• MangiaConsapevole
    • Salve ! se sei nuovo da queste parti, leggi prima il regolamento :-)

    • MangiaConsapevole si evolve ancora, spero ti piaccia la nuova veste grafica! Risoluzione consigliata ≥1280*800.

    • Ampliata la galleria degli Avatar.


     
    Valutazione discussione:
    • 0 voto(i) - 0 media
    • 1
    • 2
    • 3
    • 4
    • 5
    Soglia Cortisolo/Allenamento
    Autore Messaggio
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #1
    Soglia Cortisolo/Allenamento
    Mi stavo chiedendo, se la soglia del cortisolo, che avviene dopo uno sforzo/allenamento possa cambiare con l'adattamento.
    Ovvero, lo stress fisico dell'allenamento viene meno quanto più siamo abituati a sopportare quello stress, in teoria quindi ci adattiamo allo sforzo e siamo meno stressati.
    Per l'allenamento coi pesi molti mettevano in dubbio il fatto che dopo 45 minuti si produca cortisolo, in quanto è una soglia variabile e "allenabile".
    Fermo restando che un limite c'è sicuramente, un limite per il quale non si può andare oltre con l'adattamento.
    Con il breve intenso infrequente se ogni volta si va a cedimento muscolare non si permette un adattamento, ogni volta infatti si aggiunge un carico in più, e non ci si può mai abituare a quello stimolo,e sicuramente è vero che dopo circa 45/60 min interviene il cortisolo.
    Ma dato che non è l'unico sistema per allenarsi, non andando a cedimento ci si può spingere più in la con il tempo e la frequenza ed il cortisolo interverrà più tardi.
    Diciamocelo, non tutti seguono il BII, non è l'unico metodo per crescere, e i risultati li hanno lo stesso.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    30-09-2011 06:23 PM
    www Cerca Quota
    Eva Offline
    Consapevole
    *****

    2,138

    0
    Messaggio: #2
    RE: Soglia Cortisolo/Allenamento
    Bella domanda!
    Per l'allenamento di resistenza?

    A me piace pensare che anche il corpo (oltre che all'anima) sia immortale, cioè che si possa adattare a qualsiasi situazione... ovviamente fermo restando il limite, cioè la sua materialità rispetto immaterialità dell'anima.
    30-09-2011 06:23 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #3
    RE: Soglia Cortisolo/Allenamento
    Se inizio a pensare ai fisici ma soprattutto ai volti di chi fa sport di resistenza mi verrebbe da pensare che il cortisolo vi è in abbondanza...mostrano sempre molte rughe,invecchiamento precoce... parlo di chi lo fa in maniera agonistica. Sicuramente lì il limite fisiologico è raggiunto.
    Poi sappiamo tutti che una corsetta non può che farci bene, penso che il corpo ti dica dov'è il tuo limite... nell'agonismo si cerca sempre di superarlo o spostarlo.
    Secondo me un adattamento c'è,sia in resistenza che in forza, in ogni allenamento non si deve andare sempre al ridosso del limite perchè sennò il cortisolo interverrà sicuramente.
    Le ricerche dicono che negli sport di sollevamento pesi il cortisolo interviene circa dopo 45/60 min, ma non hanno considerato di riprovare a fare le stesse analisi dopo un anno di allenamento per esempio. Forse si sarebbe potuto constatare che l'allenamento e l'adattamento a quello stimolo ha spostato lo stress più in là.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    30-09-2011 06:23 PM
    www Cerca Quota
    Eva Offline
    Consapevole
    *****

    2,138

    0
    Messaggio: #4
    RE: Soglia Cortisolo/Allenamento
    Già..

    Penso che occorra tenere presente anche le caratteristiche fisiche e ormonali tra i due sessi. Il primo (M) più adatto alla forza (nei geni ha la caccia) e il secondo (F) più adatto alla resitenza (nei geni ha la raccolta).
    Inoltre so una cosetta molto simpatica che ho letto su un libro e magari i maschietti non sanno....
    Gli spermatozoi maschili (y) sono più veloci ma meno resistenti.
    Gli spermatozoi femminili (x) sono più resistenti ma meno veloci.
    Si, anche loro!

    Cosa significa questo? Che se il rapporto (la fecondazione) avviene
    - il giorno dell'ovulazione -> più probabile bimbo maschio (xy)
    (perché sperma Y più veloci rispetto sperma X)
    - due o tre giorni prima dell'ovulazione ->più probabile femmina (xx)
    (sperma X più resistente rispetto sperma Y)

    Vuoi un bimbo? Fai sesso il giorno dell'ovulazione.
    Vuoi una bimba? Fai sesso i giorni prima.

    Se non è chiaro rispiego.
    30-09-2011 06:24 PM
    Cerca Quota
    Tropico Offline
    Condottiero
    *******

    9,503
    Messaggio: #5
    RE: Soglia Cortisolo/Allenamento
    Grazie per la spiegazione, una chicca interessante.
    Comunque col nuovo allenamento ho avuto un adattamento, sessioni più lunghe e frequenti, ma il corpo reagisce bene allo stimolo.
    Ovviamente i primi tempi ho fatto più fatica,ma ora non più, arrivo abbastanza fresco negli ultimi minuti,cosa che non era la prima e seconda settimana.
    L'intervento del cortisolo ergo si è spostato, se mi sento fresco e ancora posso dare qualcosa in termini di allenamento vuol dire che mi sono stressato meno.

    Alessio Di Girolami
    La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
    30-09-2011 06:24 PM
    www Cerca Quota
    Eva Offline
    Consapevole
    *****

    2,138

    0
    Messaggio: #6
    RE: Soglia Cortisolo/Allenamento
    Io faccio prevalentemente attività aerobica; mi rilassa, diverte e permette
    di sfogarmi. Quando finisco ho il sorriso stampato in volto e sento le endorfine
    che godono felici ...

    non mi gufare con la storia delle rughe! Quelle
    vengono per altro! Ciao! [Immagine: icon_biggrin.png]
    30-09-2011 06:24 PM
    Cerca Quota


    Vai al forum:


    Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

    DISCLAIMER

    AVVERTENZE MEDICHE: Quanto riportato nel presente sito ha scopi meramente informativi, come libertà di manifestazione del pensiero. L'autore non si assume nessuna responsabilità, di nessun genere, per l’uso personale ed improprio che i lettori potranno fare delle informazioni qui riprodotte. Si consiglia, esplicitamente, di consultare sempre il proprio medico curante prima di iniziare un qualunque programma dietetico e/o curativo. Le opinioni espresse, in qualunque pagina del sito e del forum, sono puramente personali ed in nessun modo prescrittive.

    PRIVACY POLICY

    La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003. I dati raccolti tramite cookie, email, indirizzi IP e social network, non saranno comunicati a terzi. Questi dati vengono utilizzati per il corretto funzionamento del sito e potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici. Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione, nonché di opporsi in ogni caso al loro trattamento. Le richieste vanno inoltrate tramite il modulo dei contatti.