Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Simmetria fisica e salute
#1
Sapete mi sono chiesto alla luce del rebus messo insieme quanto la simmetria fisica sia segno di salute.

Se la scoliosi implica uno squilibrio interno degli organi che si riflette nel connettivo, si può ampiamnte supporre che la simmetria fisica sia indice di salute.

Stessa cosa per la simmetria facciale.
Cita messaggio
#2
Non ricordo dove,ma ho letto che le donne sono attratte dai lineamenti simmetrici in quanto sono indice di salute(e quindi buona capacità riproduttiva).
Questo anche nel regno animale..
Cita messaggio
#3
Questo è un problema che mi tocca personalmente, e del quale non sono ancora venuto a capo.

Siamo sicuri che lo squilibrio simmetrico muscolare sia sempre un riflesso di uno squilibrio degli organi interni?

Io ho una viziatura pelvica, quindi la gamba sinistra sembra apparentemente più corta della destra, l'osso dell'anca nella parte sinistra è più alto rispetto a quella destra e l'articolazione dell'anca sinistra è più sporgente rispetto a quella destra.
Questo problema ricordo di averlo da quando ero adolescente, diciamo che si è presentato in una età compresa tra i 16 ed i 18 anni, non ricordo bene.
Questo problema solitamente si presenta quando gli adduttori di una gamba (in questo caso quella sinistra) sono più forti degli abduttori della stessa gamba. Ma in che modo un alimentazione errata può avere influito in questo?

Ho anche una tensione permanente al trapezio destro, con problemi alla spalla/bicipite/tricipite/gomito destri (questi ultimi sono probabilmente un riflesso della tensione muscolare presente nel trapezio). Ho letto che i dolori/tensioni al trapezio sono una proiezione di problemi al diaframma e/o all'ernia iatale (mi è stata corretta chirurgicamente nel 2005) e/o alla cistifellea (mi è stata asportata nel 2005).
Questo problema è comparso attorno ai 18/19 anni, e si è iniziato ad attenuare da quando ho modificato la dieta eliminando latticini e cereali raffinati, ma non è ancora sparito, sebbene sia in forma decisamente più lieve rispetto al passato.

Nel caso del problema al trapezio, sono quasi certo del riflesso dovuto agli organi interni, ma nella viziatura pelvica cosa può avere influito?.
La differenza fra muscolo e grasso è che il grasso non si mette al servizio della volontà. Per questo deve sparire. [Sven Lindqvist, Il sogno del corpo, Ponte alle Grazie]
Cita messaggio
#4
scusa se ti rispondo solo ora,ma ho scoperto adesso il post rileggendo il forum.
Soffri di scoliosi per caso?Se sì dipende da quello.
Se non ne sei sicuro meglio che fai al più presto una visita alla schiena e le lastre;tutti i problemi che hai li ha avuti identici un mio amico(ernia,sbilanciamento del bacino ecc)che ha una doppia scoliosi.Ha la schiena a zig zag in pratica..
Cita messaggio
#5

Colonna vertebrale perfettamente dritta...
La differenza fra muscolo e grasso è che il grasso non si mette al servizio della volontà. Per questo deve sparire. [Sven Lindqvist, Il sogno del corpo, Ponte alle Grazie]
Cita messaggio
#6
Allora non saprei proprio...meglio così comunque.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)