Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
ciao a tutti!
#1
Ciao a tutti.. sono Francesca,di Bologna, ho 32 anni, da sempre tutta una serie di problemi intestinali legati ad allergie ed evidentemente ad altro (sto indagando) e problemi di pelle..
ahhh la mia pelle.
Il viso soprattutto, mi crea dei problemi.. sono onesta: sono qui soprattutto per questo, perchè son convinta che c'èntri un sacco quello che mangio. (e CREDO di mangiare abbastanza bene eh.. tanta verdura tanta frutta, zero cose confezionate (salvo la pizza con gli amici una volta ogni tanto) pochi zuccheri, no latticini, pochi lieviti..
eppure mi trovo con dei problemi di dermatite seborroica, lieve rosacea e flush a circa 2 h dal pranzo.
Dopo se posso vi posto una foto.. posso?
vi ho trovati googlando "ds e zuccheri", perchè credo di aver notato come l'assunzione di zuccheri incida un pò sull'andamento della mia ds (ieri per esempio ne ho "abusato" ed oggi mi ritrovo la faccia più rossa del solito, la fronte soprattutto, ed una macchia sulla guancia dx) e niente.. sono qui!
Cita messaggio
#2
Benvenuta Francesca,
in bocca al lupo per i tuoi obbiettivi!

P.S. E' sempre curioso leggere delle idee che ognuno di noi ha sul mangiare sano e altri aspetti della salute: tutti citano la frutta e la verdura mentre si è visto che non sempre sono alimenti salutiferi: la frutta odierna, anche se bio, è frutto di manipolazioni e incroci fatti dall'uomo; la frutta antica era di tutt'altra appetibilità: piccola e legnosa e non grande, succosa e zuccherosa! La verdura ha troppe fibre che, specialmente da crude, sono un insulto al nostro intestino.

 Tu dici una pizza ogni tanto con gli amici, io dico che Robb Wolf, noto biochimico che si occupa di alimentazione paleolitica, sostiene che ci vogliono anche 15 giorni per guarire dall'irritazione causata dal glutine in soggetti sensibili. Poi, sento spesso dire: ma di quello o quell'altro ne mangio pochissimo. Ci sono sostanze attive farmacologicamente a dosi infinitesimali. Quindi, se uno, per esempio,è intollerante ai salicilati, ne bastano veramente pochi milligrammi per causare disagi. 

Una volta lessi di un giapponese che guarì dalla dermatite eliminando i cibi contenenti colesterolo ossidato (formaggi stagionati, fritti, carne conservata, uova in polvere, latte in polvere, etc.) "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "

Scusa le mie elucubrazioni, Ciao! Felice
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#3
Ciao Fabietto!
dunque dunque dunque..
sto facendo "indigestione da glutine" perchè mercoledì mattina ho l'esame del sangue per valutare la sensibilità al glutine( il mio gastroenterologo è uno dei primi pare, ad aver teorizzato la sensibilit à al glutine, e non la celiachia, già testata e negativissima)..però ad onor del vero devo dire che ho fatto periodi senza glutine senza ottenere alcun riscontro positivo sul quadro cutaneo.. ero solo più cccccattiva! ;)

il colesterolo ossidato mmh.. ti direi che "non lo assumo", nel senso che non mangio formaggi, non tocco carne conservata, latte in polvere o uova in plvere.. fritti? mah si, raramente una tempura al giapponese, nulla altro..

elucubra pure cmq, ti ascolto molto volentieri!

senza frutta e verdura onestamente non credo di riuscire a vivere..
Cita messaggio
#4
Grazie mille, gentilissima!!!! Felice  Almeno la verdura , compresa l'insalata, cuocila sempre: più digeribile ("Per favore registrati qui per vedere il link :-) " ). Io penso che la verdura venga sopravalutata e sia la causa di disbiosi intestinale. La frutta la mangerei come si fa con i contorni: se hai problemi con gli zuccheri, lei ne ha in quantità. Anche una buona quota proteica di qualità, non presente ne in frutta, ne in verdura, ne nei legumi e ne nei cereali, è molto importante per riparare tutti i danni che ti causa l'infiammazione.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#5
Allora allora allora..
cosa ne pensi dei centrifugati?


