3

Intervista con un ex Vegan: Erim Bilgin

Erim Bilgim

Erim Bilgin (2011)

Erim Bilgin è nato e cresciuto a Istanbul, Turchia. Infelice per il sovrappeso, a 14 anni ha sviluppato un disturbo alimentare. Ha combattuto l’anoressia per un anno prima di decidere di approfondire la nutrizione e la salute ottimale, ciò lo ha portato al veganismo crudista (raw vegan) e 30 banane al giorno – un sito per vegani che segue lo stile di vita raw vegan a basso contenuto di grassi  (LowFatRawVegan) dove il dottor Douglas Graham fa proseliti. Graham dice che il rapporto di macronutrienti ottimale per gli esseri umani è 80/10/10: l’80 per cento delle calorie dai carboidrati, il 10 per cento dai grassi e il 10 per cento dalle proteine. Ciò significa una dieta di frutta e verdura cruda, ma soprattutto frutta, un programma che Erim ha ubbidientemente seguito per tre anni.
Messaggiando sotto lo pseudonimo “Apple-Man,” Erim è stato un frequente e benvenuto contributore della comunità di –30 Bananas a day-, fino a quando recentemente ha smesso di seguire il veganismo, all’età di 19 anni. Adesso nella terra dei vegano crudisti lui non è più ben visto.

Che cosa è successo tra il te vero credente dell’ 80/10/10 basso contenuto di grassi vegano crudista e il te che mangia di nuovo prodotti di origine animale?

E’ arrivata una malattia e di conseguenza un sacco di domande. Ero seriamente un vero credente del basso contenuto di grassi stile di vita raw vegan. Avevo assolutamente recepito il messaggio. Ho creduto in esso completamente. L’ho seguito perfettamente per tre anni, durante i quali la mia salute non è migliorata, ma per i primi due anni non è peggiorata.

A circa un anno e mezzo di dieta, ho cominciato ad essere debole, mentalmente, anche se questo, per me, non è diventato evidente per anni. Ero estremamente sensibile allo stress. Qualsiasi cosa avessi, dovevo imparare tecniche di autocontrollo e di respirazione e tutte quelle stronzate. E’ divertente, perché dicevo che stavo facendo una dieta vegan crudista perché era “naturale”, ma io ero dipendente da tutte queste tecniche “innaturali”. Non mi è mai passato per la testa che la forza mentale sarebbe dovuta venire naturalmente. Avevo solo pensato che il mondo di oggi era troppo frenetico.

Volevo tanto saltare la scuola, perché il solo pensiero di alzarmi dal letto mi rendeva ansioso per alcuni giorni. Parlando del letto, ho avuto anche qualche difficoltà a dormire intorno al mio secondo anno di LFRV. Non solo il mio sonno era troppo leggero, avevo anche difficoltà ad addormentarmi, perché ho dovuto muovere le gambe per tutto il tempo. Ho saputo poi che questa è una condizione medica chiamata sindrome delle gambe senza riposo, un problema neurologico. (Sto guardando te, B-12! Perché non ti formavi nel mio intestino come promesso?)

Il mio umore dipendeva interamente da condizioni esterne. Parlando di alti e bassi. Cielo nuvoloso significava cattivo umore. Freddo significava cattivo umore. Sono diventato dipendente del mio lettore mp3, perché io non avevo la gioia di trascorrere le giornate con un ritmo stimolante. Tutto questo, anche se sapevo praticamente tutto il necessario per rimanere calmo e focalizzato. Ma, come ho detto, non riconoscevo questo come un mio problema, ho solo pensato che il mondo di oggi era troppo duro.

I problemi sono iniziati a diventare più fisici intorno al primo trimestre del 2010. I miei denti sono iniziati a diventare incredibilmente sensibili, ci sono stati chiari segni di pesante erosione da acidi. Ho pensato che le punte dei miei denti erano sempre state trasparenti e che le macchie scure vicino le gengive erano solo macchie di tutto il cibo colorato che mangiavo. Le mie gengive hanno iniziato a ritirarsi, ho rotto un molare mordendo un piccolo pezzo di un guscio di nocciola per errore, e pochi mesi dopo la mia dentista avrebbe trovato sei carie nella mia bocca raw vegan. Scherzando, lei mi ha detto che avevo “praticamente ogni problema dentale per il quale esiste un nome “. Ma avevo avuto più cura che mai dei miei denti! Ho anche evitato quei prodotti animali acidi! Sai, quelli che succhiano calcio dalle ossa? Mi chiedevo come rimanessi immune dalla carie prima, quando non usavo nemmeno lo spazzolino, per non parlare del filo, per non parlare di spazzolino e filo interdentale tre volte al giorno. E pulivo la mia lingua.

