Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Quale futuro per i forum?
#1
Non molti giorni fa ho letto dell'intenzione del Project Invictus di mettere in piedi un forum.
La cosa mi fa piacere perché i forum erano dati per spacciati già da qualche anno, rimpiazzati dalle community/social, o per meglio dire Facebook.

Semplicemente i forum sono e diventeranno sempre più per gli appassionati veri, quindi pochi numeri ma di qualità, per lo meno la qualità sarà superiore ai post dei social dove non si trova mai niente quello che interessa, la funzione ricerca semplicemente non trova quasi niente e quindi si fanno sempre le stesse domande e le stesse discussioni perché il contenuto viene perso nel tempo, oltre al fatto che google non indicizza quel contenuto, insomma sembra tutto da vivere al momento e poi si perde.

Per questo motivo ed altri (tipo l'anonimato) ritengo che i forum seppure ridimensionati non spariranno.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#2
Io l'ho sempre pensato e detto!
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#3
Condivido; Soprattuto in alcuni campi dove informazione è vita
[-] The following 1 user Likes tyd's post:
  • fabietto
Cita messaggio
#4
sicuramente, io continuo a preferirli negli specifici campi dello scibile
i social possono essere d'approccio, ma il contenuto sta nei db dei forum.
[-] The following 1 user Likes nataku's post:
  • Tropico
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)