• MangiaConsapevole
    • Salve ! se sei nuovo da queste parti, leggi prima il regolamento :-)

    • MangiaConsapevole si evolve ancora, spero ti piaccia la nuova veste grafica! Risoluzione consigliata ≥1280*800.

    • Ampliata la galleria degli Avatar.


     
    Valutazione discussione:
    • 0 voto(i) - 0 media
    • 1
    • 2
    • 3
    • 4
    • 5
    Tipologie metaboliche
    Autore Messaggio
    OneLovePeace Offline
    Mountain Member
    *****

    1,423

    4
    Messaggio: #1
    Tipologie metaboliche
    Mi ero già interessato nell'argomento l'anno scorso, senza venircene a capo. Ieri risfogliando il sito del Dott. Massimo Pandiani, il quale consiglia una paleodieta, "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
    Sono d'accordo con Pandiani su molti argomenti.

    Ho riletto la pagina sulla classificazione metabolica, in pratica esisterebbero 2 principali tipologie:
    - l'ipossidatore in cui domina il sistema parasimpatico,
    - l'iperossidatore in cui domina il sistema simpatico.
    "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    Premesso che tra il nero e il bianco esistono sempre infinite tonalià di grigio, Pandiani consiglia:
    - per il simpaticotonico una ripartizione di macronutrienti 40 cho + 30 pro + 30 fat,
    - per il parasimpaticotonico una ripartizione di macronutrienti 55 cho + 25 pro + 20 fat. Inoltre per quest'ultima tipologia consiglia di astenersi da fonti proteiche ricche in purine (fegato, cuore, rognone, tonno, sgombri, sardine, molluschi).

    I miei dubbi nascono dal fatto che ho capito cosa mangiare e cosa non mangiare ma non ho ancora capito l'ottimale ripartizione cho/pro/fat. Voi che ne pensate?

    Ho fatto altre ricerche sull'argomento e ho trovato questo "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

    Questo è un sito neozelandese con consigli simili a quelli di Pandiani: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "


    La natura non fa nulla di inutile.
    19-09-2011 10:12 PM
    Cerca Quota
    energy Offline
    Member
    ***

    111

    0
    Messaggio: #2
    RE: Tipologie metaboliche
    One hHai letto il libro di Pandiani "Perchè si ingrassa"?

    La differenza fra muscolo e grasso è che il grasso non si mette al servizio della volontà. Per questo deve sparire. [Sven Lindqvist, Il sogno del corpo, Ponte alle Grazie]
    19-09-2011 10:13 PM
    Cerca Quota
    OneLovePeace Offline
    Mountain Member
    *****

    1,423

    4
    Messaggio: #3
    RE: Tipologie metaboliche
    Si l'avevo letto ma ora non lo ricordo molto bene, ricordo che lo trovai abbastanza complicato.


    La natura non fa nulla di inutile.
    19-09-2011 10:13 PM
    Cerca Quota
    Andrea Offline
    Senior Member
    ****

    719

    0
    Messaggio: #4
    RE: Tipologie metaboliche
    Leggendo il libro di Pandiani mi pare di aver capito che la mia tipologia metabolica è più propendente al parasimpaticotonico..quello che mi ha preoccupato inizialmente è che con questo tipo di metabolismo a differenza del simpaticotonico si ha una scarsa produzione di acido cloridrico e quindi si dovrebbe consumare meno proteine animali che richiedono appunto una quantita adeguata di acido cloridrico per essere digerite, che ne pensate di ciò?
    19-09-2011 10:14 PM
    Cerca Quota
    OneLovePeace Offline
    Mountain Member
    *****

    1,423

    4
    Messaggio: #5
    RE: Tipologie metaboliche
    Il tuo dubbio è lo stesso che ho io, anch'io sarei tendente al parasimpaticotonico...


    La natura non fa nulla di inutile.
    19-09-2011 10:14 PM
    Cerca Quota
    Muso Offline
    Consapevole
    *****

    1,194

    0
    Messaggio: #6
    RE: Tipologie metaboliche
    Io ho letto il libro di pandiani proprio ulimamente.
    Contiene cose interessanti come castronerie secondo me.
    Quella sul metabolismo è una castroneria,confini troppo netti di solito equivalgono a dire tutto e niente.Tipicamente poi giustifica il tutto dicendo " ovviamente esistono i tipi misti...."cioè tutti!!
    Io forse sarei l'unica eccezione perchè in teoria ho tutte le caratteristiche del simpaticotonico(quello che deve mangiare molte proteine e pochi carbo),riconosco che ci sono anche consigli sensati e interessanti ma alcune cose mi sembravano poco coerenti,se siete interessati mi vado a rileggere le parti di cui sto parlando e vi spiego le mie perplessità.
    19-09-2011 10:14 PM
    Cerca Quota
    rosenz Offline
    Member
    ***

    191

    0
    Messaggio: #7
    RE: Tipologie metaboliche
    La "filosofia" di Pandiani è tanto interessante quanto complicata da interpretare e per certi aspetti ancora parecchio ostica per me.

