Forum

[RAY PEAT] pensiero
 
Notifiche
Cancella tutti

[In evidenza] [RAY PEAT] pensiero  

Pagina 86 / 105
 

Bloomberg5593
(@bloomberg5593)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1356
13/03/2015 2:57 am  

"Una buona funzione tiroidea è necessaria per far funzionare bene le ghiandole surrenali, insieme ad adeguati livelli di colesterolo, come materia prima. È molto comune parlare di "surrenali stanche", ma in realtà la corteccia surrenale si rigenera molto bene. Gli sperimentatori possono eliminare il midollare del surrene in alcuni animali, rimuovendo il contenuto nella "capsula" surrenale e le cellule rimanenti rigenerano velocemente i tessuti che producono steroidi, la corteccia. Quindi io credo che le persone con "surrenali deboli" siano semplicemente ipotiroidee, o carenti in colesterolo o nutrienti." Ray Peat


RispondiQuota
Bloomberg5593
(@bloomberg5593)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1356
13/03/2015 9:41 am  

Stavo leggendo una intervista a Peat di "Herb Doctors" e parlando dell'acqua e dei fluidi:

HD: C'è una raccomandazione molto comune dei dottori alle donne incinte. Dicono "devi aumentare l'apporto di liquidi", e loro non intendono succo d'arancia o latte, o altri liquidi nutrienti: loro intendono acqua

RP: Sì. La classe medica ha davvero dimenticato la restrizione di sale e gli episodi diuretici, perché probabilmente sarebbe considerato un crimine contro l'umanità. Farebbe rimpiazzare i medici con dei chiropratici, o qualcos'altro. Adesso ancora fanno cose assurde come raccomandare di bere più acqua.


RispondiQuota
Luca40
(@luca40)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 912
18/03/2015 7:00 pm  

una dieta stile Ray Peat, può portare a carenze nutrizionali, esempio: vit K, vit E e manganese? Ho letto un suo articolo in cui si discuteva dell'importanza della vit E e del suo ruolo nel contrastare gli effetti dei pufa, ho capito che limitando di molto i pufa era necessaria anche meno vit E. Risulta anche a voi? E risulta anche a voi queste possibili carenze?


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9773
18/03/2015 7:11 pm  

La vitamina E nell'alimentazione mi sembra sempre poca ed è difficile aumentarla senza al contempo aumentare di pari passo i PUFA, quindi è possibile.
Come è possibile se non si mangiano verdure tipo broccoli o spinaci andare incontro ad una carenza di K, dato poi un alto metabolismo che ne usa di più.
Invero Peat sulle verdure a foglia verde mi sembra molto permissivo, quindi si può inserirle senza problemi, anzi penso che io ne aggiungerò qualcuna alla dieta visto il beneficio della vitamina K1 che mi ha dato, spinaci di sicuro dato che ogni tanto li mangio già, ma senza una regola.
Per fortuna con la k ci vengono in aiuto le spezie e le cipolle, l'olio di oliva, cose che in genere usiamo per cucinare.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Luca40
(@luca40)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 912
18/03/2015 7:21 pm  

La vitamina E nell'alimentazione mi sembra sempre poca ed è difficile aumentarla senza al contempo aumentare di pari passo i PUFA, quindi è possibile.
Come è possibile se non si mangiano verdure tipo broccoli o spinaci andare incontro ad una carenza di K, dato poi un alto metabolismo che ne usa di più.
Invero Peat sulle verdure a foglia verde mi sembra molto permissivo, quindi si può inserirle senza problemi, anzi penso che io ne aggiungerò qualcuna alla dieta visto il beneficio della vitamina K1 che mi ha dato, spinaci di sicuro dato che ogni tanto li mangio già, ma senza una regola.
Per fortuna con la k ci vengono in aiuto le spezie e le cipolle, l'olio di oliva, cose che in genere usiamo per cucinare.

l'olio di oliva è permesso nella dieta Peat? Chiedo perché sto leggendo ed adattando la dieta Peat a me stesso, prendo spunti, anche sulla base delle mie esperienze 😉


