Forum

Notifiche
Cancella tutti

LA DIETA IDEALE? A OGNUNO LA SUA? DISCUTIAMONE!  

Pagina 3 / 28
 

Luca40
(@luca40)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 912
19/12/2017 3:29 pm  

Su Matz, non è necessario che te la prendi così! Tanto il mondo non si cambia scannandosi a vicenda. Prendila come faccio io, con filosofia! Supponendo anche che in futuro le diete evolutive prenderanno piede, ci saranno sempre i vegani che per eticat faranno la guerra al sistema. Probabilmente, se andrà qualc'uno di loro al governo, diventeranno persino illegali le diete evolutive. Al momento meglio non pensarci e fare quello che più ci fa stare meglio  senza scontrarci inutilmente. Dopotutto siamo qui per sperimentare metodi alimentari che ci fanno stare meglio e non per bisticciare!

sinceramente in questa discussione non vedo vegani che vogliono impedirvi di mangiare come meglio credete.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
19/12/2017 4:16 pm  

Non è riferito a te Luca e non sto facendo sarcasmo! Sto rispondendo a Matz sul fatto che per me è impossibile, a meno che non succeda un cataclisma che ci faccia tornare primitivi, che ci sia un futuro dove si mangi prevalentemente paleo. Anche perchè questa cosa della sensibilità alla sofferenza degli animali tenderà ad aumentare nel futuro. Io sono dalla parte di tutti e di nessuno; non credo che il mio modo di mangiare sia meglio o peggio di altri; è sicuramente meglio per me, come è meglio per te il tuo o quello di Matz o Tropico etc. Per il resto, pace e amore amici cari!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
eric
 eric
(@eric)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 2495
19/12/2017 5:11 pm  

Sto rispondendo a Matz sul fatto che per me è impossibile, a meno che non succede un cataclisma che ci fa tornare primitivi, che ci sia un futuro dove si mangi prevalentemente paleo.

condivido in pieno


RispondiQuota
Luca40
(@luca40)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 912
19/12/2017 5:16 pm  

Non è riferito a te Luca e non sto faccendo sarcasmo! Sto rispondendo a Matz sul fatto che per me è impossibile, a meno che non succeda un cataclisma che ci faccia tornare primitivi, che ci sia un futuro dove si mangi prevalentemente paleo. Anche perchè questa cosa della sensibilità alla sofferenza degli animali tenderà ad aumentare nel futuro. Io sono dalla parte di tutti e di nessuno; non credo che il mio modo di mangiare sia meglio o peggio di altri; è sicuramente meglio per me, come è meglio per te il tuo o quello di Matz o Tropico etc. Per il resto, pace e amore amici cari!

pace e bene fratello  XD
Che poi caro fabietto, diciamo la verità uno stile paleo per 7 miliardi di persone mi pare alquanto impraticabile, servirebbero almeno 7 pianeti...


RispondiQuota
Matz
 Matz
(@matz)
Utenti
Registrato: 3 anni fa
Post: 884
19/12/2017 6:10 pm  

Non è cattivo gusto, tu delegittimi l'interlocutore ed io mi sono per un momento messo sul tuo stesso piano. Mi sono approcciato alla discussione perché la dieta di fabietto la trovo assurda e per carattere le cose assurde mi affascinano. Ho espresso la mia opinione, ovvero una dieta alta in grassi saturi e proteine è contro l'evidenza scientifica. Sono convinto che fabietto lo sappia, ma lui nutre poca fiducia nella scienza, io invece sono più fiducioso. Per fare une esempio, alcuni anni fa soffrivo di gastrite, ho passato due anni a capire le cause poi sono stato da un bravo gastroenterologo, mi ha curato l'helicobacter pylori con antibiotici e sono stato bene. Ho poi avuto una orticaria idiopatica, sono andato da un immunologo e con gli antistaminici è andata via e per ora non è più tornata.
Quindi per quanto riguarda la dieta, trovo per me più confortevole affidarmi a quello che sostiene la comunità scientifica che è riassunta nelle linee guida le quali ci dicono di basare la dieta su cereali integrali, legumi, verdure e frutta. Possiamo aggiungere noci, semi, olio Evo e pesce. Bisogna evitare le carni trasformate e limitare le carni rosse. Sui latticini non ci si è espressi e gli studi sono discordanti, io mangio circa 300g al giorno di yogurt biologico di capra con i fiocchi d'avena, miele, noci, mandorle e semi di lino macinati, regolarizza il mio intestino.
Ognuno ha il suo percorso e questo instilla in noi delle convinzioni che si modificano solo con l'esperienza.