    In effetti più volte mi ero ripromesso di studiarla a fondo ma come ben dici One le variabili sono molte.....ritengo che si debba arrivare ad analizzarla nella sua interessantissima complessità quando in determinate situazioni non si sa più che pesci pigliare.

    Leggendo il libro "Medicina Funzionale" (importante per chi vuole approfondire) e se ho capito bene Pandiani sostiene che il rapporto Calcio/Fosforo ideale sarebbe di 2,6.
    Se superiore si è in presenza di predominanza "parasimpatica", se inferiore "simpatica" con tutte le ripercussioni del caso ed al di là delle molte differenti predisposizioni patologiche legate all'una o all'altra predominanza.

    Orbene, avendo fatto di recente il T.M.A ,che pure lui sponsorizza, il mio rapporto Ca/P è di 1,82, indi predominanza simpaticotonica
    Però a dire il vero non mi riconosco in diverse delle manifestazioni associate, ed in effetti anche Pandiani poi inserisce all'interno delle 2 tipologie altre 4 suddivisioni in base al rapporto di altri minerali:
    -in particolare tra Ca/Mg -- Na/K -- Na/Mg -- Ca/K.....cioè in pratica un casino bestiale, come lo è però probabilmente la nostra individualità biochimica.

    Quando ho un pò di tempo continuo il "giochino" per capire dove vado a finire....

    Saluti.
    19-09-2011 10:15 PM
    Cerca Quota
    Muso Offline
    Consapevole
    *****

    1,194

    0
    Messaggio: #8
    RE: Tipologie metaboliche
    In pratica confermi quello che ho scritto io : dice tutto e non dice niente
    19-09-2011 10:15 PM
    Cerca Quota
    OneLovePeace Offline
    Mountain Member
    *****

    1,423

    4
    Messaggio: #9
    RE: Tipologie metaboliche
    Io sarei parasimpaticotonico (ipossidatore) guardando il rapporto Calcio/Fosforo del mio mineralogramma. Ma anche qui chi mi dice che il rapporto non sia falsato dall'alto livello di mercurio che mi è stato riscontrato?

    Tra le altre cose rileggendo la Warrior Diet di Hofmekler, viene ribadito il concetto che una dieta IF come la warrior e suoi simili tende a bilanciare il simpatico con il parasimpatico perciò..... mi sto nuovamente facendo troppe seghe mentali....


    La natura non fa nulla di inutile.
    19-09-2011 10:16 PM
    Cerca Quota
    Muso Offline
    Consapevole
    *****

    1,194

    0
    Messaggio: #10
    RE: Tipologie metaboliche
    Più che altro se eri intossicato da mercurio sarà meglio che ti accerti di essere uscito da quella situazione e di aver contrastato tutti i sintomi e le possibili patologie correlate..
    19-09-2011 10:17 PM
    Cerca Quota
    OneLovePeace Offline
    Mountain Member
    *****

    1,423

    4
    Messaggio: #11
    RE: Tipologie metaboliche
    Devo fare il test di controllo a fine luglio. Sento di aver passato la fase peggiore ma non sono ancora al 100%, sono in una forma accettabile però non mi accontento, voglio e sento di poter migliorare ancora notevolmente. La ripresa è lenta ma costante e continua.


    La natura non fa nulla di inutile.
    19-09-2011 10:17 PM
    Cerca Quota
    Muso Offline
    Consapevole
    *****

    1,194

    0
    Messaggio: #12
    RE: Tipologie metaboliche
    Bhè,penso che tu faccia bene a confidare in una ripresa al 100%.
    D'altra parte anche i medici ti avranno detto così no?
    P.S. siamo OT,se ti va di rispondere fallo nella tua sezione per favore,grazie.
    19-09-2011 10:17 PM
    Cerca Quota
    rosenz Offline
    Member
    ***

    191

    0
    Messaggio: #13
    RE: Tipologie metaboliche
    Muso ha scritto:
    In pratica confermi quello che ho scritto io : dice tutto e non dice niente

    Non so, penso solamente che per stare bene a livello alimentare le cose sono infinitamente più semplici.....salvo sfortune particolari.