RispondiQuota
Bloomberg5593
(@bloomberg5593)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1356
18/03/2015 7:22 pm  

non è che esiste una dieta peat, comunque come dieta è quella con più densità di nutrienti in assoluto


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9773
18/03/2015 7:27 pm  

l'olio di oliva è permesso nella dieta Peat? Chiedo perché sto leggendo ed adattando la dieta Peat a me stesso, prendo spunti, anche sulla base delle mie esperienze 😉

Sì l'olio di oliva è permesso, ma rimane di base che la % di grassi non deve mai essere la fonte energetica primaria.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Luca40
(@luca40)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 912
18/03/2015 7:33 pm  

non è che esiste una dieta peat, comunque come dieta è quella con più densità di nutrienti in assoluto

hahahah nella prima frase mi dici che non esiste poi mi dici che è quella con più alta densità di nutrienti 😀
Scherzo, so che non esiste una dieta precisa, ma delle indicazioni, soprattutto degli studi molto interessanti sull'impatto di alcuni nutrienti sulla nostra salute.
Tento di costruire una dieta "perfetta" per me, essendo a lungo termine non deve essere carente in nessun nutriente, ma essendo Peat uno che non lascia nulla al caso, almeno così mi pare, mi chiedevo se alcune carenze non fossero volute, tipo la E e la K. In alcuni casi anche la B3 è povera, quando non si mangia fegato ad esempio...


l'olio di oliva è permesso nella dieta Peat? Chiedo perché sto leggendo ed adattando la dieta Peat a me stesso, prendo spunti, anche sulla base delle mie esperienze 😉

Sì l'olio di oliva è permesso, ma rimane di base che la % di grassi non deve mai essere la fonte energetica primaria.

certo la fonte primaria devono essere i carbo almeno 200 o 250 g giusto?


RispondiQuota
Bloomberg5593
(@bloomberg5593)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1356
18/03/2015 7:46 pm  

hai ragione, ho scritto di fretta. intendo dire i cibi che consiglia sono i piu' densi di nutrienti, ma non esiste un "protocollo" valido per tutti, anche se ultimamente sembra consigliare la dieta di latte, frutta, formaggi, uova, gelatina con occasionale fegato e frutti di mare


RispondiQuota
Luca40
(@luca40)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 912
18/03/2015 7:50 pm  

hai ragione, ho scritto di fretta. intendo dire i cibi che consiglia sono i piu' densi di nutrienti, ma non esiste un "protocollo" valido per tutti, anche se ultimamente sembra consigliare la dieta di latte, frutta, formaggi, uova, gelatina con occasionale fegato e frutti di mare

:like:
figurati, avevo capito 😉


RispondiQuota
Luca40
(@luca40)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 912
21/03/2015 8:52 pm  

Ho tradotto, con il traduttore di Google, quest'articolo che fa un sunto dello stile nutrizionale di Ray Peat, quindi non è perfetto ma penso che si capisca, l'ho trovato interessante:

Ray Peat Guida
Nota:. Ho recentemente ampliato su ciò che troverete qui in questa pagina nel libro The Ray Peat Dietary Survival Guide Un piccolo editore ha preso il libro, e sarà disponibile a breve. Se siete interessati nel libro, poi iscriversi sulla mia mailing list, e manderò una mail quando il libro è disponibile. L'editore funziona normalmente promozioni gratuite sui nuovi libri. Non so se questo sarà il caso di questo libro, ma sembra probabile.

Dr Ray Peat PhD ( www.raypeat.com ) è un uomo il cui lavoro continua ad aiutare innumerevoli persone. Ha un dottorato in biologia con specializzazione in fisiologia, e la maggior parte dei suoi centri di ricerca e di lavoro intorno ormoni, il metabolismo, la tiroide, e la nutrizione. Il lavoro di Ray Peat è non convenzionale, e gran parte dei suoi pareri volare di fronte a ciò che la maggior parte di noi sono stati portati a credere se noi attribuiamo alle convenzioni tradizionali, il veganismo, o culti dietetici paleolitici. Eppure, molti di noi, me compreso, sono alla fine la fortuna di essere finalmente in grado di ascoltare la saggezza del dottor Peat.

