Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
RIgenerare i neuroni cerebrali si può...
#1
Al contrario di quanto si crede, recenti studi hanno mostrato la possibilità di rigenerare la materia cerebrale:Studi sugli animali condotti al Centro di ricerche Gerontologiche del National Institute on Aging e dalla Scuola di Medicina della Johns Hopkins University hanno mostrato che l'azione combinata di restrizione calorica e digiuno intermittente sostituito da somministrazione di vitamine e minerali aumentano la resistenza alle malattie, estendono la durata della vita e stimolano la produzione di neuroni da cellule staminali.

Questi 'vantaggi' sono il diretto risultato della risposta cellulare allo stress, ed è simile alla risposta dei muscoli che crescono in palestra dopo lo stress di un esercizio regolare.

IL TRUCCO: AUMENTARE GLI INTERVALLI FRA I PASTI - Gli ultimi test condotti dal Team suggeriscono che aumentare gli intervalli di tempo tra i pasti può essere una scelta migliore e più accettabile di quella che contempla una restrizione calorica cronica, perchè nel secondo caso la caduta degli ormoni può danneggiare le performances sessuali: testosterone ed estrogeni variano molto col cibo, e diventare più intelligenti col digiuno compromettendo la stanza da letto sarebbe una scelta troppo 'guru' (N.d.Salvio: )

"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#2
avevo letto uno studio, tempo addietro, che sosteneva che i neuroni si rigenerassero sempre entro una certa età(25anni mi pare); dopo di che si potevano rigenerare solo con l'esercizio mentale, o meglio ,più che rigenerare, se ne potevano creare dei nuovi.
Cita messaggio
#3
Ottimo! La frequenza dei pasti quanto dovrebbe essere secondo questo studio?

Ciao e buona giornata
Cita messaggio
#4
Onestamente non mi è chiaro,ripensandoci, cosa voglia dire l'articolo con rigenerazione dei neuroni.
I collegamenti neuronali si creano ad ogni ricordo, ad ogni nuova esperienza,e più rafforzi quell'esperienza o ricordo e più si stabiliscono collegamenti neuronali,altrimenti questi collegamenti si dissolvono.
Il cervello rappresenta, con la continua stimolazione di nuovi comportamenti,scoperte,esercizio etc,una massa in piena attività per tutta la vita...e cresce,cresce sempre se stimolata.
Però se il discorso riguarda dei danni fisici cerebrali allora non saprei bene, ad esempio alti livelli di cortisolo uccidono cellule cerebrali, infatti viene meno la memoria e la capacità di apprendimento.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#5

La conclusione della ricerca(1) è che tutto il cervello si ricicla
circa una volta al mese
, aprendo un enorme campo di indagine su come i
cambiamenti neurologici interagiscono con le modifiche nei sistemi
energetici.

1- J.McCrone, "How do you persist when your molecules don't?"
in Science and Consciousness Review, 1 giugno 2004
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)