Forum

Notifiche
Cancella tutti

Alimenti insoliti

Pagina 2 / 11

Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1959
Topic starter  

Tu scherzi, ma per me è normale mangiare tutto il frutto, anche piccioli, torsoli, buccia e semini.
Tranne quelli delle solanacee.


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1959
Topic starter  

I semi della frutta e la vitamina B17: cosa cè di vero secondo voi?


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9819
 

I semi della frutta e la vitamina B17: cosa cè di vero secondo voi?

https://www.mangiaconsapevole.com/forum/T-La-vitamina-B17-nei-gherigli-amari-guarisce-i-tumori.html?pid=6055#pid6055

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1959
Topic starter  

Perfetto grazie e scusa la ripetizione!
Oggi ho acquistato un testone di Tonno: Gli occhi sono grandi come palline da ping pong !

Chissà il valore nutrizionale di occhi e cervello dei pesci. Di solito mangio tutta la testa e probabilmente saranno grassi perché le teste vengono usate per fare l'olio di pesce.


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1959
Topic starter  

Non ho assaggiato le ossa di seppia... nemmeno i gusci d'uovo anche perché le uova non le mangio.

Chissa che gusto hanno...
Ho provato i cannolicchi, deliziosi tengo le valve come collezione insieme a quelle delle ostriche, cozze e altri mitili che trovo in spiaggia! Ma non li mangio.

La pelle di pesce spada è ottima, anche il midollo gelatinoso dentro la spina centrale, ottima pure la spina. L'occhio di pesce spada e di tonno anche, in pratica è una pallina da ping pong con dentro del liquido nero (tipo nero di seppia) e una biglia di una sostanza gelatinosa tipo l'occhio di agnello.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9819
 

Vedendo un documentario, gli eschimesi lasciano gli occhi delle foche come prelibatezza per i loro bambini... il tizo americano che li ha assaggiti ha detto che non erano per niente male...

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1959
Topic starter  

Ciao, ho trovato una stella marina in mare viva e un granchio.
La tentazione era forte, ma non li ho mangiati perché faccio la raccolta di conchiglie e roba simile e li tengo come portafortuna specialmente la stella marina.
Penso comunque che il gusto sia simile ai mitili...


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1959
Topic starter  

Mi domando la gelatina alimentare, l'agar agar e l'albume contengono collagene?


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1959
Topic starter  

Ho acquistato dei filetti di platessa surgelati. Certi filetti hanno la pelle attaccata e altri no.
Sapete mica il motivo, c'è differenza nutritiva?
La pelle contiene collagene?

Ultimamente sono a caccia di alimenti con collagene.... 🙂


RispondiQuota
Stefan
(@stefan)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 156
 

Scusa Eva ma non capisco il motivo per cui tu debba mangiare un qualcosa di così inimmaginabile.
Volevi mangiare le stelle marine?
Gli occhi dei pesci?
Forse è un possibile spunto per un nuovo programma di real time:lol:


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1959
Topic starter  

La stella marina mi sarebbe piaciuto dato che era ancora viva quando l'ho raccolta. Ma la volevo tenere per ricordo essiccata e così ho fatto anche perché non ci sarebbe stato molto da mangiare, così come per i ricci.

Gli occhi e l'intera testa di animali (acquatici e terresti) cerco di mangiarla tutta quanta e non buttare via nulla, quindi mi armo di forbici e coltello di ceramica e mi gusto la prelibatezza (sembra strano ma a me la testa con occhi e cervello piace moltissimo) !!

Ovvio se una cosa non mi piace non la mangio.


RispondiQuota
Stefan
(@stefan)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 156
 

Ci mancherebbe che tu mangiassi qualcosa che non ti piace ma la mia perplessità e penso di altri sta nel fatto che ricerchi alimenti diciamo "stravaganti", quando magari potresti trovare dei benefici in cibi comuni.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
 

Mia madre mi diceva, e ora io faccio lo stesso con mia figlia, se non lo assaggi come fai a dire che non ti piace?;)

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Stefan
(@stefan)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 156
 

Dai Fabietto non generalizzare!
Non penso che tua madre ti dicesse di assaggiare le stelle marine, gli occhi degli animali e/o le branchie dei pesci.
Sennò io scrivo che mangio il metallo e te che fai l'assaggi?


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
 

😀 Il metallo, con i denti che mi ritrovo, proprio non riuscirei a mangiarlo in barre; però in tracce ne mangio ogni giorno con gli alimenti e, siccome di mestiere faccio il fabbro, quando smeriglio e saldo, a mio malgrado, ne respiro e mangio ridotto in fumo e anche in polvere...:D
A parte gli scherzi, in Cina si allevano i cani per mangiarli. In altri posti, come in Thailandia, si allevano insetti e vermi per mangiarseli. Molte tribù di aborigeni mangiano con gusto termiti, vermi, serpenti, etc. I cinesi a noi ci criticano: mangiamo la carne di cavallo e noi, a nostra volta, gli critichiamo perché mangiano carne di cane. E' una questione di tradizione e prospettiva! Mio padre ha sempre mangiato l'animale per intero, pesci compresi, e quindi lo stimolo di assaggiare tutto l'ho sempre avuto. Infatti gli occhi, come le branchie e come tutta la testa dei pesci e di altri animali, gli ho assaggiati e mi piacciono; mentre, per esempio, il polmone, il fegato e i reni non mi piacciono. Però io posso dire che una cosa non mi piace: l'ho assaggiata. Sulla questione stelle marine so che sono animali protetti e che non sono presenti come alimenti nella nostra cultura alimentare. Però, per esempio, le lumache, che dovrebbero fare schifo solo a guardarle, molti, me compreso, le trovano prelibate... Da noi si usa mangiare un formaggio con i vermi (casu marzu), considerato prelibatezza, che a me che l'ho assaggiato fa vomitare...
La carne di cane, di gatto, insetti, vermi etc. non ne ho mai mangiato perché non presenti nella mia cultura e anche per preconcetti e inibizioni. Ma pensandoci perché l'agnello (che sembra a tutti gli effetti un cane) ha senso mangiarlo mentre il cane no? E il coniglio (che da scuoiato sembra un gatto o un sorcio bello grosso) perché ha senso mangiarlo e il gatto e il sorcio invece no? Alimenti che per noi sono insoliti per altri sono la normalità... Eva, per quanto riguarda l'alimentazione, è senza inibizioni che, invece, la maggior parte di noi ha! Perché, allora, darle torto?

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Stefan
(@stefan)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 156
 

Ci vuole del buon senso dai, te generalizzi troppo perchè se seguo il tuo discorso allora perchè non mangiare dei delfini (per esempio) oppure degli essere umani, c'è chi lo fa!
Comunque per me lei si può mordere anche un braccio, forse l'ha già fatto, dato che è tanto in cerca di collagene, alla fine perchè darle torto?;)


RispondiQuota
Pagina 2 / 11