Forum

Notifiche
Cancella tutti

Coca-cola

60 Post
10 Utenti
0 Likes
32.2 K Visualizzazioni
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Membro
Registrato: 13 anni fa
Post: 1347
 

Così mi è balenata in mente la coca-cola date le funzioni "di spurgo", bottiglietta di vetro da 25cl, mezz'ora dopo nausea sparita e mi è passato il mal di stomaco.
E' un fatto aneddotico, però mi ha fatto ripartire la digestione.

Incredibile a me fa lo stesso effetto la Beck's! Altre birre no invece... boh...


La natura non fa nulla di inutile.


   
RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 13 anni fa
Post: 9903
Topic starter  

Strano che solo la becks ti faccia questo effetto, magari è anche merito dell'anidride carbonica, quindi se ti sbronzi di becks per fartela passare bevi un'altra becks 😀

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Huxley | La persona intelligente è quella, e solo quella, che riesce a mettere insieme più aspetti della realtà ed è capace di trovare tra di essi una correlazione. C.Malanga


   
RispondiCitazione
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Membro
Registrato: 13 anni fa
Post: 1347
 

Ahahahahaha difatti il giorno dopo una sbornia è il miglior metodo per far passare gli effetti dell'hangover! L'importante è fermarsi e non berne altre 10!


La natura non fa nulla di inutile.


   
RispondiCitazione
Eva
 Eva
(@eva)
Membro
Registrato: 13 anni fa
Post: 2088
 

Anche la semplice acqua è letane se te ne bevi 10 litri. Semplicemente il corpo non riesce a gestirla, i reni vanno in tilt e pure i neuroni. In passato l'ho fatto e mi ha causato crisi epilettiche neurovegetative.


   
RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 13 anni fa
Post: 9903
Topic starter  

:surprised: Hai diluito gli elettroliti del sangue...

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Huxley | La persona intelligente è quella, e solo quella, che riesce a mettere insieme più aspetti della realtà ed è capace di trovare tra di essi una correlazione. C.Malanga


   
RispondiCitazione
Eva
 Eva
(@eva)
Membro
Registrato: 13 anni fa
Post: 2088
 

:surprised: Hai diluito gli elettroliti del sangue...

Purtroppo si, nulla di grave ho risolto in breve tempo semplicemente bevendo di meno!

Tornando a bomba sulla cocacola. In passato mi scolavo la coca light, ora è uscita la coca zero. Gli ingredienti sono:
Coca-cola light: acqua, anidride carbonica, colorante E150d,edulcoranti ciclammato di sodio, acesulfame K e aspartame,acidificante acido fosforico,aromi (inclusa caffeina) conservante benzoato di sodio, correttore di acidità citrato trisodico.
Coca-Cola Zero Acqua, anidride carbonica, colorante E150d,edulcoranti ciclammato di sodio, acesulfame K e aspartame, acidificante acido fosforico, aromi (inclusa caffeina) correttore di acidità citrato trisodico.
Nella Coca cola Zero non c’è il conservante benzoato di sodio, una risposta alla richiesta di eliminare il conservante visto che in presenza di acidi si può formare il benzene? e comunque la formula non ci dice i rapporti tra i vari ingredienti e non sappiamo nulla degli aromi impiegati.

Comunque la coca zero resta un mio peccato di gola, una sfizio che mi vorrei togliere. Magari un giorno la settimana.
Dite che devo provare a farne a meno?


   
RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 13 anni fa
Post: 9903
Topic starter  

Tanto che devi regalartelo un momento di piacere tanto vale bere quella normale con zucchero, penso che sia meglio quest'ultimo che tutta quella serie di edulcoranti.
Mettila in ottica ricarica settimanale, così non hai paleo-sensi di colpa 🙂

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Huxley | La persona intelligente è quella, e solo quella, che riesce a mettere insieme più aspetti della realtà ed è capace di trovare tra di essi una correlazione. C.Malanga


   
RispondiCitazione
crixus
(@crixus)
Membro
Registrato: 12 anni fa
Post: 1213
 

Anche la semplice acqua è letane se te ne bevi 10 litri. Semplicemente il corpo non riesce a gestirla, i reni vanno in tilt e pure i neuroni. In passato l'ho fatto e mi ha causato crisi epilettiche neurovegetative.

scusa Eva, ma come fai a bere 10 litri d'acqua? :susp:

Il massimo per è stato circa 5 litri in un giorno, ma nel perdiodo in cui facevo il muratore, in pieno luglio...

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


   
RispondiCitazione
Eva
 Eva
(@eva)
Membro
Registrato: 13 anni fa
Post: 2088
 

Con le bottiglie di 1,5 è facile esagerare ... non 10 litri ma 6-7 circa...
Preferisco coca zero così non ingrasso!
La caffeina che c'è dentro non mi tiene sveglia come io vorrei in certe occasioni, esempio al cinema.
Ieri l'ho bevuta e alle 20 ero cotta e mi sono addormentata!

Tutti le cola senza marca non sanno di coca cola.


