• MangiaConsapevole
    • Salve ! se sei nuovo da queste parti, leggi prima il regolamento :-)

    • MangiaConsapevole si evolve ancora, spero ti piaccia la nuova veste grafica! Risoluzione consigliata ≥1280*800.

    • Ampliata la galleria degli Avatar.


     
    Valutazione discussione:
    • 1 voto(i) - 5 media
    • 1
    • 2
    • 3
    • 4
    • 5
    Setto nasale deviato? LA CAUSA DI MOLTI MALI
    Autore Messaggio
    Antonioz Offline
    Senior Member
    ****

    338

    0
    Messaggio: #1
    Setto nasale deviato? LA CAUSA DI MOLTI MALI
    A breve dovrò operarmi per riassestare il mio setto nasale, dato che ce l'ho un po' deviato. (Credo gratuitamente)

    Facendo qualche ricerca però ho scoperto parecchie cose interessanti.
    Sembrerebbe infatti che un setto nasale deviato, oltre a dare evidenti problemi di respirazione, può portare decine e decine di altri difetti.

    Un esempio?
    - Occhiaie praticamente perenni e borse;
    - Occhi all'ingiù (probabilmente a causa del poco sviluppo dell'osso suborbitale);
    - Palato stretto;
    - Mascella inesistente;
    - Mento sfuggente;
    - Guance gonfie;
    - Viso allungato.

    E tanto altro.

    Per approfondire l'argomento, vi consiglio di iniziare da qui: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    Insomma, se avete il setto nasale deviato e respirate male, vi straconsiglio di farvelo raddrizzare. Inoltre il più delle volte l'intervento lo passa la mutua.

    Non potete capire quanta rabbia provi in questo momento. I miei genitori potevano benissimo farmi operare prima, quando avevo 15-16 anni.. non adesso, a 20 anni.
    Spero soltanto che i danni non siano permanenti, almeno le occhiaie.. spero di riuscire ad attenuarle un minimo... non nego di avere pensieri suicidi da diversi mesi, a causa del mio aspetto.. (e l'alopecia non aiuta)





    Edit:
    Date un'occhiata a quest'altra pagina "Per favore registrati qui per vedere il link :-) " (A.I.P.R.O.)
    Parla dei danni che può causare una non corretta respirazione (ad esempio per chi ha il setto nasale deviato e respira prevalentemente dalla bocca)
    Alla fine dell'articolo c'è anche un link con una galleria di immagini.

    Ve ne cito alcuni:
    • Tipicamente il palato è stretto e profondo;
    • Gli zigomi tendono a diventare appiattiti o assenti;
    • Il profilo tende ad essere convesso, più raramente concavo;
    • <b>Può avere le occhiaie; lo sguardo è spento, non vivo; le palpebre possono sembrare “cadenti”; l’angolo esterno degli occhi tende ad abbassarsi;</b>
    • Può presentare alterazioni della colonna vertebrale, tendenza alla rettilineizzazione o addirittura all’inversione della lordosi cervicale, scapole alate, spalle ruotate in avanti, petto incavato, ventre gonfio e prominente;

    [Immagine: 1186652867abc2.jpg]
    [Immagine: 1186653074010203.jpg]


    Il primo sembra mio fratello.. mi vien da piangere...
    (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 10-08-2015 01:41 PM da Antonioz.)
    10-08-2015 12:45 AM
    Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,176

    Messaggio: #2
    RE: Setto nasale deviato? LA CAUSA DI MOLTI MALI
    Addirittura pensieri suicidiTerribile Su, non deprimerti che non serve a nulla. Il suicidio è inutile e farai soffrire tutte le persone che ti vogliono bene. Io conosco un sacco di amici calvi, uno in particolare sembra Kojak, che hanno più donne accanto loro che altri miei amici capelloni timidi e depressi. Ne ho anche sovrappeso che cuccano più di certi palestrati. Le donne e le persone che contano, vanno al di là dell'aspetto esteriore!
    Per l'ansia e l'umore ti consiglio un buon programma non stressante di sollevamento pesi e qualche sprint di 100 metri (alzerà il tuo testosterone e umore). Un altro aiuto (su di me ha fatto miracoli) potrebbe essere l'assunzione di un estratto secco di Damiana (comprarsi l'estratto secco e farsi le capsule da se è d'obbligo perché gli integratori commerciali non servono a nulla). Per la deviazione del setto nasale, una volta operato, respirando meglio, potrai allenarti ancora meglio!Ammicco