Non c’entra nulla! Se tu non hai una materia prima buona e non la sai trattare fai danni a te stesso anche se pensi di mangiare bene perché l’ha scritto l’AIRC per questo tutto quello che espelli è aria fritta dal primo messaggio.
Se tu lo yogurt di capra non lo fai in casa fermentato 24 h con un latte biologico crudo non serve a niente, sarà sempre un prodotto industriale pieno di lattosio che il tuo sistema digerente non assimilerà mai completamente (la lattasi la perdi dopo i 3 anni di vita) e nutrirà la flora batterica probabilmente patogena del tuo intestino, scarso di fermenti lattici e probiotici, ottenuto mediante l’aggiunta di fermenti lattici non autoctoni, pieno di proteine non spezzate in aminoacidi che si depositeranno nell’antro gastroduodenale causando probabilmente stress, ottenuto ovviamente da un latte di dubbia provenienza, da capre di dubbia provenienza, trattate in maniera dubbia che si cibano come? Boh! Magari mangiano soia OGM e nemmeno lo sai!
Coi cereali integrali e i legumi è la stessa cosa, se non sono bio hanno glifosato, se non li sciacqui ti mangi l’arsenico e se non li tratti con l’ammollo, la germogliazione oppure la lievitazione naturale ti mangi, inibitori enzimatici della proteasi, fruttani e galattani indigeribili che aumentano la carica batterica intestinale affaticando il sistema è creando gas nel migliore dei casi sani, nel peggiore dannoso, poi ti mangi lectine e antinutrienti, difatti i macro usano tecniche ben precise, ammollo, germogliazione e cottura con erbe o alghe che non sono messe a caso, ma perché levano gli antinutrienti che altrimenti ti sfondano l’intestino! L’alloro, la kombu pensi che le mettano a caso, che sia una diceria che li rendono più digeribili? Pensi che il pane integrale che ti pigli al supermercato lievitato mezz’ora sia un buon cibo solo perché l’AIRC ha detto che i cereali integrali vanno mangiati?
E i semi che ti mangi e la frutta a guscio lo sai che va ammollata anche quella tutta la notte prima di poter essere mangiata? Possiamo andare avanti all’infinito. La carne se io la compro bio da animali al pascolo ma cuocio sopra alla griglia a carbone ad alta temperatura questa sarà comunque cancerogena! C’entra la scienza, devi studiare per mangiare bene, non basta recitare a memoria le robe che leggi sul sito dell’AIRC. Devi studiare ancora prima di parlare di longevità e altre baggianate.
Molti macro si ammalano di autoimmuni secondo me perché comprano la pasta integrale Barilla e ci buttano dentro i fagioli in scatola del supermercato credendo di mangiar bene, cereali integrali e legumi (lol). È sempre la scienza che comanda, mangiar bene è molto più complesso di quanto immagini.
Anche il miele se non è bio e non pastorizzato è solo zuccheri, quello di acacia è pure tossico per il fegato a causa del l’elevato quantitativo di fruttosio, ma poi perde tutti gli enzimi e le robe che servono.
Le verdure andrebbero bio e fermentate per fare una bella cosa, piene di enzimi e probiotici.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
19/12/2017 6:32 pm  

Che poi caro fabietto, diciamo la verità uno stile paleo per 7 miliardi di persone mi pare alquanto impraticabile, servirebbero almeno 7 pianeti...

Certo,  se aumentiamo ancora, sia che si pratichi la paleo che si ci nutra di soli vegetali, bisognerà disboscare l'intero pianeta e coltivare pure sulle zattere sul mare.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Luca40
(@luca40)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 912
19/12/2017 7:30 pm  

Matz, io mangio quasi esclusivamente biologico, prendo direttamente dal produttore qui: http://www.agricolturanuova.it/


RispondiQuota
Matz
 Matz
(@matz)
Utenti
Registrato: 3 anni fa
Post: 884
19/12/2017 7:38 pm  

Matz, io mangio quasi esclusivamente biologico, prendo direttamente dal produttore qui: http://www.agricolturanuova.it/

