Forum

Notifiche
Cancella tutti

patate americane?  

  RSS

teo
 teo
(@teo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 706
03/01/2012 12:45 pm  

siccome ora ho una bf piuttosto bassa sento che non riesco a stare molto senza cho pensav oquindi di usare verdura e al posto della frutta che non mi va molto pensavo patate americane ? che ne dite?


Quota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
03/01/2012 12:50 pm  

La "patata americana" la trovo molto buona da mangiare nei post workout. Poi al contrario della patata classica, si può mangiare persino cruda.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
teo
 teo
(@teo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 706
03/01/2012 1:23 pm  

addirittura? e io che oggi non le ho prese perchè non sapevo come cucinarle 🙂
comuqne io sto bene sotto i 20 g cho ma ho paura secondo voi catabolizzo? secondo me non ha senso compensare coi grassi oltre il 30 per cento o si? nell'allenamento userei comuqne i carbo o aminoacidi quindi che senso ha andare a grassi?


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
03/01/2012 1:44 pm  

Ma il dimagrimento durante gli allenamenti è davvero infinitesimale. Secondo me non dovresti metterlo nemmeno in conto. Vedi certe ciccione che si uccidono di aerobica e sono sempre allo stesso punto...kilo più kilo meno!
Il vero dimagrimento avviene a riposo durante il recupero ad opera dei muscoli che sono una vera fornace. Più muscoli si anno e più energia ci vuole per mantenerli; e di conseguenza più semplice diventa rimanere magri.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
teo
 teo
(@teo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 706
03/01/2012 1:52 pm  

si fabio questo lo capisco ma : che senso avrebbe tenere i grassi al 50 /60 per cento come mi trovo bene a fare? ho tipo paura che siano troppi non vengano bruciati e non mi facciano scendere di massa grassa ..... alla fine secondo me il corpo non usa + del 30 per cento di fats e comuqne per essere a bf basse per gli ultimi strati devono essere per forza azzerati .... usare il 30 per cento i proteine e da 20 a 70 g di carbs in basse al work e il giorno della settimana che ne dici?


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
03/01/2012 1:58 pm  

Io di ripartizioni non ne capisco un tubo.....o meglio non me ne frega un ca..o! Ho sempre odiato i reggimi alimentari dove si pesa e si fanno calcoli tipo la zona di Sears, metabolica di Pasquale, etc. E' per questo che la "paleo di Wolf" mi piace assai!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
teo
 teo
(@teo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 706
03/01/2012 2:07 pm  

sotto sotto anche la paleo ha la suaripartizione a grosso modo le paleo sono 40/50 pro 30 fats 20/30 carbs


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
03/01/2012 2:14 pm  

Ma è una ripartizione naturalmente settata dal nostro stesso organismo; in base ai segnali di sazietà indotti dallo stesso cibo permesso in questo dato regime alimentare. Cosa che non avviene con cereali, legumi, dolci, latticini e cibi troppo elaborati. Almeno nel mio caso è così!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
teo
 teo
(@teo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 706
03/01/2012 2:20 pm  

in uqesto ti quooto pienamente tant ' è che ho bandito le ricariche e i farinacei perkè ho notato che quando mi abbuffavo con quelle schifezze per le mie abbuffate nervose AVV IL TRIPLO DELLA FAME ora mi sazio con 300 kcal .... bhè il grana sazia ....cmq sto troppo bene da quando mangio bene troppo son felice ... l'unica cosa che non accetto son i carbs proverò al sabato con le patate ..... io volevo fare una sorta di metabolica 50 /60 fats 30 40 pro e carbo da verdura e il sabato frutta verdura e carne magra 😉


cmq oper quello che dicevo io che proprio perkè nel work out il consumo di grasso è irrilevante che non ha senso compensare le kcal con i grassi comenelle iperlipidche ......secondo me il consumo di lipidi varia poco in non presenza di allenamenti endurance ..... quidni il corpo magari accumula i grassi in eccesso e smonta il glucosio dai protidi? per tenere alto krebs e per gli sforzi


RispondiQuota
fedex
(@fedex)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 221
05/01/2012 4:08 pm  

la patata dolce è davvero squisita e anche l IG è molto inferiore, però a quanto sapevo il ocntentuto di solanina era un bel po più alto che in quelle classiche, a voi risulta?


RispondiQuota
teo
 teo
(@teo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 706
05/01/2012 4:15 pm  

aono indeciso se inserire i carbodrati mi pare che ora che ho rialxato i grassi la bf rimanga invariata è possibile? secondo me oltre il 30 /40 per cento anche con pochi carbo non abbassano la bf secondo voi?


nessuno può consigliarmi?


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
05/01/2012 5:42 pm  

la patata dolce è davvero squisita e anche l IG è molto inferiore, però a quanto sapevo il ocntentuto di solanina era un bel po più alto che in quelle classiche, a voi risulta?

Io non riesco a trovare nulla riguardo alla solanina presente nella patata dolce americana (Ipomoea batatas - genere Convolvulaceae ) e Mi piacerebbe approfondire.

P.S. Interessante questo articolo: http://www.focus.it/la_medicina_migliore_la_patata_dolce_C12.aspx]cruda

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
teo
 teo
(@teo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 706
05/01/2012 5:46 pm  

uff nessuno mi aiuta?


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
05/01/2012 5:47 pm  

uff nessuno mi aiuta?

Teo sei OT! Queste domande devi farle nel tuo diario personale!
Ciao:-)

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
teo
 teo
(@teo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 706
05/01/2012 6:03 pm  

l'ho fatta


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
05/01/2012 6:10 pm  

Grazie Teo^_^! Porta pazienza!:-)

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota