Forum

Notifiche
Cancella tutti

Cosa non mangiavano gli italiani una volta  

  RSS

OneLovePeace
(@onelovepeace)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 1335
20/09/2011 6:53 pm  

Volevo segnalarvi questi due articoli di Bressanini su come si mangiava una volta in Italia:

http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2009/10/20/un-menu-di-75-anni-fa-ottobre-1934/
http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2009/10/23/cosa-non-mangiavano-gli-italiani-una-volta/

Altro che pastasciutta pranzo e cena come molti ci vogliono far credere!


La natura non fa nulla di inutile.


Quota
margjie
(@margjie)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 60
20/09/2011 6:54 pm  

Già...bella scoperta! Anch'io pensavo che magiavano tutti i giorni pastasciutta!!!!.


RispondiQuota
salvio
(@salvio)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1043
20/09/2011 6:54 pm  

mah la stragrande maggioranza mangiava come avete detto voi e la stragrande maggioranza sembrava avere 50 anni a 30 anni...

Un povero poevro un menu del genere se lo sogna....


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
20/09/2011 6:54 pm  

Ma infatti questo sicuramente è un menù per ricchi dell'epoca.
I miei nonni e bisnonni di sicuro non potevano permettersi questo, la carne era mangiata solo la domenica.
Dai racconti il cibo ricorrente era cereali e legumi, quali cicerchia,ceci,granturco,lupini etc etc.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 1335
20/09/2011 6:55 pm  

Probabilmente si trattava pure di propaganda, visti gli anni del menu. Anche qui dalle mie parti la carne era un raro lusso, le persone vivevano di pane polenta latte e formaggio

---

La cosa che ha lasciato più sconcertato è questo pdf: http://www.aress.piemonte.it/Download/SlideGallery/Alba20090923/fadda.pdf in cui si dice che negli anni dal 1880 al 1930 il vino rappresentava ben il 60% (!) dei consumi alimentari totali!!!


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
20/09/2011 6:55 pm  

Ah ecco perchè campavano così poco..pensa che fegato .

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Muso
 Muso
(@muso)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1170
20/09/2011 6:56 pm  

La cosa che ha lasciato più sconcertato è questo pdf: http://www.aress.piemonte.it/Download/SlideGallery/Alba20090923/fadda.pdf in cui si dice che negli anni dal 1880 al 1930 il vino rappresentava ben il 60% (!) dei consumi alimentari totali!!!

apperò! salute!!


RispondiQuota