Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
ciao a tutti
#1
Ciao a tutti ragazzi. Ho 34 anni, ex nuotatore di buon livello, da circa 16 anni totalmente trascurato su tutto ed in pessime condizioni fisiche. Qualche mese fa, spinto dal mio ex allenatore che mi rivuole in vasca, ho deciso di smettere di avvelenarmi ed iniziare a muovere il culo. Sto cercando di capire cosa mangio e di asciugarmi un po (parecchio...svariate decine di kg...) per tornare in vasca. Per ora i risultati sono confortanti, -16kg praticamente solo di grasso in 5 mesi, cercando di capirne di piu sulla pappa che mangiamo, cosa che, non avrei mai pensato, è davvero poco banale e fondamentale per far andare alla grande il nostro motore, sono finito qui dentro. Spero di apprendere tanto.

P.S. Da quando vado in palestra e mangio con un po di testa la mia vita è totalmente cambiata. Mi sento un po come un furgone diesel arrugginito che è diventato una berlinetta, sempre diesel, magari con non tanti cv, ma che viaggia senza patemi. L'obiettivo è diventare una fuoriserie :)
Cita messaggio
#2
Benvenuto!!!Felice
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#3
Benvenuto!
Curiosa come al solito di sapere come ti alimenti e ti alleni adesso.
Scrivi una tua giornata alimentare e sportiva ad esempio.
Cita messaggio
#4
Ciao e benvenuto... abbiamo la stessa età Felice
Mi fa piacere avere tra noi uno sportivo, questa è una comunità un po' strana, nel senso che ognuno segue la propria strada e sicuramente non è facile capire bene i concetti in poco tempo, cosa che scoraggia i più...
Buona permanenza!
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#5
Premetto che è da soli pochi mesi che sto "studiando" per capire quale e quanta benzina ingurgitare per far girare il motore in modo efficiente sprigionando la giusta potenza :) Quindi non siate troppo severi. Non sono autodidatta totale, nel senso che vengo seguito da un allenatore in palestra, da un altro allenatore, mio collega e amico nonchè appassionato di alimentazione da molti anni. Leggo abbastanza, provo abbastanza sul mio corpo le varie combinazioni e verifico giornalmente il mio stato attraverso alcune "misure" che non sono già misure standard di kg e centimetri (anche...ma non solo) ma soprattutto misuro le sensazioni di benessere, la capacità di concentrazione (faccio un lavoro piuttosto stressante dove serve mantenere elevati livelli di concentrazione) e la capacità del fisico di reggere sforzi prolungati e costanti (ho la passione per il trekking e per la pesca in montagna, quindi parliamo di 8/10/12 ore consecutive di attività

Ovviamente lo scopo primario rimane quello di perdere grasso e tornare in vasca guadagnando un peso, per me che sono 1.78, che sono andato a stimare in 80/85kg con una massa muscolare elevata. Il tutto è ovviamente finalizzato ad avere un fisico con discreta esplosività ma soprattutto grande resistenza e ottima capacità della massa muscolare di supportare l'apparato osteoarticolare oltre che, ovviamente, un sistema cardiocircolatorio altamente efficiente.

Il nuoto per questo penso sia il miglior sport che possa praticare, tenuto anche conto della mia esperienza ultradecennale come nuotatore, anche agonista, a buoni livelli.

Per arrivare a perdere quei kg con i quali presentarmi in vasca per ricominciare allenamenti intensi e giungere poi ai miei obiettivi definitivi imposto, devo dire con fatica ma allo stesso tempo con grande soddisfazione, la mia vita in questo modo, tenuto anche conto che il mio lavoro si articola 7h24 su turni e che non mi consente regolarità. Mi sono dato queste regole di base relative all'alimentazione e al riposo, la dieta è fondamentalmente di tipo iperproteico:

- Dormire almeno 8 ore per notte, se non ci riesco (almeno 3 giorni su 7 non riesco) integrare nel primo pomeriggio, almeno 90 minuti dopo ultimo pasto, con 60/90 minuti di sonno
- Bere in condizioni standard se non mi alleno 3,5/4 lt di acqua al giorno, se mi alleno o vado in montagna quanto il fisico ha bisogno, sono arrivato anche a 8 litri al giorno
- Non lasciar passare piu di 4 ore dal pasto precedente
- Consumare due porzioni di frutta al giorno, una a colazione e una a metà pomeriggio
- Assumere a stomaco vuoto caffeina, al mattino appena sveglio e al pomeriggio
- Integrare omega3 e altri fondamentali con un ottimo multivitamico
- Consumare due porzioni di verdura al giorno, una a pranzo e una a cena
- Non andare a dormire se non sono passati 120 minuti dalla cena
- A colazione un bicchiere di latte intero e 15/20 gr di cioccolato 99%
- Latticini limitati al latte del mattino (mi piacciono ma mi gonfiano)
- Frutti di bosco possibilmente tutti i giorni

