Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
ciao da Napoli
#1
Ciao
sono di Napoli e spero di trovare tanti amici ed informazioni utili per nutrirsi meglio!
Cita messaggio
#2
Uèèè Benvenuto Felice
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#3
benvenuto
Cita messaggio
#4
Benvenuto!Felice
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#5
ragazzi, dando una rapida occhiata ai post sul vs splendido forum ho capito che in pratica se mangiare "inconsapevolmente" fa male, prendere medicinale è dannoso, anche assumere gli integratori fa male. Gli omega 3, la glutammina, ogni integratore ha le sue belle controindicazioni, mentre io pensavo che ne fossero esenti!!
Ho letto anche di qualcuno che ha pubblicato la sua personale dieta benessere che beve abitualmente latte intero (di mucca?) a colazione dolcificato con zucchero bianco. Ma non facevano malissimo entrambi?
Insomma non ci sto capendo nulla!
Cita messaggio
#6
Non solo alimenti e integratori, secondo il prof. Gelli, con il quale concordo, anche l'attività fisica va dosata come una medicina, valutando caso per caso l'anamnesi del soggetto. Se si sbaglia la dose, si possono non ottenere i risultati sperati o, peggio, sperimentare effetti collaterali dannosi.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#7
ammazza! quindi bisogna andarci cauti su tutto?
Cita messaggio
#8
si, siamo tutti diversi e tutti con delle peculiarita
Cita messaggio
#9
sì, l'esercizio in diversi casi può essere dannoso e va evitato, specialmente quello aerobico (che a mio parere, e quello di qualche altro, andrebbe evitato tout court)
Cita messaggio
#10
faccio mia una considerazione di un amico sull'argomento integratori si/integratori no:
"Periodicamente ci sono campagne denigratorie nei confronti degli integratori. Diciamo una volta ogni 3 anni. Sono campagne molto importanti, con tanti soldi a disposizione: comprano pubblicità su google, creano siti fattapposta, fanno uscire articoli di giornale e a volte anche servizi al TG. Chi prende integratori alimentari spesso è una persona che fa scelte consapevoli anche nell'alimentazione ed è quindi nemico delle multinazionali delle merendine e del junk food. Inoltre chi segue regimi alimentari migliori e integra la propria alimentazione con vitamine, antiossidanti e omega3 si ammala di meno e quindi è nemico anche delle multinazionali del farmaco. Va da sé che gli stili di vita sani vanno il più possibile ostacolati se l'obiettivo è quello di avere gente che mangia immondizia e si ammala e poi si cura sia coi farmaci sia nei vari centri di cura sia acquistando prodotti o frequentando centri per dimagrire (il primo business fra tutti è infatti il dimagrimento: se mangi zucchero a volontà in ogni cibo che assumi, inevitabilmente ingrassi e poi ovviamente vuoi dimagrire).

Importante sugli Omega3. Ci sono due formulazioni principali di Omega3: esteri e trigliceridi. Per gli esteri sono abbastanza d'accordo che non si tratti del modo più efficace e salubre di assimilare gli omega3. Ma per quanto riguarda la forma trigliceride (che è la forma naturale che vendo io) si tratta di un alimento del tutto equiparabile a una buona presenza di pesce nell'alimentazione quotidiana (senza i problemi legati all'accumulo di metalli pesanti nell'organismo che avresti mangiando 4 o 5 volte alla settimana pesce azzurro o pesci ricchi di omega3 - come tonno e salmone). Quindi: sì agli omega3 Omegor o Solgar e no agli omega3 Enerzona.

Quindi: se sei vegano crudista e mangi di conseguenza abbastanza vitamine, minerali e antiossidanti, gli integratori non ti servono. Sarà carente giusto di un po' di vitamina B e di Omega3, che potrai integrare con olio di lino, semi di lino, semi oleosi vari frullati. Se fai colazione con caffè e biscotti e a merenda mangi una merendina e a pranzo e a cena non mancano mai pane, pasta e carne, la quota di verdure e frutta cruda che riesci a infilare nel tuo stomaco sarà certamente inferiore a quella di un vegano crudista e quindi gli integratori ti faranno certamente bene.