    Ciao.
    19-09-2011 10:17 PM
    Cerca Quota
    Muso Offline
    Consapevole
    *****

    1,194

    0
    Messaggio: #14
    RE: Tipologie metaboliche
    rosenz Ha scritto:
    Muso Ha scritto:In pratica confermi quello che ho scritto io : dice tutto e non dice niente
    Non so, penso solamente che per stare bene a livello alimentare le cose sono infinitamente più semplici.....salvo sfortune particolari.

    Ciao.
    Se uno possiede una buona genetica basta poco per stare bene a livello alimentare,perlomeno finchè si è giovani.
    Io stesso fino a qualche tempo fa bevevo pesantemente almeno 3 volte a settimana(questo fin da quando avevo 14anni),mi imbottivo letteralmente di junk food,magari prima di coricarimi,fumavo un sacco di cannoni e talvolta facevo uso di droghe.
    Riuscivo a conciliare questa vita con lo sport,sebbene avessi un livello prestazionale scadente,però avevo una brutta dermatite ed ero dimagrito parecchio.
    Ora per riacquistare una forma fisica perfetta ho dovuto faticare non poco,e forse con l'idea di recuperare gli anni di vizi esagerati sono nell'ottica di trovare il meglio per quel che riguarda l'alimentazione.
    Puoi considerarmi un fissato o un esagerato,e forse hai ragione,però mi piace sapere qual'è il top per il mio fisico.
    Devo ringraziare di non essere andato incontro ad alcuna patologia,non voglio sprecare questa fortuna.
    Ciao
    19-09-2011 10:18 PM
    Cerca Quota
    rosenz Offline
    Member
    ***

    191

    0
    Messaggio: #15
    RE: Tipologie metaboliche
    Muso Ha scritto:Se uno possiede una buona genetica basta poco per stare bene a livello alimentare,perlomeno finchè si è giovani.
    Io stesso fino a qualche tempo fa bevevo pesantemente almeno 3 volte a settimana(questo fin da quando avevo 14anni),mi imbottivo letteralmente di junk food,magari prima di coricarimi,fumavo un sacco di cannoni e talvolta facevo uso di droghe.
    Riuscivo a conciliare questa vita con lo sport,sebbene avessi un livello prestazionale scadente,però avevo una brutta dermatite ed ero dimagrito parecchio.
    Ora per riacquistare una forma fisica perfetta ho dovuto faticare non poco,e forse con l'idea di recuperare gli anni di vizi esagerati sono nell'ottica di trovare il meglio per quel che riguarda l'alimentazione.
    Puoi considerarmi un fissato o un esagerato,e forse hai ragione,però mi piace sapere qual'è il top per il mio fisico.
    Devo ringraziare di non essere andato incontro ad alcuna patologia,non voglio sprecare questa fortuna.
    Ciao

    No no, sostanzialmente sono d'accordo.
    Una volta presa coscienza, è giusto cercare sempre il meglio, anzi è quasi un dovere, un imperativo categorico; per noi stessi, per chi ci è vicino e forse non solo...... continua così.

    Ciao.
    19-09-2011 10:18 PM
    Cerca Quota


    Vai al forum:


    Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)

    DISCLAIMER

    AVVERTENZE MEDICHE: Quanto riportato nel presente sito ha scopi meramente informativi, come libertà di manifestazione del pensiero. L'autore non si assume nessuna responsabilità, di nessun genere, per l’uso personale ed improprio che i lettori potranno fare delle informazioni qui riprodotte. Si consiglia, esplicitamente, di consultare sempre il proprio medico curante prima di iniziare un qualunque programma dietetico e/o curativo. Le opinioni espresse, in qualunque pagina del sito e del forum, sono puramente personali ed in nessun modo prescrittive.

    PRIVACY POLICY

    La presente informativa è resa ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003. I dati raccolti tramite cookie, email, indirizzi IP e social network, non saranno comunicati a terzi. Questi dati vengono utilizzati per il corretto funzionamento del sito e potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici. Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione, nonché di opporsi in ogni caso al loro trattamento. Le richieste vanno inoltrate tramite il modulo dei contatti.