Gran parte delle raccomandazioni del dottor Peat sono difficili da suss fuori dai suoi scritti altamente accademiche. Il mio obiettivo in questa pagina è di fornire una guida concisa e accessibile alle idee del dottor Peat. Vi preghiamo di comprendere che le informazioni di questa pagina è la mia interpretazione, e posso sbagliarmi. Inoltre, mentre trovo un grande valore in gran parte le idee del dottor Peat, non necessariamente condivido tutte le sue idee. Penso che troppe persone usano il lavoro del dottor Peat come scusa per continuare a modelli alimentari restrittivi, che non è la mia intenzione. Allo stesso tempo, credo che il lavoro del dottor Peat fornisce preziose informazioni e un sacco di linee guida utili che una persona può utilizzare per contribuire a rendere le scelte alimentari informate. La guida principale dovrebbe essere sempre l'intuizione / appetito / desiderio di cibo. Ma le idee del dottor Peat forniscono un quadro piacevole per esplorare i benefici dei vari alimenti. E, vista del dottor Peat riguardanti lo zucchero sono liberatorio per molte persone che sono state bloccate in culti anti-zucchero. Quindi, per favore continuate a leggere con una mente aperta e non dogmatica. Lasciate andare di preconcetti, e non cercare di raccogliere eventuali nuove regole.

L'essenza del lavoro del Dr. Peat è quello di promuovere la salute e il benessere in primo luogo migliorando il metabolismo (crescente), migliorare la funzione della tiroide, riducendo gli eccessi dannosi di ormoni (estrogeni, riducendo in primo luogo), e riducendo l'infiammazione e lo stress. Ecco un riassunto punto per punto della mia comprensione delle idee di Dr. torba:

