Forum

Notifiche
Cancella tutti

[Ehretismo] Dieta senza Muco di Arnold Ehret

Pagina 4 / 4

Francescodb
(@francescodb)
Utenti
Registrato: 3 anni fa
Post: 9
 

Grazie Fabietto..!!
Mi informerò in modo specifico anche sulla lisina..!

Mangio e centrifugo bucce sporche e, forse per questo la mia b12 sta ancora divinamente.. e non pare stia calando negli ultimi 6 anni.. grazie..!

Quando posso, sono d’accordo, sto anche 2 ore al sole..
In ogni stagione.. tranne i giorni di pioggia.. per fortuna..!
Mi porto da lavorare all’aperto..!!

Ogni tanto un po’ di cocco lo trovo nel mio percorso di vita..!
Non quotidianamente, ma ogni tanto si..!!

Grazie di cuore per tutti i consigli..!!
A presto.!!!
<3


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 7353
 

Complimenti, sei anni di ehretismo sono davvero tanti! Te la senti di condividere il tuo percorso con il forum? A che punto sei della transizione?

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Matz
 Matz
(@matz)
Utenti
Registrato: 4 anni fa
Post: 892
 

Anche a me piacerebbe molto conoscere il suo percorso, i perché di questa scelta, cosa mangia e come si trova. Se ha voglia di aprire un diario, sarebbe una lettura interessante.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


RispondiQuota
Francescodb
(@francescodb)
Utenti
Registrato: 3 anni fa
Post: 9
 

Ciao.!
Scusate il ritardo..!!
Grazie..
Certo, volentieri...
Se è ammesso dalle regole del blog posso invitarvi con molto piacere anche in un gruppo di fb sul quale pubblico quasi ogni giorno il mio diario alimentare.!
Altrimenti, ne parliamo qui.. volentieri..!

Ho iniziato x un problema della pelle...
ho letto France Guillaine grazie ad un’amica.. poi ho letto Fruttalia, di Luca Speranza, mi ha messo la voglia di cercare i testi originali di Ehret..

Ho sperimentato un po’ di digiuni.. un po’ di fruttarismo ..facendo molti errori...

Nonostante ciò, sono guarito dal problema alla pelle.. e ho visto miglioramenti sul carattere, sulla resistenza, sulla sopportazione del freddo.. in inverno andavo in sandali quando prima avevo freddo con scarponi e 2 paia di calze...

Ho fermato la perdita di capelli.. già ne avevo persi tanti, purtroppo..

Poi ho fatto dei “passi indietro” per motivi “familiari”...

Ora ho ripreso in modo nuovo il percorso, seguendo anche molte delle cose che ricordo di Ehret...

Ma dovrei rileggerlo.. per recuperare quello che ho dimenticato.. e molte cose che forse mi saranno sfuggite anni fa....!!

Ora ho smesso con gli integratori di vitamina c che avevo iniziato qualche mese fa..

Ho diminuito moltissimo i cereali, i semi oleosi..

La frutta.. le mele, ultimamente, costano troppo, allora compro l’uvetta e bevo l’acqua che ha dissolto la loro “bontà”.. a volte centrifugati di verdure

E sto facendo un piano di soli liquidi dolci e passate di legumi fermentati co zucchero integrale, fino al pomeriggio e verdura cotta nel tardo pomeriggio..o sera..

Credo che siamo al livello 3 di Ehret.. grossomodo... ma potrei sbagliare..!!

Tra un mese sicuramente cambierò.. ma non so ancora come..! 🙂 😉 ....

Ci aggiorniamo..!!

Grazie..!!!!


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 10 anni fa
Post: 9820
Topic starter  

La dieta di transizione altro non è che una dieta che permetta al metabolismo di rallentare le sue funzioni affinché possa sopravvivere (non vivere) con un contenuto proteico ridotto, per fortuna ha un senso, minimizzare i danni.
Finché l'eliminazione di molti cibi industriali darà il suo beneficio goditelo, poi ne riparleremo... sempre se sarai onesto con te stesso e non ti racconterai frottole sui malesseri che avrai, mascherandoli con la disintossicazione.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Pagina 4 / 4