Ho messo una spunta sulla cattiva genetica.

Ho cominciato ad essere sempre più affaticato. Tornavo a casa da scuola (se mai fossi riuscito ad andare a scuola quel giorno), e mi meravigliavo come le persone riuscissero a fare ancora cose dopo la scuola. Certo, mi sono allenato regolarmente, ma anche questo era strano. Per la mia vita, non ho potuto aumentare l’intensità, non importa quanto duramente ci ho provato. E’ stata perlopiù corsa di resistenza, la favorita vegan. E non era ALLENAMENTO, era solo lavoro di manutenzione. Non potevo migliorare la mia prestazione.

Jenna Dewan PETAParlando di prestazioni, non ho avuto alcun desiderio sessuale. Ora, credetemi quando dico che c’è una differenza tra basso desiderio sessuale e nessun desiderio sessuale. Perché non ne ho avuto affatto. E non era solo perché tutte le ragazze erano cattive, puzzolenti e carnivore assassine. Sono stato anche indifferente al proclama Tatum PETA di Jenna Dewan , così questo dice qualcosa. Ma non mi ha disturbato molto. Dopo tutto, liberarsi di quei brutti desideri animaleschi era un bonus!

Quindi, tutto sommato, questo sano stile di vita non mi ha mai dato i doni brillanti della salute: bassa energia, pelle pallida, ansia e una bocca che sembrava le rovine di un campo di battaglia. Ma potrei sicuramente vantarmi di come la mia cacca non aveva odore, o che la mia urina era cristallina! Vegan Raw FTW! (For The Win, per la vittoria n.d.t)

Pensare alla sofferenza degli animali si aggiungeva all’impressione che il mondo era troppo duro?

In realtà, no. Sarò onesto, quando ho guardato i terrestri in qualche modo non mi piacevano. Sai, non mi interessa di quegli anonimi porci sempre spinti in quell’appuntita ruota della morte, ma a quel punto hai speso troppo tempo nel tifo delle bacheche vegan e senti che dovresti essere inorridito, altrimenti sei solo un indifferente depravato. Così ci si copre gli occhi con le mani e “Oh Dio, fallo smettere, oh è così orribile”, e tutte quelle cazzate. Fai credere a te stesso che sei a disagio con questo.

Almeno nella mia esperienza non ha aggiunto l’impressione che il mondo era troppo duro. Dopo tutto, appena un giorno dopo ero con gioia tra le file di dolci, etiche frutta e verdura, come al solito, sempre pronto a mostrare a coetanei carnivori terrestri dicendo, “Oh, è orribile non credi ? La prima volta non sono riuscito nemmeno a guardarlo perché ho vomitato, stavo così male. “

Cosa attira le persone allo stile di vita raw vegan a basso contenuto di grassi ?

Promesse di salute per lo più, ma anche la consapevolezza ambientale, ipersensibilità morale, il desiderio di porre fine al conflitto interiore e “fare il prossimo passo logico”, o diamine, non so, forse pensano che perdere il loro desiderio sessuale sia un segno di non essere più vincolati da meri desideri fisici. Ma soprattutto si tratta di promesse di salute. Coloro che non sono interessati alla salute rimangono nella fase vegan con cibo cotto.

Quali sono alcuni dei risultati che i sostenitori LFRV promettono?

Quali sono i risultati che essi non promettono? L’elenco sarebbe troppo lungo. Di solito la promessa è più energia, migliore aspetto estetico e solo una migliore qualità della vita in generale. La lista continua da denti perfetti per la pace nel mondo. Oh, e la tua cacca non ha cattivo odore in questa dieta, puoi contare su di essa.

I risultati effettivi spesso risultano essere diversi?