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    10-08-2015 08:57 AM
    Cerca Quota
    Antonioz Offline
    Senior Member
    ****

    338

    0
    Messaggio: #3
    RE: Setto nasale deviato? LA CAUSA DI MOLTI MALI
    Fosse solo l'alopecia..

    Ho anche il setto nasale deviato, il quale, come se non bastasse, mi ha causato un casino di altri problemi estetici:
    Zigomi piatti, che come conseguenza causano guance 'paffute' (nonostante sia addirittura sottopeso) e occhi all'ingiù, i così detti occhi ' depressi' (attraenti al massimo, proprio)
    Inoltre sto anche avendo problemi alla schiena, scapole alate e collo in avanti.. (vedi la seconda foto..)

    Che vita di merda..
    10-08-2015 03:00 PM
    Cerca Quota
    fabietto Offline
    In continua evoluzione>>>
    *****

    6,176

    Messaggio: #4
    RE: Setto nasale deviato? LA CAUSA DI MOLTI MALI
    Secondo me hai il fisico atrofizzato per la scarsa attività fisica. Anche io da ragazzino ero con le scapole alate e mezzo gobbetto proprio come quello dell'immagine che hai postato. Eppure io non ho il setto nasale deviato. Con la palestra la mia postura è ora perfetta. L'insicurezza poi porta a guardare sempre in basso e ad evitare gli sguardi. Anche io prima lo facevo. Ora non me ne frega un cazzo e guardo i miei interlocutori sempre dritto negli occhi. Sapessi quanti ora tendono ad abbassare lo sguardo al posto mio. Devi essere più sicuro di te e camminare con il petto fuori, pancia in dentro e a testa alta. Prima davo anche la mano moscia. Ora la mia stretta di mano è sempre forte e decisa. Devi cercare di fare lo stesso!

    La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.
    10-08-2015 03:59 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #5
    RE: Setto nasale deviato? LA CAUSA DI MOLTI MALI
    Ma che cazzo, a 20 anni non posso sentire queste cose, io ho iniziato a perdere i capelli a 17 e non me ne sono fatto mai una ragione, quindi non è che non ti capisca, anzi... ci sono stato male a quell'età quando vedevo i compagni ipercapelloni, e non mi rassegno tutt'ora.. però mi davo da fare anche in altri versanti.
    Se c'è una cosa che non sopporto in un uomo, un maschio, è il lagnarsi, chi vuoi che ti trovi attraente così? La donna in un uomo ama moltissimo la sicurezza che le infonde, quindi devi lavorare su questo, crea la tua autostima partendo da altre cose.
    Attivati per curare il setto deviato... e riparti da lì.

    Comunque le prime foto sono impressionanti perché ricordano molto un mio amico, evidentemente il setto deviato porta alle stesse caratteristiche facciali in chi ne soffre... ma non sono esperto e non ho mai approfondito.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    10-08-2015 08:27 PM
    www Cerca Quota
    Antonioz Offline
    Senior Member
    ****

    338

    0
    Messaggio: #6
    RE: Setto nasale deviato? LA CAUSA DI MOLTI MALI
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    • INVECCHIAMENTO PRECOCE ED ESTETICA: tendenza al doppio mento, comparsa precoce di rughe di espressione caratteristiche, pelle del viso cadente intorno alle labbra e agli angoli degli occhi.

    Le rughe dipendono dal cedimento della pelle in alcune zone del corpo sottoposte ad un’attività muscolare e fasciale sottostante non proporzionata. Poiché tale attività risulta sproporzionata dall’infanzia nel soggetto respiratore orale, le rughe soprattutto a livello delle labbra e degli occhi tenderanno a comparire precocemente, anche in virtù di quanto detto sopra a proposito delle conseguenze cardiocircolatorie: un organo che funziona in maniera abnorme subisce una disfunzione vascolare che impedisce il drenaggio delle scorie metaboliche acide, la cui presenza è causa di invecchiamento precoce, oltre che di patologie degenerative ( che poi è la stessa cosa… ).

