Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
proteine vegetali diverse dai legumi
#1
ciao,
è possibile creare un pasto (pranzo o cena) dove la quota proteica sia costituita da alimenti vegetali e si avvicini al valore delle proteine degli abituali alimenti proteici (pesce, legumi, etc).

me lo chiedevo per vedere se è possibile inserire un'alternativa proteica a quello che già attualmente mangio.

pensavo a semi, germogli, alghe o altro.

grazie
Cita messaggio
#2
Sei vegano o vegetariano?
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#3
mangio il pesce; non mangio carne e uova.
forse mangio troppo pesce
Cita messaggio
#4
Latte e formaggi ne mangi? Io ho fatto uso delle proteine della canapa, del quale il seme è considerato una piccola noce, che come proteine risulta migliore ai legumi: non ha antinutrienti.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#5
no.

chiarisco la domanda, nel classico pasto (pranzo o cena) da dieta bilanciata ed equilibrata, si può fare in modo che la quota proteica sia vegetale? (no legumi che sono già un'alternativa presente nella dieta)

i semi di canapa quanti grammi di proteine contengono? inoltre mi pare che se ne possano mangiare pochi

delle alghe che mi dite? tipo l'alga nori dovrebbe avere circa 31 g di proteine su 100 g di prodotto, ma anche qui se ne mangia poco in 1 pasto.

dei germogli non so
Cita messaggio
#6
Circa 22 grammi per 100 grammi. Esiste anche sottoforma di farina. Ne puoi mangiare fino a sazietà: non ha controindicazioni. Per i valori nutrizionali dei germogli bisognerebbe cercare nel web. I miei preferiti, perche grandi e croccanti, erano quelli di fieno greco.
Un esempio di negozio che vende alimenti fatti con la canapa "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Io compravo da exheplara.com ma adesso risulta offline

Nori e kelp contengono molto iodio. Non credo se ne possa mangiare molto: si rischia l'intossicazione. Forse la spirulina potrebbe fare al caso tuo... Però il gusto non è buono.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#7
Cosa ne pensi dei lupini?
Io devo assumere fonti proteiche altre a carne e pesce per alternare e, secondo quanto letto, i lupini, pur essendo legumi, contengono molti meno fitati..
non so cosa ne pensi vi questo articolo fabietto
"Per favore registrati qui per vedere il link :-) "
Cita messaggio
#8
@Yankee sinceramente non saprei: i lupini non gli ho mai mangiati. Dovresti provarli e vedere che effetto ti fanno. Comunque i lupini sono legumi e @fallenhero sta cercando alternative a essi. Un altro alimento molto proteico che mangiavo quando ero vegano erano i semi di zucca.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#9
(21-09-2016, 12:49 PM)fabietto Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "@Yankee sinceramente non saprei: i lupini non gli ho mai mangiati. Dovresti provarli e vedere che effetto ti fanno. Comunque i lupini sono legumi e @fallenhero sta cercando alternative a essi. Un altro alimento molto proteico che mangiavo quando ero vegano erano i semi di zucca.

Io li ho mangiati e li mangio sporadicamente..
Alcuni definiscono i lupini non proprio legumi non avendo quelle caratteristiche negative ed un profilo di aminoacidi più completo..
I semi di zucca però hanno tanti PUFA e rapporto calcio/fosforo molto sbilanciato..
Cita messaggio
#10
Lo so, purtroppo c'è sempre il rovescio della medaglia.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#11
(20-09-2016, 09:52 PM)fallenhero Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "chiarisco la domanda, nel classico pasto (pranzo o cena) da dieta bilanciata ed equilibrata

E cosa significa dieta bilanciata ed equilibrata?...definizione leggermente fumosa...
Cita messaggio
#12
Sicuramente @fallenhero sta seguendo qualche regime alimentare particolare. @fallenhero che regime alimentare stai seguendo? Su cosa ti basi quando parli di dieta bilanciata? Grazie!
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#13
Noci e avocado?
Cita messaggio
#14
una dieta che considera la ripartizione dei nutrienti secondo le teorie accettate in medicina
Cita messaggio
#15
Quindi al 55% carboidrati, 15 proteine e 30 grassi? Hai fatto anche il calcolo del tuo fabbisogno calorico?
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)