Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
carne
#1
Ciao, quali sono i vostri tagli di carne preferiti e/o quelli più pregiati? E per quale motivo li ritenete migliori rispetto ad altri? Riuscite a fare una top ten dei tagli migliori?
Cita messaggio
#2
Non sono espertissimo ma costata con osso, fiorentina, ossobuco reputo i migliori e penso che i primi due ovviamente siano ritenuti pregiati, insieme al filetto che non prediligo molto perchè preferisco i tagli dove sono presenti anche le ossa. Devono averci una quantità accettabile di grasso; quelle che reputo peggiori sono le fettine magre, il petto di pollo, etc. non mi danno proprio soddisfazione.
Tra l'altro la carne cotta al sangue presenta anche vantaggi rispetto a quella ben cotta; i liquidi freschi, possibilmente l'emoglobina, aiutano a disattivare le tossine che si creano con la cottura.
Cita messaggio
#3
Personalmente scelgo come segue.
Ovviamente prima gli organi: cuore, cervello, lingua, occhi, intestino, stomaco e intestino.

In secondo luogo i tagli con grasso e ossa: costine, ossobuco.

In terzo luogo i muscoli: tutti o meglio in questo campo sono ignorante e non saprei scegliere perché non conosco tutti i vari nomi dei tagli.

Per questo chiedo aiuto a voi.
Cita messaggio
#4
le interiora, non mi piacciono molto. Quando mangio il fegato, ho la sensazione che qualcosa mi intossichi. A me piace la carne di maiale (che però non mangio mai) il pollo ruspante al forno, l'ossobuco in brodo (però lo trovo pesante da digerire).
Sono molto ignorante sulla carne.
Cita messaggio
#5
Come tipo di animale preferisco il cinghiale che lo reputo un maiale all'ennesima potenza.
Cita messaggio
#6
condivido, il cinghiale, buonissimo...
Cita messaggio
#7
Ti do la mia opinione da grande golosa di carne Ironico
Il primo presupposto ovvio è che sia grass feed, in macellerie e supermercati non compro niente, la differenza è abissale.
Le mie preferite sono nell'ordine: pecora, capretto, agnellone. Del pollo vale la pena mangiare solo collo, ali e zampe, il coniglio non esiste proprio.
Il cinghiale non c´è dalle mie parti, quindi non ti saprei dire.
Del maiale i migliori sono pancetta, collo e stinco.
Il manzo lo compro molto raramente, ormai mi sono abituata a quello sud americano, e il manzo italiano purtroppo anche se grass feed è molto insipido a confronto. Dipende proprio dalle razze e soprattutto dalla frollatura che qui è troppo breve. Molto più saporita invece la carne di cavallo
Per quanto riguarda i tagli, i migliori sono appunto come dici tu quelli con osso, grasso e cartilagine. Per gli animali più piccoli tipo pecora o capretto il problema non si pone, del manzo o del cavallo prendo solo il costato (che non vuol dire costata, ma costine o spuntature, il nome varia in base alle regioni)
L'unico taglio muscolare che ti consiglierei è il diaframma. É un muscolo molto piccolo, massimo un paio di kg e molto saporito, infatti è difficile trovarlo, se non lo prenoto con largo anticipo non lo trovo.
Tutti gli altri secondo me sono insapori non ti conviene comprarli, costata, noce, vale il criterio empirico che più costa meno sapore ha, il filetto ad esempio secondo me è proprio il peggiore.
Comunque nel tuo caso la questione è relativa, le differenze tra i vari tagli non sono cosí evidenti se li mangi crudi, dovrebbero essere tutti più o meno uguali
Cita messaggio
#8
Si, ovviamente solo grass feed.
Cita messaggio
#9
(25-09-2016, 10:39 PM)Luca40 Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "le interiora, non mi piacciono molto. Quando mangio il fegato, ho la sensazione che qualcosa mi intossichi. A me piace la carne di maiale (che però non mangio mai) il pollo ruspante al forno, l'ossobuco in brodo (però lo trovo pesante da digerire).
Sono molto ignorante sulla carne.

Quello di bovino adulto è orribile per me, come sapore, non so come sia riuscito a mangiarlo qualche volta ma mi lasciava questo sapore orribile per qualche ora quando avevo qualche rigurgito. Tu quale mangi? Prova quello di vitellino (molto piccolo) o agnello, cambia tutto!
Cita messaggio
#10
Nemmeno io riesco a mandare giú il fegato, è uno dei pochissimi cibi, se non l'unico che mi provoca proprio conati di vomito appena lo assaggio. Soprattutto quella consistenza farinosa Terribile
Vitellino e agnello invece? Sono comunque farinosi?
Cita messaggio
#11
A me piace il fegato di quasi tutti gli animali.
Non sopporto proprio i polmoni.
Conati di vomito.
Cita messaggio
#12
Io di carne ne mangio tutta..
Purtroppo fegato e ossi buchi non riesco ad affrontarli..
Mi viene il voltastomaco..
Il problema è che sostituire il fegato è veramente difficile..
Cita messaggio
#13
@Bloomberg5593 si, mi avevi consigliato quello di vitello in passato, al supermercato quando l'ho cercato non l'ho trovato, ci riproverò Ammicco
Cita messaggio
#14
Con le cesoie cerco sempre di spezzare le ossa per mangiare il midollo (superlativo)!
Cita messaggio
#15
Io il fegato lo mangio scottato alla griglia... è strano che, me compreso, non è così Amato come alimento... eppure ci dovremmo essere evoluti con esso...
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)