Lo zucchero è un importante nutriente. Lo zucchero ha proprietà anti-stress. Alcune delle migliori fonti di zucchero sono frutta, in particolare frutti tropicali, arance e meloni. Il latte fornisce anche una buona fonte di zucchero in forma di lattosio. Miele e altro intero, zuccheri naturali sono buoni integratori purché sono anallergici per un individuo, anche se il dottor Peat avverte che il calore utilizzato per elaborare sciroppo d'acero e melassa può essere problematico (non trovo che sia così per me stesso.) Bianco, zucchero raffinato è un integratore e può fornire una forma non-allergenico di zucchero, in alcuni casi. Ovviamente questa visione di zucchero è molto diversa rispetto alla maggior parte altri consigli nutrizionali che una persona è probabile trovare. Tuttavia, il dottor Peat rende un forte argomento per il valore di zucchero. Zucchero adeguata nella dieta fornisce combustibile per la produzione di energia ossidativa. In assenza di zucchero adeguata corpo inizierà a utilizzare altre fonti di combustibile memorizzato, ma ad un costo di stress sistemico conseguente aumento invecchiamento. Questo è completamente opposto alle teorie di fautori di diete a basso contenuto di carboidrati che sono popolari tra i paleo / folle primordiali. Anche se si è tentati di fare un ragionamento che le diete a basso contenuto di carboidrati sembrano essere più in linea con le diete ancestrali, il fatto è che le diete a basso contenuto di carboidrati non tendono a lavorare bene per l'uomo moderno a lungo termine. Il risultato di diete a basso contenuto di carboidrati nel lungo termine sembra essere lo stress, affaticamento, perdita di massa muscolare, insonnia, e la funzione immunitaria ridotta. Quindi non abbiate paura di mangiare zucchero ... soprattutto se si ha bisogno di esso. Dr. Peat suggerisce che gusto dovrebbe essere la guida per il consumo di zucchero. Si suggerisce che una volta che memorizza zucchero sono alla ottimale nel corpo ci sarà alcun desiderio di zucchero dietetico (fino negozi cadere nuovo.)
Gli amidi non sono così desiderabile come zuccheri per la produzione di energia ottimale. Sebbene alcuni tuberi e radici possono svolgere un ruolo in una dieta sana, amidi sono più difficili da utilizzare come fonte di energia dagli zuccheri. Così il dottor Peat raccomanda particolare attenzione per gli zuccheri, rendendo le indennità per alcuni tuberi. Le patate sono una fonte di amido favorito per il dottor Peat, e lui scoraggia mangiare radici o tuberi con alti livelli di caroteni (ad eccezione delle carote crude.) Si prega di non confondere questo per dire che il dottor Peat suggerisce che un no-amido dieta è ottimale. Fa semplicemente l'osservazione che gli zuccheri sono solitamente più facili da digerire e meno probabilità di causare problemi per le condizioni metaboliche bassi.
Eccesso di estrogeni è una cosa molto brutta. Estrogeni è cancerogeno, promuove lo stress, è neuro-tossico, e ha altri effetti negativi. La maggior parte delle verdure, cereali e legumi hanno effetti pro-estrogeni, e quindi deve essere evitato, secondo il dottor Peat. (Io non sono certo, ma mi aspetto che i cereali raffinati avrebbero poco o nessun effetti estrogenici. Quindi non lesinare sul pane bianco, se si ha bisogno di esso.) Molte sostanze chimiche comuni e anche prodotti "naturali" per la cura del corpo sono pro- estrogeni pure. Dr. Peat consiglia di rimuovere tutti gli alimenti pro-estrogeni e dei prodotti e l'aumento del metabolismo degli estrogeni. I modi in cui si può aumentare il metabolismo degli estrogeni includono supplementazione di vitamina E (senza olio di soia) e una carota cruda al giorno. Dr. Peat suggerisce anche che la supplementazione di progesterone (almeno per le donne) può essere utile nel contrastare gli effetti degli estrogeni.
Salute della tiroide è essenziale per quasi ogni funzione nel corpo. Dr. Peat suggerisce che l'ipotiroidismo è probabile endemica. Secondo il dottor Peat, che completa con iodio come il Lugol può causare più problemi di quanti ne risolva. Al fine di migliorare la funzione tiroidea si dovrebbe ridurre gli alimenti e prodotti-tiroide soppressione. Gli alimenti che sopprimono tiroide includono goitrogen contenenti alimenti come brassiche, soia e cereali. Grassi polinsaturi, come quelli che si trovano in maggior parte degli oli vegetali sopprimere tiroide. Molti farmaci sopprimono tiroide. Al fine di migliorare la funzione tiroidea si può integrare con tiroide, olio di cocco, e vitamina E.
L'anidride carbonica (CO2) concentrazioni nei tessuti dovrebbe essere alto. Dr. Peat raccomanda la pratica di respirare nuovamente l'aria da un sacchetto di carta, come un modo per aumentare i livelli di CO2. Egli suggerisce anche che in casi estremi consumare una piccola quantità di bicarbonato di sodio in acqua può aumentare i livelli di CO2. (Si noti che questo accenno off-mano in un unico articolo ha portato molti cosiddetti "Peatarians" per consumare regolarmente bicarbonato di sodio. Io non sono certo che questo era l'intento del dottor Peat.)
Il ferro è potenzialmente tossici, e ferro alimentare dovrebbe essere minimizzato o evitato il più possibile. Dr. Peat afferma che il ferro si accumula nei tessuti e può portare al cancro e malattie cardiache. Dr. Peat sembra essere a favore di tanto in tanto mangiare cibi ad alto contenuto di ferro come il fegato a causa degli altri nutrienti importanti in tali alimenti. Egli sostiene di bere caffè insieme a mangiare cibi ricchi di ferro per bloccare l'assorbimento del ferro.
Dr. Peat ritiene che il caffè è un alimento importante perché è protegge il fegato, protegge la tiroide, migliora il metabolismo del glucosio, l'assorbimento del ferro blocchi, e fornisce importanti nutrienti non presenti in molti altri alimenti. Egli sostiene che la caffeina (e purine in generale) è un nutriente importante che è il cervello di protezione e fornisce le basi per l'acido urico, che egli sostiene è un antiossidante. Dr. Peat suggerisce anche che gli effetti collaterali spiacevoli nervosi e altre che alcune persone esperienza con il caffè sono a causa di ipoglicemia a causa della maggiore effetto metabolismo del glucosio, e questi effetti collaterali spiacevoli può essere eliminato semplicemente bere il caffè con lo zucchero e la panna insieme con un pasto.
Proteine ​​adeguata è importante. Proteine ​​adeguata sta andando a variare da persona a persona, ma è probabile superiore a quello che la maggior parte delle persone consumano. Dr. Peat ha dichiarato che ha consumato regolarmente 150 grammi di proteine ​​al giorno. Oltre a mangiare proteine ​​adeguata, Dr. Peat afferma anche che è importante che la proteina hanno i corretti profili aminoacidi - cioè bassa in triptofano e metionina e superiori in altri aminoacidi anti-infiammatori come la glicina. Predilige latticini e la gelatina come fonti di proteine ​​primarie, e suggerisce che la carne muscolare deve essere mangiato con la gelatina di bilanciare il profilo di aminoacidi.
Seratonin e melatonina sono sostanze chimiche dello stress nocivi e dovrebbero essere ridotti al minimo. Dr. Peat sostiene che, lungi dall'essere il "neurotrasmettitore felice" che le aziende farmaceutiche sostengono, serotonina è una sostanza chimica stress che porta ad aggressività e depressione. Dr. Peat raccomanda riducendo triptofano nella dieta per ridurre la produzione di serotonina dal triptofano è il precursore di serotonina. Si raccomanda, inoltre, l'esposizione a luci rosse di sera per ridurre la produzione di melatonina.
Il calcio nella dieta rapporto fosfato dovrebbe essere alto. La ragione è che il fosfato è collegato con il cancro infiammazione e altri problemi. Calcio limitia l'attività della paratiroide, riducendo il riassorbimento del fosfato, che è una buona cosa, secondo il dottor Peat. Questa è un'altra ragione per cui il dottor Peat raccomanda latticini oltre muscolo: latticini contiene calcio, mentre muscolo contiene alti livelli di fosfato.
Dr. Peat è molto chiaro che egli considera la salute personale come una cosa molto individualizzato. Non esiste un approccio cookie-cutter. Pertanto, egli non offre un rigido protocollo che tutte le persone dovrebbero seguire. Tuttavia, ci sono alcune linee guida di base che vengono fuori degli scritti del dottor Peat. La mia comprensione è che il dottor Peat rende i seguenti suggerimenti dietetici per migliorare il metabolismo e la salute della tiroide.