    Adesso si spiegano tante cose..
    Ecco perchè ho il doppiomento e le guance a 'criceto' nonostante pesi pochissimo.. per via di queste fottutissime guanciotte ho rischiato pure l'anoressia (l'anno scorso avevo toccato i 45 kg x 174)

    Ieri sono stato dall'otorino, mi ha confermato che il mio setto nasale è deviato e mi ha inserito in lista per la settoplastica.. ma ci vorranno almeno 5-6 mesi.. ed immagino che i danni siano ormai permanenti... che vita di merda, non è giusto tutto ciò a 20 anni.. (anzi, tutto è iniziato dai 18..)

    .. interessante questo punto:


    Tutte le patologie sopra indicate sono legate all’accumulo di tossine acide in eccesso e ad un abbassamento medio del pH generale dell’organismo.


    Quindi, nel frattempo che aspetto la settoplastica, potrebbe essere utile assumere tisane e integratori diuretici e depurativi?
    Es. Betulla, bardana, tarassaco, cardo mariano, carciofo, liquirizia..?
    (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 18-09-2015 11:17 AM da Antonioz.)
    18-09-2015 09:46 AM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #7
    RE: Setto nasale deviato? LA CAUSA DI MOLTI MALI
    Il bicarbonato di sodio è dimostrato liberare carbonati nel sangue ma occhio che è importante l'equilibrio e puoi fare danni anche col bicarbonato.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    18-09-2015 11:29 AM
    www Cerca Quota
    Antonioz Offline
    Senior Member
    ****

    338

    0
    Messaggio: #8
    RE: Setto nasale deviato? LA CAUSA DI MOLTI MALI
    Ti ringrazio.

    Pensavo di fare una cosa del genere, soltanto per una decina di giorni (so bene che sono tante cose, ma dubito facciano male, e buona parte di queste già le ho in casa)

    - Digiuno di 3-4 giorni in cui non mangerò nulla ma berrò esclusivamente acqua e tisane.

    - Tisana da 250ml 3 volte al giorno (mattina, pranzo, cena)
    3gr Tarassaco (per un totale di 9gr al giorno)
    3gr Menta
    3gr Betulla foglie
    3gr Bardana
    3gr cardo marinato
    3gr carciofo foglie
    3gr liquirizia radice

    - 2 capsule di thè verde (ho quello della Now Food, 98% polifenoli e 45% catechine)

    - Acqua e limone + 200mg di vitamina C + 2gr di bicarbonato + 1gr sale rosa dell'himalaya (il sale rosa lo ho già in casa, tempo fa avevo letto che è utile per depurare l'organismo, anche se ci credo poco, ma vabbè, avendolo già in casa..)

    - 2 capsule di equisetum

    - 400mg curcumina + 10mg Piperina (dopo i 3-4 giorni di digiuno, dato che la curcuma è liposolubile)

    - Liv 52 ds

    - 40ml aloe vera puro + 40ml mirtillo nero puro + 40ml melograno puro (dopo il digiuno)

    - Tanta frutta e verdura (come sopra)

    - No glutine (come sopra, ovviamente)
    (Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 18-09-2015 11:58 AM da Antonioz.)
    18-09-2015 11:57 AM
    Cerca Quota


    Vai al forum:


    Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

    DISCLAIMER

    AVVERTENZE MEDICHE: Quanto riportato nel presente sito ha scopi meramente informativi, come libertà di manifestazione del pensiero. L'autore non si assume nessuna responsabilità, di nessun genere, per l’uso personale ed improprio che i lettori potranno fare delle informazioni qui riprodotte. Si consiglia, esplicitamente, di consultare sempre il proprio medico curante prima di iniziare un qualunque programma dietetico e/o curativo. Le opinioni espresse, in qualunque pagina del sito e del forum, sono puramente personali ed in nessun modo prescrittive.

    PRIVACY POLICY

    La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003. I dati raccolti tramite cookie, email, indirizzi IP e social network, non saranno comunicati a terzi. Questi dati vengono utilizzati per il corretto funzionamento del sito e potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici. Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione, nonché di opporsi in ogni caso al loro trattamento. Le richieste vanno inoltrate tramite il modulo dei contatti.