Ah ah. Non voglio dare anticipazioni e rovinare la sorpresa ai neofiti entusiasti là fuori …

Lo hai fatto per tre anni. Ritieni che sia più o meno lungo della media?

Io direi che è decisamente più lungo. La maggior parte dei raw vegan “conosciuti” là fuori si vantano di come sono stati a dieta per 10 anni o qualsiasi altra cosa. Ma queste persone sono l’eccezione, non la regola. La maggior parte delle persone con cui ho personalmente parlato sono durate circa 6 mesi, in media. Ma devi darmi credito, ero determinato come l’inferno! Certe sere avrei mangiato 4 libbre di verdure a foglia e ho speso quasi ogni centesimo dei miei guadagni su prodotti alimentari di alta qualità.

Un sacco di crudisti hanno una buona esperienza all’inizio, ma poi la loro salute degenera. Cosa pensi di questo?

Una dieta di cibi crudi ha un sacco di cose che vanno in questa direzione. Si tagliano fuori tutti gli alimenti trasformati (se frutti ogm sono trasformati dipende da tale definizione), le droghe, l’alcool e cereali, di solito. Non solo, alla gente viene detto di solito di iniziare a fare esercizio fisico, prendere luce solare tutti i giorni, pensare positivo, dormire bene e respirare aria fresca. Così, naturalmente, la reazione iniziale è positiva. Quando si rimuovono le cause della malattia, il corpo guarisce. Ma ci sono due facce della medaglia della salute: è necessario evitare le cose malsane, e fornire anche la roba sana! La dieta di cibi crudi fa la prima, ma manca della seconda!

Alla fine il carico di carboidrati e gli importi bassi di nutrienti e ancora più bassi di nutrienti biodisponibili inizia a chiedere il conto. E prima che tu lo sappia, ti stai chiedendo perché tutto ciò che riguarda la tua salute è nella parte “bassa” della scala: bassa massa corporea, pelle pallida, bassa pressione sanguigna, bassa frequenza cardiaca, bassa temperatura corporea, bassa energia, capelli sottili, ossa deboli, ecc. Purtroppo, ho visto alcuni vegani dire che questo è naturale, e che siamo stati condizionati dalla società a pensare come normale gli innaturali capelli spessi o ossa sostenute da ormoni industriali della crescita. Hmm.

Cosa ti ha fatto pensare che si doveva abbandonare completamente il veganismo e non solo il veganismo crudo a basso contenuto di grassi ?

Fin da quando ero io, ho amato la filosofia. Amavo interrogarmi, anche se sono sicuro che i punti sopra esposti in realtà non evidenziano questo. Ma mi creda, l’ho fatto!

Quando le cose sono incominciate a rotolare, ovviamente, per me, tutte quelle domande che ho precedentemente ignorato sulla dieta hanno iniziato a riguardarmi improvvisamente in maniera molto più reale. Gli esseri umani hanno davvero questi grandi cervelli solo per scrivere manifesti di liberazione animale? Questi frutti agricoli super-dolci erano davvero quello che gli esseri umani hanno mangiato per milioni di anni? Tutte quelle culture di cacciatori-raccoglitori hanno sbagliato la parte che riguarda la caccia? I cavernicoli facevano quei dipinti per dirci quanto amavano i loro amici animali e non volevano vederli sofferenti? E perché diavolo i miei denti si stavano annientando, ad ogni modo? Il veganismo ha dato qualche risposta, ed esse sembravano stronzate a caso.

Stavo guardando Fight Club per la prima volta. Sì, lo so. Avevo sempre pensato che fosse solo uno stupido film di lotta un po’ macho. Dopo averlo visto e con il cervello svampito e dopo la lettura del romanzo, sono andato online e ho discusso i temi con altri critici cinematografici (leggi: vergini senza speranza) come me.