   
RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 13 anni fa
Post: 9903
Topic starter  

Svelata, dopo 125 anni, la ricetta segreta della Coca Cola
http://www.gizmodo.it/2011/02/16/svelata-dopo-125-anni-la-ricetta-segreta-della-coca-cola.html
La ricetta segreta della Coca Cola non è più segreta, a quanto pare. Nascosta per 125 anni, è stata pubblicata in questi giorni da This American Life che è venuto in possesso della fotografia della pagina del ricettario in cui era scritta.
La storia inizia con John Pemberton (come sapete dallo spot in onda per ora in TV), un veterano della Guerra Civile, cui è attribuita l’invenzione della bevanda dolce più famosa al mondo. La ricetta originale era scritta in un libro di ricette che conteneva le formule per la preparazione di unguenti e medicine tramandate di generazione in generazione.
Una fotografia della pagina che riportava la ricetta della bevanda fu scattata il 18 febbraio del 1979 ed è venuta alla luce solo di recente quando Ira Glass di This American Life vi si è imbattuta. La Glass ha trovato altre due persone che hanno dichiarato di avere scoperto la ricetta originale della Coca Cola e anche se non coincidono perfettamente, erano talmente tanto simili che la Glass ha concluso che si trattava veramente della ricetta originale. Eccola:

Fluido di estratto di foglia di coca: 3 drams USP (che dovrebbe corrispondere a 3 bicchierini)
Ácido Citrico: 85 grammi
Caffeina: 28 grammi
Zucchero: 30 grammi
Acqua: 9 litri
Succo di lime: 1 litro
Vaniglia: 28 grammi
Caramello: 42 grammi o più per ottenere più colore

L’ingrediente segreto 7X (usare 57 grammi di aromatizzante per preparare 19 litri di sciroppo):

Alcool: 227 grammi
Olio di arancia: 20 grammi
Olio di noce moscata: 10 gocce
Coriandolo: 5 gocce
Neroli (un olio essenziale vegetale prodotto per distillazione dei fiori di arancio amaro, ndr): 10 gocce
Cannella: 10 gocce

Prima che corriate, lista alla mano, al supermercato per acquistare tutti gli ingredienti e cimentarvi nella preparazione della vostra Coca Cola home made, c’è una cosa che dovete sapere.
Non troverete l’estratto di foglie di coca. Pare che l’azienda sia l’unica al mondo, autorizzata dalla DEA, l’ente che si occupa della lotta alla droga, a potere coltivare, trattare e commercializzare questo prodotto. (c.c.)

[Fonte: Gizmodo USA]

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Huxley | La persona intelligente è quella, e solo quella, che riesce a mettere insieme più aspetti della realtà ed è capace di trovare tra di essi una correlazione. C.Malanga


   
RispondiCitazione
(@stefan)
Membro
Registrato: 11 anni fa
Post: 156
 

Per capire...
Da profano non noto sostanze particolarmente nocive, pensavo che ci fosse chissà cosa, tipo boh un pò di benzina, del colluttorio:)
allora perchè c'e' sempre più un passa parola di essere una bevanda non salutare?


   
RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 13 anni fa
Post: 9903
Topic starter  

Principalmente per lo zucchero, ed in parte l'acido ortofosforico, in grado quest'ultimo di corrodere gli ossidi metallici, da qui uno s'immagina che possa corrodere le ossa (sui denti è vero), i tessuti etc etc.
Di presa suggestiva anche la famosa reazione della coca light con le mentos.
Diciamo che l'acido intacca lo smalto dei denti, e lo zucchero potrebbe fare il resto.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Huxley | La persona intelligente è quella, e solo quella, che riesce a mettere insieme più aspetti della realtà ed è capace di trovare tra di essi una correlazione. C.Malanga


   
RispondiCitazione
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Membro
Registrato: 13 anni fa
Post: 1347
 

Certo che nella ricetta originale non c'è l'acido ortofosforico e la quantità di zucchero è veramente minima: 30 grammi ogni 10 e oltre litri di prodotto, confronto alla coca cola attuale che contiene 38 grammi di zucchero in una lattina da 330ml!


La natura non fa nulla di inutile.


   
RispondiCitazione
nataku
(@nataku)
Membro
Registrato: 11 anni fa
Post: 2354
 

veleno, nn ne bevo da almeno 6 anni, solo acqua e bevande vegetali....
ho fatto chimica, e se penso a quando mettavamo l'acido fosforico sopra le cose......


   
RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 13 anni fa
Post: 9903
Topic starter  

Nella ricetta originaria c'è il succo di lime, paragonabile all'acido citrico che mettono nelle imitazioni della coca-cola e altre bevande di questo genere.
Bè preferirei di gran lunga l'acido citrico che quello fosforico... anche se non è tossico, e credo sia il "segreto" che aiuti a digerire.
Corrosivo è corrosivo, ma non è un veleno, suvvia.
Poi si potrebbe discutere sull'impatto del calcio e delle ossa, ma ci sono pareri discordanti e non univoci.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Huxley | La persona intelligente è quella, e solo quella, che riesce a mettere insieme più aspetti della realtà ed è capace di trovare tra di essi una correlazione. C.Malanga


   
RispondiCitazione
nataku
(@nataku)
Membro
Registrato: 11 anni fa
Post: 2354
 

Informazioni tossicologiche

Corrosivo sulla pelle e sulle mucose. Fortemente corrosivo per gli occhi. Non si conoscono effetti sensibilizzanti. Il prodotto, in base al metodo di calcolo della direttiva generale della Comunità sulla classificazione dei preparati nella sua ultima versione valida, se ingerito provoca forte corrosione della cavità orale e della faringe con rischio di perforazione dell'esofago e dello stomaco.

wikipeida....

IO: sta roba poi gira nelle vene, e se su quelle grosse abboniamo che nn fa niente, sui capillari?

dimmi cosa è un veleno allora....


   
RispondiCitazione
Pagina 2 / 4