, the sex hormone levels often fall because your
    adrenal glands are not able to manufacture adequate levels of hormones.
    One function that sex hormones serve is to act as antioxidants that help
    prevent the oxidative damage caused by cortisol. So the lower the sex
    hormones, the more damage there is to tissues, especially when you are
    under stress. This oxidative damage is one of the key factors in rapid
    aging. Either pregnenolone or progesterone can better be used to raise the
    hormonal levels in both men and women, and decrease some aspects of
    adrenal fatigue. By bypassing the very complex and energy consuming
    steps required of your adrenals to make pregnenolone or progesterone
    from cholesterol, your adrenals do not have to work nearly so hard to
    keep your hormone levels adequate.
    Besides helping fatigued adrenals, both these hormones have been used
    very successfully to diminish premenstrual syndrome (PMS). This is not
    surprising considering that the most common cause of PMS seems to
    be too little progesterone and/or too little magnesium. Progesterone is
    made in both the ovaries and the adrenal glands. Women suffering from
    adrenal fatigue often have lower saliva progesterone levels and increased
    PMS. The addition of oral pregnenolone or natural progesterone cream is
    often needed for relief of PMS and female complaints common in adrenal
    fatigue. With pregnenolone 10-40 mg. per day is usually sufficient, taken
    orally, and 20-30mg. (1/4 – ½ tsp.) per day of progesterone when applied
    as a cream to the skin. More specific instructions are given below.
    Both pregnenolone tablets and progesterone cream are available from
    many health food stores and some pharmacies. If you cannot find them
    or want immediate sources, check our website for a list of suppliers.
    It is important to note that we are speaking of the natural progesterone
    and not the synthetic progestins in tablet form usually prescribed by your
    doctor for hormone replacement therapy. The synthetic progestins can
    have many side effects and should be avoided. The various progestins ex-
    ist because drug companies need forms of progesterone different enough
    from their competition to be patented and controlled by the company. The
    reason all progestins have side effects is that none of them are exactly
    like the natural progesterone your body makes. Unfortunately, most
    doctors only know about products made by pharmaceutical companies,
    and the bulk of their information about therapeutic substances comes
    from these same companies. Because the large drug companies do not
    produce natural progesterone creams, many doctors are not knowledge-
    able about them and are unaware of the difference in safety between the
    synthetic progestins and the natural progesterones. They further compli-
    cate the issue by referring to the synthetics as progesterone, when they
    should be called progestins. Progestins are the synthetic altered forms
    of progesterone that are responsible for most of the negative side effects
    experienced by women taking them.
    The progesterone contained in progesterone cream, however, is usually a
    natural plant progesterone (phytoprogesterone) that has been converted
    into exactly the same molecule as the progesterone in your body. It can
    be used safely by most women. You do not need a prescription for it
    and it is available from many health food stores and on the internet. Rub
    1/4 to1/2 teaspoon cream into the tender areas of your skin (swimsuit
    areas plus the inside of thighs and arms) each morning and evening. Pre-
    menopausal women should apply it from the 12 th day of the menstrual
    cycle to the 26 th day (the first day of bleeding is counted as the 1 st day).
    Post-menopausal women can use it for 21 days each month. An excellent
    book that covers this topic is by Dr. John Lee, What Your Doctor May
    Not Tell You About Menopause.
    Using hormone replacement therapy for adrenal fatigue is an area that
    requires skill. Although some of the hormones mentioned in this chapter
    can be purchased without a prescription, I highly recommend using a
    physician familiar with hormone replacement in cases of adrenal fatigue.
    If you cannot find one in your area, check our website for physicians
    within driving distance or who do telephone consults. Hormones work
    together in symphony to perform in the concert of life. To throw in a
    hormone here and another there in a haphazard way is like having a heavy
    metal band thrown in with an orchestra. Hormones are powerful engineers
    of body processes and balancing them calls for delicate precision. The
    timing, the quantity and the form of hormone used are all critical. It
    is best to work with an expert who will monitor your progress using
    laboratory tests. If you do embark upon this yourself, use caution: start
    low and go slow.
    22-02-2012 06:30 PM
    Cerca Quota
    biker40 Offline
    Banned

    552
    Messaggio: #15
    RE: Pregnenolone, Progesterone, DHEA
    No fatemi capire, schema dei fatti:

    Salvio parla d'integrazione ormonale.

    Io faccio notare che è doping.

    Salvio risponde che NON è doping e che di chimica non ne so nulla.

    Dimostro che è doping

    Salvio se ne esce che è irrilevante e senza neanche chiedermi scusa.

    INOLTRE:

    mi ha chiamato scemo: "Allora o sei scemo o fingi di farlo.".
    Io sono stato sospeso 24h per molto meno.
    Ottimo lavoro moderatori. Se non lo sospendete ho un'ingiuria in canna da giocarmi senza eventuali ammende.
    Allora è un forum di medici improvvisati? No, voglio capire...

    Tornando seri.
    prima ho elencato alcune buone pratiche per tenere sotto controllo l'adrenal fatigue senza farmaci (quelli che propone Salvio sono farmaci).
    E' ovvio che li ho elencati senza ordine d'importanza ed ho semplificato. E' giusto che sottolinei meglio la questione sport:
    all'inizio finchè l'adrenal fatigue non rientra è chiaro che di sport non se ne parla neanche per nulla. Ma poi una volta ristabilita una buona funzionalità surrenale E' OBBLIGATORIO e con la giusta cautela inserirlo. Chiaro che andrebbe fatto come già detto con allenamenti brevi e lunghi recuperi... Ecc...

    Ah l'ho letto anch'io Adrenal Fatigue The 21 st Century Stress Syndrome.

    Saluti.
    22-02-2012 06:34 PM
    Cerca Quota


    Vai al forum:


    Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

    DISCLAIMER

    AVVERTENZE MEDICHE: Quanto riportato nel presente sito ha scopi meramente informativi, come libertà di manifestazione del pensiero. L'autore non si assume nessuna responsabilità, di nessun genere, per l’uso personale ed improprio che i lettori potranno fare delle informazioni qui riprodotte. Si consiglia, esplicitamente, di consultare sempre il proprio medico curante prima di iniziare un qualunque programma dietetico e/o curativo. Le opinioni espresse, in qualunque pagina del sito e del forum, sono puramente personali ed in nessun modo prescrittive.

    PRIVACY POLICY

    La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003. I dati raccolti tramite cookie, email, indirizzi IP e social network, non saranno comunicati a terzi. Questi dati vengono utilizzati per il corretto funzionamento del sito e potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici. Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione, nonché di opporsi in ogni caso al loro trattamento. Le richieste vanno inoltrate tramite il modulo dei contatti.