Mangiare proteine ​​adeguata, favorendo latte e gelatina. Dr. Peat piacciono anche gamberi e ostriche a causa del loro contenuto di rame e zinco. Dr. Peat sembra anche essere favorevole del consumo occasionale di fegato, uova, e alcuni Muscolo (mangiato con la gelatina.)
Mangiare molta zucchero durante il giorno, e favorire lo zucchero sopra amido. Migliori fonti di zucchero sono da frutta anallergici tropicale, arance, e melone. Il miele è una buona fonte di zucchero pure. Altri zuccheri, compresi zucchero bianco raffinato, possono essere utili come integratori.
Eliminare grassi polinsaturi quanto possibile. Eliminare tutti gli oli vegetali polinsaturi come il mais, soia, colza, arachidi, e sesamo.
Mangiare una certa quantità di grassi saturi, in particolare l'olio di cocco, perché questi stimolano un metabolismo sano e possono spostare i grassi polinsaturi immagazzinati.
Usa sale e nei momenti di stress. Sale riduce lo stress ed è termogenico, il che significa che migliora il metabolismo.
Ridurre l'assunzione di fibra in quanto fibra eccessivo è un irritante e estrogenica.
Bere caffè con un sacco di zucchero e panna quando mangiare cibo con un sacco di ferro.
Ottenere l'abbondanza di calcio, fino a 5 grammi al giorno, l'integrazione con gusci d'uovo, se necessario.
Ancora una volta, voglio sottolineare che queste sono le idee del dottor Peat (come li capisco) e non la mia. Mentre penso che ci sia un sacco di saggezza contenuta in gran parte del pensiero del dottor Peat, io sono scettico di alcuni di essi. Trovo che molte persone che seguono le idee del dottor Peat troppo rigidamente semplicemente definire un nuovo tipo di disturbo alimentare - Peatarianism - in cui sono paranoico su piccole quantità di grassi polinsaturi e di bere un po 'troppo il caffè tutto mentre popping aspirina e dormire sotto le lampade di calore . Non credo che sia sano. Così ancora una volta, offro questa guida per le idee di Ray Peat offrire alcune informazioni utili a titolo oneroso, ma non come un insieme di regole da seguire. Si ricorda che anche il dottor Peat sarebbe d'accordo che lo stress è uno dei maggiori problemi di salute, e quindi è molto meglio godersi PUFA pesante pollo e una banana-serotonina contenenti, senza lo stress che mangiare la dieta PUFA-libero "perfetto" con supplementi di vitamina E, mentre ossessionata e sottolineando a questo proposito. Basta rilassarsi e mangiare il cibo. Godetevi il cibo. Goditi la vita. Laugh. Circondati di buoni amici che ti amano. Relax. Rest. Smile. E utilizzare le informazioni in questa guida, se è utile nel promuovere il vostro obiettivo di lasciare andare lo stress, gustando il cibo, e sentirsi bene.