Bene ma se non sai trattare la materia prima sei comunque da capo. E poi l’EFSA ha stabilito 0,83 grammi di proteine per kg di peso corporeo, la metà devono essere nobili quindi pesce, carne, uova o latte. Senza uova e carne avrai grossi problemi. Ongaro che è il nutrizionista degli astronauti che mangia pesce è carne credi che sia imbecille per caso? Più invecchiamo e più abbiamo bisogno di proteine per mantenere lo scheletro sano. Informati.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


RispondiQuota
eric
 eric
(@eric)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 2495
19/12/2017 7:47 pm  

Matz, io mangio quasi esclusivamente biologico, prendo direttamente dal produttore qui: http://www.agricolturanuova.it/

Bene ma se non sai trattare la materia prima sei comunque da capo. E poi l’EFSA ha stabilito 0,83 grammi di proteine per kg di peso corporeo, la metà devono essere nobili quindi pesce, carne, uova o latte. Senza uova e carne avrai grossi problemi. Ongaro che è il nutrizionista degli astronauti che mangia pesce è carne credi che sia imbecille per caso? Più invecchiamo e più abbiamo bisogno di proteine per mantenere lo scheletro sano. Informati.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

io mangio di tutto, ma Ongaro proprio non mi sembra l esempio della salute in persona


RispondiQuota
Luca40
(@luca40)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 912
19/12/2017 7:50 pm  

Bene ma se non sai trattare la materia prima sei comunque da capo. E poi l’EFSA ha stabilito 0,83 grammi di proteine per kg di peso corporeo, la metà devono essere nobili quindi pesce, carne, uova o latte. Senza uova e carne avrai grossi problemi. Ongaro che è il nutrizionista degli astronauti che mangia pesce è carne credi che sia imbecille per caso? Più invecchiamo e più abbiamo bisogno di proteine per mantenere lo scheletro sano. Informati.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Di Ongaro lessi un paio di libri, non mi hanno colpito. Le uova le mangio 4 a settimana, il pesce tre volte, lo yogurt tutti i giorni, il resto cereali integrali, legumi, verdura, frutta e noci, semi olio ecc... Io un po' di tempo fa mi affidai al dott Guido Balestra che mi ha seguito per alcuni mesi aiutandomi a sistemare i miei problemini. Lo trovi su youtube.


RispondiQuota
Luca40
(@luca40)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 912
19/12/2017 7:51 pm  

https://www.youtube.com/watch?v=XTnFTLKrZ3w
consiglio dal minuto 7 e poi il video successivo. Un grande medico anche se non è propriamente un simpaticone.


RispondiQuota
Matz
 Matz
(@matz)
Utenti
Registrato: 3 anni fa
Post: 884
19/12/2017 10:18 pm  

Bene ma se non sai trattare la materia prima sei comunque da capo. E poi l’EFSA ha stabilito 0,83 grammi di proteine per kg di peso corporeo, la metà devono essere nobili quindi pesce, carne, uova o latte. Senza uova e carne avrai grossi problemi. Ongaro che è il nutrizionista degli astronauti che mangia pesce è carne credi che sia imbecille per caso? Più invecchiamo e più abbiamo bisogno di proteine per mantenere lo scheletro sano. Informati.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Di Ongaro lessi un paio di libri, non mi hanno colpito. Le uova le mangio 4 a settimana, il pesce tre volte, lo yogurt tutti i giorni, il resto cereali integrali, legumi, verdura, frutta e noci, semi olio ecc... Io un po' di tempo fa mi affidai al dott Guido Balestra che mi ha seguito per alcuni mesi aiutandomi a sistemare i miei problemini. Lo trovi su youtube.

Cioè praticamente non mangi nulla, che tristezza veramente, io piuttosto che mangiare quella roba tutta la vita mi ammazzerei.
Io mangiavo macro, ho smesso perché causa malnutrizione, permeabilità intestinale e apre la strada alle autoimmuni, inoltre ero diventato anemico, B12 borderline, avevo il colesterolo HDL sotto i 50, quando ho portato le analisi al medico mi ha detto “meglio! Più basso è meglio...” sì peccato che statisticamente crepa più gente per attacco di cuore con colesterolo basso che alto.
E la quota proteica è molto bassa, sicuramente non rispetti le indicazioni EFSA almeno delle nobili, che è pure una quota bassa, alcuni nutrizionisti non vanno sotto 1 per kg.
Be poi ognuno fa quel che vuole, io per il momento grazie a FTD ho sotto controllo la mia patologia, quindi per il momento i miei problemi sono l’eccessiva magrezza accumulata da 5 anni di sofferenze gastrointestinali ma dovrei andare in palestra per risolverla, e riprendermi del tutto dall’operazione.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


