Forum

[RAY PEAT] pensiero
 
Notifiche
Cancella tutti

[In evidenza] [RAY PEAT] pensiero  

Pagina 18 / 105
  RSS

Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
04/03/2013 12:58 am  

Mi spiace non conosco il pensiero sui probiotici di Ray Peat, ma l'endotossiemia batterica è una cosa che gli sta a cuore e "a naso" secondo me non è molto favorevole, se saprò qualcosa la riporterò.
In privato si delinea una figura meno drastica e intransigente di quanto sembri nella realtà, vivaddio non spinge nell'ortoressia le persone almeno, lasciando aperte più strade le persone interessate saranno più eterogenee e viene meno il comportamento settario di queste.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
04/03/2013 10:29 am  

L'avena la sto mettendo nei frullati. Da poco ho fatto delle semplicissime crepes farcite di miele. Da quello che dice Ray Peat la farina cruda, credo che sia cruda quella della Myprotein(???), bisogna cuocerla e io sto quindi facendo male assai...

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
04/03/2013 12:59 pm  

Bè le farine crude di cereali non sono proprio idonee, ma l'avena istantanea come i cereali preparati per essere istantanei, basta pensare anche al caffè d'orzo, sono cotti/precotti e poi essiccati/disidratati e ridotti in polvere, che io sappia.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
crixus
(@crixus)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1213
04/03/2013 1:30 pm  

In privato si delinea una figura meno drastica e intransigente di quanto sembri nella realtà, vivaddio non spinge nell'ortoressia le persone almeno, lasciando aperte più strade le persone interessate saranno più eterogenee e viene meno il comportamento settario di queste.

Si,effettivamente anche a me è sembrato molto più accondiscendente. Ad esempio non esclude le verdure cotte.


Una giornata tipica secondo Peat

"For breakfast, milk with coffee, and with each egg it's good to have a glass of orange juice or other fruit. A mixture of egg and cheese is tasty, and improves the calcium balance.
Since meat has a lot of phosphorus with little calcium, it's good to have some fruit or vegetable, such as boiled leaves with it (kale, beet or turnip greens, chard, etc.). Soup made with the tough gelatinous parts is good; ox-tail, chicken feet, lamb shank, etc., maybe with some turnip or potato, and gelatin helps to balance the muscle meat. Snacks of cheese and fruit are always good.
I make ice cream using a lot of coconut oil emulsified with a little egg, sugar, and milk."

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
05/03/2013 9:37 am  

Le carni muscolari sono alla stregua di un cibo raffinato

Riallacciandomi al tuo articolo sugli eschimesi, probabilmente, il mio fallimento con la paleo potrebbe dipendere anche e sopratutto dal fatto che la carne che mangiavo era maggiormente "muscolare" con pochissimi, quasi nulla, organi? La maggior parte degli organi, a parte lingua, cuore e stomaco, non mi piacciono. Carboidrati ne mangiavo molti da frutta, verdura e qualche tubero, quindi non ero troppo basso in carbo da suicidio metabolico; almeno credo...
Ho letto che per bilanciare la carne muscolare ci vuole o la gelatina o la glicina. Siccome a me la gelatina fa veramente senso da vomitare, quanta glicina ci vorrebbe per bilanciare, per esempio, 100 grammi di carne? Sicuramente lo avrai già scritto e scusa se te lo richiedo.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1905
05/03/2013 10:16 am  

lingua cuore e stomaco sono muscoli anche loro...
Gli organi veri sono reni, milza e fegato, cervello e occhi.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
05/03/2013 10:23 am  

Grazie Eva per la precisazione! Quelli che mi piacciono quindi sono organi fatti di muscolo. Ci credo allora che la mia paleo faceva c...re :ehm:

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
crixus
(@crixus)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1213
05/03/2013 12:12 pm  

Sarò schizzinoso, ma il pensiero di mangiare cervello occhi ecc mi fa inorridire... è tanto se mangio il fegato una volta a settimana.

