Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[Walter Pierpaoli] Pineale
#1
secondo voi c'è del vero nella teoria di pierpaoli che dice che se assumi la melatonina metti a riposo la pineale e quindi ottieni un ringiovanimento perchè le permetti di resettarsi?
Cita messaggio
#2
E' quello che dice di aver visto negli esperimenti nei ratti, dal momento che una pineale vecchia trapiantata nei topi giovani li ha fatti invecchiare, mentre togliendo la pineale in un momento preciso della vita dei topi questa si allunga.

In linea generale la pineale calcifica già dopo i 18 anni e si è visto che prima calcifica e prima avviene lo sviluppo sessuale, in quanto sembra che una sua attiva presenza ritardi lo sviluppo sessuale.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#3
trapiantare una pineale piu giovane non è la stessa cosa di assumenre melatonina in compresse
in oltre dubito che togliendo la pineale un topo possa ringiovanire
Cita messaggio
#4
Comunque a me Pierpaoli non sembra poi così giovane come aspetto. Diciamo che dimostra la sua età..
Mio nonno di 80 anni sembra più giovane di lui, e non ha mai assunto la melatonina..
Cita messaggio
#5
Da "avvoltoio" io ho seguito il suo andamento fisico/estetico negli anni e mi pare abbia un decadimento comune a quelli della sua età, acciacchi compresi.
Il campione non fa statistica ma... abbiamo solo lui al momento per verificare le sue teorie.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#6
(28-03-2016, 11:50 PM)Tropico Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Da "avvoltoio" io ho seguito il suo andamento fisico/estetico negli anni e mi pare abbia un decadimento comune a quelli della sua età, acciacchi compresi.
Il campione non fa statistica ma... abbiamo solo lui al momento per verificare le sue teorie.

Comunque Alessio, ho dato un'occhiata al tuo profilo facebook (ti ho come amico da diversi mesi, però non ho mai spulciato le foto), e devo dire che dimostri molti meno anni rispetto la tua età anagrafica! Ho anche fatto vedere una tua foto a quattro mie amiche, le ragazze sono notoriamente più brave con le valutazioni estetiche e d'età: tre di loro ti hanno dato 21, 23 e 23-24 anni, mentre la quarta ha esclamato "Ragazze ma cosa dite? Ne ha almeno 26!) (che comunque sono 8 anni in meno rispetto la tua età anagrafica! Imbarazzato )
Svelami il tuo segreto Ironico
Cita messaggio
#7
Dovremmo fare la stessa domanda a @fabietto ... Felice
Sinceramente ho sempre dimostrato meno anni, a 25 sembrava che ne avessi 20 o meno e temo sia semplice fortuna genetica, diciamo che alla soglia dei 34 anni mi danno in genere dai 26 ai 28 ma inizio ad avere barba e capelli bianchi che per foto non si nota.
Per il momento dati i disastri dietetici passati non reputo la dieta o l'allenamento fattori che hanno contribuito al mio aspetto attuale, anzi semmai hanno peggiorato e l'inizio dell'incanutimento lo ho avuto proprio al termine della dieta ehretista.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#8
Anche nel mio caso conta molto la genetica ma anche avere una stile di vita esente da alcol, fumo e notti brave ha un suo peso. Io sono minuto, ho i lineamenti del viso molto delicati, non ho nemmeno una ruga, sono peso forma e non mi sono stempiato. Purtroppo anche a me frega la moltitudine di capelli bianchi che mi sono usciti quest'anno alla soglia dei 40 anni. Comunque anche con l'incatunimento, non molto evidente perchè mi taglio i capelli a 3 mm., mi danno esagerando 26 anni.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#9
Ecco per te il divario è anche maggiore tra età apparente e quella sulla carta di identità, in comune abbiamo zero o pochissimo alcol e zero fumo.
La quantità/qualità dei capelli fanno molto per l'aspetto giovane, comunque altro punto in comune con fabietto è la pelle piuttosto grassa che forse la protegge.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#10
Tornando in argomento, volevo aggiungere che la melatonina è solo uno degli ormoni prodotti dalla pineale, l'altro è l'epitalamina ed ha altrettante presunte proprietà anti invecchiamento e su questa molecola si apre un altro mondo da scoprire... me ne interessai un paio di anni fa e ho raccolto un po di dati per me, se interessa apriamo una discussione in merito.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#11
si
Cita messaggio
#12
pierpaoli oltretutto è un benestante, i benestanti si fanno i lifting e vivono rilassati.

cmq io senza pigliare melatonina dimostro 10 anni di meno
tutto merito di genetica, vita salubre, assenza di vizi primo fra tutti il fumo, e soprattutto tanto riposo.
Ho 41 anni, moltissimi capelli di cui pochissimi grigi.
Prendo il sole con la dovuta moderazione cercando di non scottarmi mai, per altro la pelle scura mi aiuta a proteggermi.
faccio sport con molta moderazione, mangio quel che basta per sostenermi evitando dolciumi e porcherie note e meno note , da poco non mangio piu la carne rossa perchè mi da allergia intensa.
Ogni volta che rivelo la mia età genero grande stupore.
Questo non sempre è un bene perchè genera anche problemi di identità


A PROPOSITO DI epitalamina "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Cita messaggio
#13
Avevo scritto a Pierpaoli tempo fa sul manuale di medicina che stava scrivendo e mi aveva detto che non sarebbe stato disponibile per il normale cittadino ma per medici.
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Non so se è la stessa versione ma pare che sia per tutti il suo trattato di medicina già uscito in inglese e a breve in italiano, il prezzo è senza dubbio rivolto ai professionisti e non al grande pubblico.




Per avere 82 anni comunque sembra bello vispo, anche la voce è chiara e veloce come il pensiero, per dire Peat da questo punto di vista sembra più vecchio.
Su tanti versanti Walter è in linea con il pensiero del forum (tiroide,GH. Prolattina etc), non credo abbia fatto lifting e non conosco il suo stato economico ma per le attività e battaglie che porta avanti ed in passato i problemi avuti con Svizzera e Germania non sembra faccia una vita così rilassante.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#14
e che problemi avrebbe avuto in svizzera e germania?
io diffido da chi cerca di vendere a caro prezzo una sostanza sostenendo che solo la sua è buona mentre le altre fanno schifo, e che non abbia alcun effetto collaterale quando è noto che può causare inibizione della tiroide, depressione, calo di pressione.
In oltre vanta effetti anticancro che non sono dimostrati
Cita messaggio
#15
è anche vero rational che pierpaoli nn consiglia piu di 1 - 6 mg (e il dosaggio piu alto solo agli anziani)
non è come di bella che usa dosi molto maggiori piu volte al giorno (non la sera come dice pierpaoli)

la melatonina pierpaoli ha un alto titolo e viene dichiarato, molte altre marche non lo dichiarano; poi contiene zinco e selenio che sono pro tiroide, appunto xche lui ha capito cio che tu stai contestando.

insomma io nn la uso, ma riconosco la bonta del suo prodotto.
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Le Intolleranze secondo il dr. Walter Pierpaoli Tropico 9 17,187 27-09-2011, 05:56 PM
Ultimo messaggio: Tropico

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)