Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
TUDCA
#1
che ne pensate di questo integratore dai moltefici effetti benefici?

Presso la Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano è in corso uno studio per valutare l’efficacia di un nuovo farmaco, l’acido tauro-urso-deossicolico (TUDCA), nella sclerosi laterale amiotrofica (SLA).

Il TUDCA è un acido biliare prodotto normalmente dal fegato ed è già in commercio per il trattamento della colestasi biliare, della cirrosi biliare e per la prevenzione dei calcoli biliari.

Dalle sperimentazioni già concluse è risultato evidente che tale farmaco ha notevoli proprietà antiapoptosiche, che limitano la morte delle cellule, e ha effetti citoprotettivi a livello epatico e neuronale (protegge tali cellule dagli insulti esterni).

Caratteristiche che lo rendono un candidato ideale per la terapia di una malattia a carattere progressivo come la SLA, allo scopo di esercitare una protezione sulle cellule nervose che in tale patologia degenerano.

La tollerabilità del preparato, di norma, è buona. Solo occasionalmente sono state riscontrate irregolarità dell’alvo, che generalmente scompaiono proseguendo il trattamento. Raramente possono verificarsi nausea, vomito e feci liquide.

Le controindicazioni assolute all’assunzione di TUDCA sono una già nota ipersensibilità al farmaco stesso, l’ulcera peptica e la gravidanza. È inoltre raccomandata una particolare cautela in quei pazienti con storia di frequenti coliche biliari, infezione biliare e pancreatica.

Lo studio ha lo scopo di valutare l’efficacia e la sicurezza di questo trattamento, da proporre ai pazienti con sclerosi laterale amiotrofica che rientrano in alcune caratteristiche di inclusione.

La dose prescritta sarà 1 grammo di TUDCA due volte al giorno. Trattandosi di uno studio in doppio cieco, sia i pazienti, sia i medici sperimentatori non saranno a conoscenza di quali pazienti assumeranno TUDCA e quali placebo, fino alla conclusione della sperimentazione.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Prof. Alberto Albanese
Dott.ssa Antonella Bellino
Dott.ssa Stefania Lalli
Tel.: 02 2394-2552
e-mail: neuro1@istituto-besta.it.
Cita messaggio
#2
ma sto integratore non se lo fila nessuno?
nei forum dei bombati ammericani va via come il pane
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)