ciò detto.. proteine ne mangio, ma non troppe.. nel senso, tipo oggi a pranzo mi son fatta una super insalatona con radicchio (io non mangio lattuga) finocchio, carote e cetriolo.semini vari. Pane abbrustolito e olio evo e sale.
però mediamente un pò di crudo, o pesce (adoro il sushi, ed adoro il pesce) lo mangio.. o una bistecca quando capito dalle parti della toscana (son bolognese)..

In realtà io ho pochi problemi intestinali mangiando così (se tocco latticini muoio, sono allergica alla caseina e mmmmmhhh sto maluccio) sai? però mi capita spesso che tipo a 2 h dal pasto mi ritrovi con tipo vampata di calore e rossore al viso, un flush.. ma davvero ancora devo capire a cosa sia collegato.. idee? elucubrazioni? ;)
Cita messaggio
#6
Sembrerebbe vasodilatazione e permeabilità dei capillari. Di solito l'istamina causa questo. Quindi, ho sei allergica a qualche cosa che ti fa degranulare i mastociti o sei intollerante all'istamina o ai salicilati. Per mitigare la permeabilità dei capillari, ci sarebbe la rutina. Per la degranulazione dei mastociti, sia la rutina che la quercetina. Per l'intolleranza all'istamina, siccome mangi sushi, ci potrebbe essere un nesso. Anche la carne molto frollata contiene molta istamina, ma i pesci, specialmente lo sgombro, battono tutte le altre fonti. Frutta e verdura, più e meno, sono ricchi di salicilati. Per l'intolleranza all'istamina ci sarebbe i Daosin. La vasodilatazione la causa anche l'alcol, certi amminoacidi (l'arginina per esempio)il caffè, il cioccolato, il té, il peperoncino, il pepe, altre spezie tipo lo zenzero e tutti i nervini.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#7
Se fossi in te, siccome è un ottimo antinfiammatorio per la pelle, specialmente per il prurito, parlerei con il tuo medico dell'eventualità di assumere l'antistaminico Cetrizina. Magari partendo da 5 mg. al giorno da assumere la sera prima di andare a dormire.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#8
benvenuta, si metti una foto cosi capiamo a vista cosa intendi
poi direi che è essenziale andare da un allergologo a fare tutti gli esami del caso (compresi quelli delle ige)

una buona idea sarebbe che tieni un diario alimentare per qualche tempo (1-2 mesi) cosi ogni giorno scrivi cosa hai mangiato e che sintomi hai avuto; vedrai quanto è piu semplice trovare un fattore comune quando hai scritto tutto per tanto tempo.

senza frutta no, ma senza verdura puoi farne benissimo a meno, anzi ti consiglio vivamente di cucinarla tutta e vedere se cotta ti da gli stessi problemi (i problemi intestinali sono sicuramente derivati da questo a mio parere, nn sei la prima ad essersi rovinata l'intestino a forza di verdura verdura verdura...)

come antistaminico puoi provare periactin (magari anche una dose dimezzata cioè 2 mg) te lo danno in farmacia senza ricetta ed è un ottimo antistaminico con effetti benefici in diversi altri settori che non solo la parte istamina
Cita messaggio
#9
Buongiorno a tutti!
alllora, rispondo a tutti..
dopo posto foto, innanzi tutto, così ci capiamo..
poi poi poi.
Sono in cura da un allergologo, un dermatologo, un'omeopata ed un gastroenterologo.
L'allergologo (bravissimo, il primario di allergologia ed immunologia del'ospedale maggiore di Bologna) mi ha trovato delle allergie alimentari (allergia alla caseina, da lì non tocco formaggi nè latte) e delle allergie da contatto, ma nulla ha cambiato il quadro del mio viso.
Sostiene sia ds e venga tutto dall'intestino.
Abbiamo provato con cicli di antistaminici, cicli di probiotici, cicli di Daosin. Nulla cambia ad onor del vero..
Il mio viso diventa rosso indipendentemente da quello che mangio, anche se assumo del riso in bianco ad esempio eh..
il gastroenterologo mi ha visitata la prima volta dicendosi sorpreso dal momento che il mio intestino ed il mio colon stavano "incredibilmente bene" da quello che gli avevo raccontato.
Ecco, soffro di reflusso gastroesofageo, può essere correlato al rossore in viso? quando mi viene "la vampata" mi sembra sempre di avere il fiato corto, come se respirassi solo "fino alla gola", non so come spiegarvi..