http://joeylott.com/nutrition/guides/ray-peat-guide/


RispondiQuota
Bloomberg5593
(@bloomberg5593)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1356
22/03/2015 4:43 am  

non ci vedo nulla di strano nel poppare aspirine (nelle dosi e modalita' giuste) e dormire sotto le lampade, lo faccio sempre ahahahha alla fine il discorso finale non ha senso perché il concetto di stranezza è il più soggettivo che esista. a me non piace la barba di joey lott, sembra un hippie e lo reputo strano allora, e mica ci scrivo un articolo 😀

scherzo comunque quello è un buon punto di partenza. 🙂


RispondiQuota
Yankee
(@yankee)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1009
22/03/2015 8:28 am  

Scusate una domanda : cosa dice peat sulla vitamina b? So che per lui è importante.. Ma quanto? Ho iniziato ad assumere il b complex..


RispondiQuota
Luca40
(@luca40)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 912
22/03/2015 9:30 am  

non ci vedo nulla di strano nel poppare aspirine (nelle dosi e modalita' giuste) e dormire sotto le lampade, lo faccio sempre ahahahha alla fine il discorso finale non ha senso perché il concetto di stranezza è il più soggettivo che esista. a me non piace la barba di joey lott, sembra un hippie e lo reputo strano allora, e mica ci scrivo un articolo 😀

scherzo comunque quello è un buon punto di partenza. 🙂

😀


RispondiQuota
kisa
 kisa
(@kisa)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1390
22/03/2015 10:00 am  

Ray Peat dice che ..[A gallon of milk drank per day] – probably that’s been my average for 35 years or so. Now I average probably only two, to two and half, to three quarts when I can get lots of orange juice.
Quanto fa un gallone britannico ? Quanti litri di latte al giorno beve Peat?


RispondiQuota
Luca40
(@luca40)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 912
22/03/2015 12:38 pm  

Ray Peat dice che ..[A gallon of milk drank per day] – probably that’s been my average for 35 years or so. Now I average probably only two, to two and half, to three quarts when I can get lots of orange juice.
Quanto fa un gallone britannico ? Quanti litri di latte al giorno beve Peat?

un gallone dovrebbero essere 3,7 litri... alla faccia, a RP l'osteoporosi gli fa un baffo B-)


RispondiQuota
Pagina 86 / 105