Forum

[In evidenza] pensiero  

Pagina 105 / 105
 

Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9602
28/05/2017 5:07 pm  

Prova innanzitutto a stilare una tua dieta contando la ripartizione dei macronutrienti (ci sono vari software menzionati sul forum), cerca di non scendere mai sotto i 150g di carboidrati al giorno, che siano amidi o zuccheri semplici.
Succhi di frutta li tolleri? Se sì prendi quelli al 70%, mangiaci assieme proteine, meglio magre.
Tralasciando i casi nei quali le persone non hanno problemi metabolici, cerca di mangiare meno grassi e più carboidrati.
Il gelato solitamente è pieno di ingredienti indesiderati, anche i cosiddetti artigianali, se hai accesso a gelati di media/alta qualità ok, tra questi ci metto GROM e altri veri gelati artigianali.
Ad ogni modo prova solo frutta di stagione e più matura possibile, questi sono i mesi giusti per far pace con la frutta.

Senza talebanismi alimentari, anche Peat ha ribadito che una dieta di carne e frutta è comunque una buona dieta, comprese le verdure a foglia verde (per vitamine e sali), l'importante è non scendere troppo sotto con i carboidrati per chi ha tendenza al "metabolismo pigro", ovvero sotto il suo ideale, non si può purtroppo diventare quello che non si è, con metabolismo brucia tutto da 4mila Kcal al giorno.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley


RispondiQuota
luiss
(@luiss)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 285
28/05/2017 9:15 pm  

Vengo dalle diete ancestrali,in passato lo scrissi. Non mi trovo male ma qualche problema ce l'ho (in primis la prostata)
Faccio fatica a fare pipì,ne faccio poca e ho lo stimolo frequente,ma guarda caso mi sono accorto che quando mangio "sporco"(con tanti carbo,anche raffinati mescolati a grassi un po' di tutto schifezze comprese) la cosa migliora nettamente,lo stimolo diventa molto meno frequente e ho decisamente meno problemi.
Per cui nell'ultimo mese sto pasticciando parecchio.
Adesso vorrei riorganizzare la dieta in modo diverso. Carne(muscolare),pesce magro,riso,frutta e qualche tuorlo come la vedi? Il grano? Io non sono intollerante al glutine,non mi crea problemi.....
Le verdure crude non dicevate che fosse meglio evitarle?

Spesso prendo un gelato confezionato alla stracciatella,poi metto i valori nutrizionali e gli ingredienti.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9602
14/06/2017 11:17 pm  

Questa cosa della prostata l'abbiamo in comune, per tutto il periodo paleo ho avuto problemi di infiammazione prostatica, avevo provato di tutto ma passando ad una dieta Ray Peat è andata via, stentavo a crederci io stesso che bastava un cambio drastico di dieta, sì che avevo provato molti rimedi senza successo duraturo.
Con i cereali vacci piano, molto fosforo che sbilancia la dieta.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley


RispondiQuota
Yankee
(@yankee)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1000
02/11/2017 12:54 pm  

devi calcolare quanto fosforo mangi in un giorno, solitamente anche quantitativi piccoli di carne sono abbastanza per rovinare il bilancio. ad esempio se mangi 150gr di bistecca che ha 290gr di fosforo e 10g di calcio, dovresti riuscire ad assumere un 300gr di calcio supplementare, per avere un ratio almeno alla pari, certo anche 100 o 150gr per avvicinarti non sarebbero male se gli altri cibi sono ricchi di calcio e poveri in fosforo, perchè molto dipende anche dal resto della dieta. se bevi 2-3 litri di latte al giorno probabilmente anche con una bistecca al giorno non ne hai bisogno. solitamente il fegato rovina il bilancio di parecchio, contenendo per 120gr 400-500gr di fosforo, e quasi 0 calcio. questo rapporto è molto importante nel lungo termine per rallentare l'invecchiamento, e tenere l'ormone paratiroideo sotto controllo, visto che il calcio (e la vitamina D, aumentando il suo assorbimento) lo abbassa.
ci sono anche altri fattori da considerare. il fruttosio, e la niacinamide, ad esempio, incentivano il consumo di fosfati, quindi possono favorire il rapporto tra calcio e fosforo. quindi se si consumano amidi al posto di zuccheri semplici, forse c'è bisogno di piu' calcio. la carne destabilizza un pò tutto, a mio parere è bene limitarla o almeno non dovrebbe essere la principale fonte proteica (anche per altri motivi). io ho avuto benefici rimpiazzando carne con latte e formaggi.

praticamente per chi non mangia latticini o litri di succo d'arancia avrà sempre un rapporto deficitario calcio/fosforo..
dovrà ricorrere necessariamente ad integratori di calcio.. :emoji (10): :emoji (10):


RispondiQuota
Matz
 Matz
(@matz)
Utenti
Registrato: 2 anni fa
Post: 834
02/11/2017 6:51 pm  

devi calcolare quanto fosforo mangi in un giorno, solitamente anche quantitativi piccoli di carne sono abbastanza per rovinare il bilancio. ad esempio se mangi 150gr di bistecca che ha 290gr di fosforo e 10g di calcio, dovresti riuscire ad assumere un 300gr di calcio supplementare, per avere un ratio almeno alla pari, certo anche 100 o 150gr per avvicinarti non sarebbero male se gli altri cibi sono ricchi di calcio e poveri in fosforo, perchè molto dipende anche dal resto della dieta. se bevi 2-3 litri di latte al giorno probabilmente anche con una bistecca al giorno non ne hai bisogno. solitamente il fegato rovina il bilancio di parecchio, contenendo per 120gr 400-500gr di fosforo, e quasi 0 calcio. questo rapporto è molto importante nel lungo termine per rallentare l'invecchiamento, e tenere l'ormone paratiroideo sotto controllo, visto che il calcio (e la vitamina D, aumentando il suo assorbimento) lo abbassa.
ci sono anche altri fattori da considerare. il fruttosio, e la niacinamide, ad esempio, incentivano il consumo di fosfati, quindi possono favorire il rapporto tra calcio e fosforo. quindi se si consumano amidi al posto di zuccheri semplici, forse c'è bisogno di piu' calcio. la carne destabilizza un pò tutto, a mio parere è bene limitarla o almeno non dovrebbe essere la principale fonte proteica (anche per altri motivi). io ho avuto benefici rimpiazzando carne con latte e formaggi.

praticamente per chi non mangia latticini o litri di succo d'arancia avrà sempre un rapporto deficitario calcio/fosforo..
dovrà ricorrere necessariamente ad integratori di calcio.. :emoji (10): :emoji (10):

Non se mangia tutta la bestia compreso cervello e altre parti che ne contengono. Il brodo d’ossa anche è un’alternativa.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


RispondiQuota
Pagina 105 / 105