Queste sono più o meno regole generali....nello specifico una giornata tipo può essere

Colazione: caffeina, dopo 30 minuti 1 bicchiere di latte intero, 100gr di mirtilli, cioccolato, blend proteico 25gr di proteine del siero del latte/15gr proteine vegetali
Spuntino: fonte proteica (tonno, sgombro, uovo, bresaola, tacchino, pollo)
Pranzo: fonte proteica (come sopra) più verdure a volontà
Spuntino: caffeina, dopo 30 minuti frutta
Cena: come il pranzo
Pre nanna: blend proteico (10gr caseina, 15gr proteine siero del latte, 10gr proteine vegetali

Ho un rapporto di circa 1,6/1,8 gr di proteine per kg di peso corporeo
Mangio 2 uova a giorni alterni, quindi 30 uova al mese
Mangio una porzione di carne bianca/rossa a giorni alterni
Mangio una porzione di pesce a giorni alterni, solitamente quando mangio le uova
Olio evo tutti i giorni
Quando mangio uova di solito mangio anche mezzo avocado
Uso molte spezie, curcuma zenzero peperoncino e aglio in primis, ma anche altro

Tutto quello che mangio, tranne lo scatolame (di cui non posso fare a meno visto che sono fuori di casa anche per 12 ore e non ho tempo e modo di consumare sempre pesce fresco), cerco di prenderlo bio o comunque da provenienza certificata (uova e verdura e parzialmente frutta sempre del contadino in campagna, carne bio da pascolo)

Seguo questa alimentazione a basso indice di carbo per 3 giorni, il quarto ricarico con pane integrale con marmellata a colazione, 100gr di pasta o riso integrale a pranzo, legumi la sera, fatti salvi gli altri pasti di giornata

0 alcool a regime

Ogni 3 kg persi mi bevo due birre medie (mi piace molto la birra) e mi mangio mezzo kg di gelato (mi piace molto il gelato) per premiarmi, una volta al mese quindi

Allenamenti:

Due volte a settimana 60/80 minuti di sala pesi (molto corpo libero, poche macchine)
Una volta a settimana allenamento per l'apparato cardiovascolare (120minuti di camminata molto veloce con cuore a 120 circa o 60 minuti di bici con cuore a 130/135)
Una volta a settimana trekking/pesca in montagna (8/10/12 ore consecutive con cuore che oscilla tra 80 e 140)

Risultati per ora

-16kg in 140 giorni
frequenza a riposo passata da 65 a 52
una taglia in meno nei pantaloni, due nelle camicie
schiena molto forte, curo molto la postura e la forza dei dorsali, non ho mal di schiena nemmeno dopo 12 ore di trekking, prima del cambiamento, dopo sole 4/5 ore, dolori dappertutto
autostima elevata
qualsiasi cosa mangio, penso sempre a cosa sto facendo, e questa è la cosa piu importante
in generale, a prescindere da tutto, sto diventando una macchina più efficiente
Cita messaggio
#6
Ciao e benvenuto Felice
Sull'alimentazione non mi pronuncio, sicuramente ti sapranno dare ottimi consigli qui sul forum.
Posso farti alcune domande?

(01-09-2016, 01:20 PM)TkMatt Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "- Bere in condizioni standard se non mi alleno 3,5/4 lt di acqua al giorno, se mi alleno o vado in montagna quanto il fisico ha bisogno, sono arrivato anche a 8 litri al giorno

Terribile Perché una simile tortura? Non credo sia una cosa salutare

(01-09-2016, 01:20 PM)TkMatt Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "- Non andare a dormire se non sono passati 120 minuti dalla cena

Perché?
Io se sono ancora sveglia, 120 minuti dopo ricomincio a mangiare Ironico

(01-09-2016, 01:20 PM)TkMatt Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Due volte a settimana 60/80 minuti di sala pesi (molto corpo libero, poche macchine)

Posso chiederti in dettaglio la tua routine di allenamento? (Giusto per curiosità)