ora sono in attesa di esami quali: ANA, ENA, Iga, Igg, carenze varie (calcio, vitamina B, vit D ed altre), calprotectina fecale, tiroide e sensibilità al glutine..

cmq, ecco le foto.. che mi dite?


Allegati Anteprime
       
Cita messaggio
#10
volevo mettere altre foto ma dice che il limite per gli allegati è stato raggiunto.. (500 kb... che ci faccio con 500 kb??? Disperato  )
Cita messaggio
#11
ah, il diario alimentare "ce l'ho".. ma non trovo un collegamento. tutto il contrario di tutto..
Cita messaggio
#12
Anche gli esami per la presenza dell'helicobacter avevi fatto?
 Hai mai fatto cure di cosmetici contenenti retinoidi? Sei sensibile alla luce solare e artificiale? Molte pelli sono state rovinate dal quel tipo di cosmetici. 
Hai fatto anche esami per le malattie autoimmuni tipo il lupus?
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#13
Ebbene no.. helicobacter no, il gastroenterologo lo esclude, anche se io è un pò che ho "la pulce"..

ho fatto i test per le malattie autoimmuni (ana/ena) tutti negativi, nessun dermatologo mi ha mai parlato di lupus.. ad onor del vero la foto più "brutta" è appena uscita dalla doccia calda, in cui la situazione è molto peggio..
Cita messaggio
#14
ah, non mi trucco, salvo fdt minerale, sensibile alla luce solare no, divento rossa ma poi in estate,al mare, sto mooolto meglio..
Cita messaggio
#15
assetto ormonale hai degli esami?
quindi tiroide, estrogeni, progesterone, cortisolo

dalla foto sembra uno sfogo allergico (anche io ne ho se mangio determinate cose a cui sono allergico), il problema è che a te lo fa sempre e con tutto...

visto che hai gia provato le vie classiche, e visto che probabilmente l'intestino ci ha a che fare anzicheno, prova qualche fermento lattico adatto alla disbiosi tipo questo: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
(ma anche altri tipo yovis o vsl3), o anche enteromirto che seppur con 2 fermenti, sono molto potenti e benefici, quantomeno per me è il migliore.

PS: hai provato a togliere gli amidi in favore di zuccheri?
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Ciao a tutti eromagro74 2 77 24-07-2017, 02:23 PM
Ultimo messaggio: eromagro74
  ciao a tutti tyd 3 268 21-04-2017, 11:31 PM
Ultimo messaggio: tyd
  Ciao a tutti emiliano61 1 229 01-04-2017, 07:09 PM
Ultimo messaggio: fabietto
smile Ciao a tutti! John69 3 434 19-01-2017, 08:48 PM
Ultimo messaggio: John69
  ciao a tutti TkMatt 18 1,265 03-09-2016, 12:05 PM
Ultimo messaggio: digeridoo
  Ciao a tutti! Adrian 2 466 06-07-2016, 01:18 PM
Ultimo messaggio: digeridoo
  Ciao a tutti Arbock 4 898 28-03-2016, 11:32 PM
Ultimo messaggio: Tropico
  Ciao a tutti! albyhf 4 967 25-01-2016, 11:30 PM
Ultimo messaggio: Tropico
  Ciao a tutti digeridoo 4 1,124 30-11-2015, 07:16 PM
Ultimo messaggio: OneLovePeace
  Ciao a tutti Rosita 13 2,419 11-11-2015, 09:38 PM
Ultimo messaggio: nataku

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)