Forum

Notifiche
Cancella tutti

sgarri dieta come vi regolate?  

Pagina 1 / 2
  RSS

teo
 teo
(@teo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 706
26/11/2011 6:09 pm  

quanto può essere dannoso dopo 5 giorni di dieta prendersi un giorno in cui si mangia qualcosa di + tipo???
150 g mela
650 g pere
100 torta fatta da mia nonna tipo margherita
20 g biscotti
oltre al resto di carne e qualche condimento ???


Quota
salvio
(@salvio)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1043
26/11/2011 7:40 pm  

Dipende da che tipo di dieta, se è chetogenica il danno è nullo.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
26/11/2011 7:47 pm  

Dipende da cosa si intende per sgarro, ognuno vede lo sgarro in una maniera diversa.
100 grammi di torta e 20 di biscotti non sono un dramma se mangiati di rado e in un contesto dietetico particolare o strutturato.
Farsi delle concessioni alimentari per scopo sociale va bene, basta che la via maestra rimanga sempre di un'attenzione particolare a ciò che s'ingurgita.
Per fare questo però si deve incamerare il concetto che la restrizione a certi cibi non è un sacrificio, ma un atto di amore verso se stessi, e ne devi gioire per questo.
A me non pesa assolutamente la limitazione ai cibi che mi sono dato, e le poche volte che mangio qualcosa di non ottimale diciamo, la vivo bene.
Tanto per chiunque sia abituato a mangiare col modello dei propri genitori, (perchè fin da piccoli abbiamo mangiato solo quello che ci cucinava nostra madre), veniamo tutti etichettati come ortoressici.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
teo
 teo
(@teo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 706
26/11/2011 8:16 pm  

vero io però sto melgio in chetosi tant' è che oggi dopo 6 giorni ho deciso di ricaricare forzatamente perchè so che è meglio non andare oltre vero??solo che poi la rimpiango e mi chiedo sempre
se il giorno dopo è meglio un allenmaento di deplezione per
tornare in chetosi ??? dico da 15 /20 rep molte serie circa 2 ore praticmante i 2 di deplezione consgliati nella ud 2.0 di mcdonald o un allenamento a basse rep???? nel secondo caso il glicogeno consumato è posco e forse la chetosi tarda


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
21/06/2013 8:48 pm  

A proposito di sgarri...
Oggi l'ho fatto come si deve.
Dessert Vaniglia e cacao della COOP (la copia della Viennetta Algida).
Ne ho mangiato mezza confezione... dopo giorni in cui sono stato ligio e attento... ecco che vanifico :shame:
Mi consolo con il fatto che dentro non c'erano troppe porcherie, come grassi c'erano quello di cocco e di palma e come addensanti la gelatina e alginato di sodio, e... sciroppo di glucosio :not:
Amen, il palato e l'umore almeno hanno gradito.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
tarullo
(@tarullo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 324
22/06/2013 11:48 am  

Ma allora non è uno sgarro, è un alimento in pieno Torba style (quasi) anzi, adesso me lo compro anche io visto che all'auchan i gelati sono pieni di schifezze (guar, carragenina, carruba...)

Modesty is not exactly my speciality.
S. Dalî


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
22/06/2013 12:17 pm  

Guar, carragenina, carruba, secondo me, non sono proprie e vere schifezze! La guar sembrerebbe essere utile contro diabete e obesità, la carragenina proviene da un alga e la carruba è una leguminosa molto saporita (la usano anche come surrogato del cacao) che ha permesso a molti poveri e a certi animali, in periodo di carestia, di non morire di fame. Io, quando è periodo, in campagna, di carrube ne mangio senza problemi. http://www.greenme.it/mangiare/altri-alimenti/9747-farina-di-carruba-proprieta-usi


Sto arrivando al punto che considero sgarri solo gli eccessi calorici.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
tarullo
(@tarullo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 324
22/06/2013 3:46 pm  

Si infatti... Sono sgarri secondo Ray Peat che dice inibiscono l'attività tiroidea ma è tutto da dimostrare

Modesty is not exactly my speciality.
S. Dalî


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
22/06/2013 4:30 pm  

Aspettate, della carruba si usano i semi come addensanti, e non la fava, che tra l'altro mi piace e se mi capita mangio.
La carragenina ha diversi studi che parlano dei possibili effetti nocivi.
Del guar come dei semi di carruba, Peat non fa menzione se non vado errato, dice di fare attenzione solo alla carragenina.
Comunque nel gelato c'erano alcune cose prettamente industriali che reputo sgarri, tipo il latte reidratato(quindi in polvere) e sciroppo di glucosio.
Sicuramente è un gelato industriale tra i meno peggio ma non direi nemmeno salutare. Tra un gelato fatto in casa con soli ingredienti semplici la differenza c'è.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1905
24/06/2013 2:18 pm  

In passato mi sono mangiata una viennetta intera al gusto di frutti di bosco! Bei tempi!