Un ragazzo mi ha detto che il film aveva un tono primitivista e che c’erano alcune interessanti analogie tra il film e la vita di Theodore J. Kaczynski. Non avevo idea di cosa diavolo stesse parlando, così Wikipedia fu la mia prossima tappa. Ho imparato a conoscere il primitivismo e questo strano terrorista domestico, Kaczynski. Avevo sentito parlare di Unabomber, ma non sapevo davvero chi fosse. Per curiosità, ho letto il suo “manifesto”, e bam! Tutta la notte non sono riuscito a dormire, perché ero impegnato ad andare su e giù per la stanza mentre tutta la mia storia vegan mi balenava davanti agli occhi e stavo parlando con me stesso e prendendo appunti su un pezzo di carta e stavo avendo il più grande brainstorming (tempesta di idee per risolvere un problema n.d.t.) della la mia vita. Andai avanti e la mia vita cambiò totalmente quella notte.

Nei mesi successivi avevo avuto la fortuna di trovarmi in viaggio così non avevo potuto accedere a tutti i forum vegan che avevo frequentato. Ho continuato a mangiare raw vegan, ma ho potuto vedere tutto da fuori ora, in maniera oggettiva. Sono andato avanti e ho iniziato a mettere in discussione i valori che la civiltà inietta in noi, al fine di mantenere il sistema funzionante. Non mi sono fermato lì, ho messo in discussione l’etica, le leggi e anche l’idea di una realtà oggettiva osservabile. Come potete indovinare, sono arrivato alla conclusione che nessuno di loro esiste davvero.

Anche se ho continuato a mangiare vegan crudo fino a quel momento, il conto alla rovescia era iniziato. Da qualche parte dentro di me l’adolescente ribelle si era finalmente svegliato all’età di 19 anni. Stavo dando credito ad ogni ideologia là fuori, ma il veganismo aveva avuto la sua parte. Non mi importava che cosa pensava e quanto la mia famiglia avrebbe riso della mia ex determinata ideologia vegana, non ero più vegano.

Perché c’è stata una grande influenza leggendo Ted Kaczynski (Unabomber n.d.t.) ?

Devo dire che il motivo principale è la chiarezza e la precisione con cui ha descritto la personalità liberale cittadina. Semplicemente mi ha colpito in faccia, era così diretto, non elusivo. Mi descriveva nel suo testo, e per la prima volta ho potuto vedere me stesso per quello che ero stato in tutta la mia vita: non un coraggioso guerriero che cammina da solo il percorso della giustizia in un mondo di peccato, ma piuttosto un mascalzone arrabbiato che cercava qualcosa a cui aggrapparsi, ogni pezzo di potere che riusciva a trovare, camuffandolo come essere moralmente superiore per sentirsi meglio con sé stesso.

Vedendo questo, vedendo come ero una parte di esso, le cose erano chiare. Sarei stato fedele solo a me stesso – a quello che volevo dalla vita, non a ciò che la società mi diceva che avrei dovuto desiderare. Fu allora una scelta facile, avrei respinto la civiltà, abbracciando l’animale. Tempo di smettere di giocare a Dungeons and Dragons , tempo di uscire e nuotare nei fiumi, tagliare attraverso la fitta foresta, aprire il petto contro il vento ghiacciato e dormire sotto un milione di stelle.

Come hanno reagito le persone di 30 bananas a Day alla tua partenza?

Le persone sembravano perlopiù essere estremamente sorprese, e poi mi hanno bannato.

Hai ricevuto email da persone che dicono che stanno segretamente faticando con una dieta vegan?

Un po’ meno di un centinaio, e un sacco di messaggi personali su forum e simili. Sto ricevendo ancora nuovi messaggi, ogni singolo giorno. Di solito le persone mi dicono che la dieta non funziona, ma hanno troppa paura di parlarne sul forum, perché saranno osteggiati e definiti troll.

Hai ricevuto minacce di morte?

Finora ho ricevuto due minacce di morte, ma non sembravano molto dirette. Una era qualcosa come “Dovresti essere ucciso come si uccidono gli animali” (questo è ciò che si intende per Karma credo), e l’altra era come, “Come osi mettere la tua vita prima degli animali, la vita umana non è più preziosa della vita animale, avrai quello che ti meriti. “Ma penso che la persona stesse forse augurando un accumulo di colesterolo, si sa, ” la vendetta degli animali! “OoooOOOooooOOo! Sì, va bene. Entrambe alle mail ho risposto dicendo loro che sono invitati a provare, io non chiudo le mie porte e accetto le sfide.

Avevi già criticato altre persone che avevano abbandonato una dieta LFRV?