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
05/03/2013 12:17 pm  

Sono tutti alimenti che io mangerei solo se facessero la differenza fra la vita e la morte!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
05/03/2013 12:20 pm  

Fermo restando che Peat come via preferenziale consiglia gelatina, e considerando che fino a 30 grammi di glicina è stata comunemente usata per trattare la distrofia muscolare, penso che dai 5 ai 10g di glicina vadano bene per bilanciare un pasto di sola carne muscolare.
Nell'integratore di glicina che presi e provai tempo fa si consigliavano 3g prima di coricarsi per un sonno rilassante.
La glicina ha un sapore molto dolce, è buona anche al palato.
Fabietto non so quanto sia imputabile un fallimento paleo al mangiare sola carne muscolare, certamente ha il suo peso, anche vedendo le bestie carnivore, i muscoli delle prede vengono lasciati per ultimo, e studiando le varie culture dei popoli, l'animale viene mangiato intero e un ruolo speciale lo rivestono gli organi e le ghiandole che sono usati per diversi scopi, per dirne uno gli indiani che mangiavano le surreni delle renne.
Anche le famose cotiche (cotenna del maiale) che prima si mangiavano spesso, sono ricche di gelatina, ma chi le mangia più oggi?

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
05/03/2013 12:44 pm  

La carne muscolare è quella che praticamente mangiano tutti. Alla luce dei fatti la carne muscolare è un'alimento di emergenza e non il top. Quindi anche a chi segue la paleo a base di carne muscolare, sarebbe il caso di consigliare la gelatina per migliorane il profilo nutrizionale.
La cotenna del maiale io la mangio volentieri. Mi piacciono molto anche le zampe delle bestie che sono composte per lo più di derma e nervetti.
La gelatina veramente non riesco a mangiarla. Così ad alte dosi, la glicina, non farà venire la cagarella? Presto allora proverò anche la glicina. La glicina è da assumere prima o dopo i pasti a base di carne?

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
05/03/2013 3:32 pm  

La glicina a me non ha fatto venire nessuna problema gastrointestinale quando l'ho presa alla dose di 3g a stomaco vuoto.
Le dosi consigliate sono sempre molto prudenti, in genere 1g, ma lo stesso integratore andava a 3g senza tanti patemi.
Per bilanciare la carne muscolare che sennò è antitiroidea devi assumere glicina dopo il pasto, in modo che gli amminoacidi entrino in modo bilanciato.
Se prendi la glicina da sola hai un effetto rilassante invece, ricordo che in paleo con un sonno precario era molto efficace.
In sostanza, dopo il pasto, siccome è bilanciata da altri amminoacidi puoi provare anche oltre i 3 grammi, a stomaco vuoto non andrei oltre tale soglia.
Gli amminoacidi presi singolarmente hanno effetti diversi che presi insieme, come lo stesso Peat dice, l'equilibrio di questi è molto importante.
Vale sempre la regola che bisogna trovare la propria dose individuale partendo dalle dosi più basse.
Parti con 3g soltanto dopo pasto quando c'è carne muscolare poi valuta.
In accordo a questo studio https://www.mangiaconsapevole.com/forum/T-GLICINA-anello-debole-nel-metabolismo.html?pid=13500#pid13500 3grammi non appaiono tanti.
Possiamo continuare in quel thread che fino ad ora è stato un pò snobbato anche se gli studi parrebbero confermare tutto quello che Peat sostiene circa l'importanza della glicina.
Riassumendo la nostra dieta si è di molto semplificata rispetto al passato, non c'è dubbio che la carne muscolare sia più appetitosa rispetto al fegato, cervello e altre ghiandole, che comunque io non disprezzo, mi piace tutto per fortuna, cotiche e zampe di gallina comprese.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
05/03/2013 6:46 pm  

Grazie, sei stato chiarissimo!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 1335
05/03/2013 7:37 pm  

Tutto molto interessante! Potrebbe andare bene questo prodotto per integrare eventualmente?
http://www.myprotein.it/nutrizione-sportiva/glicina/10530386.html


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
05/03/2013 7:45 pm  

Io, nel caso, userò senz'altro quello!


Comunque da Argania srl costa anche meno.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 1335
05/03/2013 9:09 pm  

Grazie Fabietto 🙂


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiQuota
Pagina 18 / 105