Ora ho trovato questo equilibrio:
sgarri quantitativi sempre paleo sabato e domenica (aumento l'importo calorico)
sgarri qualitativi non paleo lunedì (caffé, coca zero, raramente roba cotta sempre paleo tipo le alghe perché le compro e quindi non sono crude).


RispondiQuota
screening
(@screening)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 43
28/06/2013 9:57 am  

Questo è anche un mio problema e non so come organizzarmi.
Per persone come me, ignoranti in materia alimentare, sarebbe utile all'interno di questo forum, una sezione dedicata alla descrizione delle diverse diete... del genere chetogenica, paleo, etc etc.
Una descrizione sommaria ed, ad esempio, una settimana tipo con gli alimenti relativi.
Posto in evidenza all'interno del forum credo diventerebbe di grande utilità e senza ricercare per ore le diverse tipologie nei molteplici post, interessantissimi perchè molto approfonditi, che però a volte sono di difficile lettura.

Per ognuno il latte della propria specie è di beneficio, ma quello di altre specie è dannoso.
Ippocrate, anno 377 a.C.


RispondiQuota
tarullo
(@tarullo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 324
28/06/2013 12:07 pm  

Beh ma per essere consapevoli bisogna avere la curiosità di informarsi e di provare in prima persona. Comincia con qualche lettura, magari l' ebook della PHD oppure se vuoi qualcosa in italiano un libro sulla Paleo, magari quello di Cordain o Wolff, così ti fai una idea, senza però prenderli come vangelo

Modesty is not exactly my speciality.
S. Dalî


RispondiQuota
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 1335
28/06/2013 12:29 pm  

Qui trovi un elenco di parecchie diverse diete: http://www.my-personaltrainer.it/dieta/dieta.html


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiQuota
crixus
(@crixus)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1213
28/06/2013 12:59 pm  

Gli sgarri per me sono casuali, e sto imparando a "sentirli". Se hai voglia di un determinato alimento, non trattenersi (per me) è la cosa migliore. Senza ripensamenti o altro.
Ricordo l'utente Teo, ripensandoci aveva tutte le caratteristiche di uno con un disturbo ossessivo compulsivo. Il confine tra salutista e disturbato è breve.

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
28/06/2013 1:09 pm  

Il confine tra salutista e disturbato è breve.

Talmente breve che per le persone "comuni" nemmeno il salutista moderato, come lo siamo, credo noi, è normale...:asd:

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
28/06/2013 4:18 pm  

Questo è anche un mio problema e non so come organizzarmi.
Per persone come me, ignoranti in materia alimentare, sarebbe utile all'interno di questo forum, una sezione dedicata alla descrizione delle diverse diete... del genere chetogenica, paleo, etc etc.
Una descrizione sommaria ed, ad esempio, una settimana tipo con gli alimenti relativi.
Posto in evidenza all'interno del forum credo diventerebbe di grande utilità e senza ricercare per ore le diverse tipologie nei molteplici post, interessantissimi perchè molto approfonditi, che però a volte sono di difficile lettura.

Prenderò in considerazione la cosa, questi feedback sono interessanti per migliorarsi.
Per natura del forum, la nascita di questo spazio è avvenuta tra utenti già smaliziati di diete e avventure alimentari, per cui molte cose le si danno per scontate. Magari anche un semplice post riassuntivo con link ad altri siti, se necessario, fa risparmiare tempo nella ricerca. Magari anche una sezione nuova chiamata "Glossario"...
Grazie

p.s. se qualche moderatore o utente ha voglia di iniziare la raccolta e buttare giù una bozza... congiungendo gli sforzi si fa prima.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Pagina 1 / 2