(01-09-2016, 01:20 PM)TkMatt Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "ho la passione per il trekking e per la pesca in montagna, quindi parliamo di 8/10/12 ore consecutive di attività

In che consiste esattamente? Il trekking lo so, intendo la pesca in montagna. Io me la immagino come un'attività non molto impegnativa dal punto di vista fisico, sbaglio?
Cita messaggio
#7
- Terribile Perché una simile tortura? Non credo sia una cosa salutare

La prima settimana mi sembrava strano...poi mi sono accorto di sentirne il bisogno. Se bevo meno di 3 lt al giorno mi sento disidratato...sono anche una persona che suda molto...forse è per quello. Quando vado in montagna mi cambio maglietta ogni 2 ore...perdo tantissimi liquidi

Aspetto prima di andare a letto perchè se vado a letto anche solo 60 minuti dopo cena non dormo bene...vado in apnea e la mattina dopo sono meno riposato e piu gonfio..

- Posso chiederti in dettaglio la tua routine di allenamento? (Giusto per curiosità)

volentieri! ora sto andando a camminare quindi appena ho tempo ti rispondo!! :)

- In che consiste esattamente? Il trekking lo so, intendo la pesca in montagna. Io me la immagino come un'attività non molto impegnativa dal punto di vista fisico, sbaglio?

NI, nel senso che la pesca in generale come tu giustamente immagini non lo è. Pescare in fossi e torrenti di alta montagna dovendo risalire pareti, camminare su sentieri o crearne di nuovi tra i rovi, risalire cascate, corpo costantemente in equilibrio precario per non scivolare sui sassi bagnati etc è un'attività che massacra i muscoli, i tendini e le ossa. Un mio collega che corre 10/15 maratone all'anno ed è anche un ottimo atleta quando viene con me torna a casa "rotto" (parole sue) e dice che il nostro è un allenamento eccezionale. Appena posso preparo un video delle mie pescate per farti capire e lo metto su youtube per farti vedere di cosa si tratta. Non ho inventato niente, è pesca a spinning alla trota in torrente, ma io lo pratico in condizioni quasi estreme..lo chiamo TrekFishing. I vantaggi? Pesco dove non pesca quasi nessuno...ho fatto giornate da 100/120 trote (non quelle del laghetto a pagamento...quelle selvagge e più difficili...parliamo di numeri importanti, in ogni caso rilascio in acqua tutti i pesci che pesco) , vedo posti meravigliosi quasi inaccessibili, respiro aria buona, sono nel mio elemento immerso tra cinghiali volpi lupi tassi caprioli e chi piu ne ha piu ne metta, mi faccio il culo (ho delle gambe molto molto forti, questo da sempre) e mi sento bene

Gli svantaggi? Ogni tanto cado e mi faccio male, pelle segnata da rovi, rami etc e rischio di rompermi una gamba a 3 ore di cammino della civiltà dove mi troverebbero sbranato dai lupi dopo qualche settimana :)

Ma a me sta bene cosi, in quei luoghi mi sento me stesso

le mie foto di pesca
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Cita messaggio
#8
Anche secondo me troppa acqua.
Cita messaggio
#9
troppa in che senso? se ho sete non devo bere? che problemi potrebbe darmi troppa acqua?
Cita messaggio
#10
Non credo sia il tuo caso "Per favore registrati qui per vedere il link :-) " comunque, per gli standard, hai un consumo anomalo di acqua.Ironico Ma se ti senti bene, per me problemi non ce ne sono.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#11
non penso sia il mio caso! bevendo poco e spesso mi sento sempre idratato, ogni 2/3 ore circa faccio pipi (sempre chiara), mi sento molto compatto a livello addominale e molto leggero allo stesso tempo..per me che vengo da una situazione di obesità grave è una grande cosa

Mi è capitato, per situazioni contingenti, di bere poco (2 litri al giorno) con il regime alimentare suddetto e sinceramente avvertivo un certo indolenzimento all'altezza dei reni.