Per finire, la prova migliore è data dalle analisi del sangue periodiche. Ogni anno fatti gli esami e vedi come stai.

Io, per inciso, prendo integratori dal 2002. Non ho mai smesso fino a settembre 2015, quando per motivi del cavolo ho ridotto e poi sospeso la maggior parte degli integratori che stavo prendendo. E mi sono crollate addosso un sacco di sfighe. E' quindi vero che il corpo, negli anni, si abitua ai supercibi che gli dai. E se glieli togli tutti insieme, si ribella.

Secondo me quindi se sei uno sportivo e vuoi mantenere alte le performance, gli integratori ti sono utili. Se sei una persona sedentaria puoi farne a meno o puoi limitarli ai soli utili compensare la tua eventuale alimentazione carente (penso alle vitamine e ai minerali che molte persone non assumono perché non mangiano frutta e verdura)."
Cita messaggio
#11
In questo forum non c'è nessuna campagna denigratoria nei confronti degli integratori, che anche io assumo. Non c'è nemmeno nessun complotto a favore delle multinazionali del farmaco a svavore di quelle degli integratori (sempre di multinazionali si tratta). Qui studiamo assiduamente, vagliando ogni studio, parere e sperimentando anche in prima persona. La cosapevolezza di ciò di cui abbiamo bisogno realmente per stare in salute, deriva assolutamente da questo. Il resto è improvvisazione. L'uomo è andato sulla Luna grazie a dati certi, non improvvisando!
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#12
Nel messaggio dell'amico che fai tuo vedo molta improvvisazione, per l'appunto...
Mi rendo conto che è difficile capire l'essenza di questo forum da subito nonché gli sperimenti di alcuni utenti.
Prima di capire latte e zucchero, quali integratori si e quali no, quali farmaci si e quali no dovresti leggerti molte altre cose, poi magari metabolizzare il tutto e sperimentare personalmente se necessario... questo comporta molti anni di studio, passione, voglia di mettersi in gioco e arrivare al limite massimo di benessere possibile, quello che accomuna gli utenti di questo forum di nicchia. Per tutti gli altri ci sono le diete e gli integratori che passano in TV disquisendo del più o del meno.

Qui non c'è pubblicità, qui non c'è vendita di niente, pura ricerca e sperimentazione nei limiti del possibile, quindi consigliare o sconsigliare una cosa a noi non ce
ne viene in tasca niente.

Sul discorso omega-3 c'è molto materiale a supporto, 3 articoli sul blog e una discussione di riferimento, quindi non devo aggiungere altro su come la penso, se dopo averli letti (se ne hai voglia) sei ancora della tua opinione e non ti sono venuti dubbi, continua ad assumerli, non c'è problema, in fondo qui ognuno fa come vuole riguardo alimentazione e integrazione.
Alessio Di Girolami
La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano - Aldous Huxley
Cita messaggio
#13
Benvenuto!
Cita messaggio
#14
Benvenuto, anche io sono campano.
Cita messaggio
#15
Ciao :D
Io personalmente ho capito che le diete variano da persona e persona sia a livello di stress (se non mangiare carne ti appaga allora è meglio), da danni accumulati (se mangi solo carne e smetti e inizi a mangiare pane e stai meglio non è che il pane ti faccia bene è che la carne ti stava uccidendo) sia ovviamente da genetica/batteri.

Tempo fa quando ero ancora relativamente sano ho preso integratori di ferro e la ferritina è tornata apposto, poi è scesa quando ho smesso per poi risalire qualche tempo dopo. Un nutrizionista mi disse che era un normale compenso del corpo. Ora il mio caso è con un integratore, con molti di piu nn so quali possano essere le conseguenze.

Tropico prima di arrivare a quel livello ha fatto un lungo percorso, si è studiato e capito. Se io seguissi la sua dieta ora come ora(e di punto in bianco) di sicuro bene non starei :)
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)