RispondiQuota
OmegaNebula
(@omeganebula)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 46
21/12/2017 5:28 pm  

quando parlo di evidenze scientifiche, non mi riferisco ai soli studi, come la restrizione di metionina, a tenere basso l'IGF-1 e l'mTOR, la glicemia ecc ecc. Mi riferisco alle linee guida del World Cancer Research Fund che tra le altre cose ci dice di basare la nostra dieta su cereali integrali, legumi, verdura e frutta.
Personalmente, dopo aver seguito la dieta Peat ed avendola trovata insostenibile, sono passato ad una dieta in linee con le raccomandazioni della comunità scientifica privilegiando cibi ricchi di antiossidanti. Ripeto, trovo molto interessante la dieta di fabietto e sono sicuro che ne stia traendo beneficio, però io avrei paura.

Basso l'IGF-1? Perché?
Sei sicuro di aver seguito realmente Peat?
Cereali integrali, legumi e alcuni tipi di verdure sono spazzatura tossica.


RispondiQuota
OmegaNebula
(@omeganebula)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 46
21/12/2017 5:31 pm  

Se hai paura del grasso sei spacciato, quello è mangiare per uccelli. Su Facebook c'è pieno di Berriniani Vegani pieni zeppi di autoimmuni.

Cavolo, sto Berrino è un disastro, tra tumori al colon e malattie auto-immuni, mi stupisce che sia ancora vivo  XD

Da arresto:

[video=youtube] https://www.youtube.com/watch?v=mAzqTBCYV8U&t=333s[/video]

Poi, sembra uno zombi.
Se questa è la medicina ufficiale...


RispondiQuota
Luca40
(@luca40)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 912
21/12/2017 5:52 pm  

quando parlo di evidenze scientifiche, non mi riferisco ai soli studi, come la restrizione di metionina, a tenere basso l'IGF-1 e l'mTOR, la glicemia ecc ecc. Mi riferisco alle linee guida del World Cancer Research Fund che tra le altre cose ci dice di basare la nostra dieta su cereali integrali, legumi, verdura e frutta.
Personalmente, dopo aver seguito la dieta Peat ed avendola trovata insostenibile, sono passato ad una dieta in linee con le raccomandazioni della comunità scientifica privilegiando cibi ricchi di antiossidanti. Ripeto, trovo molto interessante la dieta di fabietto e sono sicuro che ne stia traendo beneficio, però io avrei paura.

Basso l'IGF-1? Perché?
Sei sicuro di aver seguito realmente Peat?
Cereali integrali, legumi e alcuni tipi di verdure sono spazzatura tossica.

ho seguito Peat, alcune cose positive altre negative. Il bilancio pendeva verso il negativo. Poi, mi sono reso conto che caratterialmente non riesco a seguire cose estreme, lo farei solo se gli effetti positivi fossero davvero notevoli. 
Sull'IGF-1 lessi l'articolo di Danny Roddy sul fatto che era meglio che fosse alto, ma le sue spiegazioni mi sono parse poco convincenti. Mi ritrovo di più sugli studi di Valter Longo  http://www.saperescienza.it/news/medicina-salute/una-mutazione-potrebbe-proteggerci-dal-cancro-9-3-16/1097-una-mutazione-potrebbe-proteggerci-dal-cancro-9-3-16


RispondiQuota
Matz
 Matz
(@matz)
Utenti
Registrato: 3 anni fa
Post: 884
21/12/2017 5:57 pm  

Si parla di estrogeni come se fossero caramelle, intanto quelle con l’endometriosi la soia la vedono in cartolina. Poi parla solo di acido fitico e basta ma dovrebbe parlare di lectine e inibitori enzimatici che sono poi le due cose che sfondano l’intestino dei macro imbranati.
Si è illegale quel soggetto qua, non sembra nemmeno umano, sembra che sia talmente vecchio che possa solamente ringiovanire d’ora in poi come il curioso caso di Benjamin Button.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


RispondiQuota
Pagina 3 / 28