Forum

Plant Paradox Steven Gundry - La dieta senza lectine -  

 

benefabio
(@benefabio)
Utenti
Registrato: 4 anni fa
Post: 278
30/04/2019 8:22 am  

Recentemente sto leggendo questo libro, veramente ben fatto con 318 pagine senza figure, per la prima metà è un vero trattato di immunologia su come funzionano le lectine e per la seconda metà è un diario alimentare su come evitarle, fondamentalmente questa dieta ideata da un ex cardiochirurgo (quindi anche esperto in immunologia) che nel corso della sua vita ha curato decine di migliaia di pazienti affetti dalle più disparate patologie: cancro, sla, diabete, cardiopatie, artrite reumatoide, vitiligine ecc ecc, esclude tutti i legumi, tutti i cereali, tutta la frutta ad eccezione di mango, papaia e banane non mature, tutte le solanacee, le zucche e le zucchine, quindi esclude anche tutti gli oli di semi, i semi di zucca, gli anacardi e mette al bando qualsiasi tipo di prodotto integrale, viene passata sotto la lente di ingrandimento anche la carne, infatti vieta quella di animali allevati a cereali, quindi via libera a certi tipi di pesci (ovviamente non di allevamento), al pollo allevato all'aperto, alle uova, ai formaggi di animali allevati al pascolo.

Sono presenti alcune sfumature tra cui si "potrebbe" mangiare il pane a lievitazione naturale, quindi anche la pizza a lievitazione naturale, sempre però da farina raffinata e mai integrale dato che è presente la pericolosa WGA, il riso basmati thailandese cotto nella pentola a pressione e a proposito di pentola a pressione c'è una specie di via libera anche per le solanacee, zucche, zucchine e legumi a patto di essere cotti con la pentola a pressione ( le solanacee comunque andrebbero sempre sbucciate e private dei semi), mentre la frutta potrebbe andare bene solo quella di stagione matura (controllare dentro se il seme è maturo).

Questa discussione è stata modificata 4 mesi fa 8 times da benefabio

Matz hanno apprezzato
Quota
Matz
 Matz
(@matz)
Utenti
Registrato: 2 anni fa
Post: 834
11/05/2019 9:20 am  

È un buon libro. Ricordo che il grande Rational era intervenuto sotto falso nome in merito dicendo “l’insalata devo sbucciarla?” Lol. 

Alcune Lecitine probabilmente mangiate con moderazione hanno un effetto antiossidante e diverse proprietà benefiche, il problema è l’eccesso.. in presenza di patologie sono convinto che vadano evitate però.


RispondiQuota