Essi non avevano compreso l’idea di fondo! Essi non avevano mangiato abbastanza! Probabilmente non avevano preso abbastanza luce solare! Erano solo in cerca di una scusa per andare a mangiare carne! Oh, quei traditori spudorati! Ho odiato le loro budella onnivore! Ogni tanto uno di loro era duramente in difficoltà e chiedeva aiuto, ma quei messaggi sono stati rapidamente cancellati dai moderatori del forum vegan, quindi non abbiamo mai realmente saputo e ci hanno detto che la persona era solo un troll, che cerca di danneggiare il movimento con tattiche intimidatorie.

I vegani nella tua vita sono delusi del tuo cambiamento?

“Delusi”? Che ne dite di fottutamente furiosi e insicuri come l’inferno? Ho alcuni amici vegan che io rispetto oltre misura, e non sono quelli dei quali sto parlando qui. Sto parlando di persone che semplicemente pensano di sapere tutto, senza aver parlato con me direttamente nemmeno una volta. Cerco sempre di essere gentile con queste persone, perché davvero non mi interessa il dramma, ma maledizione sono pedanti! Scrivono roba su di me a destra e sinistra, cercando di far credere che tutto vada bene e che io ho fallito perché “ho fatto il veganismo sbagliato.” Io in realtà ho detto a uno di loro che ho fatto tutto “giusto” e subito “No, no, io non credo tu, se tu avessi fatto tutto giusto, non avresti avuto problemi.” Cribbio. Okay, allora, ad ogni modo, davvero non importa arrivati a questo punto. Le persone che sono così stupide dovrebbero essere lasciate libere di mangiare una dieta vegana e rovinare la loro salute, abbastanza da perdere la capacità di riprodursi.

Durianrider (aka Harley), il leader di 30BaD (compagno di Freelee la ragazza banana n.d.t.), ha la reputazione di accusare gli avversari di anoressia e vieta alle persone di lamentarsi dei problemi di salute. Lo hai notato anche tu?

DurianriderAd essere onesti non mi piace molto parlare di altre persone, ma dal momento che riguarda anche me, farò un’educata eccezione .

Io non mi considero un “avversario” di Durianrider, soprattutto perché non mi preoccupo troppo di quello che pensa. Ma sì, è vero che lui ha questa reputazione di trovare modi piuttosto ridicoli di nascondere cose scomode sotto il tappeto.

Ai tempi in cui stavo bene sulla dieta 811 ( abbreviazione di 80/10/10 n.d.t.), Harley si complimentò, dicendo che ero un esempio di come si raccolgono risultati quando si fa uno stile LFRV.

Ma quando dissi che avevo abbandonato la dieta, iniziò subito con la pubblicazione di cose per “ricordare” alle persone che avevo avuto una storia di anoressia e dovevo esserci ricaduto, naturalmente avendo cura di precisare che io sono un “tipo in gamba che non importa cosa mangia ma che ha solo bisogno di tornare sulla giusta via con dolce frutta” o qualsiasi altra cosa.

Non so cosa dire. E’ molto difficile ragionare con la gente prevenuta che vuole solo credere di aver ragione. Anche se qualcuno lo può dimostrare, con prove assolutamente inconfutabili che non sono anoressiche o in altro modo malate, queste persone troveranno solo altre scuse. Non si può vincere la lotta. Voglio dire, anche se hai tirato fuori ogni argomento, alla fine direbbero semplicemente, “Apple-man (nickname di Erim n.d.t) è ovviamente un agente dell’industria della carne che cerca di far cadere il movimento dall’interno”. Così proprio non me ne preoccupo.

Denise Minger

Denise Minger

Alcune persone di 30 banane al giorno non avevano promesso di sfatare la critica di Denise Minger su The China Study? Cosa è successo?

Onestamente non lo so. Penso che abbiano rinunciato dopo un po’, perché si sono resi conto che non potevano toccarlo. Scherzi a parte, se fossi stata Denise, mi sarebbe piaciuto impostare la prima pagina di quel blog per ascoltare “Can not Touch This” di Mc. Hammer (rapper statunitense n.d.t) a ciclo infinito.

Alessio Di Girolami

COMMENTI