• MangiaConsapevole
    • Salve ! se sei nuovo da queste parti, leggi prima il regolamento :-)

    • MangiaConsapevole si evolve ancora, spero ti piaccia la nuova veste grafica! Risoluzione consigliata ≥1280*800.

    • Ampliata la galleria degli Avatar.


     
    Valutazione discussione:
    • 0 voto(i) - 0 media
    • 1
    • 2
    • 3
    • 4
    • 5
    Supersalute esasperando Ciampolini?
    Autore Messaggio
    Muso Offline
    Consapevole
    *****

    1,194

    0
    Messaggio: #1
    Supersalute esasperando Ciampolini?
    Ultimamente ho notato un aumento del mio benessere generale,non sapevo spiegarmi il perchè.
    L'integrazione di vit C da sola non poteva bastare a spiegarlo,anche perchè la assumo in dosi relativamente basse(3g die).
    Occorre una premessa : io amo mettermi a tavola affamato,ma davvero affamato,non mi piace mangiare senza avere una fame considerevole,e se non mi alleno non ho mai una fame eccessiva.
    Così ho preso l'abitudine di affamarmi bene bene prima dei pasti,rinviando il momento del nutrirsi per un po',in modo da godere maggiormente del pasto.
    Bene ieri per curiosità ho ripreso in mano il glucometro e... mi stavo mettendo a tavola con glicemia a 73.
    Ero certo fosse almeno a 83-84 o più,nessun segno particolare di fame,stavo per mangiare solo perchè dovevo uscire altrimenti avrei rimandato ancora di una mezzora.
    Ora,non è che il mio nuovo benessere potrebbe imputarsi al mettermi a tavola con glicemia così bassa?Paradossalmente mangio anche più calorie e il peso non varia(premetto che il mio scopo non è aumentare la massa,ma solo la forza tentando di tenere invariato il peso,o magari diminuirlo).
    Non so questo voleva essere più che altro un consiglio per quanti hanno vari problemi intestinali(ma non solo)e non li stanno risolvendo.
    Aspettate di essere davvero affamati per mettervi a tavola,non sottomettetevi a orari o abitudini(ovviamente a meno di non esserne costretti),ma se sapete che avete un pranzo che non potete saltare alle 12 per esempio regolatevi di conseguenza al pasto precedente per arrivare lì veramente affamati.
    25-09-2011 01:11 PM
    Cerca Quota
    salvio Offline
    Banned

    1,056
    Messaggio: #2
    RE: Supersalute esasperando Ciampolini?
    Lipolisi...

    Su Ciampolini tornerò, nel post dove parla della conversione dei carboidrati in grassi, è intressante vedere come la metabolica realizza ininterottamente quello che lui riporta essere il rilascio dei grassi incamerati dopo la traformazione dei carboidrati, con aumento massimo del GH.

    Infatti io consiglio di mettersi a tavola se si ha poca fame, giusto per mangiare delle proteine e della lattuga con poco o niente grasso e nessun carboidrato.

    Questo se proprio uno vuole rispettare i canonici tre pasti.

    Il consiglio è giusto comunque aspettare la sensazione di fame, ma attenzione essendo sicuri che i carbo non ci stiano menando per il naso, la fame è una cosa, quella strana forma di dipendenza spasmodica che chiamano oggi fame ne è un'altra.

    Normalmente io quando sento la fame se mangio un frutto passa del tutto, vuol dire semplicemente che la glicoslisi è scesa, come ci si aspetta, ma anche l'ossidazione dei grassi sta languendo per qualche motivo, che può essere anche un errore derivato dall'assunzione di troppo yogurt per dirne una, allora è stata rilasciata troppa insulina che blocca i grassi, pur se presenti in grandi quantità e richiede di bruciare carboidrati, ma basta risalire un poco la glicemia che passa subito.

    Io dico se proprio se deve mangiuare a un pasto, proteine e verdura.

    Vittorio, man mano potrai verificare che un calo glicemico non sarà una cosa scioccante, vistoc he se c'è il grasso si ossida quello, visto che io la storiella che i grassi occupano meno spazio non me la sono bevuta, se il corpo li converte in tali deve avere anche le capacità pe rdipendere da essi, senza nè carbo e soprattutto nè proteine.

    Infatti non mi riferirò più alal chetosi conq uesto termine, ma con il termine che giudico più corretto di lipolisi.
    25-09-2011 01:12 PM
    Cerca Quota
    Muso Offline
    Consapevole
    *****

    1,194

    0
    Messaggio: #3
    RE: Supersalute esasperando Ciampolini?
    Pensa che all'inizio dei miei esperimenti con il glucometro avevo fame con glicemia a 95-100!!
    Quando ero a 81 mi sembrava di svenire,ora non noto la differenza tra 81 o 71 infatti ascolto più che altro lo stomaco rispetto alle sensazioni fisiche.
    La voglia reale di cibo è per me ormai inconfondibile,a volte ho avuto glicemia a 75senza avere molta fame,altre con 81 avevo famissima.
    Preferisco seguire l'istinto ormai.
    Ogni volta che mangio al ristorante mi serve un giorno di introspezione per tornare a percepire le mie sensazioni al meglio.
    Anche un allenamento abbastanza pesante ripristina un buon equilibrio interno.
    25-09-2011 01:12 PM
    Cerca Quota


    Vai al forum:


    Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

    DISCLAIMER

    AVVERTENZE MEDICHE: Quanto riportato nel presente sito ha scopi meramente informativi, come libertà di manifestazione del pensiero. L'autore non si assume nessuna responsabilità, di nessun genere, per l’uso personale ed improprio che i lettori potranno fare delle informazioni qui riprodotte. Si consiglia, esplicitamente, di consultare sempre il proprio medico curante prima di iniziare un qualunque programma dietetico e/o curativo. Le opinioni espresse, in qualunque pagina del sito e del forum, sono puramente personali ed in nessun modo prescrittive.

    PRIVACY POLICY

    La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003. I dati raccolti tramite cookie, email, indirizzi IP e social network, non saranno comunicati a terzi. Questi dati vengono utilizzati per il corretto funzionamento del sito e potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici. Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione, nonché di opporsi in ogni caso al loro trattamento. Le richieste vanno inoltrate tramite il modulo dei contatti.