Non escludo che, tornato su livelli "decenti" di soprappeso, potrò diminuire un po l'apporto di acqua

P.S. Mi ero dimenticato. Tutte le volte che mi alleno con l'acqua prendo anche un integratore salino anche se, per ora, ne prendo di "generici" non avendo ancora individuato un integratore completo e specifico non destinato all'utilizzo comune quanto piuttosto a chi si allena seriamente

Il multivitaminico è Orange Triad "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Cita messaggio
#12
Che tipo di acqua bevi?
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#13
(01-09-2016, 04:49 PM)TkMatt Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "NI, nel senso che la pesca in generale come tu giustamente immagini non lo è. Pescare in fossi e torrenti di alta montagna dovendo risalire pareti, camminare su sentieri o crearne di nuovi tra i rovi, risalire cascate, corpo costantemente in equilibrio precario per non scivolare sui sassi bagnati etc è un'attività che massacra i muscoli, i tendini e le ossa. Un mio collega che corre 10/15 maratone all'anno ed è anche un ottimo atleta quando viene con me torna a casa "rotto" (parole sue) e dice che il nostro è un allenamento eccezionale. Appena posso preparo un video delle mie pescate per farti capire e lo metto su youtube per farti vedere di cosa si tratta. Non ho inventato niente, è pesca a spinning alla trota in torrente, ma io lo pratico in condizioni quasi estreme..lo chiamo TrekFishing. I vantaggi? Pesco dove non pesca quasi nessuno...ho fatto giornate da 100/120 trote (non quelle del laghetto a pagamento...quelle selvagge e più difficili...parliamo di numeri importanti, in ogni caso rilascio in acqua tutti i pesci che pesco) , vedo posti meravigliosi quasi inaccessibili, respiro aria buona, sono nel mio elemento immerso tra cinghiali volpi lupi tassi caprioli e chi piu ne ha piu ne metta, mi faccio il culo (ho delle gambe molto molto forti, questo da sempre) e mi sento bene

Gli svantaggi? Ogni tanto cado e mi faccio male, pelle segnata da rovi, rami etc e rischio di rompermi una gamba a 3 ore di cammino della civiltà dove mi troverebbero sbranato dai lupi dopo qualche settimana :)

Ma a me sta bene cosi, in quei luoghi mi sento me stesso

le mie foto di pesca
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

Like
Molto interessante, e belle le foto...mi piacerebbe vedere qualche video Felice

(01-09-2016, 10:44 PM)TkMatt Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "non penso sia il mio caso! bevendo poco e spesso mi sento sempre idratato, ogni 2/3 ore circa faccio pipi (sempre chiara),

Io sapevo:
(11-09-2013, 06:46 PM)tarullo Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "troppi liquidi (o anche alimenti liquidi come molta frutta e la verdura) riducono di brutto il metabolismo.
(15-09-2013, 11:35 PM)tarullo Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "in media dovresti urinare 3-5 volte durante il giorno e MAI di notte, l'urina deve essere gialla, se è bianca devi assumere subito qualcosa che contenga le tre S,
Cita messaggio
#14
(01-09-2016, 11:47 PM)fabietto Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Che tipo di acqua bevi?

acqua del rubinetto filtrata da una caraffa, solitamente

non ho notato differenze bevendo al ristorante (mangio fuori mediamente 2 pasti a settimana) o a casa di mia madre (3 pasti mediamente a settimana)...

io dai miei due trainer ho sentito esattamente il contrario :shock: ... e uno dei due è trainer della federazione di pesistica...

"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

Questo è un video di un amico che rende l'idea comunque.. :)
Cita messaggio
#15
L'importante che non sia un'acqua con residuo fisso troppo basso: ha la tendenza a impoverire il fisico di minerali.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
smile Ciao a tutti! John69 3 46 ieri, 08:48 PM
Ultimo messaggio: John69
  ciao a tutti! frapepe 22 263 21-12-2016, 01:39 PM
Ultimo messaggio: frapepe
  Ciao a tutti! Adrian 2 264 06-07-2016, 01:18 PM
Ultimo messaggio: digeridoo
  Ciao a tutti Arbock 4 647 28-03-2016, 11:32 PM
Ultimo messaggio: Tropico
  Ciao a tutti! albyhf 4 720 25-01-2016, 11:30 PM
Ultimo messaggio: Tropico
  Ciao a tutti digeridoo 4 836 30-11-2015, 07:16 PM
Ultimo messaggio: OneLovePeace
  Ciao a tutti Rosita 13 1,531 11-11-2015, 09:38 PM
Ultimo messaggio: nataku
smile ciao a tutti Gotico 6 1,012 08-11-2015, 04:12 PM
Ultimo messaggio: Bloomberg5593
  Ciao a tutti! chrstph80 6 966 23-06-2015, 08:09 PM
Ultimo messaggio: Eva
  Ciao a tutti! Cobberto 2 633 06-05-2015, 04:57 PM
Ultimo messaggio: fabietto

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)